Torta di grano saraceno

Dolci e Desserts
Torta di grano saraceno
133 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta di grano saraceno ha un sapore rustico che viene addolcito dalla presenza della marmellata di mirtilli rossi che grazie anche al suo retrogusto acidulo smorza la dolcezza della torta. Questa torta di grano saraceno per il suo profumo intenso e il suo gusto pieno è ottima sia per una colazione importante che per una merenda diversa dalla solita!

Per la torta
Farina di grano saraceno 300 gr
Burro morbido 300 gr
Farina 00 100 gr
Uova medie 6
Zucchero semolato 300 gr
Lievito chimico in polvere 1 bustina
Vanillina 1 bustina
per la farcitura
Marmellata di ribes rosso 400 gr
Per la decorazione
Zucchero a velo abbondante

Preparazione

Torta di grano saraceno

Dividete i tuorli dagli albumi; nella planetaria lavorate a crema il burro con metà della dose di zucchero fino a ottenere un composto cremoso e bianco (1).  Se non disponete della planetaria procedete allo stesso modo mettendo zucchero e burro in una capiente terrina e montandoli con le fruste elettriche. Unite le farine con il lievito e la vanillina in una ciotola (2-3).

Torta di grano saraceno

Setacciate le polveri e raccoglietele in una terrina, quindi tenetele da parte (4). Aggiungete i tuorli, uno alla volta al composto di burro e zucchero nella planetaria (5), e lavorate per almeno dieci minuti o fino a ottenere una crema molto morbida e spumosa (6).

Torta di grano saraceno

Trasferite il composto di burro-zucchero e uova in una terrina pulita e aggiungete le farine setacciate (7) ,amalgamate il tutto con l'aiuto di una spatola molto delicatamente (8).
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e l’altra metà dello zucchero da aggiungere poco alla volta, unite  al composto anche i bianchi a neve (9) poco per volta e con movimento delicato dal basso verso l’alto.

Torta di grano saraceno

Imburrate e infarinate uno stampo tondo da 28 cm e versatevi l’impasto (10); cuocete in forno caldo a 180° per 45 minuti; verificate la cottura inserendo nel centro uno stecchino, che dovrà risultare asciutto una volta estratto dalla torta.
Lasciate freddare una decina di minuti nello stampo e poi sformatelo su una gratella per dolci; una volta che la torta è completamente fredda, tagliatela a metà orizzontalmente con l’aiuto di un coltello da pane; versate la marmellata di mirtilli rossi dal centro (11) e con l'aiuto di una spatola piatta  spargetela delicatamente fino ai bordi (12).

Torta di grano saraceno

Facendo attenzione prendete l'altra base della torta e sovrapponetela delicatamente a quella spalmata di marmellata (13-14). Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e servite.(15)

Consiglio

Questa torta rustica è ottima anche farcita con marmellate diverse sempre dal retrogusto asprigno come lamponi; more; mirtilli o un misto di frutti di bosco. Per un sapore ancora più deciso si può accompagnare la torta tiepida con una pallina di gelato alla cannella o alla vaniglia, verrà così esaltato il profumo del grano saraceno e della marmellata.

Altre ricette

I commenti (133)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Ilaria ha scritto: mercoledì 10 dicembre 2014

    Ciao Sonia, scusami volevo chiederti: 1. invece di usare 100 gr di farina 00 posso usare quella di riso o tutto saraceno? 2. quanto olio al posto del burro? grazie mille

  • Maria ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    L' ho fatta , con marmellata di prugne(fatta in casa)ed è veramente buonissima. Grazie infinite GZ.

  • Liliana ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    Già fatta 2 volte, sempre ottima

  • Loredana ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    mi chiedevo se in questa ricetta si potesse eliminare la farina bianca e sostituire il burro. grazie

  • Eleonora ha scritto: lunedì 13 ottobre 2014

    Non amo le ricette con tante uova e mi domandavo se farla con 4 viene comunque bene. grazie!

  • Liliana ha scritto: giovedì 25 settembre 2014

    Ciao a tutti, io l'ho preparata domenica è riuscita benissimo e l'ho farcita con la crema pasticciera al cioccolato FANTASTICA

  • Alessia ha scritto: martedì 23 settembre 2014

    La ricetta mi ispira tantissimo e vorrei provarla!! mi sapreste dire, utilizzando le dosi indicate, per quante persone sarebbe? Grazie mille in anticipo!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 23 settembre 2014

    @Alessia: Ciao Alessia! la torta è per 8 persone smiley

  • Manu ha scritto: giovedì 18 settembre 2014

    Veramente ottima!!! Non avevo la marmellata di ribes e così ho usato quella di prugne...... Ma è venuta comunque buonissima! smiley

  • Anna ha scritto: mercoledì 06 agosto 2014

    Buonissima, ho fatto metà dose e mi è venuta una bella torta alta con lo stampo di 20 cm di diametro! L'ho farcita con marmellata di arance e pere fatta in casa! Ottima!!

  • Irene ha scritto: mercoledì 21 maggio 2014

    Fatta oggi,ottimo risultato. Ho tenuto il forno ad una temperatura di 170 perché ho un fornetto piccolo, dopo circa 50-55 minuti stava diventando troppo scura in cima e dunque l'ho abbassato e cucinato per altri 10 minuti a 160. Risultato: torta bella gonfia,ben lievitata e deliziosa! Con l'impasto avanzato ho improvvisato dei muffins smiley

10 di 133 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento