Torta di cioccolato e noci

Dolci e Desserts
Torta di cioccolato e noci
309 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 5 minuti per sciogliere il cioccolato

Presentazione

Per quelle sere d’inverno in cui la voglia di dolcezza è più intensa che mai, la torta di cioccolato e noci è la nostra cura segreta. Dalla consistenza soffice e insieme densa e burrosa, dal sapore forte di cioccolato e noci e dal delicato profumo d’arancia, questa torta riesce sempre a scaldarci il cuore, e, se seguirete la nostra ricetta, saprà di certo scaldare anche il vostro. Inimitabile comfort food, perfetto per accompagnare una tazza di tè bollente o ricaricare gli studenti durante i pomeriggi di studio, questo dolce non si lascia tuttavia relegare al solo ruolo di merenda: la spumosa copertura di ganache montata fondente gli regala un aspetto ricercato, un tocco cremoso e un’elegante allure da pasticceria che vi faranno fare un figurone anche come dessert, per pranzi e cene da concludere in grande stile. Avete già l’acquolina in bocca? Cedete con noi alla dolce tentazione di questa ricca bontà!

Ingredienti per uno stampo da 22 cm
Burro morbido 125 g
Uova medie 3
Zucchero semolato 120 g
Cioccolato fondente 180 g
Noci sgusciate 100 g
Maizena 40 g
Farina tipo 00 60 g
Lievito in polvere per dolci per dolci 16 g
Cointreau 15 g
Arance scorza grattugiata 1
Per la copertura
Cioccolato fondente 250 g
Panna fresca 125 g
Noci 30 g

Preparazione

Torta di cioccolato e noci

Per preparare la torta di cioccolato e noci, cominciate spezzettando il cioccolato (1) e ponendolo a bagnomaria (2). Lasciatelo sciogliere completamente (3), quindi tenetelo da parte e lasciatelo raffreddare.

Torta di cioccolato e noci

Nel frattempo occupatevi degli altri ingredienti. Ponete le noci nel mixer (4) e azionate le lame per ottenere una farina fine (5). Lavate l’arancia e grattugiatene la scorza (6).

Torta di cioccolato e noci

Prendete adesso la vostra planetaria e inseritevi lo zucchero e il burro morbido (7). Azionate la frusta e montate fino ad ottenere un composto spumoso (8). Cominciate quindi ad aggiungere, una ad una, le uova (9), aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà stato completamente incorporato nell’impasto.

Torta di cioccolato e noci

Una volta inserite tutte le uova, procedete con la scorza d’arancia (10) e, sempre continuando a lavorare, versate anche il cointreau (11). Togliete quindi il gancio e setacciate all’interno della brocca la maizena, la farina e il lievito (12).

Torta di cioccolato e noci

Mescolate delicatamente con una frusta a mano (13) o una spatola, fino a far incorporare bene le farine all’impasto (14). Prendete quindi il cioccolato, che nel frattempo si sarà raffreddato, e versatelo nell’impasto (15) sempre mescolando con la frusta.

Torta di cioccolato e noci

Una volta incorporato il cioccolato procedete inserendo, infine, la farina di noci (16). Mescolate accuratamente e versate l’impasto in uno stampo da 22 cm precedentemente foderato con carta da forno (17). Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti (in forno ventilato cuocete a 160° per circa 30 minuti). Sfornate la torta e lasciatela raffreddare (18).

Torta di cioccolato e noci

Mentre la torta raffredda, potete dedicarvi alla copertura: Tritate il cioccolato fondente, mettete la panna in un pentolino e portatela a sfiorare il bollore, quindi toglietela dal fuoco e versatevi il cioccolato (19). Mescolate vigorosamente con le fruste per farlo sciogliere completamente, quindi trasferitelo in una ciotola posta all’interno di un recipiente più grande pieno di ghiaccio (20). Montate il composto con uno sbattitore elettrico per 10-15 minuti (21) fino a che non otterrete una ganache ben montata.

Torta di cioccolato e noci

Spalmate la ganache su tutta la superficie della torta fino a ricoprirla (22) e, con una spatola liscia, create dei solchi ondulati (23) per dare al vostro dolce un aspetto mosso. Guarnite il centro della torta con qualche gheriglio di noce tritato, e portatela in tavola!

Conservazione

La torta di cioccolato e noci si conserva in frigo fino a 3 giorni, protetta da una campana di vetro.

Consiglio

Se volete regalare dei profumi diversi al vostro dolce, potete aromatizzare l’impasto con una bacca di vaniglia anziché con la scorza d’arancia, e utilizzare dell’amaro Disaronno al posto del Cointreau!

Altre ricette

I commenti (309)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Ilenia ha scritto: giovedì 30 giugno 2016

    Si può non mettere la maizena o toglierla del tutto? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 01 luglio 2016

    @Ilenia:Ciao Ilenia, puoi sostituire la maizena con la stessa dose di farina, considera però che la torta risulterà un pò meno soffice.

  • Ilenia ha scritto: martedì 28 giugno 2016

    La maizena è senza glutine?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 28 giugno 2016

    @Ilenia: Ciao Ilenia, ti suggeriamo di controllare sul sito dell'AIC - Associazione Italiana Celiachia, per avere la certezza che la maizena sia priva di glutine. In ogni caso ti raccomandiamo di acquistare sempre prodotti certificati senza glutine, con il simbolo della spiga sbarrata sulla confezione. Ma abbiamo anche una buona notizia per te: la nostra blogger Antonella Curcio ha realizzato una torta al cioccolato e noci senza glutine, puoi affidarti ai suoi consigli! Un caro saluto! smiley

  • Diamante ha scritto: mercoledì 22 giugno 2016

    Ho fatto questa torta mettendo le nocciole al posto delle noci e ho omesso la copertura: devo dire che è buonissima!!!! È rimasta soffice e umida al punto giusto, una vera squisitezza!! L'ho portata a lavoro ed i colleghi mi hanno fatto i complimenti!! Sono molto soddisfatta!! Grazie Gz per le ricette che ci regali smiley

  • GIACOMINA ha scritto: sabato 12 marzo 2016

    ottima ....

  • sonia ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    ciao Sonia. complimenti per le ricette! volwvo chiedere un' informazione posso usare un infrediente alternativo alla panna per la guarnizione? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    @sonia :Ciao Sonia, se vuoi puoi usare una panna vegetale in alternativa.

  • Valeria ha scritto: sabato 20 febbraio 2016

    @Redazione Giallozafferano: prima vi vorrei ringraziare per aver risposto e poi per questa buonissima ricetta! Ho rifatto tutto da capo e il risultato è stato ottimo, ho avuto i complimenti da tutti gli amici! Forse l'errore è stato nell'aver aggiunto troppo presto le uova (erano a temperatura ambiente). Ho fatto solo alcune modifiche di ingredienti. La prossima volta proverò con la marmellata o con pesche sciroppate per guarnire P.S.: il composto sbagliato lo userò per fare la pasta frolla smiley

  • Valeria ha scritto: venerdì 19 febbraio 2016

    S.O.S. Ciao, sono sempre io, spero in una vostra risposta veloce...ho fatto un pasticcio, ho usato le fruste elettriche invece della planetaria, non so se il motivo possa essere questo, ma ho ottenuto un risultato pessimo...l'uovo e il burro sono slegati, il burro sembra stracciatella e l'uovo liquido...cosa è successo? Provo a rifarlo?...ma con il composto sbagliato cosa posso farci? Non vorrei buttarlo...urge il vostro aiuto, please! Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 19 febbraio 2016

    @Valeria: Ciao Valeria, ci dispiace ma molto probabilmente uova e burro non sono stati lasciati a temperatura ambiente prima dell'utilizzo e quindi avevano due temperature differenti. Quando prepari un dolce ti consigliamo di farlo con calma e tranquillità proprio per evitare spiacevoli incidenti di questo tipo smiley il composto che hai ottenuto puoi provare a recuperarlo impastando la stessa torta e gustarla per colazione. Un saluto!

  • Valeria ha scritto: giovedì 18 febbraio 2016

    @Redazione Giallozafferano: ciao a tutti, non sono riuscita a leggere tutti i commenti, quindi non so se già avete risposto a questo argomento. Avevo pensato di fare una copertura con il cioccolato bianco, cosa ne pensate? Secondo voi è troppo dolce? E le dosi sono le stesse? Spero che riuscirete ad aiutarmi, grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 febbraio 2016

    @Valeria: Ciao, certamente una copertura al cioccolato bianco risulterà più dolce, dipende dai tuoi gusti! Per le dosi puoi prendere spunto dalla ricetta di un nostro blogger: ganache al cioccolato bianco!

  • chiara78 ha scritto: martedì 09 febbraio 2016

    Cara Sonia, per assaporare anche le noci posso tritarle grossolanamente per lasciare i pezzettini?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 09 febbraio 2016

    @chiara78:Certo Chiara, è un'ottima variante!

  • Mary ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    Ciao Sonia,la torta è molto buona,ma anch'io ho riscontrato lo stesso problema...si "sbriciola" troppo. I passaggi della ricetta li ho seguiti tutti con attenzione. Grazie comunque,sei grande!

10 di 309 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI