Torta di pane

Dolci e Desserts
Torta di pane
117 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: Più 10 minuti per l'ammollo della mollica

Presentazione

La torta di pane è un dolce della tradizione povera ma molto buono e gustoso. Veniva infatti preparata in moltissime regioni italiane con il pane raffermo avanzato e frutta secca o uva sultanina, ingredienti semplici e genuini che rendevano questa torta davvero speciale per i nostri nonni!
Ogni famiglia la preparava secondo la propria ricetta con gli ingredienti che aveva in casa.
La ricetta della torta di pane che vi proponiamo è arricchita con scorza di limone, pinoli e uvetta ma potete aggiungere quello che preferite: gocce di cioccolato, mandorle, nocciole o frutta candita.
La torta di pane è una torta deliziosa che potrete preparare in poco tempo e sarà gradita a tutti!

Ingredienti
Pane (tipo altamura) 400 gr
Latte 400 g
Uvetta 100 g
Limoni scorza di 1
Burro a temperatura ambiente 100 gr
Zucchero 100 g
Pangrattato 30 g
Uova 1
Grappa 20 g
Pinoli 50 g
Farina 00 100 gr
Acqua q.b.

Preparazione

Torta di pane

Per preparare la torta di pane, private il pane e dalla crosta (1): dovrete ottenere 300 gr di mollica di pane che taglierete a pezzi e li metterete in una ciotola in ammollo con il latte per circa 10 minuti (2). Mettete in ammollo con dell'acqua anche l’uvetta, per cinque minuti, per ravvivarla (3).

Torta di pane

Intanto che la mollica si ammorbidisce, grattuggiate la buccia di un limone (4) e imburrate con un piccolo pezzo di burro della dose totate una tortiera da 22 cm, spolverandola con il pangrattato (5-6).

Torta di pane

Trascorsi i dieci minuti, strizzate per bene la mollica e unitevi lo zucchero e l’uovo (8), poi il burro ammorbidito tagliato a pezzetti (8). Mescolate bene con un cucchiaio di legno, per rendere amalgamare tutti gli ingredienti (9).

Torta di pane

Aggiungete la grappa (10), quindi l’uvetta scolata, la scorza di limone, i pinoli (11) e infine la farina setacciata (12).

Torta di pane

Mescolate molto bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto compattoe omogeneo (13) che trasferirete nella tortiera imburrata (14). Con il dorso di un cucchiaio stendetelo in modo uniforme e appiattite la superficie (14), infornate la torta a 180° gradi per circa 60 minuti: la superficie dovrà risultare dorata (15). Sfornate e fate raffreddare: la vostra torta di pane è pronta!

Conservazione

Conservate la torta di pane sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per 2-3 giorni.

Consiglio

Se la mangiano bambini, potete anche omettere la grappa, oppure sostituirla con fialette di aroma di rum.

Altre ricette

I commenti (117)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Maria ha scritto: venerdì 29 aprile 2016

    Ciao a tutti; io ho aggiunto la cannella e i mirtilli disidratati.una bontà????

  • mario ha scritto: lunedì 28 marzo 2016

    vorrei sapere se richiede lievito. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 marzo 2016

    @mario: Ciao Mario, in questa torta non è necessario aggiungere lievito! 

  • ORIANA ha scritto: domenica 27 marzo 2016

    perché mi viene tipo castagnaccio ,,molto buona,,,,,posso mettere un po di dose,, ho rispettato i tempi di cottura....

  • Tommaso ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    Ciao Sonia e ciao a tutti...come posso modificare la ricetta levando la farina? La ricetta che propone giallo zafferano è molto simile a quella che mi dette mi nonna, ma in questa non c'è la farina! Mi potete aiutare!!! Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    @Tommaso:Ciao Tommaso, puoi provare la ricetta di un nostro blog che non ha la farina: Torta di pane amaretti e cioccolato

  • Marcella ha scritto: venerdì 30 ottobre 2015

    La torta di pane si ppuò fare in tanti modi a me piace con uvetta sassolino amaretti cioccolato e caffè naturalmente pane bagnato nel latte. Ciao Marcella

  • ornella ha scritto: lunedì 14 settembre 2015

    Questo dolce lo faccio ogni qualvolta ho del pane raffermo, aggiungendo però delle noci a pezzettini e2 mele sempre a pezzi....provate!

  • PAT ha scritto: giovedì 27 agosto 2015

    Uso esclusivamente il pane senza aggiunta di farina. circa 8-9 hg x 1 l di latte 1 uovo, 1 bust. vanillina uva sultanina -canditi noci pinoli- 3 cucch. zucchero-

  • Annamaria ha scritto: martedì 25 agosto 2015

    Io aggiungerei un po di cannella soprattutto sotto Natale ha il suo fascino... Ho provato ad aggiungere anche le pesche conservate : fantastica!

  • Annamaria ha scritto: martedì 25 agosto 2015

    Una ricetta fantastica che cambia gusto ogni volta Deliziosa servita a cubotti come accompagnamento ad un buon caffè

  • Raffaella ha scritto: sabato 25 luglio 2015

    Mi avanza sempre del pane !!!! Adesso so come riutilizzarlo buonissima

10 di 117 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento