Torta cremosa di mele

Dolci e Desserts
Torta cremosa di mele
178 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Costo: basso

Presentazione

La torta cremosa di mele è una torta di mele classica, alta e soffice arricchita con zenzero e cannella, che le donano un sapore e un aroma particolari.
Per decorare questa torta vengono disposte elegantemente delle fettine di mela renetta a raggiera e viene cosparsa la superficie con zucchero e cannella.
La torta cremosa di mele, per la sua consistenza morbida, è ottima per essere mangiata in qualunque momento della giornata, dalla prima colazione alla merenda pomeridiana.

Ingredienti per l'impasto
Zucchero 150 g
Uova 3
Lievito chimico in polvere 1 bustina da 10 gr
Vaniglia bacca 1
Cannella 1 cucchiaio
Sale q.b.
Mele 1 renetta FiorFiore Coop da 150 gr
Zenzero fresco 10 gr
Farina tipo 00, 200 gr più q.b per infarinare la tortiera
Burro 150 gr più q.b per imburrare la tortiera
Pinoli 40 g
Uvetta 60 g
Ingredienti per la decorazione
Zucchero 1 cucchiaio
Cannella 1 cucchiaio
Mele 2 renette FiorFiore Coop da 150 gr
Limoni succo di 1 limone

Preparazione

Torta cremosa di mele

Per preparare la torta cremosa di mele iniziate preriscaldando il forno a 180°, poi imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 20 cm (1). Mettete in ammollo l’uva passa in una bacinella piena d’acqua calda (2), poi pelate e grattugiate fine lo zenzero fresco e mettetelo da parte (3).

Torta cremosa di mele

Prendete il burro (a temperatura ambiente), tagliatelo a pezzi e mettetelo in una planetaria (4) e fatelo ammorbidire con metà della dose totale di zucchero (5), poi, quando il burro e lo zucchero saranno ben amalgamati, aggiungete i tuorli a temperatura ambiente uno alla volta, non aggiungete il successivo finchè l'impasto non avrà assorbito completamente il primo (6).

Torta cremosa di mele

Quando il composto sarà ben amalgamato aggiungete lo zenzero che avete precedentemente tritato, la cannella (7), una presa di sale (8) e i semi di 1 bacca di vaniglia. A parte setacciate la farina in una ciotola insieme al lievito (9) e,

Torta cremosa di mele

a planetaria spenta, aggiungetela all’impasto (10), poi unite l’uvetta scolata e i pinoli (11); incorporate il tutto con l’aiuto di una spatola o di un cucchiaio. A questo punto mettete il composto ottenuto in una terrina, poi con uno sbattitore elettrico montate gli albumi a neve (12),

Torta cremosa di mele

aggiungendo poco alla volta lo zucchero rimasto, finché non otterrete un composto denso (13). Unite il tutto all’impasto precedente mescolando con una spatola e stando attenti a non smontare le uova (14). Ora occupatevi di preparare le mele renette: lavatele e pelatele, tagliate a cubetti la mela che andrà nell'impasto(15)

Torta cremosa di mele

e a fettine le due mele per la decorazione, poi mettetele in un piatto cosparse con il succo di limone per evitare che scuriscano (16). Unite i cubetti di mela all’impasto, mescolate per bene(17), poi versate il tutto nella tortiera (18)

Torta cremosa di mele

e livellate con l’aiuto di un cucchiaio (19). In una ciotola unite insieme lo zucchero e la cannella e metteteli da parte (20), poi passate a decorare la torta disponendo le fette di mela a raggiera, affondandole leggermente nell’impasto. Cospargete la torta con il composto di zucchero e cannella e infornate a 180° per 50 minuti circa (21). Per accertarvi dell’avvenuta cottura punzecchiate la torta con uno stecchino; se quando l’estrarrete sarà asciutto, la torta sarà pronta per essere sfornata. Una volta tiepida toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare completamente su di una gratella.

Conservazione

Potete conservare la torta di mele, chiusa in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

Consiglio

Se volete potete aggiungere all'impasto la scorza di un limone per insaporire ulteriormente.
Se non avete una planetaria potete utilizzare lo sbattitore elettrico.

Altre ricette

I commenti (178)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Chiara ha scritto: mercoledì 26 agosto 2015

    Ragazze questa ricetta é fantastica!!! Forse un pochino burrosa e poco dietetica, ma eccezionale! Io ho messo solo mezzo cucchiaino di cannella, niente zenzero e mandorle in scaglie al posto dei pinoli. Grazie Sonia!!!!

  • Chiara ha scritto: martedì 14 luglio 2015

    Io l'ho provata con le dosi esatte di cannella... Pur non essendo una spezia che ami particolarmente, ho trovato questa torta deliziosa e morbidissima (forse perché ho comprato la cannella già macinata che ha un sapore e un profumo meno forte rispetto alle stecche). Ottima ricetta!!

  • Gigi ha scritto: giovedì 04 giugno 2015

    Dovrei farne due contemporaneamente, basta raddoppiare tutte le dosi?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 giugno 2015

    @Gigi: Ciao Gigi, raddoppia le dosi se hai due stampi della stessa dimensione! smiley

  • elia ha scritto: domenica 29 marzo 2015

    Perfetta! Ho omesso lo zenzero e usato sono metà cucchiaino di cannella. Proprio buonissima!

  • Tania ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    ciao Sonia. ho provato aggiungere tutto lo zucchero nel burro, e albumi sbattere solo con un pizzico di sale. la resa e migliore, gli albumi si sbattono decisamentr meglio senza lo zucchero, come si difinisce A Neve. cosa ne dici. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 18 maggio 2015

    @Tania: sono contenta che ti sia trovata bene con questa variante del procedimento! smiley A presto!

  • lisa ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    ciao sonia!se volessi sostituire il burro con olio di semi,che quantità uso?grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 marzo 2015

    @lisa: Ciao Lisa! Prova ad utilizzare 120 g di olio smiley

  • giuliana ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    Bella questa idea di mettere tutte le ricette nia madre mi fa le meglio torte e dolci

  • arianna ha scritto: sabato 21 febbraio 2015

    ciao! posso incorporare la farina al composto usando le fruste? ho setacciato la farina ma ci sono tutti grumi! grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 marzo 2015

    @arianna: certo, puoi usare le fruste per eliminare eventuali grumi!

  • lisa ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    una ricetta fantastica e di sicuro successo!! l'ho portata ad un pranzo di amici...e piovono le richieste della ricetta!!grazie sonia!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    @lisa:Sono contenta Lisa, grazie a te smiley

  • elisa ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    Buonissima!! Piace davvero a tutti! Per la consistenza che ha e la presenza delle mele all'interno non riesco mai a capire se è cotta oppure no con la prova stecchino. Risolvo con qualche minuto in più di forno e sperando sempre che vada bene! Complimenti davvero.

10 di 178 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento