Speciale Cena tra amici

Torta caprese

Dolci e Desserts
Torta caprese
632 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

La torta caprese è un tipico dolce napoletano, originario dell’isola di Capri, una delizia a base di cioccolato e mandorle senza aggiunta di farina che si presenta piuttosto basso, croccante all’esterno ma umido e morbido al suo interno.

L’esecuzione della torta caprese è piuttosto facile e veloce, inoltre, non contenendo farina, è un dolce adatto alle persone affette da celiachia.

per l'impasto della caprese
Mandorle pelate 300 gr
Burro 250 g
Cioccolato fondente 250 gr
Zucchero 200 g
Uova (medio-grandi) 5
per cospargere
Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta caprese

Se non avete in casa delle mandorle già pelate, scottatele in acqua bollente per 1 minuto (1), quindi scolatele ed eliminate la buccia (2). Fate tostare leggermente le mandorle nel forno (3) a circa 200°, quindi lasciatele raffreddare.

Torta caprese

Una volta fredde, spezzettatele non troppo finemente (4) . Spezzettate il cioccolato fondente (5) e fatelo sciogliere a bagnomaria (6) fino a quando risulterà liscio e senza grumi, quindi lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Torta caprese

Con l’aiuto di un robot da cucina (o con uno sbattitore elettrico), sbattete assieme il burro (a temperatura ambiente) con metà dello zucchero (7) e i tuorli delle uova (8); aggiungete il cioccolato fondente intiepidito (9),

Torta caprese

amalgamatelo e quindi trasferite il composto in una ciotola capiente (10) e unite le mandorle spezzettate (11). Montate gli albumi a neve ferma aggiungendo lo zucchero rimanente, quindi unite delicatamente gli albumi montati al composto di cioccolato e mandorle (12) aiutandovi con una spatola (o mestolo di legno), incorporando gli albumi dal basso verso l’alto (13).

Torta caprese

Imburrate una tortiera larga (24-26 cm) e bassa e foderatela con carta forno (14); versate al suo interno il composto preparato (15) e infornate la torta caprese (16) in forno già caldo a 180° per circa 1 ora.

Torta caprese

Trascorso il tempo necessario, estraete la torta dal forno (17) e lasciatela raffreddare completamente, quindi sformatela delicatamente e ponetela su di un piatto da portata; spolverizzate la torta caprese con dello zucchero a velo (18) e quindi servite.

Conservazione

Conservate la torta caprese a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo.

Come foderare una teglia con la carta forno

Leggi la scheda completa: Come foderare una teglia con la carta forno

Il consiglio di Sonia

Questa torta è perfetta per i celiaci, perchè non contiene glutine; attenti però, allo zucchero a velo: alcuni potrebbero contenere tracce di glutine.

Altre ricette

I commenti (632)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Lilli???? ha scritto: giovedì 21 gennaio 2016

    Ciao, io ho provato a fare la torta, ma quando era in forno è uscito del liquido (credo olio che veniva dalle mandorle) nonostante avessi tostato le mandorle. Anche nel mangiarla la torta sapeva di unto e quando la schiacciavi ti ungevi. Come posso fare in modo che non risucceda? Grazie

  • Francesca ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Non essendo in possesso di una frusta elettrone ho dovuto montare gli albumi a mano ma sono rimasti un po' liquidi. Ora la mia caprese è in forno...secondo voi sarà mangiabile?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    @Francesca:la frusta in effetti aiuta a montare bene gli albumi per ottenere una consistenza spumosa altrimenti l'impasto rimane liquido. Sicuramente la torta sarà mangiabile ma può essere che richieda qualche minuto in più la cottura smiley

  • Sara ha scritto: domenica 20 dicembre 2015

    Ciao Sonia!volevo chiederti se questa torta è possibile farla in uno stampo di albero di Natale....pensi l'impasto si presti o denda a spaccarsi alle punte?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    @Sara: ciao Sara! Non dovresti avere problemi! 

  • valeria ha scritto: mercoledì 09 dicembre 2015

    il forno mettetelo ventilato per 35 minuti a 150gradi

  • andromeda87 ha scritto: martedì 08 dicembre 2015

    ciao Sonia, il forno per cuocere questa torta deve essere statico o a ventilazione??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 09 dicembre 2015

    @andromeda87: ciao! Utilizza il forno statico! 

  • Giuliana ha scritto: domenica 06 dicembre 2015

    Urgente Posso sostituire le mandorle con la farina di mandorle? Ora vado a preparare la caprese

  • Fede ha scritto: venerdì 04 dicembre 2015

    Appena finita !!!!!!!!! L abbiamo fatta io e mio figliò adesso sta in forno speriamo bene .Vi farò sapere

  • valeria ha scritto: giovedì 03 dicembre 2015

    senza lievito e farina confermo!!!! ho il fidanzato che fa il pasticciere e....me lo ha confermato lui!!!! solo burro,cioccolato fondente, uova.....insomma come elencato! in settumaba provo a farlo anche io!

  • rosa ha scritto: venerdì 20 novembre 2015

    Buonasera. Posso aggiungere un poco di lievito?

  • colomba ha scritto: domenica 08 novembre 2015

    Ciao Sonia ho fatto la caprese per la prima volta ma nn era questa la ricetta cmq è venuta Buona ma solo Ke si è spaccata ma è vero niente farina e lievito? Spero di avere una tua risposta grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 27 gennaio 2016

    @colomba: Ciao Colomba, probabilmente ha cotto qualche minuto più del necessario. La prossima volta prova ad estrarre prima il dolce dal forno. Ti confermiamo che in questa ricetta non è prevista farina e lievito. Un saluto!

10 di 632 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento