Torta fredda allo yogurt

Dolci e Desserts
Torta fredda allo yogurt
674 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: tempo di raffreddamento 3 ore

Presentazione

Torta fredda allo yogurt

La torta fredda allo yogurt è una ricetta facile e gustosa con una base di biscotto croccante e morbida crema allo yogurt.
Non prevede l’uso dei fornelli e può essere gustata dopo poche ore d'attesa.

La torta fredda allo yogurt sarà un ideale momento di piacere per grandi e piccini!

Fresca e delicata, la torta fredda allo yogurt può essere guarnita con gelatina di frutta o salsa al cioccolato nonchè accompagnata da pezzi di frutta fresca che ne esalteranno il sapore.

Ingredienti per la base
Biscotti Digestive 280 g
Zucchero di canna 2 cucchiai
Burro 170 g
per la crema di yogurt
Gelatina in fogli 12 g
Latte intero 6 cucchiai
Panna fresca liquida 300 ml
Yogurt bianco naturale cremoso 700 g

Preparazione

Torta fredda allo yogurt

Per preparare la torta fredda allo yogurt iniziate a mettere i biscotti in un robot da cucina (1) e riduceteli in polvere (2). Versate la polvere ottenuta in una ciotola e aggiungete lo zucchero di canna e il burro fuso (3); mescolare bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati tra loro.

Torta fredda allo yogurt

Spennellate con il burro una teglia da 24 cm di diametro con cerchio apribile (4) e foderatela con carta da forno ritagliando un cerchio dello stesso diametro dello stampo e 2 strisce di uguale misura che ricopriranno i bordi (5). Versate all’interno della tortiera il composto di biscotti (6).

Torta fredda allo yogurt

Livellate bene con un cucchiaio (7) e ponetelo in frigo per 30 minuti (15 minuti in freezer). Fate ammorbidire la gelatina  in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti circa (8). Poi strizzatela (9)

Torta fredda allo yogurt

e aggiungetela al latte precedentemente scaldato (non dovrà raggiungere il bollore) in un pentolino, avendo cura di mescolare finchè la gelatina non si sarà sciolta completamente (10). Montate a neve ferma la panna fresca, versatela in una ciotola, unite delicatamente lo yogurt (che non deve essere troppo freddo) mescolando dal basso verso l'alto (11) con una spatola per non far smontare la panna e infine unite il composto di latte e colla di pesce (12).

Torta fredda allo yogurt

Estraete dal frigo lo stampo con la base di biscotto ed aggiungete la crema di yogurt (13). Riponete in frigo per almeno 3 ore (14) e quando sarà pronta toglietela dallo stampo e staccatela dalla carta forno (15).

Consiglio

Potete guarnire la vostra torta con della frutta fresca, delle salse al cioccolato e della gelatina di frutta. Per preparare la torta fredda allo yogurt potete usare anche il vostro yogurt preferito (fragola, vaniglia…).

Altre ricette

I commenti (674)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Federica ha scritto: giovedì 28 luglio 2016

    Ciao! Non so se avete la stessa impressione, ma secondo me usando le dosi indicate, la base di biscotti è troppo alta! Mi viene circa la metà dello strato di crema... Proverò la prossima volta utilizzando un po' meno biscotti...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 28 luglio 2016

    @Federica: ciao Federica hai utilizzato uno stampo da 24 cm?

  • Valentina ha scritto: mercoledì 27 luglio 2016

    Quanto tempo si conserva in frigo la crema? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 27 luglio 2016

    @Valentina:Ciao Valentina, puoi conservare la crema per 2-3 giorni in frigorifero smiley

  • Valeria ha scritto: sabato 23 luglio 2016

    Ciao! Vorrei realizzare questa torta per il compleanno di mia figlia che è domani. Ho una tortiera con apertura di 27 cm. Avrò problemi con le dosi indicate? Grazie e buona giornata

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 29 luglio 2016

    @Valeria: Ciao Valeria, per regolarti al meglio con le dosi ti consigliamo di leggere questa scheda dal GZblog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo!

  • manu ha scritto: venerdì 22 luglio 2016

    ciao.. vorrei sapere se posso utilizzare una torta ormai indurita da qualche giorno, invece dei biscotti. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 luglio 2016

    @manu: Ciao Manu, non è consigliabile poiché alla base serve anche del burro e l'umidità presente farebbe ammollare la torta invece di renderla croccante come succede coi biscotti. Un saluto!

  • Reb ha scritto: venerdì 22 luglio 2016

    Ciao, in alternativa si può utilizzare lo yogurt alla frutta? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 22 luglio 2016

    @Reb: Ciao! Certamente, scegli il gusto che preferisci! 

  • melindaverde ha scritto: giovedì 14 luglio 2016

    Ottima! è stata divorata! una volta in frigo, si è formato un po' liquido in superficie, ma non so dove ho sbagliato.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 20 luglio 2016

    @melindaverde: Ciao! probabilmente il tuo frigorifero produce un po' di umidità di troppo, che si è condensata sulla superficie della torta. Ma, visto che ci dici che la torta è stata divorata, pare che questo non abbia inficiato la bontà del dolce, giusto? smiley Un saluto! smiley

  • Roberta ha scritto: giovedì 07 luglio 2016

    Un alternativa all'agar agar e alla colla di pesce c'e? Grazie 1000

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 07 luglio 2016

    @Roberta: Ciao Roberta, puoi provare la nostra cheesecake senza gelatina smiley un saluto!

  • Elena ha scritto: mercoledì 06 luglio 2016

    Ciao ho solo 300 g di yogurt, vorrei sapere se basta e soprattutto per quale diametro sono utilizzate le dosi, grazie tante!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 luglio 2016

    @Elena: Ciao Elena, purtroppo la dose è molto inferiore a quella necessaria per questo stampo, che ti ricordiamo è da 24 cm. Se vuoi utilizzare soltanto 300 grammi di yogurt dovrai fare le proporzioni per tutti gli altri ingredienti. Un saluto!

  • luisa ha scritto: martedì 05 luglio 2016

    ciao... volevo usare dello yogurt ai frutti di bosco ma l,ho trovato solo con i pezzi... conviene frullarlo? inoltre ho un sacchettino di frutti di bosco congelati... volevo fare una salsina da mettere sopra, come la faccio? Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 luglio 2016

    @luisa: Ciao Luisa, se non ti disturbano i pezzetti di frutta (che in genere sono comunque molto morbidi) puoi non frullare lo yogurt. Per quanto riguarda la salsa, segui il nostro tutorial su come preparare la coulis di frutta! Un saluto!

  • Valentina ha scritto: lunedì 04 luglio 2016

    Con che cosa posso sostituire la Colla Di Pesce? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 luglio 2016

    @Valentina: Ciao, puoi usare agar agar un addensante di origine vegetale; considera che per 1 lt di liquido bastano 4/5 g di agar agar!

10 di 674 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI