Terrine gratinate di polenta e funghi porcini

Terrine gratinate di polenta e funghi porcini
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    45 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Terrina di porcini

Terrine gratinate di polenta e funghi porcini

Le terrine gratinate di polenta e funghi porcini sono dei mini-piatti unici, realizzati preparando la classica polenta gialla, facendola raffreddare spalmata su di un tagliere e poi tagliandola a dischi che porrete nelle terrine alternandoli a degli strati di funghi porcini.

Un’abbondante grattugiata di Emmenthaler cosparso in superficie e le terrine saranno pronte per essere gratinate.

 

Ingredienti per la polenta
Farina di granoturco 350 gr
Acqua 1,5 lt
Sale grosso 1 cucchiaino
Ingredienti per i funghi
Funghi porcini 300 gr
Aglio 1-2 spicchi
Olio 3-4 cucchiai
Pepe nero macinato a piacere
Sale q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Ingredienti per cospargere
Emmentaler grattugiato 4 cucchiai
Burro 4 fiocchi

Preparazione

Terrine gratinate di polenta e funghi porcini
Per preparare le terrine di polenta e funghi porcini iniziate ponendo a bollire l’acqua in un paiolo di rame o in una pentola di acciaio dal fondo spesso, salatela e versatevi a pioggia la polenta (1), mescolando di continuo con un mestolo. Fatela cuocere per circa 40-45 minuti (2), e poi versatela su di un tagliere e spalmatela facendole raggiungere l’altezza di circa 2-3 cm, poi aspettate che si raffreddi.
Accendete il grill del forno. Quando la polenta si sarà raffreddata, ricavatene dei dischi del diametro leggermente inferiore delle pirofiline che possedete (3) e metteteli da parte.
Terrine gratinate di polenta e funghi porcini
Preparate i funghi mondandoli, pulendoli con un panno umido e poi tagliandoli a fettine non troppo piccole (4).
Ponete in una padella l’olio e l’aglio, che farete dorare, poi aggiungete i funghi (5) e lasciateli stufare per circa 10-15 minuti, dopodiché salate e aggiungete il prezzemolo tritato (6).

Terrine gratinate di polenta e funghi porcini
Ponete un fiocco di burro sul fondo delle pirofile, poi un disco di polenta (7), uno strato generoso di funghi (8) e terminate coprendo con un altro disco di polenta.
Grattugiate sulla superficie dell’abbondante Emmenthaler (9) e gratinate per circa 10  minuti.

 

Conservazione

Consigliamo di consumare le terrine gratinate di polenta e funghi porcini appena pronte, ma se lo gradite potete conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

I consigli di Sonia

Per impreziosire la ricetta ho usato funghi più ricercati, come i porcini, altrimenti andranno benissimo anche funghi meno costosi ma ugualmente buoni, come gli champignon o i chiodini. Io a volte propongo anche una variante con il gorgonzola dolce o il roquefort al posto dei funghi: consigliato assolutamente per gli amanti dei formaggi! Tutte queste sono pietanze vegetariane, ma se volete potete aggiungere anche carne o prosciutto alla preparazione, per esempio salsiccia o pancetta e fontina.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 27 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


27
antonella ha scritto: Martedì 21 Gennaio 2014  |  Rispondi »
vorrei fare questa ricetta ma non ho le pirofile monoporzione cosa potrei usare in alternativa? grazie x la rsp
26
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 21 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Francesca: puoi ometterlo se non ti piace!smiley
25
Francesca ha scritto: Martedì 21 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Sono incuriosita da questa ricetta. Vorrei provarla. Unico aspetto che non mi convince è l' Emmentaler. Non tollero molto i formaggi! Un'alternativa?
24
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 24 Dicembre 2013  |  Rispondi »
@Elena: Ciao, la gratinatura si fa al termine della preparazione!
23
Elena ha scritto: Domenica 22 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Ciao,ma i dischi vanno grigliati prima di comporre le terrine o il passaggio sotto il grill è solo alla fine quando composte col formaggio sopra?
Grazie e Auguri!
Elena
22
Claudia ha scritto: Sabato 05 Gennaio 2013  |  Rispondi »
Domani sera ho una cena provo A farla speriamo che piaccia.Vi faro' sapere.
21
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 21 Dicembre 2012  |  Rispondi »
@sara: La procedura rimane più o meno la stessa, al posto di mettere i fughi metti il formaggio tagliato a cubetti! Sentirai che bontà!smiley
20
sara ha scritto: Martedì 20 Novembre 2012  |  Rispondi »
Ciao Sonia, volevo chiederti se la variante ai funghi poteva essere quella ai quattro formaggi e se la procedura rimane la stessa. Grazie
19
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 02 Luglio 2012  |  Rispondi »
@Marze: ti posso consigliare questa ricetta :Crostini con crema di lenticchie al rosmarino
18
Marze ha scritto: Lunedì 02 Luglio 2012  |  Rispondi »
Sará l'aria condizionata che mi fa dimenticare il caldo che c'è fuori, ma mi fanno una gola! Essendo questi piatti unici, qualcuno potrebbe consigliarmi un antipasto adeguato da proporre? Grazie mille! smiley
10 di 27 commenti visualizzati

Lascia un Commento