Topinambur trifolati

Contorni
Topinambur trifolati
61 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

I topinambur trifolati sono un contorno poco conosciuto ma originale e gustoso, preparati con il topinambur, un tubero dalla consistenza simile alla patata e dal sapore che ricorda il carciofo.

Il topinambur è un tubero "bitorzoluto" di origine nordamericana, che venne portato in Europa nel XVII secolo. Ancora poco conosciuto in Italia è diffuso soprattutto in Piemonte, dove viene consumato con la bagna caoda.

I topinambur trifolati sono molto semplici da preparare, conditi con solo olio, aglio, sale, pepe e prezzemolo,  hanno un sapore caratteristico che verrà apprezzato da tutti.

I topinambur trifolati sono un contorno ideale per accompagnare piatti di carne o altre verdure, contengono pochissime calorie e sono ricchi di inulina, fibra solubile che favorisce la digestione.

Ingredienti
Topinambur 800 g
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Brodo vegetale circa 200 ml
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Limoni 1

Preparazione

Topinambur trifolati

Per preparare i topinambur trifolati, iniziate con la pulizia dei tuberi di topinambur. Per prima cosa strofinatevi le mani con del succo di limone, perché i topinambur, come i carciofi, tendono ad annerire e a lasciare i polpastrelli neri. Preparate anche una ciotola di acqua acidulata (con succo di limone) per immergerli una volta puliti. Con un coltellino raschiate la buccia dei topinambur per eliminare la sporcizia e le parti più dure (1). Lavateli bene e immergeteli nell’acqua acidulata per evitare che anneriscano. Scolate e sciacquate i topinambur, tagliateli a fettine sottili circa 2/3 mm, aiutandovi con un coltello affilato o con una mandolina (2) e preparate una padella antiaderente dove scalderete l’olio extravergine di oliva e farete imbiondire gli spicchi d’aglio tagliati a pezzetti (3).

Topinambur trifolati

Versate quindi i topinambur nella padella (4). Salateli, mescolateli per insaporirli e continuate la cottura con il coperchio per circa 15 minuti, aggiungendo di tanto in tanto un mestolino di brodo vegetale per evitare che si asciughino troppo (5). A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete il prezzemolo tritato, una bella macinata di pepe e mescolate bene (6). I topinambur dovranno essere cotti, ma ancora abbastanza croccanti. Servite i topinambur trifolati ben caldi come contorno di un piatto di carne o con altre verdure.

Consiglio

I topinambur possono essere consumati anche crudi, in insalata, in purè, oppure utilizzati nella preparazione di torte salate e flan di verdure.

Leggi tutti i commenti ( 61 )

Ricette correlate

Flan di topinambur

Antipasti

Il flan di topinambur è un antipasto originale e delicato con il leggero retrogusto di carciofo del topinambur. Ideale anche come…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
Flan di topinambur

Sfoglie con topinambur trifolati

Antipasti

Le sfoglie con topinambur trifolati sono degli originali finger food da gustare come aperitivo per presentare in modo alternativo il…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Sfoglie con topinambur trifolati

Carciofi trifolati

Contorni

I carciofi trifolati rappresentano una ricetta classica e molto saporita, assolutamente semplice nella preparazione: essi si…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Carciofi trifolati

Funghi trifolati

Contorni

I funghi trifolati sono una specialità della cucina Piemontese un contorno semplice da preparare e davvero gustoso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Funghi trifolati

Funghi porcini trifolati

Contorni

I funghi porcini trifolati sono un delizioso contorno adatto ad affiancare diverse pietanze: dall'arrosto alle crespelle!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Funghi porcini trifolati

Altre ricette correlate

I commenti (61)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Nadoa ha scritto: lunedì 16 maggio 2016

    Per una buona pulizia è meglio pelarlo

  • Elisa ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Fatti buonissimi!

Leggi tutti i commenti ( 61 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Focaccia

Lievitati

La focaccia è una delle preparazioni più classiche della cucina italiana, un lievitato senza tempo che conquista tutti con il suo profumo fantastico!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 40 min

Diamanti al cacao e mandorle

Dolci e Desserts

I diamanti al cacao e mandorle sono biscottini ideali per la colazione o per il tè: due impasti si intrecciano per creare biscotti bigusto!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte