Torta fredda allo yogurt

Dolci e Desserts
Torta fredda allo yogurt
607 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: tempo di raffreddamento 3 ore

Presentazione

Torta fredda allo yogurt

La torta fredda allo yogurt è una ricetta facile e gustosa con una base di biscotto croccante e morbida crema allo yogurt.
Non prevede l’uso dei fornelli e può essere gustata dopo poche ore d'attesa.

La torta fredda allo yogurt sarà un ideale momento di piacere per grandi e piccini!

Fresca e delicata, la torta fredda allo yogurt può essere guarnita con gelatina di frutta o salsa al cioccolato nonchè accompagnata da pezzi di frutta fresca che ne esalteranno il sapore.

Ingredienti per la base
Biscotti Digestive 280 g
Zucchero di canna 2 cucchiai
Burro 170 g
Per la crema di yogurt
Colla di pesce 12 g
Latte fresco intero 6 cucchiai
Panna fresca da montare 300 ml
Yogurt cremoso già zuccherato 700 gr

Preparazione

Torta fredda allo yogurt

Per preparare la torta fredda allo yogurt iniziate a mettere i biscotti in un robot da cucina (1) e riduceteli in polvere (2). Versate la polvere ottenuta in una ciotola e aggiungete lo zucchero di canna e il burro fuso (3); mescolare bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati tra loro.

Torta fredda allo yogurt

Spennellate con il burro una teglia da 24 cm di diametro con cerchio apribile (4) e foderatela con carta da forno ritagliando un cerchio dello stesso diametro dello stampo e 2 strisce di uguale misura che ricopriranno i bordi (5). Versate all’interno della tortiera il composto di biscotti (6).

Torta fredda allo yogurt

Livellate bene con un cucchiaio (7) e ponetelo in frigo per 30 minuti (15 minuti in freezer). Fate ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti circa (8). Poi strizzatela (9)

Torta fredda allo yogurt

e aggiungetela al latte precedentemente scaldato (non dovrà raggiungere il bollore) in un pentolino, avendo cura di mescolare finchè la colla di pesce non si sarà sciolta completamente (10). Montate a neve ferma la panna fresca, versatela in una ciotola, unite delicatamente lo yogurt (che non deve essere troppo freddo) mescolando dal basso verso l'alto (11) con una spatola per non far smontare la panna e infine unite il composto di latte e colla di pesce (12).

Torta fredda allo yogurt

Estraete dal frigo lo stampo con la base di biscotto ed aggiungete la crema di yogurt (13). Riponete in frigo per almeno 3 ore (14) e quando sarà pronta toglietela dallo stampo e staccatela dalla carta forno (15).

Consiglio

Potete guarnire la vostra torta con della frutta fresca, delle salse al cioccolato e della gelatina di frutta. Per preparare la torta fredda allo yogurt potete usare anche il vostro yogurt preferito (fragola, vaniglia…).

Altre ricette

I commenti (607)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Eleonora ha scritto: mercoledì 02 settembre 2015

    La torta è venuta abbastanza bene,peccato che la base di biscotto e burro sia diventata un po' troppo dura...è perché l' ho lasciata troppo in frigorifero?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 02 settembre 2015

    @Eleonora : Ciao Eleonora, si può darsi, basta lasciarla a temperatura ambiente per una decina di minuti. Un saluto!

  • Mariasofia ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    Posso usare il tortagel Al posto della colla di pesce ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 29 agosto 2015

    @Mariasofia: Ciao Mariasofia, no il tortagel serve per non far ossidare la frutta, in questo caso ti occorre la colla di pesce o gelatina in fogli smiley un saluto!

  • valentina ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    ciao..ho letto la tua ricetta della torta fredda allo yogurt e mi sembra fantastica..solo che volevo sapere se le dosi per 4 o sei persone possono cambiare visto che la tua è per 10...grazie per il consiglio..

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    @valentina: Ciao Valentina, nel caso in cui volessi puoi dimezzare la dose utilizzando uno stampo di almeno 2-4 centimetri più piccolo. Un saluto

  • Alessandra ha scritto: domenica 23 agosto 2015

    Ho fatto due torte allo yogurt , una al caffè e l'altra ai mirtilli , le posso congelare ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 03 settembre 2015

    @Alessandra: Ciao, certamente! Ti consiglio di congelarle già tagliate a fette, così sara più semplice, ogni volta, scongelarne solo la quantità desiderata! smiley

  • francy ha scritto: domenica 23 agosto 2015

    Faccio spesso questa torta buonissima, vorrei gentilmente sapere se posso congelarla!! grazie infinite Sonia per tutte le tue splendide ricette!!

  • Dinella Lamperti ha scritto: venerdì 21 agosto 2015

    Scusa posso preparare il tutto oggi pomeriggio x domani a pranzo? Domani metterei solo le decorazioni. Grazieeeeeee!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 agosto 2015

    @Dinella Lamperti: Ciao Dinella! Certo, puoi prepararla e servirla domani a pranzo smiley 

  • Laura ha scritto: martedì 18 agosto 2015

    Ciao Sonia...il latte deve essere x forza intero?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 19 agosto 2015

    @Laura: Ciao Laura, puoi usare tranquillamente anche quello parzialmente scremato, scremato e anche senza lattosio smiley

  • Lia ha scritto: domenica 16 agosto 2015

    ciao sonia, purtroppo non e' venuta come pensavo smiley forse ho sbagliato qualcosa ...o semplicemente una questione di gusti... ho letto tra i commenti di raddioppiare la dose avendo a disposizione una tortiera da 28... io in realta' avendo a disposizione1000gr di yogurt ho riproporzionato tutti gli ingredienti. ...ma e' venuta veramente troppo alta... e pur avendo usato uno yogurt cremoso zuccherato..si sentiva troppo il sapore acidino dello yogurt...nn era affatto dolce....per il resto ottimo il suggerimento di invertire i procedimenti montando prima la panna e sciogliere dopo la gelatina...in questo modo la gelatina non si rapprende e non forma grumi. credo che i quantitativi indicati vadano bene anche per una tortiera da 28 e la prox aggiungero' un po' di zucchero nella farcia....peccato che non sia riuscita al primo colpo' riprovero'...e grazie trovo sempre molte ricette interessanti sul sito!

  • Luana ha scritto: sabato 15 agosto 2015

    Fatta ieri.....speciale!!!! Grazie mille...

  • clara ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    @Sonia-Gz: Sonia io ho seguito alla lettere la tua ricetta ma la colla di pesce ha fatto i grumi e la torta non si ? solidificata nemmeno in congelatore..

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    @clara: Ciao, hai sciolto bene la colla di pesce nel composto caldo? Prova altrimenti a tenerla maggiormente in frigorifero!

10 di 607 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento