Torta rovesciata all'ananas

Dolci e Desserts
Torta rovesciata all'ananas
369 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
  • Costo: medio

Presentazione

La torta rovesciata all’ananas è un dolce tradizionale classico molto semplice da realizzare, bella da vedere e di grande effetto scenografico. La torta rovesciata all’ananas si può realizzare sia con l’ananas fresco sia con quello sciroppato che però dovrà essere utilizzato ben sgocciolato. Il caramello rende la torta rovesciata all’ananas ancora più golosa e invitante.

Ingredienti
Farina 250 g
Burro 150 g
Zucchero 100 g
Uova medie 3
Lievito chimico in polvere mezza bustina
Latte ( o sciroppo d'ananas) 100 ml
Vaniglia mezza bacca o 1 bustina di vanillina
Ananas fresco o sciroppato a fette 400 gr (solo polpa)
Per il caramello
Burro 20 g
Zucchero di canna 80 gr

Preparazione

Torta rovesciata all'ananas

Accendete il forno a 180 gradi. Per prima cosa preparate il caramello, in una casseruola fate sciogliere il burro (1) e poi versateci lo zucchero di canna (2). Quindi fate caramellare lo zucchero, stando attenti a non farlo bruciare. Imburrate una tortiera a cerchio apribile del diametro di 24 cm, e ritagliate un foglio di carta da forno esattamente del diametro della tortiera che sistemerete sul fondo della tortiera (3).

Torta rovesciata all'ananas

Quindi versate il caramello sulla carta forno e spargetelo bene su tutto il fondo (4). Disponete le fette di ananas sul fondo (5); potete utilizzare sia quello fresco sia l’ananas sciroppato ma in questo caso assicuratevi che le fette siano ben asciutte. Tagliate le restanti fette di ananas a cubetti e tenetele da parte (6).

Torta rovesciata all'ananas

Preparate l’impasto della torta rovesciata all’ananas. In una planetaria munita di frusta, montate lo zucchero insieme al burro (8). Quando avrete ottenuto un composto morbido togliete le fruste e montate il gancio, a forma di k, quindi versateci le uova a temperatura ambiente una alla volta e amalgamate. Unite quindi la farina setacciata insieme al lievito e alla vanillina (se preferite potrete utilizzare anche i semi del baccello di vaniglia).

Torta rovesciata all'ananas

Aggiungete il latte (o il succo di ananas stesso se avete utilizzato l’ananas sciroppato) (10), poi con un cucchiaio di legno, unite i cubetti di ananas al composto e amalgamate bene il tutto (11); versate l'impasto nella tortiera (12).

Torta rovesciata all'ananas

Infornate la torta rovesciata all'ananas e fate cuocere per un’ora a 180 gradi quindi sfornate la torta, sformatela ancora calda e rovesciatela su un piatto da portata (14). Togliete immediatamente la carta da forno (15): potrete notare che in superficie le fette di ananas si saranno ben dorate.

Altre ricette

I commenti (369)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Veronica ha scritto: lunedì 30 marzo 2015

    Ciao Sonia, se volessi usare le pesche sciroppate a fette al posto dell'ananas uso le stesse quantità e lo stesso procedimento?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @Veronica: Ciao Veronica! Si , puoi provare così con le stesse quantità smiley Facci sapere come viene smiley

  • Angela ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Va bene se il diametro del tegame è di 26 cm?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 01 aprile 2015

    @Angela : Ciao Angela, per una teglia da 26 sarebbe meglio aumentare la dose aggiungendone mezza in più!

  • laura ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao volevo sapere se va servita calda. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @laura: ciao Laura non è necessario servirla calda, anzi sarebbe meglio farlo da tiepida smiley 

  • Sabrina ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao Sonia, Posso conservare questo dolce se sì come e per quanto tempo? posso anche congelarlo (prima o dopo la cottura)? grazie

  • Mariagrazia ha scritto: domenica 22 marzo 2015

    Il forno deve essere statico o meglio ventilato?grazie

  • Mariagrazia ha scritto: domenica 22 marzo 2015

    Il forno deve essere statico o meglio ventilato?grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 marzo 2015

    @Mariagrazia : statico smiley 

  • Martina ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    Ciao Sonia, io non dispongo di una planetaria ma ho una frusta elettrica, non ho il gancio a K , con cosa posso sostituirlo? Grazie mille!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Martina: La parte da fare con la frusta k falla a mano mescolando con un mestolo di legno! 

  • maria ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    salve se io l ananas lo voglio mettere d sopra x coprire l impasto s puo fare m fate sapere grazie mille aspetto vostre rsp

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 13 marzo 2015

    @maria: Ciao Maria per far caramellare l'ananas è necessario posizionarlo a contatto con la teglia! Una volta capovolta l'ananas sarà di nuovo a vista! 

  • maria ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    salve vorrei chiedere un informazione il burro si puo sciogliere e poi metto lo zucchero??? m fa sapere

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 13 marzo 2015

    @maria: Ciao parli del momento in cui versiamo zucchero e burro nella planetaria? In quel  caso sarebbe opportuno che montassi il burro come da ricetta, lascialo a temperatura ambiente, poi lo lavori un po' e infine ci aggiungi lo zucchero!

  • serena ha scritto: lunedì 09 marzo 2015

    ciao ... io ho problemi con il burro posso sostituire con olio ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 marzo 2015

    @serena: Certo! Usa 120 g di olio smiley

10 di 369 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento