Torta frangipane

/5
Torta frangipane
72 Aggiungi al tuo ricettario
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
  • Nota: + 1 h di riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

La torta frangipane è un dessert dalla consistenza unica e friabile, ideale come pausa pomeridiana dolce da accompagnare magari ad un buon tè. Una morbida pasta frolla aromatizzata al limone racchiude un cuore di crema frangipane: questa crema ha una lavorazione simile alla crema pasticcera ma si differenzia da questa per l'impiego della farina di mandorle nell'impasto. Inoltre ha una consistenza più compatta e grumosa rispetto alla crema pasticcera; il risultato è una torta dall'aroma davvero particolare e dalla dolcezza spiccata che farà impazzire tutti i vostri amici più golosi. Scoprite l'unicità della torta frangipane e iniziate a preparare gli ingredienti per la pasta frolla!

Ingredienti per la frolla

Farina 00 300 g
Zucchero a velo 150 g
Olio extravergine d'oliva 90 g
Uova medie 2
Lievito in polvere per dolci 8 g
Baccello di vaniglia 1
Scorza di limone non trattato 1

Per la crema frangipane

Farina di mandorle 300 g
Burro 240 g
Zucchero 240 g
Uova medie 4
Scorza di limone non trattato 1

per guarnire

Uova 1
Zucchero di canna q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta frangipane

Torta frangipane

Per preparare la torta frangipane iniziate dalla frolla: fate una fontata con la farina setacciata su un ripiano di lavoro, quindi aggiungete lo zucchero a velo (1). Poi versate il lievito (2), unite la scorza grattugiata di 1 limone (3) e i semi di 1 bacca di vaniglia.

Torta frangipane

unite anche le uova e l'olio d'oliva. Quindi con una forchetta iniziate a mescolare partendo dal centro in maniera circolare e a mano a mano allargando sempre di più per raccogliere la farina (4). Quando i liquidi saranno incorporati, continuate a mano (5) fino a creare un panetto omogeneo (6)

Torta frangipane

Rivestitelo con pellicola trasparente (7) e riponetelo in frigorifero per circa 1 ora. Intanto proseguite la preparazione con la crema frangipane: montate a crema con delle fruste elettriche il burro a temperatura ambiente con lo zucchero (8-9).

Torta frangipane

Quando il composto sarà ben montato aggiungete le uova una alla volta (10), sempre montando con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo (11). Aggiungete in ultimo la farina di mandorle (12).

Torta frangipane

Mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamarla al composto di burro, zucchero e uova (13). A questo punto portate il composto sul fuoco, aromatizzate con la scorza del limone grattugiata (14) e cuocete la crema fino a che si sarà rappresa (15) (la consistenza deve essere molto simile alla crema pasticcera, anche se leggermente più grumosa); quando la crema inizierà a bollire potete spegnere il fuoco.

Torta frangipane

A questo punto riprendete il panetto di pasta frolla, togliete la pellicola e dividetelo a metà: stendete una metà su un ripiano di lavoro o una spianatoia infarinata (16). Realizzate una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Poi imburrate e infarinate uno stampo di 28 cm di diametro; quindi arrotolate la sfoglia di frolla sul matterello e stendetela sullo stampo (17). Fate scorrere il matterello sui bordi della tortiera per eliminare l'impasto in eccesso (18). Poi unite l'impasto avanzato alla restante frolla.

Torta frangipane

Quindi versate la crema frangipane nello stampo (19); stendete la metà del panetto rimasta dello stesso spessore della base e stendetela sulla torta per chiuderla (20). Fate aderire tuti i punti del bordo per sigillare i due impasti (21).

Torta frangipane

Quindi spennellate la torta con un uovo sbattuto (22) e poi cospargete la superficie con zucchero di canna (23). Quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti (se forno ventilato a 160° per 35-40 minuti). Quando la torta sarà cotta, sfornatela (24) poi fatela raffreddare quindi sformatela e servitela tagliata a fette o cubotti (27)!

Conservazione

Potete conservare la torta frangipane coperta con pellicola trasparente o sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sostituire la farina di mandorle per la preparazione della crema frangipane con la farina di nocciole.

Leggi tutti i commenti ( 72 )

Ricette correlate

Dolci

La crema frangipane è una crema molto ricca e profumata che viene preparata utlizzando farina di mandorle, burro, zucchero e uova.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema frangipane

Dolci

La torta sbrisolona è un dolce tipico lombardo, della città di Mantova: è una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Torta sbrisolona

Dolci

La torta brulè al limone è una torta dal cuore tenero e irresistibile. La superficie invece viene caramellata come se fosse una creme brulè!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Torta brulè al limone

Dolci

La torta al limone è un dolce alto e morbido per la merenda e colazione di grandi e piccini, semplice da preparare e adatto a essere…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Torta al limone

Dolci

La torta paradiso è un dolce molto delicato, preparato come un pan di spagna ma con l'aggiunta di burro, lievito e semi di vaniglia…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Torta paradiso

Dolci

La torta paesana è un dolce di estrazione povera, non ci sono molti documenti a riguardo per via della sua origine contadina.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Torta paesana

Dolci

La torta Bertolda è un dolce semplice e rustico preparato con il fumetto di mais che fa parte della tradizione gastronomica lombarda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Torta Bertolda

Altre ricette correlate

I commenti (72)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Rosalba ha scritto: giovedì 23 marzo 2017

    Ho votato male. Volevo dare 4 stelle e invece alla prima stella si è chiuso il voto. Anche 5 non solo una stella merita questa fantastica torta! Grazie e scusate la mia imbranataghine.

  • sara ha scritto: martedì 07 febbraio 2017

    Ciao! Posso prepararla con un giorno di anticipo o ne perde in friabilità? Va servita fredda o va riscaladata una volta sporzionata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 07 febbraio 2017

    @sara:Cioa sara, puoi prepararla il giorno prima e servirla a temperatura ambiente smiley

Leggi tutti i commenti ( 72 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci

La torta di mele è un dolce della tradizione casalinga, soffice e goloso, preparato con tante mele e perfetto per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Lievitati

Il Maestro panificatore Franco Pepe ha preparato per Giallozafferano la pizza di scarola: una fragrante focaccia farcita con scarola, capperi e olive!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min

Secondi piatti

Il polpettone al forno è un secondo di carne della tradizione casalinga dalla consistenza morbida e succulenta, un piatto rustico e sostanzioso!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte