Speciale Cena tra amici

Torta caprese

Dolci e Desserts
Torta caprese
647 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

La torta caprese è un tipico dolce napoletano, originario dell’isola di Capri, una delizia a base di cioccolato e mandorle senza aggiunta di farina che si presenta piuttosto basso, croccante all’esterno ma umido e morbido al suo interno.

L’esecuzione della torta caprese è piuttosto facile e veloce, inoltre, non contenendo farina, è un dolce adatto alle persone affette da celiachia.

per l'impasto della caprese
Mandorle pelate 300 gr
Burro 250 g
Cioccolato fondente 250 gr
Zucchero 200 g
Uova (medio-grandi) 5
per cospargere
Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta caprese

Se non avete in casa delle mandorle già pelate, scottatele in acqua bollente per 1 minuto (1), quindi scolatele ed eliminate la buccia (2). Fate tostare leggermente le mandorle nel forno (3) a circa 200°, quindi lasciatele raffreddare.

Torta caprese

Una volta fredde, spezzettatele non troppo finemente (4) . Spezzettate il cioccolato fondente (5) e fatelo sciogliere a bagnomaria (6) fino a quando risulterà liscio e senza grumi, quindi lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Torta caprese

Con l’aiuto di un robot da cucina (o con uno sbattitore elettrico), sbattete assieme il burro (a temperatura ambiente) con metà dello zucchero (7) e i tuorli delle uova (8); aggiungete il cioccolato fondente intiepidito (9),

Torta caprese

amalgamatelo e quindi trasferite il composto in una ciotola capiente (10) e unite le mandorle spezzettate (11). Montate gli albumi a neve ferma aggiungendo lo zucchero rimanente, quindi unite delicatamente gli albumi montati al composto di cioccolato e mandorle (12) aiutandovi con una spatola (o mestolo di legno), incorporando gli albumi dal basso verso l’alto (13).

Torta caprese

Imburrate una tortiera larga (24-26 cm) e bassa e foderatela con carta forno (14); versate al suo interno il composto preparato (15) e infornate la torta caprese (16) in forno già caldo a 180° per circa 1 ora.

Torta caprese

Trascorso il tempo necessario, estraete la torta dal forno (17) e lasciatela raffreddare completamente, quindi sformatela delicatamente e ponetela su di un piatto da portata; spolverizzate la torta caprese con dello zucchero a velo (18) e quindi servite.

Conservazione

Conservate la torta caprese a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo.

Come foderare una teglia con la carta forno

Leggi la scheda completa: Come foderare una teglia con la carta forno

Consiglio

Questa torta è perfetta per i celiaci, perchè non contiene glutine; attenti però, allo zucchero a velo: alcuni potrebbero contenere tracce di glutine.

Coltelli da cucina Per questa ricetta Coltelli da cucina
Tortiere Per questa ricetta Tortiere
Forni microonde Per questa ricetta Forni microonde
Bilance Per questa ricetta Bilance
Servizi da caffè Per questa ricetta Servizi da caffè

Altre ricette

I commenti (647)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Alex Messina ha scritto: sabato 30 aprile 2016

    Io l'ho preparata ieri mi è venuta buonissima e per niente friabile.

  • Anna ha scritto: domenica 24 aprile 2016

    Ho fatto la torta caprese ho seguito alla perfezione tutti passaggi il sapore è ottimo ma si è sbriciolata tantissimo da non poter fare un bella fetta compatta come mai?

  • michela ha scritto: sabato 23 aprile 2016

    Sto preparando la torta vorrei sapere se bisogna cuocerla nel forno statico o ventilato

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 26 aprile 2016

    @michela: Ciao Michela, utilizza il forno statico! 

  • Raffaella ha scritto: domenica 17 aprile 2016

    Se là si cuoce in una teglia da 26, ci si ritrova con una torta MOLTO ALTA e non molto bassa come viene sottolineato nella ricetta, speriamo sia comunque buona . Ciao a tutti Raffaella

  • Gianluca ha scritto: domenica 17 aprile 2016

    Le mandorle non vanno pelate assolutamente. Questa con le mandorle pelate non é la ricetta originale

  • carla ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    potrei dimezzare le dosi per farla più piccola?? spero che possiate aiutarmi grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    @carla: Ciao Carla! Certamente, dimezza le dosi e utilizza uno stampo 4 cm più piccolo! 

  • Pasquale ha scritto: lunedì 04 aprile 2016

    Ciao smiley ho provato a realizzare questa torta, sostituendo le mandorle con la farina di mandorle (non mi ero accorto del suggerimento tra i commenti), è venuta molto buona, umida all'interno e molto golosa. Un'ora di cottura a 180° però è troppo; non so se è dipeso dal fatto che ho usato la farina di mandorle, ma a me si è un pò bruciacchiata, tant'è che ho dovuto rimuovere la parte esterna con un coltello. Ritenterò con una temperatura più bassa e magari per meno tempo smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 aprile 2016

    @Pasquale: Ciao Pasquale, purtroppo non tutti i forni hanno la stessa potenza! Vedrai che la prossima volta andrà benissimo e la torta sarà ancora più buona! 

  • Roberta ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Ciao a tutti, se volessi utilizzare la farina di mandorle anziché le mandorle stesse mi sapreste dire in quale quantità? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 25 marzo 2016

    @Roberta: Ciao, prova a guardare la ricetta di una nostra bloger: torta caprese con farina di mandorle del blog "CucinArt"!

  • anna ha scritto: lunedì 14 marzo 2016

    ho seguito con la massima precisione le istruzioni e la torta è venuta buonissima ma si è sbriciolata in superficie sicché non l'ho potuta proporre agli ospiti. Dove ho sbagliato?

  • RominaGoldie ha scritto: sabato 12 marzo 2016

    Ma siete stupendi, grazie per la ricetta!

10 di 647 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento