Speciale Bicchierini golosi

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Dolci e Desserts
Tiramisù alle fragole con crema di limoncello
218 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 5 min
  • Costo: basso

Presentazione

Il tiramisù alle fragole con crema di limoncello è un dolce al cucchiaio fresco e delicato. Al posto del caffè, come nel tiramisù classico, i savoiardi sono insaporiti da una delicata bagna al limoncello che dona un aroma speciale anche alla crema di mascarpone.
Nella preparazione dei bicchierini, le fragole lasciate macerare insieme allo zucchero e al limone si alternano agli strati di crema. Facendo ben aderire le fragole ai lati dei bicchierini, otterete un meraviglioso effetto visivo esaltando  l'alternanza degli strati di colore diverso.
Il tiramisù alle fragole con crema di limoncello è il dessert perfetto per la stagione calda, da offrire come gradevole fine pasto!

Per la crema al mascarpone di 4 bicchierini da 190 ml l'uno
Mascarpone 250 gr
Uova 3 tuorli
Zucchero a velo 30 gr
Limoncello 30 g
Per il tiramisù
Fragole 250 g
Limoni il succo di 1
Limoni scorza grattugiata di 1 limone
Zucchero 30 g
Savoiardi 10
Per la bagna
Limoni la scorza grattugiata e il succo di uno
Acqua 75 ml
Zucchero 20 g
Limoni limoncello 6 cucchiai

Preparazione

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Per preparare il tiramisù alle fragole con crema al limoncello, iniziate dalla crema al mascarpone. In una planetaria (o in una ciotola capiente utilizzando lo sbattitore elettrico) versate i tuorli e aggiungete lo zucchero a velo (1); quindi azionate le fruste. Aggiungete poi il limoncello all’impasto di tuorli e zucchero (2) e continuate a montare gli ingredienti. Unite al composto anche il mascarpone poco alla volta (3).

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Una volta pronta la crema soffice e spumosa, trasferitela in una sac-à-poche (4) e mettetela in frigorifero intanto che proseguite nella preparazione. Lavate le fragole, lasciatene 4 da parte per la decorazione, mentre private le altre delle foglioline verdi (5). Tagliate le fragole a pezzettini (6).

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Raccoglietele in una ciotolina e versate la scorza grattugiata di un limone non trattato (7) e il succo del limone (8). Tenete le fragole da parte a macerare. Intanto preparate la bagna: in un pentolino versate l’acqua, poi il limoncello, quindi aggiungete lo zucchero (9).

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Versate anche il succo di limone (10) e la scorza grattugiata del limone (11). Mescolate gli ingredienti (12) e portate a ebollizione.

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Fate raffreddare la bagna e trasferitela in una ciotolina. Ora potete iniziare a comporre i vostri tiramisù: prendete i savoiardi, divideteli a metà prima di immergerli rapidamente nella bagna oramai fredda (13); poi trasferiteli nei bicchierini da 190 ml l’uno (14) (se non ne avete potete utilizzare uno stampo unico rettangolare o tondo da circa 1,9 lt). Mettete due metà di savoiardo bagnate sul fondo, ricopritele con uno strato di crema aiutandovi con la sac-à-poche (15).

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

Quindi ricoprite con uno strato di fragole (16) e fatele aderire bene ai lati dei bicchierini per un miglior effetto visivo. Ricoprite ancora con la crema (17), poi ricominciate con mezzo savoiardo (18),

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

poca crema e uno stato di fragole. Terminate con la crema fino al bordo del bicchierino (19). Procedete allo stesso modo anche per gli altri bicchierini. Completate decorando ciascun tiramisù con una fragola tagliata a metà (20). Conservate in frigorifero i vostri tiramisù alle fragole con crema di limoncello fino al momento di servirli (21)!

Conservazione

Il tiramisù alle fragole con crema al limoncello si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni. Si può congelare nel giorno in cui è stato preparato, ben coperto con pellicola trasparente. Prima di consumarlo va scongelato in frigorifero almeno 4 ore prima di essere servito.

Consiglio

Potete guarnire il tiramisù alle fragole e limoncello anche con qualche scorza di limone tagliata finemente a julienne fresca o caramellata in padella con dello zucchero. In alternativa potete guarnire con qualche foglia di menta fresca.

Altre ricette

I commenti (218)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Rossella Grimaldi ha scritto: sabato 16 gennaio 2016

    Quando la crema e troppo liquida nel tiramisu classico che bisogna fare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 febbraio 2016

    @Rossella Grimaldi: per recuperare la crema troppo liquida bisogna rassodarla di più in cottura.

  • Paolo ha scritto: venerdì 01 gennaio 2016

    Conosco anche il tiramisù ubriaco fatto in America. Savoiardi o altro inzuppati nel whisky con un cucchiaio di zucchero. Usano la panna semplice aromatizzata con scorza di limone grattugiato messo nella montatura della panna. Qualcuno aggiunge anche un filo di nutella..giusto un po..

  • Federico ha scritto: venerdì 25 dicembre 2015

    Sto provando a fare la ricetta... È normale che nelle istruzioni nn ci sia il passaggio del montaggio del bianco delle uova ??? Per quanto riguarda la solidità delle uova , ho scoperto che le uova occorrono a temperatura ambiente e non prese dal frigo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    @Federico: ciao Federico, per questa ricetta abbiamo utilizzato solo i tuorli! In ogni caso concordiamo con te di utilizzare le uova a temperatura ambiente! 

  • Anna ha scritto: sabato 24 ottobre 2015

    Fatta ieri e piaciuta molto! Ho messo solo un po'meno limoncello nella crema e niente limone nella bagna, solo acqua e limoncello...evaporando l'alcool della bagna, non rimane nemmeno troppo alcolica come temevo. È una ricetta spettacolare!

  • claudia ha scritto: mercoledì 29 luglio 2015

    @Sonia-Gz: grazie Sonia!

  • claudia ha scritto: mercoledì 29 luglio 2015

    ciao Sonia.... come mai il mascarpone viene troppo liquido? io ho seguito la ricetta passo passo

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 luglio 2015

    @claudia: Ciao Claudia, magari può dipendere dalla grandezza delle uova che hai usato e che non erano sufficienti a legare gli altri ingredienti smiley

  • wanda ha scritto: mercoledì 15 luglio 2015

    io ho eliminato il limoncello e aggiunto una busta di vanillina. ho messo uno strato di lamponi schiacciati, quasi come una marmellata, tra savoiardi e mascarpone, finendo il tutto con fragole in pezzi... davvero ottima la nota acidula del lampone con la dolcezza del mascarpone

  • toni ha scritto: sabato 30 maggio 2015

    Lo trovato un pò troppo acidulo

  • Fede ha scritto: mercoledì 20 maggio 2015

    Ciao Sonia smiley voglio provare questa ricetta ma nell'impatto dice 30g di limoncello, più o meno quanti cucchiai/ml sono?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 25 maggio 2015

    @Fede: Ciao Fede, ti consiglio di pesare ugualmente gli ingredienti perché una dose sbagliata rischierebbe di compromettere il risultato smiley ciao

  • Marta78 ha scritto: giovedì 14 maggio 2015

    Appena fatto. Varianti: dosi raddoppiate perché saremo in tanti stasera a cena; albume a neve e poi aggiunta dei tuorli nella crema; fragole a pezzetti leggermente zuccherate e senza limone o scorza; zero limoncello o liquori vari; ho usato i pavesini bagnandoli nel latte. In frigo fino a stasera. Magari spolverizzerò di zucchero a velo ogni impiattamento smiley Vi farò sapere.

10 di 218 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento