Torta di Carote

Dolci e Desserts
Torta di Carote
696 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le carote sono un ortaggio molto versatile in cucina, molto utilizzato anche per la preparazione di golosi dolci come le tortine e altri dessert sfiziosi. In questa ricetta vi presentiamo la torta di carote, un dolce morbido dal sapore delicato, ideale da gustare con una buona tazza di tè o caffè caldo; questa torta è ottima per la colazione ed è adatta ai più piccoli: sarà infatti un modo simpatico e gustoso per far loro apprezzare anche le carote in una versione dolce e golosa! Servitela con una spolverata di zucchero a velo e sarà perfetta!

Ingredienti per una tortiera del diametro di 24 cm
Carote 300 g
Lievito chimico in polvere 1 bustina
Farina tipo 00 300 g
Mandorle farina 50 g
Zucchero semolato 180 g
Olio di semi di girasole 90 g
Uova medie 3
Vaniglia i semi di 1 bacca
per spolverizzare
Zucchero a velo a piacere

Preparazione

Torta di Carote

Per preparare la torta di carote lavate le carote sotto abbondante acqua corrente, eliminate la buccia con un pelapatate (1). Grattugiatele finemente (2), poi mettetele in un colino a maglie strette posto su di una ciotola e con un cucchiaio schiacciatele delicatamente in modo da far espellere parte del loro liquido (3).

Torta di Carote

Versate le uova nella ciotola di una planetaria dotata di fruste (4) e aggiungete lo zucchero (5), quindi azionate le fruste in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semi, raschiandola con un coltellino (6) e

Torta di Carote

uniteli al composto (7). In un recipiente a parte setacciate la farina (8), il lievito (9),

Torta di Carote

la farina di mandorle (10) e mescolate il tutto con un cucchiaio (11). Azionate le fruste e aggiungete le polveri un cucchiaio alla volta (12).

Torta di Carote

Da ultimo versate anche l’olio (13) e continuate con la planetaria fino a quando otterrete un impasto denso ed omogeneo (14). Unite le carote grattugiate (15),

Torta di Carote

mischiando delicatamente con una spatola per far amalgamare bene tutti gli ingredienti (16). Imburrate e foderate una tortiera cerchio apribile del diametro di 24 cm, quindi versate l’impasto che avete ottenuto (17), livellando la superficie con una spatola (18).

Torta di Carote

Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 50 minuti (o a 150° per 40 minuti se in forno ventilato); trascorso il tempo necessario, verificate la cottura con uno stecchino, infilandolo al centro della torta: se, estraendolo, risulterà umido allora la torta necessiterà ancora di qualche minuto di cottura, in caso contrario sarà pronta (19). Lasciatela raffreddare completamente nello stampo, sformatela (20), infine completate la vostra torta di carote con una spolverata di zucchero a velo (21).

Conservazione

Potete conservare la torta di carote sotto una campana di vetro per 3-4 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Il consiglio di Sonia

Aggiungete un tocco di sapore alla vostra torta di carote con un cucchiaino di cannella: sentirete che bontà!

Altre ricette

I commenti (696)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Domy ha scritto: mercoledì 29 luglio 2015

    @Emma: ciao Emma, la colpa o la ragione è il tuo forno, noi usiamo sempre la ventilazione x ovviare a questo problema

  • Helen ha scritto: domenica 19 luglio 2015

    CIAO Sonia.. Grazie per la ricetta. Soffice... Buona.. Non avevo abbastanza carote.. Avevo solo 200gr allora ho diminuito gli ingredienti... 200 farina... 50 olio... E via. Risultato : buonissima! Grazie....

  • Diana ha scritto: sabato 04 luglio 2015

    Ciao Sonia. Con le stesse dosi riesco a fare due teglie quadrate da 20cm! Grazie

  • Hayat ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    molto buooonaa

  • Hayat ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    ciao sonia!! si può sostituire la vanillina alla bacca di vaniglia?smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    @Hayat: Ciao, non consiglio mai di utilizzare la vanillina, al massimo di utilizzare l'estratto di vaniglia. Se proprio preferisci puoi farlo. Un saluto!

  • Claudia ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    Provata, molto buona! Al posto della farina bianca io però metto farina integrale 200gr e fecola 100gr. Secondo voi va bene come mix? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    @Claudia: ciao Claudia! Potrebbe andare bene come mix smiley 

  • Emma ha scritto: domenica 21 giugno 2015

    Io ho sempre un problema mi lievitano molto in mezzo e spesso al centro restano crude. Che sara'??

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 luglio 2015

    @Emma: ciao Emma, da come descrivi il tuo problema mi viene da pensare che dipenda da una temperatura del forno troppo alta! Come ricordiamo spesso, le temperature dei forni non sono tutte uguali (mannaggia!), e conoscere lo strumento che si ha a disposizione è il solo modo di "azzeccare" la giusta cottura. Prova con qualche grado in meno rispetto a quanto consigliato, la prossima volta!

  • stefania ha scritto: lunedì 01 giugno 2015

    Ho già fatto la torta è buonissima, complimenti. Uso la vanillina al posto delle bacche di vaniglia. che ne pensi? meglio mettere due bustine?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 giugno 2015

    @stefania: ciao Stefania! Io consiglio di utilizzare sempre ingredienti naturali come la bacca di vaniglia o l'estratto! Se proprio vuoi usare la vanillina aggiungine una bustina soltanto! 

  • rosy ha scritto: martedì 26 maggio 2015

    se metto lo zucchero di canna invece di quello semolato

  • Alessia ha scritto: lunedì 25 maggio 2015

    Ottima anche se congelata!

10 di 696 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento