Torta di zucchine e i suoi fiori

Antipasti
Torta di zucchine e i suoi fiori
118 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta di zucchine e i suoi fiori è una torta salata a base di pasta sfoglia e ripiena di zucchine baby e fiori di zucca.
Preparare la torta di zucchine e i suoi fiori è molto semplice: le zucchine e i fiori vengono cotti in padella con un filo d'olio extravergine. Il tutto viene poi messo all'interno della sfoglia, cosparso di mozzarella, spolverizzato con parmigiano e pangrattato e infornato per una ventina di minuti. In mezz'ora otterrete un piatto molto gustoso e nutriente che potrete servire, tagliato a cubetti, come antipasto oppure tagliato a fette più grandi come un secondo piatto.
La torta di zucchine e i suoi fiori è un piatto ideale per la stagione estiva che si distingue per la sua leggerezza: il ripieno, infatti, è completamente vegetariano, e non prevede il composto liquido a base di panna e uova, come nelle tradizionali torte salate.

Per la torta di zucchine
Zucchine 20 baby con i fiori circa 400 gr
Mozzarella 150 g
Parmigiano reggiano grattugiato 80 gr
Pangrattato grattugiato 20 gr
Sale q.b.
Pepe q.b.
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai più quello per la copertura finale
Burro per imburrare la teglia q.b.
Pasta sfoglia 1 rotolo da 230 gr

Preparazione

Torta di zucchine e i suoi fiori

Per preparare la torta di zucchine e i suoi fiori iniziate prendendo i fiori di zucca: eliminate il gambo (1), il pistillo centrale (2) e tagliate la parte finale del fiore (3).

Torta di zucchine e i suoi fiori

Tagliate ora le zucchine a rondelle (4). Mettete in una padella abbastanza capiente l'olio extravergine d'oliva, fatelo scaldare un minuto quindi aggiungete l'aglio schiacciato e lasciate soffriggere un paio di minuti (5). Aggiungete ora le zucchine e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Non appena le zucchine saranno tenere, spolverizzatele con il prezzemolo tagliato finemente a coltello e aggiustate di sale e pepe (6).

Torta di zucchine e i suoi fiori

Aggiungete ora i fiori di zucca (7), amalgamate per qualche secondo e spegnete il fuoco. Prendete la pasta sfoglia e stendetela leggermente con un mattarello (8). Disponete la pasta in uno stampo precedentemente imburrato e bucherellatela con i rebbi di una forchetta (9).

Torta di zucchine e i suoi fiori

Spolverizzate la sfoglia nello stampo con 50 gr di parmigiano (10). Quindi versate le zucchine (11) e i fiori (che potete disporre a raggiera) (12).

Torta di zucchine e i suoi fiori

Tagliate ora la mozzarella in pezzi non troppo piccoli (13) e spargete con cura la mozzarella sulla superficie della torta (14). Spolverizzate con il parmigiano (15),

Torta di zucchine e i suoi fiori

il pangrattato (16) e terminate irrorando con un filo di olio extravergine d'oliva (17). Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti (se ventilato 160° per 10-15 minuti), fino a che vedrete la superficie della torta salata ben dorata. La vostra torta salata ripiena di zucchine e i suoi fiori è pronta, lasciatela intiepidire e servitela (18).

Conservazione

La torta di zucchine e i suoi fiori può essere conservata in frigorifero per 2 giorni chiusa in un contenitore ermetico.
Potete anche congelare la torta di zucchine e i suoi fiori, divisa in fette monoporzione. Una volta scongelata basterà passare la torta qualche minuto in forno per farla rinvenire.

Consiglio

Per colorare la torta di zucchine e i suoi fiori potete aggiungere dei pomodorini, fatti saltare in padella con le zucchine e versati quindi nella sfoglia.
E' importante non far cuocere a lungo le zucchine in padella, queste infatti devono essere tenere, ma non disfarsi.

Altre ricette

I commenti (118)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Federica P. ha scritto: giovedì 21 maggio 2015

    L'ho rifatta varie volte, a volte metto prosciutto cotto, altre volte striscioline di speck, l'ultima volta fettine di pancetta coppata... Ogni volta è un successo! È ottima anche il giorno dopo smiley

  • maria concetta ha scritto: martedì 19 maggio 2015

    Le vostre ricette sono meravigliose. Mi piacciono i risultati sono soddisfacenti.

  • Ios ha scritto: mercoledì 06 maggio 2015

    Ciao, vorrei sapere se i tempi di cottura della brisee sono uguali a quelli della pasta sfoglia! e poi, oltre a far sgocciolare la mozzarella, ci sono altri trucchi per non far venire la torta molliccia? smiley grazie.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 19 maggio 2015

    @Ios: Ciao! Per quanto riguarda la prima domanda dipende dalle modalità di cottura e soprattutto dal ripieno utilizzato smiley Per quanto riguarda la seconda gli ingredienti devono essere più asciutti e compatti possibili in modo da evitare l'effetto "annacquato" della torta salata smiley

  • Federica P. ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @Sonia-Gz: ciao Sonia smiley, fatta per cena stasera, ho aggiunto delle striscioline di speck : hanno tutti chiesto il bis! Grazie a voi tutti. Buona serata smiley

  • Carolina ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    Posso prepararla la sera prima e cuocerla in forno il giorno dopo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @Carolina: Ciao Carolina! Io ti consiglierei di cuocerla e poi conservarla in frigorifero per il giorno dopo smiley

  • alessandro ha scritto: domenica 14 dicembre 2014

    io ho fatto qualche modifica... al posto della mozzarella ho messo la scamorza e poi ho aggiunto il tonno.... buonissimaaaaa..... smiley

  • mf ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    ottima. la gustano anche i miei bimbi.

  • Elisa ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    Molto gustosa, brava Sonia! Vorrei provare a rifarla sostituendo la pasta sfoglia con una pasta meno grassa tipo brisée, pasta a base di ricotta o addirittura pasta matta. Pensi che con quest'ultima possa venire bene o rischio di cuocerla male? Grazie e complimenti per le ottime ricette!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 settembre 2014

    @Marta: Ciao Marta! Prova scolando bene la mozzarella prima di impiegarla nella ricetta in modo che ci sia meno umidità!

  • Marta ha scritto: mercoledì 03 settembre 2014

    A me è venuta molle, perché? L'acqua della mozzarella?

10 di 118 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento