Torta di yogurt con gelatina di fragole e frutti di bosco

Dolci e Desserts
Torta di yogurt con gelatina di fragole e frutti di bosco

La torta di yogurt con gelatina di fragole e frutti di bosco è un dolce fresco con una base croccante, una crema delicata e una deliziosa gelatina! « Torna alla ricetta

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Elisa ha scritto: domenica 21 dicembre 2014

    Ho sbagliato a mettere la colla di pesce ... Non l'avevo mai usata e non avevo capito che bisogna mettere i fogli e non l'acqua ... ???? come posso rimediare ? È mooolto liquida.

  • Tec ha scritto: sabato 15 novembre 2014

    Ciao!! Secondo voi posso usare le fragole surgelate ???

  • Maria ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    Scusate e urgente anzi che la colla di pesce ho usato tortagel va bene lo stesso????? Perché la vedo liquida come crema cosa devo fare??? Se metto in frigo si addensa? Grazieee

  • Riccardo ha scritto: giovedì 11 settembre 2014

    Ciao, io la dovrei portare in tavola sabato sera, se oggi che è giovedì inizio a prepararla, il gusto rimane invariato o è meglio che la prepari domani, cioè venerdì? Grazie mille!

  • lafra ha scritto: sabato 23 agosto 2014

    questa torta é sempre ottima. io sostituisco con digestive la base e uso le pesche, con menta x guarnire. a volte metà torta con gocciole di cioccolato (metà perché ho 2 figli che non mangiano cioccolato sob)

  • pamela ha scritto: giovedì 21 agosto 2014

    ciao l'ho fatta per il mio compleanno ed e' stata un successo sia il gusto e da vedere grazie

  • Dali ha scritto: lunedì 21 luglio 2014

    Ciao, l'ho fatta ieri...é stata un successone in quanto a gusto ma si é trasformata in un dolce al cucchiaio perché, nonostante sia stata in frigo per tutta notte, non si é rappresa e "solidificata" sia la gelatina che la parte allo yogurt. Cosa può essere successo??? Le dosi della colla di pesce erano quelle della ricetta!

  • Tiziana ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    fatta l'estate scorsa per ben tre volte, buonissima! non trovando sempre le fragole le ho sostituite con le pesche ed è venuta fuori con un sapore molto delicato. ora sto per rifarla smiley

  • LaDamiana ha scritto: martedì 01 luglio 2014

    Ho sostituito i biscotti con i cereali della colazione: frullandone 250 gr ed emulsionando lì con il burro fuso, un po' di miele e lo zucchero di canna, dopo il riposo in frigorifero hanno fatto da base perfetta. Mangiando la torta, poi, la sensazione al morso è quella di una barretta di cereali: croccante ma morbida al tempo stesso... Ho sostituito la panna con 100 gr di ricotta e 100 di yogurt greco bianco oltre ai 500 richiesti dalla ricetta...e aggiunto mirtilli e fragole allo yogurt greco bianco magro, frullandoli con 4 cucchiai di zucchero di canna e la colla di pesce sciolta nel latte... Risultato perfetto, calorie tagliate e soprattutto freschissima al gusto!!! Ps: se vi avanza qualche mirtillo, perché non aggiungerlo alla crema di fragole... Fidatevi, è strepitosa!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 30 giugno 2014

    @Martina: Ciao Martina, mi spiace molto se per il compleanno la torta non è stata perfetta! Certamente sarà stata apprezzata ugualmente! Qualche consiglio sulla gelatina: va tenuta in ammollo in acqua ben fredda per almeno 10 minuti. Poi va strizzata molto accuratamente e sciolta completamente nel liquido caldo, mescolando con una frusta. In questo modo la crema poi potrà solidificarsi. Tienila maggiormente in frigorifero se necessario la prossima volta!

  • Martina ha scritto: lunedì 30 giugno 2014

    Ciao Sonia ho provato a fare la tua torta due volte..ho seguito alla lettera passo dopo passo le istruzioni le dosi e i tempi...a vista dall'alto sembrava solidificata ma qnd tolgo lo stampo......cola tutto giù...era per un compleanno e ci sono rimasta malissimo!!!???? Non è che le dosi gelatina sono troppo poche per una torta così cremosa???

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 giugno 2014

    @Letizia: Ciao, la gelatina in fogli serve per addensare mentre il preparato in polvere tipo tortagel per lucidare. Puoi provare questa crema cheesecake fredda senza gelatina!

  • Letizia ha scritto: lunedì 09 giugno 2014

    Se non ho la colla di pesce posso usare la gelatina?

  • Francesco ha scritto: domenica 25 maggio 2014

    Ciao Sonia, una volta pronta, quanto può stare fuori dal frigo questa torta? Vorrei farla per una festa ma ho paura che si squagli rimanendo fuori dal frigo qualche ora...

  • stefania ha scritto: mercoledì 21 maggio 2014

    aiutoooo la gelatina di fragole è rimasta liquidina, cosa posso fare? lo yogurt sotto era bello compatto, eventualmente potrei cercare di travasarla, aggiugere un foglio di colla di pesce e poi rimettercela sopra? solo che non vorrei far peggio di cosí..

  • Maria ha scritto: sabato 10 maggio 2014

    @Sonia-Gz: grazie x la risposta. Allora proverò con i i biscotti. Speriamo bene, non l'ho mai fatta...... smiley

  • ola94 ha scritto: venerdì 09 maggio 2014

    la colla di pesce mi ha fatto i grumiiiiiii smiley che tristezzaaaaa

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 09 maggio 2014

    @Maria: Ciao, non te lo consiglierei perchè la base di biscotti è più leggera e ideale per questo tipo di torte, anche per sostenere meglio la crema, ma se preferisci puoi provare.

  • Maria ha scritto: venerdì 09 maggio 2014

    Vorrei provare a fare questa torta ma mi chiedo se è possibile sostituire la base di biscotto con quella di pasta frolla e se poi la procedura per realizzarla rimane la stessa oppure è necessario qualche accorgimento particolare.... Grazie.

  • Cecilia ha scritto: venerdì 02 maggio 2014

    Buonissima... Ha avuto un enorme successo ed è stata apprezzata da amici e parenti ... La rifarò presto.grazie

  • Stefania ha scritto: lunedì 28 aprile 2014

    Ciao Sonia, in questa ricetta per non utilizzare la panna è possibile sostituirla con dello yogurt greco?

  • cinzia ha scritto: sabato 19 aprile 2014

    buongiorno vorrei prepare questa torta per domani. posso farla già oggi e domani decorarala? grazie

  • valeria ha scritto: venerdì 11 aprile 2014

    Non mi si solidifica mai e la colla di pesce resta a pezzetttini c'è scritto di lasciarla raffreddare dopo averla sciolta nel latte ma se lo faccio diventa solida quindi?....

  • Daniela C. ha scritto: giovedì 03 aprile 2014

    Avrei bisogno di una risposta superveloce! Devo prepararla per domenica sera ma posso farla non più tardi di venerdì pomeriggio... Sarà ancora buona poi? Grazie a chi mi risponderà velocemente smiley

  • ale ha scritto: venerdì 07 marzo 2014

    Ciao sonia, io al posto dello yogurt bianco ho usato quello alla stracciatella, e pensavo di provare a fare un qualcosa al cioccolato come mousse sopra invece delle fragole, poi consigliarmi qualcosa? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 febbraio 2014

    @Alessio : Ciao, si sarebbe preferibile in modo che potai sformare più facilmente la torta una volta pronta!

  • Alessio ha scritto: venerdì 21 febbraio 2014

    è necessario coprire con carta forno la tortiera? non basta ricoprire la tortiera si burro e versare direttamente i composti dentro??

  • Aurora ha scritto: mercoledì 19 febbraio 2014

    Non si è solidificata la gelatina di fragole!!! Ho letto che anche ad altri e' successo le dosi sono giuste??? Come posso rimediare prima di mangiarla??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 31 gennaio 2014

    @giuliana: Ciao, come preferisci si rimangono invariate!

  • giuliana ha scritto: giovedì 30 gennaio 2014

    Salve, volevo sapere se posso sostituire la panna con la philadelphia? Se è si, le dosi rimangono invariate? Grazie in anticipo

  • Alice1987 ha scritto: sabato 21 dicembre 2013

    Ragazze...al terzo tentativo mi è riuscita, anche a me la colla di pesce al contatto con gli altri ingredienti faceva i grumi....questa volta ho provato a mescolare un paio di cucchiai di yogurt nel composto latte e colla, dopo di che ho versato il tutto dentro al resto dello yogurt e infine ho incorporato la panna montata.....niente grumi e si è perfettamente solidificata. Un bacio a tutte, Alice.

  • Maddalena ha scritto: sabato 21 dicembre 2013

    ciao sonia...per natale vorrei fare un dolce simile....siamo in 12 e non so come regolarmi con le dosi.....poi vorrei aggiungerci un pò di mascarpone......e poi invece dei frutti di bosco la nutella!!hai qualche suggerimento per me?? grazie

  • jessica ha scritto: lunedì 16 dicembre 2013

    @Stefania: si anchio ho notato che non si è addensata completamente ma è rimasta piuttosto liquida . perché da 8g diventano 6g ???

  • jessica ha scritto: lunedì 16 dicembre 2013

    fresca e leggera davvero squisita!!! fatta con sole fragole e in miniporzione come la ricetta delle mini chees cake da rifare sicuramente!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 12 novembre 2013

    @Greta: Ciao, forse la panna era troppo calda o la colla di pesce non si è sciolta bene!

  • Greta ha scritto: mercoledì 30 ottobre 2013

    Buongiorno! Diverse volte ho fatto questa ricetta,ma alcune,nel momento in cui mettevo la colla di pesce accadeva che questa formasse dei grumi! Come posso evitare ciò? Grazie mille!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 06 settembre 2013

    @Chiara: Ciao, puoi provare e l'aggiunta dello zucchero dipende da te, da quanto livello di dolcezza vuoi ottenere! Puoi aggiungere zucchero a velo un pò alla volta per far si che si amalgami meglio al composto!

  • Chiara ha scritto: giovedì 05 settembre 2013

    Ho fatto tante volte questa torta anche senza la copertura o con qualche modifica, la adoro freschissima e buona!!! Sonia volevo chiederti secondo te se usassi lo yogurt fatto in casa zuccherandolo avrei lo stesso risultato? Se si quanto zucchero dovrei usare? Graziesmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 20 agosto 2013

    @sofia: non so se riuscirai ad estrarla! è quasi impossibile!

  • sofia ha scritto: martedì 13 agosto 2013

    Ciao sto facendo la torta ma, non avendo una teglia apribile l'ho fatta con una teglia di silicone. Come farò ad estrarla? Ho paura che si rompa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 03 agosto 2013

    @Leti: Ciao, certo puoi sostituirlo con le pesche! smiley

  • Leti ha scritto: sabato 03 agosto 2013

    Posso usare qualcosa di diverso dalle fragole per la gelatina alla frutta? Vorrei usare un frutto di stagione adesso come la pesca..è adatta? Altre idee?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 luglio 2013

    @Ra2890: Ciao, posso consigliarti due alternative: la ricetta di una nostra blogger:torta allo yogurt senza colla di pesce, a cui puoi aggiungere i frutti di bosco, oppure dal nostro sito cheesecake fredda senza gelatina, da adattare ai gusti che preferisci! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 luglio 2013

    @Greta: Ciao Greta, spero che la torta sia riuscita! Ogni 4 cm in più di diametro rispetto a quelle indicate si raddoppiano le dosi! smiley

  • Ra2890 ha scritto: sabato 20 luglio 2013

    Ciao Sonia, si puo non usare la colla di pesce?! Grazie

  • Greta ha scritto: venerdì 19 luglio 2013

    Ciao Sonia! Vorrei preparare questa torta per il compleanno di mio nonno Domenica,soltanto che ho uno stampo di ventisei/ventotto cm sapresti dirmi di quanto devo aumentare le dosi? Grazie mille!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 15 luglio 2013

    @ViolaRita: Ciao, puoi provare ad aumentare le dosi di colla di pesce, il sapore non dovrebbe alterarsi!

  • ViolaRita ha scritto: sabato 13 luglio 2013

    Ho provato a fare il dolce, ma né la crema di yogurt né la gelatina di fragole si sono addensate. Forse 8g sono pochi. Se ne metto almeno 10-11 a parte la consistenza cambia anche il sapore (soprattutto il sapore dello yogurt)?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 12 luglio 2013

    @Vale T.t: se aumenti la dose di colla di pesce la copertura risulterà più solida e molto simile come consistenza alle gelatine dolci. Per quanto riguarda la preparazione puoi tranquillamente realizzare la base con la crema il giorno prima e poi completare la copertura il giorno dopo.

  • conni ha scritto: mercoledì 10 luglio 2013

    Favolosa! Semplice, ottima e d'effetto!! Io ho usato lo yogurt fatto in casa e i miei fruttini rossi smiley

  • Vale T.t ha scritto: mercoledì 03 luglio 2013

    Ma se si mette più colla di pesce il gusto cambia? Esempio nella ricetta ci sono 8 gr mentre ho letto nei commenti che una ragazza ne ha messi 11. Cosa cambia se si aggiunge più colla di pesce? È un'altra cosa se io la preparo venerdì sera almeno fino alla crema allo yogurt e il sabato mattina faccio la gelatina di fragole va bene comunque?

  • francesca ha scritto: lunedì 01 luglio 2013

    @Valentina : anche io ho aumentato dosi di yogurt, panna e colla di pesce e fragole, sciroppo e colla di pesce. forse o l'hai lasciata poco a raffreddare o non hai fatto le proporzioni giuste...

  • Valentina ha scritto: mercoledì 19 giugno 2013

    Ho fatto la torta aumentando le dosi di gelatina sia per la crema di yogurt che per la gelatina di fragole ma non sono rimasta soddisfatta della riuscita. Bello da vedere ma quando ho tagliato la fetta si è disfatta tutta.. Peccato.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 giugno 2013

    @Pinuccia83: non credo sia dovuto alle fragole, piuttosto aumenta la dose di colla di pesce.

  • Pinuccia83 ha scritto: lunedì 17 giugno 2013

    Ciao Sonia,ho realizzato questo dolce il weekend scorso e devo dire che ho fatto un figurone! E' piaciuta a tutti!!! L'unico piccolo problema l'ho avuto con la gelatina di fragole: non si è compattata..il dubbio è che le fragole fossero troppo acerbe ..è possibile? Grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 giugno 2013

    @Erika: si 3 gr dovrebbero andare bene

  • Erika ha scritto: sabato 15 giugno 2013

    Quindi 2 grammi circa per la crema di yogurt e 2 grammi circa per la gelatina di fragole? Magari qualcosina in più (tre) dato che hai detto due ogni 500 grammi ed entrambe sono più di 500 gr. Grazie mille!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 giugno 2013

    @Erika: utilizza l'agar agar!Si usano 2 gr di agar agar per 500 gr di impasto o 1/2 lt di liquido

  • Erika ha scritto: giovedì 13 giugno 2013

    Ciao Sonia, seguo molto il tuo sito e vorrei realizzare questa torta. Il punto è che sono vegetariana, e che quindi non voglio utilizzare colla di pesce sapendo bene da cosa essa sia composta. Posso sostituirla con un equivalente o preparo la torta seguendo la ricetta ed evitando semplicemente la colla di pesce? Tu cosa mi consigli? Ti ringrazio, Erika

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 13 giugno 2013

    @Chiara: Ma certo, come preferisci!

  • Chiara ha scritto: giovedì 13 giugno 2013

    Ciao sonia, posso provare a ricoprire la torta invece che con la gelatina di fragole con la ricopertura delle mini-cheese cake? credo che il risultato di sapore non cambia molto, te cosa mi dici? Grazie mille.

  • iole ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    @Karolina: ho fatto la crema e la colla di pesce è stata ammollata nel latte caldo poi una volta raffreddata l'ho messa alla crema di yogurt!!non ho avuto nessun problema!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    @Chiara: usa i pirottini e una teglia da muffin come nella ricetta delle mini cheesecake, clicca qui per vedere i dettagli.qui

  • Chiara ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    Ciao Sonia, domenica voglio provare a fare questo bellissimo dolce mono-porzione, mi consigli i pirottini di carta dei muffin o quelli di alluminio? Quale mi si stacca meglio dal bordo? Grazie

  • mari ha scritto: venerdì 31 maggio 2013

    @Sonia-Gz: Infatti ho raddoppiato tutte le dosi e sono uscite 20 coppette, anche abbondanti (chi le volesse provare è avvisato!). Quelle rimaste le abbiamo mangiate il giorno dopo. Graziesmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 31 maggio 2013

    @Martina: Il latte va riscaldato perchè sia tiepido. I grumi tendono a formarsi proprio per lo sbalzo di temperatura tra gli ingredienti!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 31 maggio 2013

    @mari: La colla di pesce si usa per realizzare la consistenza della crema!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 31 maggio 2013

    @mari: Ciao, puoi raddoppiare le dosi e realizzare le coppette. Se ne dovessero venire di più, puoi sempre conservare in frigo per due giorni quelle che non consumi! Puoi usare la frutta che preferisci, quella sciroppata va scolata bene prima di utilizzarla! In alternativa puoi utilizzare fragole, frutti di bosco o altra frutta surgelata, previa scongelatura, a tuo piacimento!

  • mari ha scritto: giovedì 23 maggio 2013

    Ciao a tutti smiley Qualcuno che ha già fatto la torta riesce ad aiutarmi e a rispondere gentilmente alle mie precedenti domande? Grazie millesmiley

  • mari ha scritto: mercoledì 22 maggio 2013

    @Sonia-Gz: Grazie per la risposta! Potresti rispondere anche alle altre due domande? smiley grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 22 maggio 2013

    @mari: Ciao Mari si intende la panna fresca da banco frigo! smiley

  • mari ha scritto: mercoledì 22 maggio 2013

    Scusa, un altra cosa, la panna è quella classica già zuccherata?

  • mari ha scritto: mercoledì 22 maggio 2013

    Un'altra cosa, usando le coppette posso anche nn mettere la colla di pesce?

  • mari ha scritto: mercoledì 22 maggio 2013

    Ciao Sonia, ho intenzione di servire questa torta in delle coppette che hanno più o meno 7 cm di diametro, dovrò raddoppiare le dosi? Ne dovrei fare 16... E poi se al posto delle fragole volessi usare le pesche o l'ananas posso usare quelle sciroppate? Così gli ospiti potranno scegliere tra più gusti smiley... Grazie....

  • marco ha scritto: mercoledì 15 maggio 2013

    @Sonia-Gz: esatto non compromette il sapore,peccato che se non si addensa rimane liquida ,quindi non puoi toglierla dalla tortiera!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 15 maggio 2013

    @alessandra: Ciao Alessandra, se prepari la torta oggi potrai consumarla fino a venerdì. Ti consiglio di conservarla nella parte bassa del frigo e ben coperta, magari in un contenitore ermetico, in modo che non assaroba gli odori smiley

  • alessandra ha scritto: mercoledì 15 maggio 2013

    ciao, posso fare la torta stasera e conservarla in frigo o freezer fino a venerdì sera? dove si conserva meglio?

  • Cristina ha scritto: venerdì 10 maggio 2013

    Apppena finita... sono incera sul risultato: base riuscita, crema allo yogurt ancora morbida in superficie quando ho versato la gelatina, male che va la metto in congelatore e la caccio 10 minuti prima di servirla e guarnisco a porzione..

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 maggio 2013

    @marco: la ricetta e' stata rivista e corretta. In ogni caso la gelatina di frutta poco addensata non compromette il gusto del dolce che spero sia stato gradito comunque!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 maggio 2013

    @Raffa: no! devi versarla quando si è ormai raffreddata altrimenti si formano i grumi e poi devi amalgamarla molto bene, magari aiutati con un leccapentola o una frusta.

  • Raffa ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    Ciao!qualcuno potrebbe spiegarmi come fare x non far formare grumi quando verso la colla di pesce sciolta nella crema di yogurt,per favore?forse devo versarla quando è ancora calda?grazie

  • marco ha scritto: giovedì 02 maggio 2013

    @martina: ok grazie millesmileyfarò come mi hai detto!

  • martina ha scritto: mercoledì 01 maggio 2013

    inizialmente ho dovuto buttare il composto di yogurt perché la colla di pesce freddandosi ha fatto i grumi.... alla fine però ho messo 10 g di colla di pesce x la crema di yogurt e 11g x la copertura di fragole e ha funzionato smiley

  • marco ha scritto: lunedì 29 aprile 2013

    @martina: perfetto! e ha funzionato?quanta ne hai usata?...

  • martina ha scritto: domenica 28 aprile 2013

    @marco: infatti io leggendo i commenti ho fatto di testa mia e ho aggiunto piu colla di pesce di quanta ne era indicata smiley

  • marco ha scritto: domenica 28 aprile 2013

    @Gianluca: la situazione non è migliorata! allora ho rimosso la "salsa" di fragole , ho spennellato la torta con la marmellata di fragole,e l'ho ricoperta con la frutta!.ho riutilizzato la "salsa" di fragole come coulis da servire assieme alla fetta di torta!..nonostante quella piccola pecca la torta è davvero buona!

  • marco ha scritto: domenica 28 aprile 2013

    @Gianluca: per adesso ho provato ad aggiungere i 2 gr di colla di pesce non aggiunti prima per colpa di quel errore! adesso lascio a riposare,domani mattina vedo se la situazione è migliorata!

  • Gianluca ha scritto: domenica 28 aprile 2013

    anche io sto avendo lo stesso problema... come hai risolto?

  • marco ha scritto: sabato 27 aprile 2013

    preparando inizialmente la torta nessun problema la crema allo yogurt si è addensata alla perfezione,fino a quando una volta preparata la gelatina di fragole e lasciata in frigo per più di 2 ore non si è addensata, allora ho iniziato a cercare delle soluzioni nei commenti fino quando trovo scritto che la colla di pesce indicata negli ingredienti e quella nel procedimento non coincidono ,premetto che già qui mi sono girate,ancora di più quando trovo scritto che provvedevate a correggere,e di correzioni neanche l'ombra! quindi vi chiedo cortesemente di provvedere alla correzione al fine di non rovinare il dolce ad altri!

  • Martina ha scritto: sabato 27 aprile 2013

    Ciao.. Io ho un problema, appena metto la colla di pesce mescolata con il latte nel composto di panna e yogurt si formano i grumi.. Secondo me nn va fatta raffreddare! Posso metterla ancora calda? Ora devo buttare tutto?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 aprile 2013

    @Sara: un paio di giorni.

  • nicola ha scritto: lunedì 22 aprile 2013

    Ho le fragole a pezzi se le metto fra la base e lo strato di yogurt è lo stesso???

  • carbonara85 ha scritto: domenica 21 aprile 2013

    ciao sonia questo fine settimana avevo intenzione di fare questo dolce, ma al posto della copertura di fragole volevo creare una lastra di cioccolato bianco da mettere sulla superficie della torta e poterci scrivere una frase con del cioccolato fondente. sai dirmi come posso fare?

  • marylin76 ha scritto: domenica 21 aprile 2013

    @fiona : ciao ... Puoi ricoprire questa fantastica torta semplicemente con quelle preparzioni per guarnire yogurt etcc .. Io l ho provata proprio al cioccolato ed e' strepitosa?

  • Sara ha scritto: venerdì 19 aprile 2013

    Salve a tutti! Volevo sapere per quanto tempo posso conservare la torta in frigorifero. Grazie in anticiposmiley

  • Karolina ha scritto: sabato 06 aprile 2013

    Ciao Sonia.... Per fare che la colla di pesce non faccia grumi si puo' versare CALDA nel composto?? o c'è qualche problema?

  • Alice ha scritto: mercoledì 03 aprile 2013

    @Viki: Ciao Viki,anche io ho lo stesso problema,nel momento in cui metto la colla di pesce nel composto di yogurt e panna fa i grumi e la torta non solidifica....la prossima volta voglio provare ad utilizzare l'agar agar che è come la colla di pesce ma è di origine vegetale e si trova in polvere,oppure provo con la gelatina!!! Non riesco a capire cosa sbaglio!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 02 aprile 2013

    @cleo: sì

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 02 aprile 2013

    @francesca: sì, utilizzando le stesse dosi risulterà più compatta.

  • francesca ha scritto: martedì 02 aprile 2013

    È possibile sostituire la panna con della ricotta?! Se sí, nella stessa quantitá? Grazie!!

  • cleo ha scritto: lunedì 01 aprile 2013

    posso sostituire la colla di pesce con la gelatina?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 28 marzo 2013

    @Jessica: la colla di pesce deve essere ammollata in acqua fredda e poi sciolta in un composto caldo, se il composto non è caldo la colla di pesce formerà i grumi!smiley

  • Jessica ha scritto: sabato 16 marzo 2013

    Salve! Ho fatto la torta ieri!! Buonissima! Unica pecca lo strato di yogurt e panna, si è solidificato ma sono rimasti dei grumi di colla di pesce! Cosa devo fare per evitare che si formino i grumi?? Grazie

  • fiona ha scritto: venerdì 15 marzo 2013

    Ciao Sonia, Per ricoprire la torta con una salsa al cioccolato, come procedo? Grazie.

  • Viki ha scritto: sabato 09 marzo 2013

    Ciao Sonia, è la seconda volta che la provo a fare e ogni volta che sciolgo la gelatina nel latte (non ci sono grumi) poi quando la metto con la crema la gelatina si solidifica di colpo! Cosa sbaglio?

  • Chiara ha scritto: lunedì 04 marzo 2013

    Ciao Sonia e ciao a tutti! Ti chiedo un'informazione.. Siccome volevo fare questa torta per una festa ma, essendo intollerante allo zucchero bianco e potendo mangiare solo zucchero di canna, volevo capire se è fattibile farla o se devo orientarmi su altre ricette. Per la gelatina di fragole posso sostituire lo zucchero semolato con quello di canna? Inoltre, la panna, la marmellata ecc. contengono zucchero bianco? Grazie mille per tutto!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 marzo 2013

    @Katia:dovrebbero bastare 30-40 min

  • Katia ha scritto: sabato 02 marzo 2013

    Ciao Sonia! Intanto complimenti davvero, tutte le ricette le ho prese da te! Vorrei un consiglio circa il freezer, la crema di yogurt la farò domattina e per far prima la metterò nel freezer...ma per quanto tempo? Grazie mille, Katia!

  • Ivan ha scritto: sabato 16 febbraio 2013

    Ho versato la gelatina più di 2 ore fa ma anche stando in frigo e dopo aver aggiunto un altro paio di grammi di colla non mi si addensa. Cosa posso fare??? Per sta sera deve essere pronta.....

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 03 febbraio 2013

    @Greta: Ciao Greta, per una teglia così grande devi triplicare le dosi smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 03 febbraio 2013

    @apetta: Ciao Apetta, assolutamente si smiley

  • apetta ha scritto: sabato 02 febbraio 2013

    ciao sonia,posso preparare la tirta questa sera e lasciarla in frigo per mangiarla domani? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 29 gennaio 2013

    @marika: ciao Marika, il torta gel non ha la stessa funzione della colla di pesce e per questa ricetta ti serve la colla di pesce.

  • marika ha scritto: mercoledì 23 gennaio 2013

    ciao sonia volevo chiederti se al posto della colla di pesce va bene anche il torta gel

  • Greta ha scritto: domenica 20 gennaio 2013

    Ciao Sonia,innanzitutto bravissima,ho provato molte delle tue ricette riscuotendo sempre gande successo smiley In realtà ho già provato anche questa ricetta,e' sempre piaciuta a tutti smiley,ma io possiedo una teglia di ventisei-ventotto cm e,nonostante abbia modificato le dosi,mi e' sempre rimasta più' bassa rispetto a quella che e' in foto... Potresti per caso specificarmele tu? Ti ringrazio in anticipo! Ancora bravissima smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 05 gennaio 2013

    @alessia ippolito: è normale, è la gelatina

  • alessia ippolito ha scritto: martedì 25 dicembre 2012

    perke la torta dopo un giorno che è stata in frigo perde del liquido?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 12 ottobre 2012

    @sil: sì, puoi usare quello. Controlla le indicazioni sulla confezione. 2-3 gr di agar agar bastano per addensare 500ml di composto.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 12 ottobre 2012

    @bonnie: in sostituzione puoi usare l'agar agar che è di origine vegetale

  • bonnie ha scritto: venerdì 12 ottobre 2012

    bisogna proprio usare la colla di pesce??

  • sil ha scritto: giovedì 11 ottobre 2012

    al posto della colla di pesce,posso usare un solidificante che non sia di origine animale (tipo l'agar agar)..quanto ne devo usare?

  • mammina70 ha scritto: martedì 09 ottobre 2012

    fatta oggi...super

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 02 ottobre 2012

    @Maria: puoi fare questa buonissima #torta allo yogurt oppure un bel plumcake !

  • Maria ha scritto: martedì 02 ottobre 2012

    Aiuto! ho 500g di yogurt naturale da far andare... Che dolce posso fare??? Questa torta di yogurt con gelatina sarebbe perfetta ma non ho la panna (e non vorrei nemmeno usarne).... posso fare anche senza?? consigliatemi!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 ottobre 2012

    @jessicað??: noi ci stiamo lavorando...nel frattempo puoi dare un'occhiata a questa: crema allo yogurt

  • jessica???? ha scritto: domenica 30 settembre 2012

    Ciao Sonia,volevo chiedere se è possibile postare la ricetta della crema allo yogurt,quella tipo i biscotti cereal yo della vitasnella!!grazie ciao!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 settembre 2012

    @Federica: puoi fare una ganche più morbida, aggiungendo più panna...anche se all'inizio ti sembrerà liquida si solidificherà poi! oppure un glassa al cioccolato smiley

  • Federica ha scritto: lunedì 24 settembre 2012

    ciao Sonia! vorrei ricoprirla con un qualcosa al cioccolato...che mi consigli? l'ultima volta ho provato con una ganache,ma a tenerla in frigo, sulla torta ovviamente, si é trasformato in una specie di mattonella...qualcosa che resti un po' più morbido?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 settembre 2012

    @Birillo: l'abbiamo rivista e abbiamo corretto le dosi della colla di pesce che sono 8gr...se non ti viene aggiungine un po' di più smiley

  • Birillo ha scritto: sabato 15 settembre 2012

    Le dosi della colla di pesce sono completamente sbagliate. 6 gr di colla non potranno mai solidificare mezzo chilo di frutta + 100 gr di acqua! Stesso problema con lo yogurt. Da rivedereeeee please

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 settembre 2012

    @Rosa: ok, grazie per la segnalazione!

  • Rosa ha scritto: domenica 02 settembre 2012

    Cara Sonia, ho preparato la torta seguendo i passaggi come indicato. Purtroppo la crema di yogurt non si è solidificata perchè la colla di pesce, lasciandola raffreddare, non era più liquida . Pertanto ti chiedo di precisare in quel passaggio che per non farla solidificare sarebbe bene mescolarla ogni tanto. Grazie dell'attenzione.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 31 agosto 2012

    @Stefania: grazie per la segnalazione, provvederemo a correggere. La quantità esatta è quella indicata negli ingredienti!

  • Stefania ha scritto: giovedì 30 agosto 2012

    Salve! Come mai negli ingredienti è scritto "Colla di pesce: 8 g" mentre nella preparazione diventano 6 g? Forse è per questo motivo che ad alcuni si addensa (magari hanno il frigo impostato ad una temperatura più bassa) e ad altri no! Le mie sono solo ipotesi ovviamente! smiley Sabato sperimenterò la ricetta e userò 4 fogli e non 3, seguendo quindi ciò che è scritto negli ingredienti! Vedremo i risultati! XD Buona preparazione! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 agosto 2012

    @Karin : si, la gelatina si fa con la colla di pesce...

  • Karin ha scritto: mercoledì 29 agosto 2012

    @Sonia-Gz: ho provato ma uno non basta magari la gelatina é diversa dalla colla di pesce? O sono la stessa cosa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 agosto 2012

    @Karin : prova a mettere un foglio di colla di pesce in più!

  • Karin ha scritto: domenica 26 agosto 2012

    Ho provato a fare la torta 2 volte seguendo la ricetta alla lettera ma é rimasta liquida... 4 fogli di gelatina non sono sufficienti sopratutto x la crema alle fragole

  • Karin ha scritto: sabato 25 agosto 2012

    La crema di fragole non solidifica e ho messo le quantità corrette di colla di pesce

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 22 agosto 2012

    @RAFFY: Ciao! Puoi usarla certamente solo che non avrai la possibilità di creare uno spessore come per la crema, ma il gusto della torta non subirà alterazioni. Ciao!

  • RAFFY ha scritto: martedì 21 agosto 2012

    E POSSIBBILE USARE SOLO LA MARMELLATA SOPRA A POSTO DELLA CREMA DI FRAGOLE?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 21 agosto 2012

    @EffY: Se ti è venuta troppo liquida forse hai sbagliato qualcosa nell'aggiunta della colla di pesce, solitamente con il passaggio in frigorifero non dovrebbe essere liquida. Ciao! Sonia

  • EffY ha scritto: martedì 21 agosto 2012

    la sto facendo!!! devo dire che ho dovuto metterla in congelatore perchè era troppo liquida XD bhè speriamo venga buona và.. XD chissà che schifo che mi viene.

  • luisa ha scritto: domenica 05 agosto 2012

    Ciao! fatto la torta ieri, seguito passo per passo la ricetta e devo dire che mi è venuta proprio bene. Consistenza ottima e buono anche il sapore. L'unico appunto è che, a mio avviso, è troppo pesante!! Per essere una torta allo yogurt è piuttosto impegnativa smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 24 luglio 2012

    @Cinna: lasciala riposare ancora un po' in frigo, comunque la dose della colla di pesce è stata leggermente aumentata, rispetto a quella precedente.

  • Cinna ha scritto: lunedì 23 luglio 2012

    Non solo la salsa... tutta la torta! Ho usato le dosi indicate di colla. Sono abituata a fare budini e panne cotte e la strizzo a dovere. Forse le dosi qui sono un po' basse. Ora l'ho messa in freezer.

  • Cinna ha scritto: lunedì 23 luglio 2012

    La torta è in frigo da 3 ore e ancora la salsa è molle, cosa posso fare?

  • enza ha scritto: martedì 17 luglio 2012

    bellissima e facile.. ma volevo chiedervi, al posto della panna montata, cosa posso usare ? un bacio.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 luglio 2012

    @enza: puoi usare il mascarpone

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 09 luglio 2012

    @Anna: Puoi lasciarla raffreddare nel freezer

  • Anna ha scritto: lunedì 09 luglio 2012

    Grazie! e circa il freezer? posso o rovino tutto?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 09 luglio 2012

    @Anna: Sì, esatto! puoi usare la marmellata!

  • Anna ha scritto: lunedì 09 luglio 2012

    Ciao! Da quello che ho capito leggendo i commenti potrei usare, invece della gelatina di fragole, uno strato di marmellata di pesche e poi guarnire con le pesche stesse, vero? Per essere certa che indurisca posso metterla in freezer?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 06 luglio 2012

    @Danny: è una torta allo yogurt!prova a cambiare tipo di yogurt!

  • Danny ha scritto: venerdì 06 luglio 2012

    Ciao Sonia, ho provato a fare la torta ed è riuscita alla perfezione se non fosse stato per il gusto un pò troppo forte dello yogurt.. come potrei equilibrare il gusto senza che lo yogurt si senta così tanto?! .. grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 04 luglio 2012

    @Ilariay: Prova a dare un'occhiata a questa ricetta per le mini cheesecake

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 luglio 2012

    @anna: si, certo.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 luglio 2012

    @Tania: magari lascialo riposare un po' di più in frigorifero!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 luglio 2012

    @sabina: hai conservato la torta in frigorifero? potrebbe essere stato il caldo...

  • sabina ha scritto: lunedì 02 luglio 2012

    ciao, ho fatto questa ricetta più volte e mi è sempre uscita perfetta. Ieri ho fatto la prova a farli negli stampini in silicone con un giorno in anticipo, ho visto che quel po' della torta che arrivava al giorno successivo era sempre più buona ma ho visto che la parte con lo yogurt si sforma e perde un liquido che sembra acqua. Come mai? da cosa può dipendere?

  • antonella ha scritto: lunedì 25 giugno 2012

    Sul gusto non si discute, anche se, ho aggiunto delle pesche tra il biscotto e la crema di yogurth, ma appena l'ho tirata fuori dal frigo mi si è sciolta tutta! Se avessi letto i commenti avrei evitato di fare una pessima figura, i fogli di colla di pesce sono pochi! Delusa smiley

  • Tania ha scritto: sabato 23 giugno 2012

    il rapporto colla di pesce-prodotto non funziona. La consistenza non regge, sopratutto nella gelatina di fragole. Ho dovuto aggiungere più fogli di colla di pesce! Sapore buono, ma molto delusa dalla riuscita.

  • anna ha scritto: venerdì 22 giugno 2012

    si potrebbe usare anke una teglia da 24 cm???

  • Ilariay ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    @Sonia-Gz: ciao Sonia grazie x la risposta così immediata comunque da poco sono tornata a casa e ho controllato che in tutto sono 4 stampini e hanno un diametro 10. Si potrà mai fare qualcosa lì? Grazie mille un abbraccio

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    @Ilaria: Dipende dal diametro dei tuoi stampini.

  • Ilaria ha scritto: giovedì 21 giugno 2012

    Ciao Sonia volevo dirti che questa torta mi ispira e a breve la farò senz'altro anche perché al mio fidanzato lo yogurt piace un sacco. Ne approfitto per chiederti una cosa: ho 3 stampini a forma di cuore e volevo fare le mini cheesecake. Però non saprei la quantità giusta da utilizzare x i 3 stampini. Puoi aiutarmi?grazie mille e complimenti x questo sito anzi quest'applicazione x me sull'iphone é fantastica un abbraccio

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 20 giugno 2012

    @vanessa: non riesci ad ottenere la giusta consistenza della torta.

  • vanessa ha scritto: mercoledì 20 giugno 2012

    Ciao Sonia! ma se la colla di pesce per la crema e la gelatina non la metto cosa succede?

  • stefania ha scritto: sabato 16 giugno 2012

    ottima provata

  • patrizia ha scritto: giovedì 07 giugno 2012

    spettacolare... provatela è buonissima e in più è anche facile un pò laboriosa e lunga ma la preparazione è semplice.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 05 giugno 2012

    @greentummy: sì smiley

  • Francesco R. ha scritto: martedì 05 giugno 2012

    @Sonia-Gz: grazie millesmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 giugno 2012

    @Francesco R.: puoi mantenere le stesse dosi: magari la torta verrà leggermente più bassa!

  • Francesco R. ha scritto: lunedì 04 giugno 2012

    Ciao Sonia smiley Vorrei cimentarmi a fare questa torta, ma a casa ho solo una tortiera a cerchio apribile di diametro 26cm...come mi devo comportare?? Mantengo la stessa quantità di ingredienti o no?? Grazie mille e nuovamente complimenti per tutto!smiley

  • greentummy ha scritto: sabato 02 giugno 2012

    la torta è eccezionale: l'ho fatta e rifatta ed è sempre venuta ok, seguendo passo passo la ricetta e le dosi. un consiglio: volendo alleggerire le calorie per amiche a dieta si potrebbe evitare la panna e sostituirla con altro yogurt? grazie sonia, mag

  • Chiara ha scritto: mercoledì 30 maggio 2012

    L'ho provata ed è stato un successone! Oggi la preparo nuovamente per una cena tra amici, molto fresca!

  • SeSy89 ha scritto: lunedì 21 maggio 2012

    Fatta....e' stata un successone i miei nipoti se la sono spazzolata....adesso credo di preparala la settimana prossima x il compleanno di uno dei miei nipotini....unica cosa diminuirei la quantità di acqua perché fa rimanere la gelatina un po' insipida...x il resto buonissima

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 20 maggio 2012

    @Alice: se vuoi ottenere una torta al limone devi utilizzare il succo di 1 limone (non troppo grosso) e la scorza di almeno due: è quest'ultima che da il profumo, mentre il succo da solo l'acidità!

  • Alice ha scritto: sabato 19 maggio 2012

    Ottima torta, l'ho preparata settimana scorsa. Ora vi chiedo se si può utilizzare la medesima ricetta ma con una combinazione di frutta diversa, cioè mele,pere, banane ecc.. Si frullano come le fragole e dovrebbe essere fattibile, ma se la volessi fare al limone? Non credo che mi basterebbe frullare e unire il succo di limone! Uscirebbe troppo acida! Come posso fare??

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 17 maggio 2012

    @rosaria: Certo ma ti consiglio di foderare lo stampo con un foglio intero di carta da forno, lasciando dei bordi che poi ti aiuteranno a sollevare e spostare la torta in un piatto, altrimenti non riusciresti a tagliarla! smiley

  • rosaria ha scritto: giovedì 17 maggio 2012

    Salve,volevo sapere se era possibile preparare questa torta in un ruoto normale senza questo tipo di apertura.

  • Silvia ha scritto: martedì 15 maggio 2012

    Io sto provando a sostituire tutto cio' che ha il lattosio con prodotti di soia perche' mio marito e' intollerante!strutto nella base al posto del burro,latte di soia invece di quello normale e jogurt di soia...speriamo bene!!,

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 14 maggio 2012

    @chiarissima: una marmellata andrà benissimo!

  • momo' ha scritto: domenica 13 maggio 2012

    fatta oggi x il compl di mia sorella...successone!!!!!!!la crema di yogourt era rimasta un pò morbida nonostante tt la notte in frigo quindi dopo aver versato la gelatina(di frutti di bosco)l'ho messa nel congelatore per 2-3 ore e l'ho tirata fuori 20 min prima di servirla...ke dire..cn le vostre ricette nn si sbaglia mai smiley

  • chiarissima ha scritto: domenica 13 maggio 2012

    cosa posso mettere al posto della gelatina di fragole?????

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 11 maggio 2012

    @francesca: Ti consiglio di seguire il procedimento delle foto per evitare sorprese! smiley

  • francesca ha scritto: venerdì 11 maggio 2012

    salve,volevo sapere se aggiungo il latte in cui ho sciolto la gelatina allo yogurt con le fruste e poi incorporo la panna delicatamente per non smontarla è uguale?vorrei prepararla domenica.sopra potrei aggiungere della marmellata ?grazie

  • Imma ha scritto: martedì 08 maggio 2012

    Fatta domenica scorsa davvero buona e fresca. La faro' di nuovo per regalarla a mio padre che ha gradito molto. Ciao GZ.

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 06 maggio 2012

    @Luca santini: grazie mille Luca! Consigli utilissimi come i tuoi che provengono da un professionista non possono che essere molto graditi!

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 06 maggio 2012

    @rosy: ciao Rosy, probabilmente la colla di pesce era troppo calda e a contatto con la panna e lo yogurt freddi si è raggrumata non sortendo il suo effetto. Ti consiglio di lasciare intiepidire il composto contenente la colla di pesce ormai sciolta e poi di unirlo agli altri ingredienti freddi. Meno sbalzi di temperatura ci sono e meglio è!

  • Luca santini ha scritto: domenica 06 maggio 2012

    Salve,volevo solo precisare che i fogli di gelatina non hanno tutti lo stesso potere gelificante, le migliori sono quelle qualità oro (quella della ditta pane degli angeli x es.), altre marche se non dichiarato potrebbero contenere fogli di gelatina con meno potere gelificante. Un ultimo accorgimento per l'uso della gelatina: 1) mai portare a bollore il liquido dove si scioglie la gelatina 2)usare sempre acqua freddissima per ammollare i fogli 3)Se si utilizza la gelatina per la preparazione di dolci contenenti ananas, kiwi e papaia, è necessario sbollentare questo tipo di frutta per rimuoverne la buccia prima di aggiungere la gelatina. Infatti questi frutti contengono proteasi, un enzima che scompone le proteine e pertanto neutralizza le proprietà addensanti della gelatina. Durante il processo di sbollentatura questi enzimi vengono distrutti, consentendo pertanto alla gelatina - contenente proteine - di liberare appieno le proprie proprietà addensanti. Spero di esservi stato di aiuto. Un pasticcere

  • rosy ha scritto: domenica 06 maggio 2012

    Salve io ho avuto un altro problema...il mio yogurt nn si è solidificato come mai? Da premettere che qnd ho aggiunto il latte con la colla di pesce nel composto di panna e yogurt si è praticamente formata una palla e tnt grumi...infatti ho buttato tutto smiley

  • fiona ha scritto: giovedì 03 maggio 2012

    Io l'ho preparata ieri e l'ho assaggiata oggi. È buonissima! Devo dire che ero un po' in ansia leggendo tutti i commenti che anke la mia salsa cedesse, ma alla fine è venuta proprio come quella della foto, al palato la salsa è molto morbida, però appena tagliata non è precipitata come a molti. Io non ho usato uno stampo a cerniera ma una semplice tortiera in vetro ed infatti la parte più difficile è stata fare uscire la torta intatta!! L'ho immersa con la tortiera in acqua calda e poi lentamente con una spatola ho cercato di alzarla.. Alla fine ce l'ho fatta e dopo tutta questa fatica ne ho mangiato 2 fette!! Grazie Sonia !! Ormai potrei aprire una pasticceria!!

  • miriam ha scritto: sabato 21 aprile 2012

    voglio provare ma ho paura ke si scioglie

  • Anto79 ha scritto: sabato 21 aprile 2012

    Buono il sapore, ma a mio avviso c'è troppo burro nella base e poca colla di pesce nella crema. L'ho fatta il sabato per la domenica, quindi è stata molte ore in frigo, beh quando l'ho tolta dalla tortiera si è un po' sciolta...

  • Elena ha scritto: mercoledì 18 aprile 2012

    Ciao Sonia, mi piace tantissimo questo sito di GialloZafferano.. e volevo preparare questa torna allo yogurt con fragole per il compleanno della mia mamma a giugno.. proprio perchè è un mese di sole e di caldo, quindi avevo pensato di farle una torta fresca.. Che altri tipi di torte mi puoi consigliare?!?! Un saluto a presto! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 13 aprile 2012

    @alessia: dopo aver ammorbidito la gelatina nell'acqua è corretto che questa si sciolga nello sciroppo, è importante lasciare raffreddare lo sciroppo prima di unirlo alla salsa di fragole. Infine dopo aver messo la gelatina di fragole, la torta deve riposare in frigo per due ore almeno prima di guarnirla.

  • alessia ha scritto: venerdì 13 aprile 2012

    avevo letto i commenti sul problema della gelatina che si scioglieva e quindi ho cercato di fare più attenzione nello strizzare per bene la colla di pesce e nella dose esatta della stessa, ma il risultato è stato comunque deludente. La gelatina si è progressivamente sciolta non appena messi i frutti di bosco, un vero disastro quando ho aperto la tortiera!!!

  • francy ha scritto: sabato 31 marzo 2012

    ciao sonia, ho gia fatto questa torta piu' di 2 volte, ma ti volevo chiedere: la base di biscotti si potrebbe fare con il pan di spagna perche' mi piacerebbe farla un'po' piu' alta. grazie

  • tiziana ha scritto: mercoledì 21 marzo 2012

    La scorsa settimana ho fatto questa torta:buonissima!Anch'io però ho avuto il problema dell'ultimo strato, o meglio al momento la gelatina si è solidificata, a distanza di una notte è diventata completamente liquida.Ho dato la colpa alla frutta, probabilmente và messa poco prima di servire la torta. Io nello strato di biscotto ho utilizzato metà dose di biscotti secchi e metà di amaretti...

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 marzo 2012

    @Roberto: circa 3, 5 cm!

  • Roberto ha scritto: giovedì 15 marzo 2012

    Ciao, con queste dosi quanto viene alto lo strato di yogurt in una tortiera da 24 cm? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    @francy: forse non hai strizzato bene la colla di pesce.

  • francy ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    ciao, ho provato ha fare questa torta, e' riuscita abbastanza bene anche se la gelatina di fragole non si e' solidificata ma e' rimasta liquida. come mai? a parte questo incognito la torta se l'hanno mangiata tutta.

  • Alice ha scritto: domenica 26 febbraio 2012

    Ciao.....anche io ho avuto lo stesso problema,torta buonissima,spazzolata in 5 minuti ma consistenza zero,la crema di yogurt a contatto con la colla di pesce ha fatto i grumi,credo che lo yogurt fosse troppo freddo rispetto al latte con la colla,mentre nella gelatina di fragole non ho notato grumi però non ha solidificato,è rimasta in frigo il tempo che hai consigliato ma niente da fare =( ,in ogni caso oggi stò rimediando con la tua torta tenerina(io abito in provincia di ferrara)che al momento è in forno....

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 21 febbraio 2012

    @Cate: certo!

  • Cate ha scritto: lunedì 20 febbraio 2012

    Ciao a tutti, volevo sapere se sopra al composto di yogurt posso mettere solo la marmellata di fragole, senza lo sciroppo?? Perchè le fragole sono un po' difficili da trovare, in questo periodo...

  • elda ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    la gelatina va sciolta,strizzata e messa sempre in liquidi caldi,su fuoco basso,si tiene mescolato e fer addensare,,,,,,io non ho fatto questa ricetta ma sono esperta sul genere di questi dolci al cucchiaio,,,

  • Daria ha scritto: giovedì 02 febbraio 2012

    Due giorni fà ho provato questa ricetta... avevo voglia di estate anche se fuori nevica! Il sapore e l'esitica sono davvero ok... a mio avviso però la quantità di colla di pesce è scarsa, dalla foto sembra un pò più solida, la mia "stava in forma" ma al palato speravo fosse più corposa. Per la base ho usato metà dose di biscotti secchi Saiwa e metà di Digestive per dare un pò di croccantezza... forse anche troppa, al taglio la base era un mattone, al palato invece la consistenza era ottima! Nel complesso "ce la siamo spazzolata con piacere".

  • Silvi ha scritto: giovedì 26 gennaio 2012

    Sonia: Si ho proprio fatto come hai descritto nella ricetta, lo strato intermedio si è solidificato ma quello superiore no è rimasto completamente liqido. Magari proveò a raddoppiare la quantità di colla di pesce.

  • Elenush ha scritto: giovedì 26 gennaio 2012

    Troppo buona!! A me mi è venuta benissimo, soltanto che invece di fare la gelatina di fragole, sopra ho messo la marmellata di mele cotogna.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 29 novembre 2011

    @Silvi: Che peccato per la gelatina! La dose della ricetta è giusta per farla solidificare e anche il tempo che l'hai lasciata in frigo. Sei sicura di aver mescolato la colla di pesce prima ammorbidita in acqua fredda e poi sciolta nel composto molto caldo!?

  • Silvi ha scritto: martedì 29 novembre 2011

    E' una ricetta abbastanza semplice, gustosa e di sicuro effetto! La crema di yougurt si è solidificata dopo circa 8 ore di frigo, la gelatina di fragole non si è solidificata affatto (per motivi di tempo è potuta stare in frigo solo 6 ore, ma non credo che se fosse rimasta di più avrebbe cambiato qualcosa). Un vero peccato per l'estetica perchè la gelatina è crollata non appena ho aperto la tortiera, il gusto è rimasto ottimo. Un vero peccato; è possibile che si debba magari aggiungere più colla di pesce nella gelatina? Grazie mille!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 ottobre 2011

    @Vale: non è necessario utilizzare le fruste per incorporare gli ingredienti, utilizza una spatola facendo attenzione a non smontare la panna!

  • Vale ha scritto: venerdì 21 ottobre 2011

    Se mescolassi yogurt, panna e colla di pesce con le fruste che ho usato a montare la panna? Il composto non resto più omogeneo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 30 settembre 2011

    @Frank: i grumetti potrebbero essere dovuti al fatto che lo yogurt quando l'hai amalgamato con il latte e la colla di pesce fosse troppo freddo! Il freddo ha quindi fatto raggrumare subito la gelatina. Il consiglio è di evitare di incorporare composti che contengono colla di pesce (in questo caso il latte) con ingredienti freddi da frigorifero!

  • Frank ha scritto: giovedì 29 settembre 2011

    Ho provato questa torta seguendo scrupolosamente la ricetta. Ho fatto ammollare la colla di pesce in acqua fredda, ho scaldato (senza bollire) il latte, ho fatto sciogliere la gelatina e lasciato raffreddare. Ho aggiunto il tutto allo yogurt e mischiato. Il problema è che dopo 5-6 ore di frigo, ho trovato un dolce quasi liquido, e la colla di pesce solidificata in tanti pezzettini. Come si spiega questo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 19 settembre 2011

    @patricia: hai fatto ammollare la colla di pesce in acqua fredda e poi agggiunta, facendola sciogliere al composto caldo? Inoltre è necessario farla riposare diverse ore in frigo, almeno 4-5 ore, prima di mangiarla!

  • patricia ha scritto: domenica 18 settembre 2011

    ho seguito la ricetta alla lettera, quindi ho usato due volte la colla di pesce, per la crema di yogurt e la salsa de fragole, quale potrebbe essere la soluzione per far indurire i due composti? dimelo te che hai piu sperienza, please!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 settembre 2011

    @patricia: mi dispiace per il tuo inconveniente, la colla di pesce va usata due volte: nella crema di yogurt e poi nella crema per la ricopertura!

  • UFFA ha scritto: lunedì 05 settembre 2011

    MA UFFAAAAAAAAAAA!!! UN DISASTRO! NON SOLIDIFICA, POTETE CORTESEMENTE CONTROLLARE LE DOSI DI COLLA DI PESCE??? torta rovinata, giornata distrutta, sono a terra. rimedi?

  • patricia ha scritto: domenica 04 settembre 2011

    disastro !!!!! non ha funzionato nulla ho lavorato tutto il giorno per niente!!!!...la panna e impazzita due volte, mi era rimasta solo la panna vegetale non è impazzita ma neanche si è montata, poi insieme a la salsa di fragole non è indurita, quindi è venuta fuori un dessert semiliquido, cos'è successo???? è mancata della colla di pesce o va messo in freezer invece del frigo !!!!!...Vi prego ditemi dove ho sbagliato

  • Veronica ha scritto: lunedì 22 agosto 2011

    Ottima! ho usato solo frutti di bosco invece delle fragole, anche se ci vuole molta pazienza e tempo per filtrare i semini...è però valsa la pena smiley

  • laura ha scritto: domenica 21 agosto 2011

    come mai la crema allo yogurt non solidifica?come posso rimediare e fare solidificare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 agosto 2011

    @Elena: sono teglie diverse e visto che una ha la gelatina sopra abbiamo optato per dosi di yogurt ridotte!

  • romina ha scritto: martedì 16 agosto 2011

    come mai lo strato di frutta non solidifica?HELP!!!

  • uh ha scritto: lunedì 08 agosto 2011

    bravissimi

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 02 agosto 2011

    @Egizia: le pesche sono ottime ma puoi provare con i frutti di bosco!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 agosto 2011

    @Egizia: sarà ottima con le pesche e con le albicocche!

  • Egizia ha scritto: lunedì 01 agosto 2011

    Ciao Sonia, ho fatto già un paio di volte questa torta ed è venuta buonissima. Potresti suggerirmi dell'altra frutta al posto delle fragole, se, come adesso, sono fuori stagione? forse le pesche?

  • Egizia ha scritto: lunedì 01 agosto 2011

    Ciao Sonia, ho fatto già un paio di volte questa torta ed è venuta buonissima. Potresti suggerirmi dell'altra frutta al posto delle fragole, se, come adesso, sono fuori stagione? forse le pesche?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 27 luglio 2011

    @Fra: Conta che nel frigo ci mette 3 ore per rassodarsi quindi non credo che tenerla in un luogo fresco basti!!!

  • Fra ha scritto: mercoledì 27 luglio 2011

    Se io non la metto in frigo, ma in un posto fresco viene comunque ??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 22 luglio 2011

    @crisrina: ti sconsiglio di utilizzare l'acqua. Diminuisci piuttosto la dose di burro!

  • mia ha scritto: martedì 19 luglio 2011

    leggo che molti hanno avuto problemi a solidificare lo strato di frutta: solo a me invece è capitato con lo strato di yogurt e panna? non si è rassodato quasi per niente. eppure ho messo 3 fogli di colla di pesce!

  • crisrina ha scritto: lunedì 18 luglio 2011

    Ciao Sonia, volevo chiederti per rendere la torta di yogurt ancora più leggera, se può essere eseguito un altro procedimento per compattare la base di biscotto dove non sia necessario il burro..Io avevo pensato di aggiungere dell'acqua ai biscotti polverizzati con la speranza che una volta asciutti rimangano uniti, ma non l ho mai provata a fare ancora...

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 18 luglio 2011

    @bribry: Si, o con un robot da cucina o con lo sbattitore elettrico.

  • bribry ha scritto: domenica 17 luglio 2011

    devo fare questa torta ma non ho capito molto bene... la panna posso montarla con le fruste elettriche?

  • enrica ha scritto: domenica 17 luglio 2011

    ciao abbiamo fatto ieri la torta e nonostante una notte in frigorifero la crema di yogurt e panna non si è solidificata smiley penso sia necessario aggiungere un altro foglio di gelatina!

  • katia ha scritto: giovedì 07 luglio 2011

    scusate, era "con" anziché "non". smiley

  • katia ha scritto: giovedì 07 luglio 2011

    Buongiorno a tutti! vorrei invitarvi a provare questa ricetta; io l'ho messa in pratica domenica non risultati eccellenti senza particolari difficoltà. Grazie.

  • Karen ha scritto: giovedì 30 giugno 2011

    Infatti, concordo!! La gelatina di fragole con le dosi indicate non indurisce, non basta! Del resto è una torta squisita, fresca, invitante!! mmmm!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 giugno 2011

    @katia: è meglio farla raffreddare di modo che avrà la stessa temperatura del composto a cui andrà aggiunta, di questo modo non formerà grumi!

  • simo ha scritto: giovedì 30 giugno 2011

    buonissima grazie

  • sabrina ha scritto: venerdì 24 giugno 2011

    Cara Sonia, le tue ricette sono fantastiche,ma per chi come me è intollerante al lattosio,quali sono gli ingredienti alternativi? grazie!

  • katia ha scritto: mercoledì 22 giugno 2011

    Ciao Sonia ti seguo piacevolmente e ti faccio i miei più sentiti complimenti. Ho fatto questa torta e ha pienamente soddisfatto me e i miei esigentissimi ospiti: é davvero buona e davvero appagante anche dal punto di vista "estetico". Premesso che non ho avuto alcun problema a solidificare i vari composti, volevo chiederti se c'e un motivo particolare per il quale consigli di far raffreddare la colla di pesce sciolta prima di unirla alle due preparazioni. grazie ancora!

  • consu ha scritto: lunedì 23 maggio 2011

    semplicemente DIVINA!! grazie sonia è davvero deliziosa. grazie anche perchè ogni tua ricetta è un successo.

  • ettore ha scritto: venerdì 13 maggio 2011

    SMUAK!! SMAUk!! grazie Sonia!!! senza di te... come farei?! non sapevo fare NULLA in cucina, nemmeno i sofficini mi venivano bene (bruciati, crudi,... addirittura gommosi!!!)... e ora.. sono il Mago del Fornello!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 13 maggio 2011

    @ettore: se vuoi puoi farlo, otterrai una torta allo yogurt molto compatta!

  • cubitalo ha scritto: martedì 10 maggio 2011

    Veramente buona, ottima direi. Concordo con Giovanna, ho dovuto aggiungere un’altra foglia di colla di pesce alla gelatina di fragole e ho anche dovuto raddoppiare sempre alla gelatina, la dose di zucchero (magari perché le fragole non erano molto dolce ,anche se erano ben mature)

  • Giovanna ha scritto: lunedì 09 maggio 2011

    Torta ottima! Consiglio solamente di raddoppiare la dose di colla di pesce per la gelatina di fragole!

  • Valentina ha scritto: venerdì 06 maggio 2011

    L'ho fatta ed è buonissima, delicata e di impatto visivo. Solo che, nonostante abbia usato una teglia delle dimensioni indicate, è venuta troppo alta, quindi appensa ho tolto il contorno della teglia, ha cominciato a sfaldarsi un pò. Le dosi le ho rispettate, per la mia esperienza ci vuole una teglia un pochino più grande, almeno 25cm di diametro. Cmq ottima torta!

  • ettore ha scritto: mercoledì 04 maggio 2011

    posso usare la ricotta al posto della panna?

  • giovanna ha scritto: mercoledì 13 aprile 2011

    si sull'incarto c'è "gelatina in fogli meglio conosciuta come colla di pesce"' xò nn demordo ora ne ho aquistato un'altra marca (quella con le ali)e ci riprovo, grazie sonia

  • karen ha scritto: martedì 12 aprile 2011

    ho fatto la torta sabato sera per la prima volta per portarla ad una cena. non è stato possibile perchè la salsa di fragole unita alla colla di pesce dopo 4 ore di frigo non si è indurita. l'ho dovuta congelare ed una volta scongelata il sapore era buono. sapete dirmi se posso sostituire la colla di pesce con la fecola di patate? ciao e grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 aprile 2011

    @giovanna: hai utilizzato la colla di pesce per prepararla?

  • giovanna ha scritto: martedì 05 aprile 2011

    ho fatto la torta ed era davvero buona peccato ke la gelatina nn fosse compatta anzi piuttosto sciolta e le dosi erano tutte esatte mi sai dire il perchè?

  • Bea ha scritto: domenica 03 aprile 2011

    Ciao, ieri ho fatto la torta e l'ho mangiata con la mia famiglia oggi dopo pranzo. è venuta veramente bene! Peccato che la crema di yogurt era un po' acida, perchè ho utilizzato 2 vasetti di yogurt bianco non zuccherato e 2 vasetti di Muller...a parte questo, ripeto, buonissima!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 marzo 2011

    @Lisa:certo, puoi utilizzare anche le albicocche!

  • Lisa ha scritto: giovedì 24 marzo 2011

    è possibile utilizzare un altro tipo di frutta? tipo le albicocche? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 marzo 2011

    @erika: le dosi sono da intendersi per una torta intera (quindi circa 8 persone)

  • erika ha scritto: martedì 22 marzo 2011

    ciao! volevo sapere un'informazione!!! ma le dosi indicate per quante persone sono?? grazie!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 08 marzo 2011

    @Fede: si, sono due cose differenti,prova con la colla di pesce e poi fammi sapere smiley

  • Fede ha scritto: martedì 08 marzo 2011

    Ma io credevo che la gelatina e la colla di pesce fossero la stessa cosa! sbaglio?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 07 marzo 2011

    @bambolina&barracuda: una volta aperto lo stampo, togli la carta da forno laterale e adagia la torta su un piatto da portata.

  • Bambolina & Barracuda ha scritto: sabato 05 marzo 2011

    Una volta pronta, si deve solo aprire la cerniera dello stampo e togliere le strisce di carta da forno? Insomma, la torta deve rimanere adagiata sul fondo dello stampo con la carta da forno? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 02 marzo 2011

    @Fede: devi usare la colla di pesce! la gelatina non va bene per questo lavoro! fammi sapere,un abbraccio!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 febbraio 2011

    @stefano : 22-23 cm,come scritto nella ricetta!

  • Stefano ha scritto: mercoledì 23 febbraio 2011

    Per il fondo torta il burro non si può diminuire, oppure sostituirlo con qualcos'altro? E un'altra cosa, lo stampo della torta quanto è di diametro? Grazie!

  • Fede ha scritto: mercoledì 23 febbraio 2011

    buonissima questa torta!ma lo strato di gelatina alla fragola non mi riesce, ho provato anche con 4fogli di gelatina ma rimane liquida, perchè???

  • laura ha scritto: venerdì 18 febbraio 2011

    l'ho rifatta ma questa volta ho messo la gelatina nel latte dopo aver amalgamato panna e yogurt, cosicchè non si è raffreddata e raggrumata. anche stavolta, molto apprezzata!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 17 febbraio 2011

    @marce: 6 grammi di gelatina in polvere

  • marce ha scritto: giovedì 17 febbraio 2011

    Cara Sonia, voglio sapere se posso sostituire la cola di pesce per gelatina in polvera, perche in america e un po dificile trovarla, e dimmi come posso misurare per fare equivalenze, grazie mille!! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 08 febbraio 2011

    @giogia: hai messo la quantità giusta di burro? magari aggiungine un po di piu' e se ci riprovi fammi sapere.

  • giogia ha scritto: martedì 08 febbraio 2011

    bellissima questa torta!!!!!!!!!!!!! mi è uscita abbastanza bene! sonia mi puoi dire perchè i biscotti non stavano compatti????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 07 febbraio 2011

    @laura: la prossima volta mescola bene il latte (che dovrà essere caldo) per fare in modo che la colla di pesce si sciolga completamente.

  • laura ha scritto: domenica 06 febbraio 2011

    anche io ho avuto problemi con la colla di pesce: ho eseguito la ricetta alla lettera ma non si è sciolta bene nel latte,ha fatto i grumi e di conseguenza la crema allo yogurt è rimasta morbida, nonostante un'intera notte in frigo. suggerimenti? era comunque buona, benchè la consistenza non fosse quella desiderata: l'ho guarnita con marmellata di pesche e pesche sciroppate.

  • elisabetta ha scritto: venerdì 28 gennaio 2011

    l'ho preparata x domani sera in verita e gia molto ke e nel frigo e mi sembra ke sia ankora troppo morbida .. sara' mika la colla di pesce??? forse invece di tre era meglio 4 fogli??' vedremo domani sera... .

  • Luis ha scritto: sabato 22 gennaio 2011

    Perfetta e buonissima. Ho aumentato a 4 i fogli di colla di pesce, usato una base di biscotti Digestive, i frutti di bosco al posto delle fragole, yoghurt greco intero ed eliminato la panna. Qualche timore sulla tenuta della copertura, ma il frigo ha fatto la sua parte. Applausi e bis.

  • memole ha scritto: venerdì 07 gennaio 2011

    ma provassi a farla con sopra il cioccolato????'

  • giulia ha scritto: mercoledì 06 ottobre 2010

    Dunque, io l'ho fatta un paio di volte, senza gelatina sopra: la prima volta la colla di pesce ha fatto i grumi, era la prima volta che 'pastrocchiavo' con questo ingrediente e dopo averla sciolta nel latte si è addensata a grumi. E' stato un macello cercare di recuperare ma almeno è venuta edibile. L'altro giorno ho riprovato,ma prima di mettere i fogli strizzati nel latte tiepido ho montato la panna e l'ho unita alla yogurt, cosi dopo ho avuto tutto il tempo di continuare a mescolare latte+cdp x evitare che si addensasse. Ha funzionato!!

  • Claudia ha scritto: martedì 21 settembre 2010

    Buonasera ragazze!!!!Ho fatto la torta il giorno del compleanno di mia mamma ed era buonissima...!! Un consiglio: aumentate le dosi della colla di pesce per essere sicure che la torta non si "smonti" tolta dalla teglia!!!!Grazie ancora giallo zafferano!SIETE UNICI!!!!

  • fruschi ha scritto: lunedì 30 agosto 2010

    Bene!!! Ho rifatto la torta .Per chi desidera farla o rifarla ( un consiglio )AUMENTARE LA COLLA DI PECSE.nello yogurt 3 fogli , nella gelatina 4.PROVATE.....i complimenti li ho ricevuti dalla suocera.......un saluto.

  • fruschi ha scritto: martedì 24 agosto 2010

    ciao a tutti !!! la torta di fragole è veramente buona solo che bisogna aumentare la colla di pesce. la rifaccio piu tardi. ( se trovo le fragoe)...Vi farò sapere ciao.

  • Federica ha scritto: mercoledì 04 agosto 2010

    Ieri ho fatto la torta (senza gelatina alle fragole, ma con una copertura di frutta fresca tipo californiana...) il sapore è davvero molto buono...ma pensavo venisse più compatta, invece è rimasta (nonostante le tante ore in frigo) molto morbida...forse ci voleva più colla di pesce? dove ho sbagliato? mi è anche venuto in mente che forse mescolando mi si possa essere smontata la panna montata..non so smiley grazie comunque, la riproverò finchè non verrà perfetta!

  • silvia vallini ha scritto: venerdì 30 luglio 2010

    Ciao a tutti, sono Silvia e non avendo trovato le fragole ho fatto la torta con la gelatina di pesche, che dire? Fantastica, forse anche meglio di quella alle fragole (ottima!!!!!) le dosi sono identiche.............Ciao a tutti

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 30 luglio 2010

    @frenghy: ti consiglio di aumentare le dosi di un terzo.

  • chiara ha scritto: giovedì 29 luglio 2010

    L'ho fatta ieri per stasera, l'ho lasciata una notte in frigorifero e stamattina non ho resistito e ho apero la cerniera per vedere com'era... è meravigliosa, bella soda e colorata, me la mangerei con gli occhi! Non potendo resistere fino a stasera per assaggiarla avevo preparato una mini torta per me e mio marito... l'abbiamo assaggiata ieri sera, che dire, è fantastica! Sono sicura che verrà divorata in un baleno! CONSIGLIATISSIMA!!

  • Frenghy ha scritto: mercoledì 28 luglio 2010

    Ciaooo sentite un consiglio !!devo afre la torta ma la mia tortiera è 28 cm!come posso riempirla bene??come devo aumentare le dosi??l'altra da 22 cm nn si apre!!help è urgente!!il mio compleanno è domani!

  • SILVIA ha scritto: domenica 18 luglio 2010

    Proprio oggi (è la seconda volta che la faccio)non trovando più le fragole, ho fatto la gelatina di pesche, il procedimento è lo stesso, il risultato non lo so, dopo ve lo dico ............. quella di fragole era eccezionale

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 luglio 2010

    @Ilaria: i frutti di bosco sono in stagione verso la fine dell'estate! ci sono anche surgelati nei banchi freezer del supermercato

  • Ilaria ha scritto: giovedì 08 luglio 2010

    ciao a tutti, vorrei provare questa bellissima e buonissima torta, ma ormai non si trovano + fragole "di stagione" (non ne parliamo poi del frutti di bosco).. quale altra versione mi consigliate??

  • KORY ha scritto: martedì 06 luglio 2010

    IO HO FATTO LA TORTA SENZA GELATINA DI SOPRA,SOLO CON FRUTTI E MENTA!E SUPER!IN RUSSIA SI CHIAMA NUVOLI DI PARADISO!

  • erika ha scritto: mercoledì 30 giugno 2010

    veramente ottimaaa

  • Nicole ha scritto: venerdì 25 giugno 2010

    veramente una bella ricetta ho intenzione di farla domani vi faro sapere

  • VA2010 ha scritto: lunedì 21 giugno 2010

    ciao a tutti io per questa torta ho usato la marca "paneageli" e era perfetta... quando l'estate si decidera a tornare vorrei prorpio fare questa torta con delle belle fragole fresche....

  • ilaria ha scritto: domenica 20 giugno 2010

    ho rifatto la torta modificando la ricetta, è venuta compatta e questa volta ho fatto un figurone.. un foglio di colla di pesce in più per la crema e per la gelatina, al posto della panna montata ho messo 200gr di ricotta santalucia, o vallelata(insomma niente di ricercato). per la gelatina ho acquistato una busta di frutti di bosco surgelati(500gr) e messi da parte i più bellini per la guarnizione, ho messo il resto sul fuoco come da ricetta, e poi ho aggiunto la colla di pesce senza frullare e filtrare, quando il composto si è intiepidito. ciaooo

  • annalisa ha scritto: sabato 19 giugno 2010

    Torta buonissima,fresca,estiva! gli strati si sono solidificati, ma comunque consiglio 30 min di freezer prima di mangiarla... viene più soda e compatta!anche da vedere è bellissima!

  • Dianetta ha scritto: lunedì 14 giugno 2010

    ho fatto ieri la torta ma non mi si sono solidificati ne lo strato di crema di yougurt ne lo strato di sciroppo di fragole e infatti si sono mischiate...come mai??e poi ho aspettato 2 ore e 2 ore ho fatto preciso come la ricetta indicava e la colla di pesce è della marca Pane degli angeli...potrei avere un consiglio da parte di Sonia??

  • Ti ha scritto: lunedì 14 giugno 2010

    Ciao, ho provato a fare questa torta. Purtroppo la gelatina non si è solidificata, ho dovuto toglierla. La prossima volta proverò con più colla di pesce. Comunque è stata molto apprezzata ugualmente.

  • gaia87 ha scritto: lunedì 07 giugno 2010

    Ciao! Ho fatto la torta per il compleanno dei miei fratellini..davvero buona! Ho sostituito lo zucchero con il fruttosio e la gelatina di copertura con una macedonia a base di fragole.

  • chiara ha scritto: domenica 23 maggio 2010

    Ciao! ho fatto anch'io la torta...ho seguito la ricetta alla lettera, ma la copertura mi è rimasta molle nonostante una notte in frigo, invece la crema allo yogurt era della giusta compattezza. se la rifacessi in futuro magari lascerei la purea di fragole come accompagnamento a parte e decorerei di frutti di bosco direttamente la crema di yogurt smiley

  • ilaria ha scritto: martedì 04 maggio 2010

    ho fatto la vostra torta... davvero settacolare!! però nonostante abbia messo 8 gr di colla di pesce, in entrambi i composti(spaventata da alcuni commenti), invece di 6 anche la mia è venuta un pò molliccia.. mmah ci riproverò senz'altro ciaoo

  • Pisuke ha scritto: martedì 06 aprile 2010

    Ho provato a fare questa torta... Ho apportato delle modifiche. Per lo strato di biscotto ho utilizzato una confezione intera di biscotti turco galbusera e 120 g di burro... niente zucchero di canna perchè i biscotti turco sono già molto dolci. Inoltre la torta, dopo 2 giorni trascorsi in frigo è all'apice della sua bontà. Unico problema riscontrato: la gelatina di fragole, appena tolto il bordo della teglia, si è un po' sfaldata di lato... non era liquida, però non mi è rimasta bella integra,tonda e compatta come nella fotografia. Bohhhhh

  • Ila ha scritto: venerdì 26 marzo 2010

    Vanessa ti sarei grata se scrivi la marca della tua colla di pesce, così provo a fare la torta con una garanzia in più!

  • vanessa ha scritto: martedì 23 marzo 2010

    per pashu....ho seguito tutto alla lettera!!! per sbaglio ho messo quasi il doppio del succo di fragole e la stessa quantita di colla di pesce, e quindi meta del contenuto lo dovuto buttare perche altrimenti fuoriusciva dallo stampo, ma la gelatina si è solidificata ugualmente... forse sarà la marca della colla ad essere buona... e poi lo anche tirata fuori dal frigo prima del tempo, ma è venuta molto molto bene!!! ho letto tra i commenti che ad alcune persone nn si è solidificata la gelatina e avevo un po paura ma alla fine tutto ok!!! p.s. se vuoi t do la marca della colla... COMPLIMENTI A GIALLO ZAFFERANO PER LE RICETTE....

  • pasciu ha scritto: martedì 23 marzo 2010

    Per Vanessa. ma la ricetta l'hai seguita alla lettera o hai fatto qualche modifica???

  • vanessa ha scritto: lunedì 22 marzo 2010

    buonissimaaaaaaa!!!! ho fatto qeusta torta per i 18 anni di una mia amica... ed è venuta benissimo, lo yogurt e la gelatina sono venuti perfetti... grazie delle vostre magnifiche ricette.... smiley

  • pasciu ha scritto: lunedì 01 febbraio 2010

    buongiorno, sabato ho fatto questa torta (BUONISSIMA) però sia l'impasto yogurt/panna e la gelatina di fragole mi sono rimaste un pò mollicce anche se ho seguito perfettamente la ricetta. Secondo voi cos'è successo? devo aumentare le dosi di colla di pesce? ciao e grazie

  • stellina karina ha scritto: giovedì 17 dicembre 2009

    sinceramente.... questa ricetta mi pare molto buona e deliziosa.... io ho 18 anni mi kiamo stella e sn di milano. quando ho assaggiato la prima volta qst torta... era soffice e spumosa, allora da quel gg ogni volta ke qui a mialano nevica io la preparo.............. e mi viene una meraviglia.

  • Sara ha scritto: lunedì 09 novembre 2009

    Salve ragazzi, questa torta è squisita, io ho provato a farne una utilizzando lo yogurt al caffé decorandola poi con granella di nocciole e riccioli di cioccolato fondente. una vera bontà.Credo che sia una vera leccornia anche con yogurt alla nocciola o al cocco...mmmmhhhh!!!!!!da provare! grazie GZ.

  • ariel ha scritto: mercoledì 07 ottobre 2009

    L'ho fatta, è molto buona, ma la gelatina di fragole è rimasta liquida. Ho provato a congelarla ma non ho migliorato la situazione. Comunque è stata mangiata lo stesso

  • maria rita ha scritto: lunedì 14 settembre 2009

    cara patrizia, questo inconveniente capita anche a me, o meglio capitava. io ho provato a bagnare la carta da forno prima di foderare qualsiasi stampo che non richiedesse poi cottura. con buoni risultati. ciao

  • Lara ha scritto: mercoledì 26 agosto 2009

    Io uso i biscotti le digestive e solo 100g di burro,yogurt e panna in parti uguali,80g.di zucchero a velo e 10g.di gelatina in fogli.Per la copertura uso 4 cucchiai di marmellata tipo composta dello stesso gusto dello yogurt,che riscaldo con un goccio d'acqua e 2 fogli di gelatina.Fodero la tortira con cerniera apribile(24cm.) con due fogli di stagnola leggermente sovrapposti al centro,che poi sfilo con un colpo secco e veloce, come i prestigiatori con le tovaglie.Provate un pò!!!!

  • Leanan Sidhe 84 ha scritto: mercoledì 29 luglio 2009

    L'ho fatta oggi...ed è buonissima!!!Con questo caldo ci voleva proprio!!XD!

  • sandra ha scritto: mercoledì 29 luglio 2009

    ciao a tutti.sono un' appassionata nel fare dolci.ne h fatta una simile,solo la gelatina finale non ho aggiunto,ma cosi' e' piu' bella e sicuramente piu' buona.visto che fragole non ce ne sono piu' potrei farla con gelatina al limone.che dosi potrei utilizzare.grazie.un bacio....

  • Federica ha scritto: martedì 14 luglio 2009

    L'ho fatta e mi è venuta bene... sta anche su bene e questa è una gran cosa, visto che io non avevo mai usato la gelatina prima! smiley Solo mi risulta un po' pesante la crema... c'è un modo per alleggerirla? Se sostituissi la panna con della ricotta lavorata?

  • Flavio ha scritto: giovedì 25 giugno 2009

    Buonissima e facile da fare, vista la velocità con cui sparisce sarebbe opportuno prepararne 2 insieme ... Per il fondo di biscotti credo che sarebbe opportuno farlo non troppo liscio, a mio avviso a crateri lunari potrebbe essere ottimale per dare "GRIP" allo strato sovrastante...

  • Silvy ha scritto: mercoledì 24 giugno 2009

    Salve ho provato a fare questo splendido dolce ieri pomeriggio, nessun problema circa lo strato di biscotti e quello di yogurt (anche se quest'ultimo secondo me doveva esser ancora più compatto), ma sullo strato di gelatina alle fragole ho avuto dei problemi: dopo circa 3 ore era ancora liquido così ho tenuto la torta in frigo tutta la notte. Stamattina ho aperto la cerniera e tutta la non-gelatina alle fragole è colata, praticamente nessun effetto gelatina. Cosa mi consigliate?Forse ci vuole più colla di pesce dal momento che anche lo strato di yogurt non era proprio compatto?o è meglio metterla in freezer?

  • Marminella ha scritto: giovedì 18 giugno 2009

    usa una tortiera con chiusura laterale, al momento di servirla apri la tortiera levi praticamente il bordo e ti resta il fondo come piatto, ciao

  • Alessio ha scritto: giovedì 18 giugno 2009

    Ho seguito alla lettera la ricetta ma, spaventato da alcuni commenti, non ho aperto la cerniera dello stampo (e quindi anche la carta forno è rimasta al suo posto). Bene ho fatto, visto che dopo averla tagliata ho dedotto che non era abbastanza compatta per reggersi, si sarebbe completamente sfaldata. Consigli? Forse un po' più di burro nello strato di biscotti e un foglio di colla di pesce in più negli altri? Frigo più forte? Freezer?

  • patrizia ha scritto: giovedì 18 giugno 2009

    grazie Angela. Seguiro` il tuo consiglio, visto che a casa mi hanno gia chiesto il bis. Buona... cucina a tutte

  • Diana ha scritto: mercoledì 17 giugno 2009

    ciao a tutti, ho provato a fare questa torta con una variante: gelatina di ciliegie anziché di fragole... (non le ho trovate al supermercato... bah...) ; ho dimezzato le dosi e ho usato una mini tortiera da 18 ...molto buona.. grazie GZ!

  • nadia ha scritto: mercoledì 17 giugno 2009

    la torta è veramente buona....l'unico inconveniente è che anche la mia non era abbastanza compatta nonostante sia stata in frigo tutta una notte!! forse dovrei aggiungere un foglio di gelatina in più?

  • gisa ha scritto: mercoledì 17 giugno 2009

    io non uso la carta forno: imburro uno stampo a cerniera, e quando la torta è fredda, apro lo stampo e rimane intatta, certo non posso spostarla dalla base dello stampo, ma tanto...per il tempo che deve rimanerci smiley

  • adalgisa ha scritto: mercoledì 17 giugno 2009

    ciao a tutti, io questa torta la faccio in modo diverso e...molto più leggera!! frantumo 200 g di fette biscottate(magari potete unire 100 g di biscotti e 100 di fette bisc.) alle quali aggiungo 100 g di burro fuso, poi per la crema uso 1 kg di yogurt magro, 2 bustine di colla di pesce e 30 gr di zucchero! viene fuori una torta buonissima e sptt leggera, e poi posso decidere a che gusto farla (fragola, ananas, frutti di bosco, dipende dallo yogurt)! fatemi sapere! Gisa

  • raffaella ha scritto: martedì 16 giugno 2009

    Buonissima! e si può fare anche con altri tipi di frutta (kiwi, pesca, ananas,....)

  • franc ha scritto: martedì 16 giugno 2009

    semplice! basta non togliere la carta!

  • Anna ha scritto: lunedì 15 giugno 2009

    io ho fatto passare una spatola sotto la carta per staccarla dalla pentola, ma la carta l'ho lasciata. Anna

  • Anna ha scritto: lunedì 15 giugno 2009

    molto buona!!!!!! a me è venuto il biscotto un po' alto, la teglia era di 23 cm di diametro, comunque da rifare, un dolce fresco. Anna

  • Ilaria ha scritto: lunedì 15 giugno 2009

    Ciao a tutti!!! La torta mi ispira molto, unico problema: mia figlia è allergica alle fragole ed a qualsiasi frutto di bosco mi dite l'ALTERNATIVA e sopratutto se è possibile??? Un grazie e continuate così siete fantastici!!!!

  • adriana ha scritto: lunedì 15 giugno 2009

    Ciao A tutti!!Io ho provato a farla sabato e devo dire che era veramente squisita, l'unico problema è che non sono riuscita a torgliela dalla tortiera perchè la parte sopra della gelatina alle fragole tendeva a sformarsi e a cadere.La base di biscotto e lo strato di yogurt invece si erano ben consolidati. L'ho tenuta in frigo tutta la notte di sabato, quindi credo che il problema non sia stato il poco tempo in frigo. Qualcuno sa consigliarmi come fare per la prossima volta?

  • Angela ha scritto: domenica 14 giugno 2009

    Ciao Patrizia, io ti posso consigliare il metodo che uso io di solito per questo tipo di torte: metto la carta forno solo nella base della tortiera con cerniera apribile e poi metto la torta in freezer e non in frigo, in modo che sia bella compatta e non si rompa quando la devi trasferire sul vassoio, inoltre per il bordo basta passare un coltello bagnato e dovrebbe staccarsi facilmente e dopo apri la cerniera. Spero di esserti stata d'aiuto. Angela

  • Federica ha scritto: domenica 14 giugno 2009

    Eccola qua: http://www.ciao.it/Paneangeli_Gelatina_in_Fogli__918845 Non so se quella che ho visto io al super fosse in fogli, però... Comunque domani ho tutte le intenzioni di fare un tentativo :p

  • rosa ha scritto: sabato 13 giugno 2009

    Grazie a tutti x la risposta, io nn l'ho mai trovata nei negozi in cui sono stata (forse nn l'avrò vista) comunque chiederò e spero di trovarla facilmente come avete detto voi! Vi farò sapere anche perchè nn vedo l'ora di fare questo dolce che sicuramente sarà buonissimo!

  • Raffaela ha scritto: sabato 13 giugno 2009

    Si può trovare la composizione della gelatina o colla di pesce su wikipedia e nel sito di Mario Bressanini all'argomento gelatina "Una volta era conosciuta in Italia come “colla di pesce”. “Colla” perché la gelatina veniva utilizzata anche come collante (e probabilmente questo fu il suo primo uso). “di pesce” perché la materia prima di base erano le vesciche natatorie dei pesci, in particolare di storione. Ora l’80% della gelatina alimentare prodotta in Europa è derivata dalla cotenna del maiale. Il 15% viene ricavato dal bifido bovino, cioè da uno strato sottile presente sotto la pelle. Il rimanente 5% viene ricavato quasi tutto da ossa di maiali e bovini. Nonostante non si usi più il pesce, la denominazione “colla di pesce” rimane ancora di uso comune in gastronomia, a riprova del fatto che nel mondo della cucina spesso i nomi rimangono invariati anche se cambia la preparazione o la ricetta a cui ci si riferisce, a volte creando un po’ di confusione."

  • maria ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    questa è la mia torta preferita smiley !! la colla di pesce si trova in qlsiasi supermercato , basta chiedere ciaoo

  • daniela ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    Ciao Rosa, la colla di pesce la trovi nei supermercati, io l'ho trovata della pane degli angeli, anche io all'inizio ero un pò titubante, ma credimi è veramente una stupidaggine, rivolgiti al tuo negozio e chiedila, altrimenti vai in un altro, è importante metterla per rendere + consistente il composto e ti assicuro che il risultato è ottimo. Provare per credere...ciao

  • maria teresa ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    direi che la colla di pesce è veramente indispensabile,ma si trova senza il minimo problema in tutti gli alimentari ,nella zona del lievito in polvere,zucchero a velo, vaniglia ecc. tranquilla lo trovi davvero facilmente. e poi il dolce sarà buono e bello. ciao maria teresa

  • Paola ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    questa torta è fantastica e la colla di pesce SIG.RA ROSA non è indispensabile ma le trovi al supermercato tranquillamente( anche in quelli meno forniti) mi faccia sapere!! x non usare la colla x la gelatina e usare la marmellata di fragole o frutti di bosco diluita con un pò di limone....

  • Rosy ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    Da qualche giorno sto provando le vs/ ricette e devo assicurarvi che sono veramente squisite e soprattutto facile da eseguire per una pasticciona come me. Dico Grazie! Rosy

  • Ondina ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    La colla di pesce non è altro che la gelatina in fogli. L'ho scoperta anch'io da poco tempo, la trovi al supermercato nel reparto dei prodotti e degli aromi per dolci

  • Ondina ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    Per Rosa La colla di pesce la trovi al supermercato, è la gelatina in fogli marca Pane degli Angeli. L'ho scoperta anch'io da poco. Ciao

  • Alfonso Alan ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    si è davvero necessario..non avresti quella consistenza e compattezza..altrimenti senza colla di pesce sarebbe solamente un semifreddo da servire in un bicchiere.. la colla di pesce, come anche l'agar agar, danno consistenza e fermezza..non è necessario andare in negozi specifici che riforniscono le pasticcerie, ma anche la semplice salumeria dovrebbe averli.. anche l'utilizzo è facile..basta solo tenerli in ammollo e poi scioglierlo nel composto ad una temperatura superiore ai 60°C, basta che non raggiungi il bollore.. spero di essere stato utile ciao ciao

  • patrizia ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    Tutto perfetto. Fino al momento di eliminare la carta da forno e, sostanzialmente, spiattare la torta. E` stato un disastro. La carta non si sfilava da sotto la torta e c'e` mancato poco che si distruggesse ogni cosa Aiutatemi a capire, per favore, come fare senza rovinare il dolce. Grazie ps: in ogni caso,anche un po` "ammaccata" la torta e` squisita!

  • sara ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    La colla di pesce è la semplice gelatina in fogli trasparenti. E' della Cameo e la vendono in qualsiasi supermercato reparto lieviti, decorazioni per dolci ed affini! Stasera provo1 ciao ciao

  • Rosa ha scritto: venerdì 12 giugno 2009

    Salve nn so dove acquistare la colla di pesce ma è proprio indispensabile l'utilizzo? Non potrei sostituirla con un ingrediente più comune? Grazie

Lascia un Commento