Torta di mele e mascarpone

Dolci e Desserts
Torta di mele e mascarpone
517 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 12 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta di mele e mascarpone è un dolce dal gusto semplice e dalla preparazione molto veloce: negli ingredienti non troverete il burro perche viene sostituito dal mascarpone che renderà il gusto della torta di mele molto delicato .

La torta di mele e mascarpone è un dolce ottimo per la prima colazione o per la merenda e riscontrerà sicuramente il gusto di grandi e piccini.

La torta di mele e mascarpone sarà ancora più golosa se accompagnata da una pallina di gelato alla crema o da una salsina alla vaniglia, ma è ottima anche con una semplice spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti per una torta di 28 cm:
Uova 4 medie
Farina 250 g
Sale 1 pizzico
Mele Golden 400 gr
Mascarpone 250 g
Zucchero 150 g
Lievito chimico in polvere 1 bustina
Vaniglia 1 bacca

Preparazione

Torta di mele e mascarpone

Per preparare la torta di mele e mascarpone, sbattete le uova con lo zucchero e il pizzico di sale fino a che diventino un composto chiaro e spumoso. Mettete il mascarpone in una ciotola capiente e mescolatelo con un mestolo per ammorbidirlo: aggiungete un paio di cucchiai di composto di uova e zucchero e mescolate per rendere il mascarpone meno consistente e denso (1), quindi unite delicatamente il restante composto di uova e amalgamate per bene il tutto (2). Aggiungete la farina mischiata e setacciata assieme al lievito per dolci (3); unite anche i semi di una bacca di vaniglia. Mescolate delicatamente per unire gli ingredienti.

Torta di mele e mascarpone

Sbucciate e tagliate le mele a cubetti (dopo avere prima tolto i torsoli) (4), quindi unitele al composto nella ciotola ed amalgamate (5). Imburrate ed infarinate una tortiera (meglio se a cerchio apribile) di cm 28 di diametro e versate al suo interno il composto precedentemente ottenuto; livellatelo per bene (6) e poi infornate in forno statico già caldo a 180° per circa un’ora. Se vi accorgete che la superficie della torta diventa troppo scura, copritela con dell’alluminio e continuate la cottura. Prima di estrarre la torta dal forno, infilateci uno stecchino di legno e se uscirà asciutto la torta sarà cotta. Lasciate raffreddare completamente la torta di mele e mascarpone e poi estraetela dallo stampo; volendo potete cospargere la torta di mele con dello zucchero vanigliato misto a polvere di cannella.

Altre ricette

I commenti (517)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • cinzia ha scritto: venerdì 30 gennaio 2015

    Senti vorrei fare la torta al mascarpone e mele ma il giorno prima poi x farla mantenere morbida e fresca tipo il venerdì x il sabato come faccio ke nn si indurisce e la mia paura ma nn voglio congelare. ....ciao grazie tanto.....

  • simona ha scritto: domenica 18 gennaio 2015

    Il mio forno è solo ventilato, devo diminuire la temperatura o il tempo di cottura?

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 18 gennaio 2015

    @simona:Ciao Simona! Dovresti abbassare la temperatura di 20° e ridurre i tempi di 10 minuti smiley

  • Lisa ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    È davvero strepitosa, rimane morbidissima ed ha un profumo unico. Il mio ragazzo, un po' scettico all'inizio perchè abituato alla classica torta di mele, ha finito col mangiarsene quasi tre quarti da solo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    @Lisa:Sono molto contenta Lisa!

  • Grazia ha scritto: martedì 06 gennaio 2015

    Fatta stassera buonissima solo che ho messo solo 50 gr di zucchero...

  • Giulya ha scritto: martedì 06 gennaio 2015

    Ciao Sonia ho seguito la ricetta e le dosi alla perfezione. Dopo 1 ora in forno statico la torta e' risultata cotta alla prova dello "stecchino" e dorata in superficie. Quando l'ho tagliata l'interno e' apparso quasi "gommoso" come se la torta fosse cruda anche se in realtà e' cotta.... E' normale che l'interno appaia così? Forse e' l'effetto del mascarpone nell'impasto o ho sbagliato qualcosa? Grazie. Ciao!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 gennaio 2015

    @Giulya :Ciao Giulya! La consistenza è particolare a causa del mascarpone e delle mele smiley

  • ludovica ha scritto: martedì 30 dicembre 2014

    @Sonia-Gz: ciao Sonia vorrei aggiungere della pasta di pistacchio all'impasto che ne dici? mi puoi dire in che dosi dovrei usarla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    @ludovica:Ciao ludovica! Puoi provare con circa 20 g per non coprire il sapore delle mele smiley

  • carmen ha scritto: martedì 23 dicembre 2014

    HELP!!!!!!!scusate ho fatto la torta di mele e mascarpone per domani ....conviene conservarla in frigo o fuori dal frigo puo' stare dopo la cottura ?grazie

  • Ambra ha scritto: martedì 16 dicembre 2014

    Devo ritirare il commento che ho fatto pochi giorni fa quando avevo appena fatto la torta ed in effetti non mi aveva stupito più di tanto.....vi consiglio di assaggiarla un o due giorni dopo ed è ancora meglio! Più gustosa! Soprattutto al ritorno da una giornata lavorativa smiley

  • Kiki ha scritto: lunedì 15 dicembre 2014

    Questa torta è divina, morbida e profumata, è diventata una delle mie torte preferite!

  • Chiara ha scritto: lunedì 15 dicembre 2014

    Ma al posto della bacca di vaniglia posso usare altro?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 dicembre 2014

    @Chiara :Ciao! In alternativa puoi usare l'aroma liquido o la vanillina

10 di 517 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento