Torta di Zucca

Dolci e Desserts
Torta di Zucca
96 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta di zucca è un dolce goloso e  prettamente autunnale. Questa torta si presta, in modo particolare, ad essere preparata in occasione della festa di Halloween: con la pasta frolla decorate la superficie della torta a forma di ragnatela e disponetevi sopra due ragni, con il corpo fatto di frolla e le zampette di mandorle.
Il colore giallo intenso della torta di zucca rievoca le famose zucche americane che vengono incise proprio in occasione della "notte delle streghe".
La torta di zucca ha un sapore intenso e molto dolce; per la sua preparazione è consigliabile usare una zucca dalla polpa molto compatta, così che non rilasci la parte acquosa in cottura.

Ingredienti per la pasta
Zucchero 200 g
Sale q.b.
Burro 250 g
Farina tipo 00, 500 gr
Vaniglia essenza, la punta di un cucchiaino
Uova 4 tuorli
Ingredienti per la farcitura
Zucchero di canna 70 gr
Uova 1 grosso
Marsala all'uovo 1 bicchierino
Panna fresca 180 ml
Cannella in polvere q.b.
Noce moscata in polvere q.b.
Zenzero q.b.
Zucca già pulita 800 gr

Preparazione

Torta di Zucca

Per preparare la torta di zucca iniziate dalla pasta frolla: inserite in un mixer la farina, il burro freddo di frigorifero e un pizzico di sale, quindi frullate il tutto fino ad ottenere un impasto dalla consistenza sabbiosa e farinosa (1). Trasferite ora il composto ottenuto su una spianatoia, formando la classica "fontana", poi unite lo zucchero a velo (2), l’estratto di vaniglia (3)

Torta di Zucca

e i tuorli (4). Impastate con le mani per qualche minuto (5), fino a che non avrete ottenuto un impasto morbido e compatto (6). Formate ora una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare in frigorifero per almeno mezz'ora (per maggiori dettagli su come preparare la pasta frolla, clicca qui).

Torta di Zucca

Mondate la zucca, privatela dei semi interni e della buccia, quindi tagliatela a tocchetti e mettetela a cuocere in forno preriscaldato a 200°, coperta da un foglio di alluminio, per 45 min, o fino a quando non risulterà ammorbidita (7). Trascorso il tempo necessario, trasferite la zucca in una terrina e schiacciatela bene con un cucchiaio o una forchetta (8), unitevi lo zucchero di canna (9),

Torta di Zucca

l'uovo (10) e poi la panna fresca (11). Aggiungete infine la cannella e la noce moscata (12),

Torta di Zucca

quindi il marsala e un po’ di zenzero fresco grattugiato (13). Mescolate con cura, poi trasferite la crema ottenuta in un pentolino e fatela addensare a fuoco dolce per circa 5-10 minuti, mescolando frequentemente (14). Togliete la pasta frolla dal frigorifero, trasferitela sulla spianatoia infarinata e stendetela con l’aiuto di un mattarello (15), fino ad ottenere uno strato dello spessore di circa 5 mm,

Torta di Zucca

quindi stendetela in uno stampo da 26 cm, imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta  (16) poi versate la crema di zucca (17). Con la pasta frolla che avanza preparate delle striscioline (18)

Torta di Zucca

da utilizzare per fare il disegno di una ragnatela (19), poi modellate due ragni (20): formate quattro palline, due più grandi per il corpo e due più piccole per la testa, e adagiatele sulla ragnatela. Fate cuocere la torta in forno caldo, preriscaldato, a 200° per i primi 20 minuti e poi a 180° per altri 30 min; se la torta dovesse colorire troppo, coprite lo stampo con della carta di alluminio e terminate la cottura. Trascorso il tempo necessario estraete dal forno la torta, fatela raffreddare completamente e poi decorate con delle lamelle di mandorle i ragnetti, in modo da formare le zampette (21).

Conservazione

La torta di zucca si conserva per 2-3 giorni, sotto una campana di vetro oppure in un contenitore coperto con della pellicola.

Consiglio

Per far sì che la decorazione della ragnatela sulla torta di zucca assuma un bel colore dorato, spennellatela, prima della cottura, con un tuorlo sbattuto e diluito con pochissimo latte o panna.

I commenti (96)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Francesca ha scritto: venerdì 21 novembre 2014

    @Ilaria: si, puoi anche farla in padella, così non diventa troppo acquosa. Comunque sia se è tanto acquosa come ha scritto sotto Lia, la schiacci in uno scolapasta. Ma se usi la zucca giusta non hai problemi. L'ho appena fatta così io smiley

  • Ilaria ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    Ciao,volevo chiedere una cosa,nel caso io non possa utilizzare il forno,posso cuocere a vapore la zucca?

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @ily: al supermercato c'è quello in polvere (tra le spezie impossibile che manchi!!!) altrimenti non lo mettere, tanto l'importante è la cannella smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @MaGraBa: la pasta frolla È senza lievito. La morbidità è garantita dal burro. Io che la faccia con olio di oliva debbo usare un po' di forza in più, ma nulla do catastrofico. Per quanto riguarda la cottura in microonde, sarebbe il top, poiché avverrebbe per disidratazione e quindi avresti una zucca bella asciutta (anzi forse secca). A 800 W per 20 minuti penso che dovrebbe andare bene, ma ti consiglio di controllarla intorno ai 10 smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @Rossella: se rimane denso potresti provare ad aggiungere un po' di farina, che è l'ingrediente che fa addensare le creme! meglio se maizena smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @Santo: ciao! Non credo proprio! Gli alimenti lessi non cacciano fuori la loro acqua. Tant'è che quando cacci la zucca dal forno, per questa ricetta, hai tutta acqua nella carta alluminio!!! Il top a mio avviso sarebbe farla al microonde, poiché la cottura tramite questo strumento avviene proprio per disidratazione smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @miriam: 50 ml di latte + 100 ml di olio di semi. tutto al mixer et voilà! Ed è anche meno pesante della panna smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @Elia: mentre hai la zucca in forno prepari la frolla e la lasci a riposare in frigo avvolta nella pellicola (circa 20 minuti). nel frattempo prepari gli ingredienti per il ripieno. Io ho perso più tempo per le decorazioni che per la preparazione in sé.

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @Raffaella: ciao Raff, come suggerito nel mio personale commento a questa ricetta, è consigliabile schiacciare la zucca in uno scolapasta affinché perda il suo liquido in eccesso. Io l'ho tenuta sul fuoco solo 5 minuti perché mi si era asciugata la panna smiley

  • Lia ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    @laura: il burro della pasta frolla puoi egregiamente sostituirlo con olio extravergine di oliva (250 GR di burro sono 100 gr di olio circa); mentre per la panna fresca puoi usare il latte di soia (o di mandorle o di riso) unito all'olio di semi (io uso soia) tutto passato al mixer o omogeneizzatore finché non si ottiene la consistenza desiderata. Tieni presente che il latte di soia è meno denso del latte di vaccino, quindi aggiusta le proporzioni che solitamente sono 1/3 di latte e 2/3 di olio. Facci sapere come è andata smiley

10 di 96 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento