Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

Primi piatti
Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane
17 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 100 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

Vi siete mai chiesti come rendere speciale un piatto dando un tocco in più ai sapori della ricetta classica : ecco un’idea per rendere la pasta al ragù di carne un piatto scenografico e ancora più gustoso: il timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane.
Per realizzarlo munitevi di uno stampo per budino da rivestire con le melanzane grigliate e riempire con una gustosa pasta condita con un ragù di carne profumato alla birra e arricchito con bocconcini di melanzane.
Il risultato è sorprendete e il gusto ancora di più, perciò lasciatevi tentare dal timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane e divertitevi a realizzare delle varianti con i vostri sughi preferiti.

Ingredienti
Carne bovina trita di manzo 300 gr
Carote 50 g
Sedano 50 g
Birra Moretti Doppio Malto 200 ml
Melanzane 500 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Burro 20 g
Pomodori passata 750 gr
Ricotta salata grattugiata 30 gr
Cipolle 50 g
Pasta maccheroni 350 gr
Olio di oliva 3 cucchiai

Preparazione

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

Per preparare il timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane iniziate tagliando a cubetti 150 gr di melanzane (1),  tenete da parte le restanti che serrviranno per foderare lo stampo. Preparate poi il soffritto: mondate e tritate la cipolla, il sedano (2) e la carota, in un padella versate un filo di olio e tutte le verdure tritate (3)

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

quindi fatele appassire a fuoco molto basso per almeno 15 minuti (4). (Guarda qui la scuola di cucina Come fare il soffritto). Unite la carne trita e lasciatela (5) rosolare per 10 minuti (6),

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

poi sfumatela con la birra (7) e una volta evaporata, unite 150 gr di melanzana tagliata a piccoli cubetti (8). Fate cuocere a fuoco medio per almeno 15 minuti, quindi aggiungete il sale (9), il pepe

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

e la passata di pomodoro (10). Lasciate sobbollire fino a che il sugo non si sarà addensato (15-20 minuti) poi spegnete il fuoco (11). Nel frattempo lavate, asciugate ed eliminate le sommità verdi delle melanzane, quindi tagliatele a fettine spesse 3 mm con una mandolina (12)

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

grigliate le fette su di una bistecchiera ben calda da entrambi i lati (13-14) e poggiate le fette su di un piatto. Imburrate abbondantemente uno stampo da budino della capienza di 1,5 lt (15)

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

e foderatelo con le fette di melanzane grigliate; ponendole sui lati dello stampo per il verso lungo, (16-17). Lessate in abbondante acqua salata i maccheroni (18) e lasciateli molto al dente:

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

scolateli e conditeli con 2/3 del ragù preparato (19) e mescolate bene per insaporire la pasta (20). Ora iniziate a comporre il timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane:  versate nello stampo un primo strato con metà dei maccheroni conditi (21), quindi copriteli con metà del ragù

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

e metà di ricotta salata grattugiata (22). Versate il resto della pasta nello stampo (23) quindi coprite con il ragù avanzato (24)

Timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane

e la restante ricotta salata e in ultimo, rivestite tutta la superficie dello stampo con le fette di melanzane rimaste (25-26). Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti (oppure in forno ventilato per 30 minuti a 160°), poi sfornate, lasciate riposare per cica 15 minuti prima di servire il vostro timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane (27).

Conservazione

Conservate il timballo di maccheroni alla birra con ragù e melanzane avvolto da carta stagnola o da pellicola, in frigorifero per un paio di giorni. Solo se avete usato ingredienti freschi e non decongelti, potete conservare in freezer il timballo e poi scongelarlo all'occorrenza.

Consiglio

Potete utilizzare un altro formato di pasta corta di vostro gradimento come i rigatoni o le penne. Per il condimento della pasta potete sostituire il ragù di carne con un sugo di verdure o anche un ragù di pesce.

Altre ricette

I commenti (17)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Francesca ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    Buongiorno Sonia, mi chiedevo: è meglio farlo il pomeriggio presto, farlo riposare e poi prima di servirli metterlo in forno per 40 minuti o è meglio informalo appena fatto e poi scaldarlo soltanto prima di servirlo? grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 dicembre 2014

    @Francesca:Ciao Francesca! I piatti appena serviti hanno sempre un impatto più positivo e fresco main questo caso il risultato non cambia se lo prepari qualche ora prima 

  • giovanna ha scritto: sabato 27 settembre 2014

    ma siamo sicuri che un timballo che si lascia riposare, una volta estratto dal forno per ben 15 minuti poi non risulti freddo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 02 ottobre 2014

    @giovanna:Ciao, se preferisci puoi farlo riposare meno ma attenzione a quando dovrai sformarlo!

  • michela ha scritto: domenica 27 aprile 2014

    posso omettere la birra??? grazie mille

  • enzina ha scritto: domenica 19 gennaio 2014

    @coccolina : io ho usato la carta fot precedentemente bagnata x fargli prendere forma del recipiente e in mezzo ho aggiunto formaggio filante k nn guasta mai....

  • coccolina ha scritto: martedì 18 giugno 2013

    @Giuditta : ciao le melanzane si staccabo bene devi però imburrare oer bene lo stampo!

  • Giuditta ha scritto: lunedì 17 giugno 2013

    @coccolina : a me le melanzane non si sono staccate!!!..però è venuto buono lo stesso ..avanzato l'ho rimesso al centro il gg dopo facendo una besciamella e mettendola. sopra

  • coccolina ha scritto: martedì 11 giugno 2013

    Fatto e piaciuto a tutti! A parre la presentazione scenica é venuto veramente ottimo , gustoso ... io lo abbinato allo zuccotto di melanzane, altra ricetta veramente eccezionale!

  • Valeria ha scritto: martedì 11 giugno 2013

    350 grammi di maccheroni con questa meraviglia non bastano manco per 4 persone!

  • Gabrimele ha scritto: lunedì 10 giugno 2013

    L'aspetto non è di certo invitante, ma gli ingredienti così combinati devono sicuramente risultare buoni! Magari proverei delle monoporzioni in cocottine di ceramica rivestendole con le melanzane e spolverizzando la superficie con grana. Servendole dentro le cocottine Stessesmiley

  • Luisa ha scritto: lunedì 10 giugno 2013

    @Giova: bisogna assaggiare sempre e comunque prima di parlare. . .

10 di 17 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento