Torta rovesciata all'ananas

Dolci e Desserts
Torta rovesciata all'ananas
448 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Torta rovesciata all'ananas

La torta rovesciata all’ananas è un soffice dolce alla frutta in cui l’ananas, frutto amato da grandi e piccini, gioca la parte del protagonista! La cottura “rovesciata”, con la frutta sotto anziché sopra l’impasto, regala ai dolci un aspetto scenografico e note di gusto sofisticato come nei cupcake rovesciati all'ananas e nella torta rovesciata alle banane! La particolarità della torta rovesciata all'ananas è il gusto dolceamaro del caramello che si fonde con la freschezza dell’ananas creando un contrasto di sapori delizioso che ben si sposa con la delicatezza della torta. La torta rovesciata all’ananas è un dolce molto versatile, adatto alla colazione, al tè e alla merenda, ma perfetto anche come dessert, magari servito in fette ancora tiepide, accompagnate da una golosa pallina di gelato alla crema. I vostri ospiti chiederanno il bis!

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro
Ananas baby 700 g
Ciliegie sciroppate e denocciolate 7
Farina tipo 00 250 g
Burro ammorbidito a temperatura ambiente 150 g
Zucchero 100 g
Latte fresco intero 100 g
Uova medie 3
Lievito chimico in polvere per dolci 8 g
Vaniglia bacca 1
Per il caramello
Burro 10 g
Zucchero semolato 120 g
Acqua 75 g

Preparazione

Torta rovesciata all'ananas

Per preparare la torta rovesciata all’ananas cominciate dalla pulizia dell’ananas: con un coltello privatelo del ciuffo verde (1), poi rimuovete la buccia (2) ed infine, inserendo sulla sommità del frutto l’apposito cavatorsolo di forma cilindrica (3),

Torta rovesciata all'ananas

rimuovete anche il cuore legnoso (4). Tagliate ora la polpa per ricavare 7 fette di circa 0,5 cm; il resto potete tagliarlo a cubetti e tenete tutto da parte (5). Dedicatevi all’impasto della torta: in una planetaria munita di frusta versate il burro ammorbidito a temperatura ambiente a pezzetti (6)

Torta rovesciata all'ananas

e lo zucchero (7) e aggiungete anche i semi di una bacca di vaniglia (8). Montate fino ad ottenere un composto spumoso. Inserite anche le uova una ad una continuando a montare (9).

Torta rovesciata all'ananas

Setacciate in una ciotola a parte la farina con il lievito (10) e aggiungete anch’essi all’impasto montato, poco alla volta (11). Continuando a montare con la planetaria, versate in ultimo anche il latte a temperatura ambiente a filo (12).

Torta rovesciata all'ananas

Quando anche il latte sarà ben incorporato, l'impasto per la torta sarà pronto: sarà piuttosto denso (13). Occupatevi adesso di preparare il caramello: prendete la tortiera, versatevi lo zucchero e l’acqua (14) e disponetela sul fornello a fuoco dolce. Non appena si sarà formato un caramello di un bel colore ambrato, aggiungete 10 g di il burro (15) e fatelo sciogliere.

Torta rovesciata all'ananas

Togliete quindi lo stampo dal fuoco (16) e adagiate sul fondo caramellato della tortiera 7 fette di ananas precedentemente tagliate (17). Ponete al centro di ogni fetta una ciliegina sciroppata denocciolata (18), per dare un tocco di colore e gusto in più alla vostra torta rovesciata (potete anche utilizzare ciliegie fresche se di stagione o candite, sempre denocciolate).

Torta rovesciata all'ananas

Aggiungete per ultimi all’impasto i dadini di ananas preparati in precedenza senza smontare l'impasto, mescolando dall'alto verso il basso con una spatola (19). Versate poi l’impasto nella tortiera (20), livellando con una spatola per rendere la superficie uniforme (21). Cuocete la torta per 40 minuti in forno statico preriscalato a 180° (se forno ventilato a 160° per circa 30 minuti);

Torta rovesciata all'ananas

dopodiché sfornate la torta (22), al caso aiutandovi con un coltello per staccarla dai bordi, e capovolgetela su un piatto da portata ancora calda, aiutandovi con uno strofinaccio (23) prima che il caramello, raffreddandosi, si solidifichi. La vostra torta rovesciata all’ananas è pronta per essere gustata (24)!

Conservazione

La torta rovesciata all’ananas è buona gustata tiepida, quindi si consiglia di consumarla poco dopo la cottura. Potete tuttavia conservarla 1-2 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Potete congelarla se avete utilizzato tutti gli ingredienti freschi.

Il consiglio di Sonia

Se non avete a disposizione dell’ananas fresco, potete sostituirlo con quello sciroppato mantenendo invariate le dosi e il procedimento: abbiate solo cura di sgocciolare bene le fette prima di porle sul fondo della tortiera a caramellare! E per non buttar via lo sciroppo, potete metterlo nell’impasto al posto del latte! ;)

Altre ricette

I commenti (448)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Silvia ha scritto: lunedì 24 agosto 2015

    Ciao Sonia, volevo chiederti se è stata cambiata la ricetta oppure è uguale a quella che c'era prima?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 24 agosto 2015

    @Silvia: ciao Silvia! L'abbiamo di recente rivista per migliorarla sulla base dei suggerimenti degli utenti smiley

  • Clara ha scritto: giovedì 20 agosto 2015

    Da leccarsi i baffi!! Non avevo visto il consiglio di sostituire il latte col succo dell'ananas sciroppato perciò ho usato il latte di soia...ma è venuta bene ugualmente!!

  • Emiliana ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    Torta squisita! Ho fatto un figurone assolutamente deliziosa.

  • claudia ha scritto: sabato 01 agosto 2015

    @Sonia-Gz: ciao sonia...ma x avere una risposta cosa devo fare???...sono mesi ke aspetto ormai smiley

  • Sabrina ha scritto: venerdì 17 luglio 2015

    Ho provato con ananas in scatola al naturale e ho sostituito il latte col succo dell' ananas. Slurp!

  • Sara ha scritto: giovedì 16 luglio 2015

    Ciao Sonia, ho fatto già questa buonissima torta

  • Isa ha scritto: mercoledì 15 luglio 2015

    Ciao Sonia,ma il stampo sotto il fornello non si rovina??

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 16 luglio 2015

    @Isa: ciao Isa, questo tipo di stampi è indicato sia per le cotture in forno che sui fornelli! 

  • Bibi ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    Ciao Sonia, ho solo una teglia da 26 come modifico le dosi? E poi l ' acqua é indispensabile per fare il caramello? Ho paura che mi si cristallizzi

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    @Bibi: Ciao, per una teglia da 26 basterà aumentare di metà la dose smiley segui pure la nostra ricetta passo passo! Un saluto!

  • Francesca ha scritto: martedì 23 giugno 2015

    @Roby: anche io la prima volta ho avuto questo problema. L'ho rifatta questa mattina ed è uscita molto bene (caramello compreso). Per fare il caramello, ti consiglio di mescolare con un cucchiaio normale (non di legno) fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto. Dopo di che non dovrai più mescolare, ma soltanto "scuotere" di tanto in tanto leggermente la teglia fino a quando il caramello sarà formato. Spero di esserti data utile.

  • valentina ha scritto: giovedì 18 giugno 2015

    buongiorno amiche...io provo oggo a farla...speriamo bene!

10 di 448 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento