Torta al cioccolato

Dolci e Desserts
Torta al cioccolato
853 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta al cioccolato è una ricetta golosissima e semplice da preparare, un classico nella preparazione dei dolci.

Soffice e sfiziosa, la torta al cioccolato piace proprio a tutti ed è l'ideale per una merenda al pomeriggio o per un dolcissimo risveglio al mattino.

Ingredienti
Farina 200 g
Zucchero 200 g
Cioccolato fondente 100 gr
Cacao in polvere amaro 50 gr
Uova medie 5 a temperatura ambiente
Lievito chimico in polvere per dolci 1/2 bustina (8gr)
Latte fresco intero 50 ml
Sale 1 pizzico
Burro a temperatura ambiente 200 gr

Preparazione

Torta al cioccolato

Per preparare la torta al cioccolato per prima cosa sciogliete al microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente (1) spezzettato e lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto. In una ciotola capiente, ponete il burro tagliato a cubetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Sbattetelo con una frusta (2) (o con lo sbattitore) fino a ridurlo a crema, poi aggiungete lo zucchero (3) e continuate a sbattere per amalgamarlo bene.

Torta al cioccolato

Unite un uovo alla volta (4) sempre sbattendo e via via le altre, avendo l’accortezza di fare assorbire completamente l’uovo prima di aggiungerne un altro: in questo modo avrete ottenuto una crema soffice e omogenea. Incorporate il cioccolato fondente sciolto (5) e ormai tiepido e il pizzico di sale. In una ciotola unite assieme alla farina, il lievito e il cacao amaro (6), quindi setacciateli.

Torta al cioccolato

Aggiungete al composto di burro, uova e cioccolato gli ingredienti (7) setacciati alternando l’aggiunta del latte (8) (non troppo freddo). Una volta ottenuto il composto finale, imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 22-24 cm quindi versatelo al suo interno (9), livellando poi la superficie. Infornate in forno statico già caldo a 180° per circa 60 minuti, quindi pungetela con uno stecchino per vedere se la torta al cioccolato è cotta. Lasciatela leggermente intiepidire poi sformatela e ponetela su di una gratella per farla raffreddare definitivamente.

Altre ricette

I commenti (853)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • SereG ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    @Poiana: anche a me si è bruciata dopo soli 20 min a 180* come c'era scritto!.. Mannaggia!!!!

  • SereG ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    @Poiana: anche a me si è bruciata dopo soli 20 min a 180* come c'era scritto!.. Mannaggia!!!!

  • Simona ha scritto: lunedì 24 novembre 2014

    Questa torta è davvero molto buona! è diventato il dolce che faccio quasi a ogni occasione! e piace davvero tanto a tutti! La faccio la mattina e il pomeriggio non c'è già più smiley

  • Enza ha scritto: sabato 22 novembre 2014

    Ciao Sonia, non amo molto imburrare e infarinare lo stampo, se usassi la carta forno il risultato sarebbe lo stesso?

  • heater.gwen1 ha scritto: venerdì 21 novembre 2014

    La sto preparando

  • simona ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    Ciao Sonia, vorrei fare questa torta per un compleanno ma vorrei farcirla e poi glassarla con il cioccolato.. Posso farcirla con la marmellata di lamponi?

  • Federica ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    ciao Sonia vorrei farla per il compleanno di mia figlia x circa 15 persone. Raddoppio le dosi? grazie x la risposta.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    @Federica: Se raddoppi devi usare una tortiera più grande da 26-28 cm oppure prepara 2 torte! smiley

  • francesca ha scritto: sabato 15 novembre 2014

    E poi mi spieghi perché se crepa cosi...porca loca!!!!!

  • francesca ha scritto: sabato 15 novembre 2014

    Ciao Sonia....con il forno ventilato a quanti gradi la metto la torta?

  • Samanta ha scritto: venerdì 14 novembre 2014

    Ciao Sonia, se volessi diminuire le uova posso aggiungere più latte? Non amo particolarmente il sapore dell'uovo e se supero le tre uova nei dolci ne sento subito il sapore. Grazie mille.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 novembre 2014

    @Samanta:sì puoi provare compensando con il latte fresco intero.

10 di 853 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento