Torta al limone

Dolci e Desserts
Torta al limone
607 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta al limone è una torta soffice e molto profumata, semplice da preparare. Questo dolce gustoso è ideale per completare una buona colazione o da gustare a merenda, con una tazza di tè.
Se preferite un sapore più deciso e intenso, potete sostituire il succo di limone con un bicchierino di limoncello. Servite la torta al limone dopo averla spolverizzata con dello zucchero a velo; prima ne apprezzerete il profumo, e poi la bontà!

Ingredienti
Farina tipo 00, 120 gr
Burro 250 g
Zucchero semolato 250 gr
Uova 4
Lievito chimico in polvere 1 bustina
Limoni 2 (scorza e succo)
Maizena 120 g

Preparazione

Torta al limone

Per preparare la torta al limone tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente, quindi trasferitelo nella ciotola di una planetaria e aggiungete metà dello zucchero totale previsto nella ricetta (1). Azionate l’apparecchio e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e spumoso, quindi aggiungete i tuorli, uno alla volta (2) (se non possedete una planetaria potete comunque utilizzare uno sbattitore elettrico). Quando i tuorli saranno completamente amalgamati, aggiungete la scorza di limone (3).

Torta al limone

Aggiungete ora la farina, la maizena e il lievito setacciati insieme; mescolate il tutto (4) e trasferite il composto in una ciotola capiente (5). Utilizzando nuovamente la planetaria, ben pulita, montate gli albumi a neve con il restante zucchero (6).

Torta al limone

Quando gli albumi saranno quasi montati aggiungete il succo di limone a filo (7). Continuate a montare, finché non otterrete un composto denso e spumoso (8). Aggiungete delicatamente gli albumi al composto che avete precedentemente preparato (9), mescolate dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare gli albumi, fino ad amalgamare molto bene tutti gli ingredienti.

Torta al limone

Trasferite il tutto in una teglia dal diametro di 22-24 cm (10), foderata con la carta forno e infornate in forno preriscaldato a 180° per 60 minuti (11). Trascorso il tempo indicato, sfornate e lasciate raffreddare la torta al limone su una gratella (12): servite spolverizzandola di zucchero a velo.

Conservazione

Potete conservare la torta al limone, posta sotto una campana di vetro, per 5 giorni al massimo.

Consiglio

Se notate che la torta tende a scurirsi troppo durante la cottura, dopo 40 minuti aprite il forno e copritela con un foglio di carta di alluminio, poi proseguite la cottura per completare il tempo indicato.

Per un sapore più deciso potete sostituire il succo di limone con un bicchierino di limoncello; se volete accentuare il gusto degli agrumi potete farcire la torta con della marmellata di arance o di limoni.

Se non trovate la maizena potete sostituirla con uguale quantità di fecola di patate.

Altre ricette

I commenti (607)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • stefania ha scritto: domenica 30 agosto 2015

    salve! ho fatto la torta, e' venuta buonissima, vorrei sapere se e' normale che quando ho spento il forno, la torta si e' abbassata un po' di volume?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 31 agosto 2015

    @stefania: Ciao Stefania, che si abbassi leggermente è normale smiley un saluto!

  • Clelia ha scritto: sabato 29 agosto 2015

    ciao. vorrei usare questa torta come base per una torta di compleanno da farcire con crema pasticcera e fragole. è possibile? se volessi poi evitare di mettere il succo di limone dovrei variare qualcosa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 31 agosto 2015

    @Clelia: Ciao Clelia! Se devi fare più strati da farcire perchè non provi con un classico Pan di Spagna, farcendo ogni strato con la crema pasticcera e le fragole smiley? Ti allego anche i link delle ricette sperimentate dalle nostre blogger simili a quella che mi chiedi: crostata morbida con crema e fragole e torta con crema e fragole smiley

  • Roberto ha scritto: lunedì 17 agosto 2015

    A me è venuta molto farinosa, può essere perchè non ho montato al meglio gli albumi? Forse mi erano rimaste tracce di tuorli e non si sono montati molto soffici. Per il resto ho seguito la ricetta alla lettera. Per il resto il sapore è ottimo!

  • lorena ha scritto: giovedì 13 agosto 2015

    Ciao Sonia la preparo spesso per i miei bimbi.. ora pensavo di usarla come base per una torta decorata con pasta di zucchero ... mi sai indicare le dosi per un diametro 30 e dirmi che tipo di crema posso inserire ? grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 13 agosto 2015

    @lorena: Ciao, ogni 4 cm in più di diametro bisognerebbe raddoppiare le dosi, in questo caso è uno stampo da 30 quindi dovresti raddoppiare le dosi di tutti gli ingredienti e aggiungere una mezza dose ulteriore. Come crema puoi usare una chantilly oppure una crema al limone!

  • Alessia ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    ciaoo! scusatemi, ho un problema. ho solamente 2 uova.. posso procedere lo stesso?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    @Alessia: Ciao! ti basterà dimezzare le dosi e scegliere uno stampo da 18-20 cm smiley

  • chiara-s ha scritto: sabato 01 agosto 2015

    Ciao Sonia volevo chiederti un consiglio: ho preparato la torta usando lo stampo da ciambella ed è uscita morbida e soffice tranne la crosta sul fondo che mi è uscita un pò gommosa. L'unica variante è che ho dovuto imburrare e infarinare la tortiera al posto di usare la carta forno... può essere stato questo?????

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 02 agosto 2015

    @chiara-s: Ciao Chiara! Potrebbe in effetti essere stato quello il problema smiley

  • anna ha scritto: giovedì 23 luglio 2015

    la maizena è indispensabile? potrei sostituirla con della farina in più?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 luglio 2015

    @anna: Ciao Anna! La maizena serve a rendere più soffice il dolce smiley Puoi provare a sostituirla con della fecola però smiley

  • maria ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    Mi ispira molto domani la faccio

  • Dony ha scritto: giovedì 18 giugno 2015

    Per gli intolleranti alle proteine del latte: al posto del burro classico ho usato quello chiarificato in dose del 10% in meno, il resto in peso del 10% ho aggiunto acqua e succo di limone; buonissima e digeribilissima per gli intolleranti

  • Luana ha scritto: lunedì 15 giugno 2015

    Assolutamente buonissima !!!

10 di 607 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento