Temaki di salmone

/5
Temaki di salmone
4 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Nota: + il tempo di raffreddamento del riso

Presentazione

Per le cene tra amici o gli happy hour non si finisce mai di essere creativi! Ci sono ricette che mettono alla prova tutta la propria abilità e il gusto estetico per preparare finger food non convenzionali! Oggi vi sveliamo come preparare dei deliziosi temaki di salmone, una delle preparazioni più semplici tra le pietanze di sushi e che vi farà sentire un perfetto maestro di sushi, in omaggio all'eleganza della tecnica culinaria giapponese! Il risultato vi ripagherà della pazienza: seguendo passo passo la ricetta otterrete un delizioso conetto di alga nori che avvolge il riso e carnosi dadini di salmone! Il tutto corredato da dolci fettine di avocado e condito con semi di sesamo! Lo zenzero ovviamente non può mancare! Servite questi favolosi temaki di salmone con del wasabi e sfoglie di zenzero in salamoia, proprio come in un vero ristorante giapponese!

Ingredienti per il riso

Riso per sushi 300 g
Acqua 360 ml
Aceto di riso 90 ml
Alga kombu 1
Sale fino 3 g
Zucchero 36 g

per il temaki

Filetto di salmone norvegese 400 g
Alga nori 2 fogli
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Zenzero fresco 2 g
Erba cipollina 2 fili
Semi di sesamo q.b.
Semi di sesamo nero q.b.
Avocado 250 g
Preparazione

Come preparare il Temaki di salmone

Temaki di salmone

Per fare il temaki di salmone, per prima cosa dovrete preparare il riso, usando riso adatto al sushi con chicchi rotondi e piccoli. Sciacquate il riso sotto l'acqua corrente fredda (1), almeno 5-6 volte, smuovendolo con le mani: l'acqua dovrà risultare limpida. Poi lasciatelo a bagno per almeno 15 minuti. Dopo scolatelo (2) e lasciatelo riposare per un altro quarto d'ora. Quindi versate il riso in una pentola capiente non troppo ampia e ricopritelo a filo con l’acqua (3)

Temaki di salmone

Potete aromatizzare con un pezzetto di alga nobu se preferite, quindi coprite con un coperchio (4) e portate a bollore cuocendo a fuoco medio, senza mai scoperchiare il tegame. Intanto preparate il condimento: versate l'aceto di riso in un pentolino e unite lo zucchero e il sale (5). Accendete il fuoco basso e scaldate il tutto per sciogliere lo zucchero, senza portare a bollore. Quando sarà scaldato e il sale e lo zucchero saranno sciolti, spegnete e lasciate raffreddare. Nel frattempo preparate l'hangiri, l'apposito contenitore di legno in cui riposerà il riso (potete usare in alternativa un repiente basso e largo non di metallo): sciacquatelo con acqua fredda e asciugatelo bene con uno strofinaccio pulito. Non appena l’acqua del riso sarà arrivata a bollore, lasciate bollire per 5 minuti, poi eliminate l’alga con una pinza (6), coprite di nuovo con il coperchio, abbassate la fiamma e cuocete così per altri per 8-10 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate riposare con il coperchio per circa 10 minuti.

Temaki di salmone

Dopodiché trasferite il riso nel contenitore di legno (7), poi bagnatelo con il condimento a base di aceto, facendolo colare con una spatola piatta e stondata in modo da distriubuirlo uniformemente (8) Smuovete poi il riso con la spatola sventolando con un piattino di plastica in modo da farlo raffreddare e fare evaporare l'aceto (9). Una volta raffreddato a temperatura ambiente

Temaki di salmone

copritelo con un canovaccio pulito inumidito con acqua fredda (10) e lasciate riposare fino al momento dell'utilizzo. Prendete poi il salmone norvegese. Se utilizzate il salmone norvegese non sarà necessario trattarlo prima di consumarlo, in caso contrario assicuratevi di acquistare un filetto già abbattuto, altrimenti per sicurezza potete congelarlo per una settimana nel freezer di casa prima di gustarlo a crudo. Togliete le lische presenti con una pinza da cucina (11) ed eliminate la pelle se presente con un coltello dalla lama affilata. Quindi riducete il salmone a striscioline (12)

Temaki di salmone

poi a dadini (13); quindi sminuzzate i fili di erba cipollina (14) e teneteli da parte; pelate e poi grattugiate lo zenzero fresco (15).

Temaki di salmone

In una ciotolina versate il salmone, l'erba cipollina (16) e spremete il succo dello zenzero fresco ponendo la polpa grattugiata tra due cucchiaini (17-18). Condite con sale e pepe, mescolate e lasciate marinare alcuni minuti il salmone.

Temaki di salmone

Intanto pulite l'avocado: tagliatelo a metà, privatelo del nocciolo centrale e sbucciatelo (19); quindi riducete la polpa a fettine (20). Dividete in due un foglio di alga nori (21)

Temaki di salmone

e ponete sulla metà del foglio un pò di riso, un paio di fettine di avocado (22) e i dadini di salmone conditi (23). Ora passate all'arrotolamento per creare il vostro temaki di salmone: piegate l'angolo in basso alla vostra sinistra verso la parte in alto a destra dell'alga nori, a coprire il ripieno (24).

Temaki di salmone

Arrotolate fino alla fine della nori, creando un conetto in modo che il ripieno si veda (25); potete aiutarvi in questa operazione con una ciotolina d'acqua fredda per inumidirvi le mani e lavorare meglio il conetto di alga. Richiudete l'angolo di alga nori sulla parte finale del conetto, e inumiditelo ulteriormente per sigillarlo (26-27).

Temaki di salmone

Arricchite i coni con semi di sesamo neri e bianchi (28-29); quindi servite i vostri temaki al salmone con del wasabi e petali di zenzero in salamoia (30)!

Conservazione

Si consiglia di consumare il temaki salmone appena pronto o di conservarlo in frigorifero coperto con pellicola fino al momento di servirlo, non più di 12 ore.

Il riso si può conservare in frigorifero per un giorno coperto con il canovaccio umido.

Si sconsiglia la congelazione.

 

 

Consiglio

Potete realizzare temaki di salmone diversi per accontentare i gusti dei vostri amici, con verdure che si possano consumare crude, come carote, germogli di soia, cetrioli.

E per una cena tutta a tema giappo, servite i temaki con una croccante tempura!

Per un consumo sicuro del pesce crudo, marinato o semicotto

Prima di consumare il pesce crudo, marinato o non perfettamente cotto, si raccomanda di congelare per almeno 96 ore a -18 gradi in congelatore domestico contrassegnato da 3 o più stelle, come da linee guida del Ministero della salute.

Leggi tutti i commenti ( 4 )

Altre ricette

Ricette correlate

Piatti Unici

Il temaki è una preparazione del ssushi giapponese, arrotolato a mano a forma di cono, fatto con alga nori, riso e ingredienti a scelta.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
Temaki

Secondi piatti

Il salmone tandoori è un secondo piatto che si rifà alla tradizione culinaria indiana, preparato con spezie tipiche, yogurt e cotto…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Salmone Tandoori

Antipasti

L'avocado, uova e salmone è una ricetta facile e veloce, ricca e sostanziosa perfetta da servire in occasione di un bruch tra amici.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 3 min
  • Cottura: 10 min
Avocado, uova e salmone

Antipasti

Piccole delizie salate,questi macaron salati al salmone e aneto racchiudono una spuma di salmone aromatizzata all'aneto. Ideali per…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min
Macaron salati al salmone e aneto

Primi piatti

Il risotto al salmone è un primo piatto dal gusto delicato aromatizzato con il burro alle erbe.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Risotto al salmone

Altre ricette correlate

I commenti (4)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Sara ha scritto: sabato 14 maggio 2016

    Per favore mi potete dire dove l'alga nori il riso per shushi

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 27 maggio 2016

    @Sara: Ciao Sara, puoi trovare tutto nei supermercati più forniti oppure ordinare online smiley un saluto!

  • bodo ha scritto: giovedì 10 marzo 2016

    In quasi tutti i supermercati oggi si dovrebbe trovare. in genere c'è un reparto per i cibi esotici ed orientali,non dovresti trovare molti problemi

Leggi tutti i commenti ( 4 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta zucca e cioccolato è un dolce soffice e goloso dai sapori autunnali. La ricopertura di cioccolato la rende irresisitibile!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min

Secondi piatti

Il pollo al limone è un secondo piatto della cucina cinese cremoso e dal gusto piacevolmente agrodolce.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

Morbidi bocconcini realizzati con tutti gli ingredienti che solitamente vengono impiegati per preparare il tiramisù classico!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte
Torte veloci