Torta caprese

Dolci e Desserts
Torta caprese
593 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

La torta caprese è un tipico dolce napoletano, originario dell’isola di Capri, una delizia a base di cioccolato e mandorle senza aggiunta di farina che si presenta piuttosto basso, croccante all’esterno ma umido e morbido al suo interno.

L’esecuzione della torta caprese è piuttosto facile e veloce, inoltre, non contenendo farina, è un dolce adatto alle persone affette da celiachia.

per l'impasto della caprese
Mandorle pelate 300 gr
Burro 250 g
Cioccolato fondente 250 gr
Zucchero 200 g
Uova (medio-grandi) 5
per cospargere
Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta caprese

Se non avete in casa delle mandorle già pelate, scottatele in acqua bollente per 1 minuto (1), quindi scolatele ed eliminate la buccia (2). Fate tostare leggermente le mandorle nel forno (3) a circa 200°, quindi lasciatele raffreddare.

Torta caprese

Una volta fredde, spezzettatele non troppo finemente (4) . Spezzettate il cioccolato fondente (5) e fatelo sciogliere a bagnomaria (6) fino a quando risulterà liscio e senza grumi, quindi lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Torta caprese

Con l’aiuto di un robot da cucina (o con uno sbattitore elettrico), sbattete assieme il burro (a temperatura ambiente) con metà dello zucchero (7) e i tuorli delle uova (8); aggiungete il cioccolato fondente intiepidito (9),

Torta caprese

amalgamatelo e quindi trasferite il composto in una ciotola capiente (10) e unite le mandorle spezzettate (11). Montate gli albumi a neve ferma aggiungendo lo zucchero rimanente, quindi unite delicatamente gli albumi montati al composto di cioccolato e mandorle (12) aiutandovi con una spatola (o mestolo di legno), incorporando gli albumi dal basso verso l’alto (13).

Torta caprese

Imburrate una tortiera larga (24-26 cm) e bassa e foderatela con carta forno (14); versate al suo interno il composto preparato (15) e infornate la torta caprese (16) in forno già caldo a 180° per circa 1 ora.

Torta caprese

Trascorso il tempo necessario, estraete la torta dal forno (17) e lasciatela raffreddare completamente, quindi sformatela delicatamente e ponetela su di un piatto da portata; spolverizzate la torta caprese con dello zucchero a velo (18) e quindi servite.

Conservazione

Conservate la torta caprese a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo.

Come foderare una teglia con la carta forno

Leggi la scheda completa: Come foderare una teglia con la carta forno

Il consiglio di Sonia

Questa torta è perfetta per i celiaci, perchè non contiene glutine; attenti però, allo zucchero a velo: alcuni potrebbero contenere tracce di glutine.

Altre ricette

I commenti (593)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • tiziana ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    ciao, ma ci va proprio tutto quel burro? non c'è un'alternativa per renderla più light

  • Luciana ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Humm..que receita deliciosa!

  • Daniela ha scritto: giovedì 05 marzo 2015

    @Sonia-Gz: Avrei quindi dovuto impostare una temperatura più bassa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 05 marzo 2015

    @Daniela:Ciao Daniela, si il problema potrebbe essere stato quello o il fatto che non hai frullato le mandorle e magari per questo il composto non aveva legato bene, le mandorle frullate rilasciano olii essenziali che altrimenti non avresti!

  • Giulia ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Ho preparato ieri per la prima volta questa torta. Ero preoccupata del risultato, leggendo questi commenti. Invece, seguendo alla lettera la ricetta (senza inutili variazioni), e usando una Kitchenaid (grande alleata per composti omogenei e spumosi) il risultato è stato perfetto. Con una teglia a cerniera da 26 cm, la torta ha cotto poco più di un'ora a 180 gradi in forno statico. Si è leggermente afflosciata al centro, ma credo sia assolutamente normale. Una torta dal gusto sublime, morbida e profumatissima. È stato un successone! Siete sempre una garanzia.

  • hylaire ha scritto: giovedì 26 febbraio 2015

    vorrei sapere se il forno va preriscaldato e se la tortiera va adagiata a terra nel forno o sulla retina? grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 marzo 2015

    @hylaire: Ciao, si il forno va preriscaldato e la tortiera va messa sulla gratella posta nel ripiano immediatamente sotto a quello centrale smiley

  • Daniela ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    Ciao Sonia! Nella preparazione di questa caprese ho seguito scrupolosamente, come faccio per tutte le tue ricette, ogni procedimento, ma il risultato finale purtroppo non è stato dei migliori. Il dolce non si è compattato abbastanza, quindi nel tagliarlo si sbriciolava in tanti piccoli pezzi. L'unico step che non ho seguito è stato tritare le mandorle in un frullatore, le ho infatti solo tagliate con un coltello, quindi non troppo finemente. Potrebbe esser dipeso da questo? Grazie! ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 04 marzo 2015

    @Daniela: Ciao! Magari può dipendere anche dalla potenza del forno...

  • teresa ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    nn riesco a montare gli albume a neve..usato robot da cucina alla massima potenza...dove ho sbagliato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @teresa:Ciao Teresa! Le fruste erano pulite e asciutte? prova ad una potenza meno forte smiley

  • Maika ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    ... Avevo tanta voglia di cioccolato... Ho preparato qs torta con molto piacere ed è venuta uno spettacolo! Grazie Sonia! ????

  • Silvana ha scritto: mercoledì 11 febbraio 2015

    Ciao che differenza c'è tra le mandorle tritate e la farina di mandorle

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    @Silvana :Ciao, puoi fare anche in casa la farina di mandorle se hai un buon frullatore perchè vanno tritate finissime.

  • annina ha scritto: mercoledì 04 febbraio 2015

    urgente ! !!! posso prepararla alcuni giorni prima e congelarla?? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 05 febbraio 2015

    @annina:Ciao Annina! Se non hai alternative puoi provare!

10 di 593 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento