Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

Primi piatti
Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck
44 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Le tagliatelle paglia e fieno al ragù di finferli e speck sono un primo piatto con ingredienti tutti tirolesi: i finferli, o gallinacci, sono funghi tipici di quella zona, e si trovano nella tarda estate e all'inizio della stagione autunnale, mentre lo speck è il vanto dell’Alto Adige.
Le tagliatelle paglia e fieno al ragù di finferli e speck hanno un sapore delicato; se preferite una versione più light potete evitare di aggiungere la panna.

Per la pasta
Paglia e Fieno all'uovo 300 g
per il ragù
Cipolle mezza
Burro 20 g
Aglio 1 spicchio
Panna fresca liquida 200 ml
Speck (in un'unica fetta) 80 g
Sale fino q.b.
Finferli (gallinacci) 250 g
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Vino bianco mezzo bicchiere
per guarnire
Prezzemolo 4 ciuffi
Vai alle ricette con Paglia e Fieno all'uovo

Paglia e Fieno all'uovo

La Paglia e Fieno Barilla Emiliane nasce dall'unione di tagliatelle gialle e verdi, preparate aggiungendo gli spinaci all'impasto della sfoglia tradizionale. Il risultato è un gustosissimo intreccio di colori, da oggi ancora più buono grazie alla sfoglia più ruvida e corposa.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

Per la realizzazione delle tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck, iniziate dalla preparazione del ragù: lavate delicatamente i funghi finferli sotto l'acqua corrente (1) (si consiglia di compiere velocemente questa operazione, poiché i finferli assorbono l'acqua con grande facilità; se non sono troppo sporchi di terra sarà sufficiente usare un panno umido). Scolateli molto bene (se necessario, tamponateli delicatamente con un panno da cucina) e tagliateli finemente (2). Tritate la cipolla e fatela imbiondire nel burro, a fuoco dolce, per qualche minuto (3);

Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

aggiungete l'aglio schiacciato (4) e una presa di sale, in questo modo le cipolle rilasceranno dell'acqua di vegetazione e poi unite  i finferli (5), sfumate con il vino bianco, quindi fate cuocere il tutto a fuoco medio per circa 15 minuti, o fino alla completa evaporazione del vino. Intanto preparate lo speck tagliandolo a cubetti (6)

Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

frullatene una metà con un mixer (7), o un piccolo frullatore, e aggiungete ai funghi in cottura (8). In un'altra padella antiaderente fate saltare il restante speck, a dadini, per renderlo croccante (9)

Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

quindi aggiungetelo al ragù in preparazione, cuocendo il tutto per altri 10 minuti circa (10).  Verso fine cottura, unite la panna (11), mescolate bene e aggiustate di sale e pepe. Poi passate alla preparazione della pasta, quindi anticipatevi sistemando la vostra porzione in un piatto (12)

Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

e calatela nell'acqua bollente non appena l'acqua sarà in ebollizione (13); quando saranno al dente, scolatele e conditele con il ragù ottenuto (14) (se risultassero troppo asciutte, potete ammorbidire il tutto con qualche cucchiaio di acqua di cottura). Le tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck sono pronte: servitele immediatamente, decorando il piatto da portata con un ciuffo, o un trito, di prezzemolo.

Conservazione

Conservate le tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck in un contenitore ermetico, in frigorifero, per un giorno al massimo.

Consiglio

Se non trovate i finferli (gallinacci) o non ne avete a sufficienza, potete preparare questo ragù anche con altri funghi, come i porcini o i chiodini.

Per un consumo sicuro dei funghi

Per una corretta scelta, trattamento e conservazione dei funghi rimandiamo alle linee guida del Ministero della salute.

Leggi tutti i commenti ( 44 )

Ricette correlate

Paglia e fieno con asparagi e uova

Primi piatti

Le tagliatelle paglia e fieno sono un primo piatto ricco e saporito condito con asparagi e una crema di ricotta e uova dal gusto unico.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Paglia e fieno con asparagi e uova

Tagliatelle radicchio e speck

Primi piatti

Se avete voglia di preparare un primo piatto semplice e molto gustoso, non potete resistere dal provare queste sfiziose tagliatelle…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Tagliatelle radicchio e speck

Lasagne al ragù di sgombro e funghi

Primi piatti

Voglia di pesce? Le lasagne al ragù di sgombro e funghi sono perfette per servire un primo gustoso ed originale, perfette per una…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 70 min
Lasagne al ragù di sgombro e funghi

Tagliatelle al ragù bianco

Primi piatti

Le tagliatelle al ragù bianco sono un piatto saporito preparato con pasta all'uovo e un ragù di carne trita, salsiccia e pancetta,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 90 min
Tagliatelle al ragù bianco

Tagliatelle all'arancia

Primi piatti

Le tagliatelle all'arancia sono un primo piatto molto aromatico e delicato condito con un sughetto a base di zeste d'arancia e tuorli!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Tagliatelle all'arancia

Spatzle panna e speck

Primi piatti

Gli spatzle panna e speck sono un primo piatto veloce e saporito realizzato con i tipici gnocchetti a base di uova e farina della…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Spatzle panna e speck

Altre ricette correlate

I commenti (44)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Ila ha scritto: mercoledì 24 febbraio 2016

    Ciao, al posto dello speck posso usare il prosciutto crudo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 25 febbraio 2016

    @Ila: ciao Ila, certamente! 

  • Rosa Emilai ha scritto: mercoledì 21 ottobre 2015

    ieri 20.10 ho raccolto i finferli che userò soltanto sabato 24.10. In questo caso per usarli freschi, posso portare avanti la ricetta fino a quando aggiungo lo speck frullato e poi la conservo in frigo? sabato poi faccio diventare croccanti i quadratini di speck e finisco il sugo per condire subito la pasta?? Grazie.... mi si fa già l'acquolina in bocca!!

Leggi tutti i commenti ( 44 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte