Torta rovesciata all'ananas

Dolci e Desserts
Torta rovesciata all'ananas
375 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

La torta rovesciata all’ananas è un soffice dolce alla frutta in cui l’ananas, frutto amato da grandi e piccini, gioca la parte del protagonista! La cottura “rovesciata”, con la frutta sotto anziché sopra l’impasto, regala ai dolci un aspetto scenografico e note di gusto sofisticato come nei cupcake rovesciati all'ananas e nella torta rovesciata alle banane! La particolarità della torta rovesciata all'ananas è il gusto dolceamaro del caramello che si fonde con la freschezza dell’ananas creando un contrasto di sapori delizioso che ben si sposa con la delicatezza della torta. La torta rovesciata all’ananas è un dolce molto versatile, adatto alla colazione, al tè e alla merenda, ma perfetto anche come dessert, magari servito in fette ancora tiepide, accompagnate da una golosa pallina di gelato alla crema. I vostri ospiti chiederanno il bis!

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro
Ananas baby 700 g
Ciliegie sciroppate 7
Farina 00 250 g
Burro 150 g
Zucchero 100 g
Latte fresco intero 100 g
Uova medie 3
Lievito chimico in polvere per dolci 8 g
Vaniglia bacca 1
Per il caramello
Burro 10 g
Zucchero 120 g
Acqua 75 g

Preparazione

Torta rovesciata all'ananas

Per preparare la torta rovesciata all’ananas cominciate dalla pulizia dell’ananas: con un coltello privatelo del ciuffo verde (1), poi rimuovete la buccia (2) ed infine, inserendo sulla sommità del frutto l’apposito cavatorsolo di forma cilindrica(3),

Torta rovesciata all'ananas

rimuovete anche il cuore legnoso (4). Tagliate ora la polpa a fette, e tenetele da parte (5). Dedicatevi all’impasto della torta: in una planetaria munita di frusta versate il burro ammorbidito a temperatura ambiente a pezzetti (6)

Torta rovesciata all'ananas

e lo zucchero (7) e aggiungete anche i semi di 1 bacca di vaniglia (8). Montate fino ad ottenere un composto spumoso. Inserite anche le uova una ad una continuando a montare (9).

Torta rovesciata all'ananas

Setacciate in una ciotola a parte la farina con il lievito (10) e aggiungete anch’essi all’impasto poco alla volta (11). Continuando a montare, versate in ultimo nella planetaria anche il latte a temperatura ambiente a filo (12).

Torta rovesciata all'ananas

Quando anche il latte sarà ben incorporato, l'impasto per la torta sarà pronto (13). Occupatevi adesso di preparare il caramello: prendete la tortiera, versatevi lo zucchero e l’acqua (14) e disponetela sul fornello a fuoco dolce. Non appena si sarà formato un caramello di un bel colore ambrato, aggiungete 10 g di il burro (15) e fatelo sciogliere.

Torta rovesciata all'ananas

Togliete quindi lo stampo dal fuoco (16) e adagiate sul fondo caramellato della tortiera 7 fette di ananas (17) precedentemente tagliate. Ponete al centro di ogni fetta una ciliegina sciroppata (18), per dare un tocco di colore e gusto in più alla vostra torta rovesciata.

Torta rovesciata all'ananas

Riducete a dadini le fette di ananas avanzate, e aggiungeteli all’impasto senza smontarlo (19), mescolando dall'alto verso il basso. Versate adesso l’impasto nella tortiera (20), livellando con una spatola. Cuocete la torta per 40 minuti in forno statico preriscalato a 180° (se forno ventilato a 160° per circa 30 minuti); dopodiché sfornate la torta e sformatela immediatamente nel piatto da portata (21), prima che il caramello, raffreddandosi, si solidifichi. La vostra torta rovesciata all’ananas è pronta per essere gustata!

Conservazione

La torta rovesciata all’ananas è buona gustata tiepida, quindi si consiglia di consumarla poco dopo la cottura. Potete tuttavia conservarla 1-2 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Potete congelarla se avete utilizzato tutti gli ingredienti freschi.

Il consiglio di Sonia

Se non avete a disposizione dell’ananas fresco, potete sostituirlo con quello sciroppato mantenendo invariate le dosi e il procedimento: abbiate solo cura di sgocciolare bene le fette prima di porle sul fondo della tortiera a caramellare! E per non buttar via lo sciroppo, potete metterlo nell’impasto al posto del latte! ;)

Altre ricette

I commenti (375)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Roberta ha scritto: mercoledì 22 aprile 2015

    Ciao Sonia, per uno stampo di 26 cm hai scritto di aumentare di metà le dosi,ma per quanto riguarda i tempi di cottura,rimangono gli stessi?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    @Roberta: Ciao Roberta! Si, rimangono gli stessi. Però ti consiglio di fare la prova stecchino smiley

  • HELGA ha scritto: mercoledì 22 aprile 2015

    Buona!

  • Stefy ha scritto: domenica 19 aprile 2015

    Perchè non prepari la versione rovesciata alle mele?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 20 aprile 2015

    @Stefy: CIao Stefy, ci lavorerò presto! Intanto posso suggerirti questa tarte tatin?

  • Guen ha scritto: martedì 14 aprile 2015

    Ciao Sonia, Complimenti per le tue ricette. Volevo chiederti come devo variare le dosi degli ingredienti per uno stampo da 26cm invece che da 24 come indicato nella ricetta. Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 14 aprile 2015

    @Guen: Ciao! Aumenta pure di metà gli ingredienti smiley

  • Layla ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    Ciao! io volevo sapere se si potrebbe fare la torta non rovesciata. cio3 mettere l'ananas sopra l'imastp, infornare e una volta sforntato coprire di caramello. sarebbe possibile? o l'anans rimarrebbe troppo asciutto o ci sarebbe qualche contrattempo?! grazie, e solo una curiosita. smiley)

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 14 aprile 2015

    @Layla: ciao Layla, mettendo l'ananas sciroppato sopra l'impasto essendo troppo pesante, rischieresti di farlo affondare e non vederlo bene da nessuna delle due parti! Utilizza questo metodo è il migliore smiley 

  • Gaia ha scritto: sabato 11 aprile 2015

    Come posso sostituire il lievito chimico?

  • Veronica ha scritto: lunedì 30 marzo 2015

    Ciao Sonia, se volessi usare le pesche sciroppate a fette al posto dell'ananas uso le stesse quantità e lo stesso procedimento?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @Veronica: Ciao Veronica! Si , puoi provare così con le stesse quantità smiley Facci sapere come viene smiley

  • Angela ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Va bene se il diametro del tegame è di 26 cm?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 01 aprile 2015

    @Angela : Ciao Angela, per una teglia da 26 sarebbe meglio aumentare la dose aggiungendone mezza in più!

  • laura ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao volevo sapere se va servita calda. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @laura: ciao Laura non è necessario servirla calda, anzi sarebbe meglio farlo da tiepida smiley 

  • Sabrina ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao Sonia, Posso conservare questo dolce se sì come e per quanto tempo? posso anche congelarlo (prima o dopo la cottura)? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 17 aprile 2015

    @Sabrina: Congelala da cotta, ma solo se hai utilizzato tutti gli ingredienti freschi smiley

10 di 375 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento