Torta rustica di mele

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    60 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Torta rustica

Torta rustica di mele

La torta di mele è un dolce classico, preparato in tutto il mondo, che ha assunto nel corso del tempo le caratteristiche tipiche dei luoghi in cui viene preparato.

L’utilizzo delle mele nei dolci è praticamente diffuso ovunque: così possiamo trovare l’ apple pie americana oppure il più vicino strudel; la torta di mele rustica, è molto semplice e rapida da preparare e il risultato è un dolce che rimane soffice e cremoso per qualche giorno.

Ingredienti
Mele 700 gr
Uova 2
Zucchero 200 gr
Farina 200 gr
Burro 100 gr
Limoni la scorza e il succo di 1
Latte 200 ml
Lievito chimico in polvere 1 bustina
Cannella in polvere 1cucchiaino raso
Sale 1 pizzico
Vaniglia 1 bacca
Ingredienti per cospargere
Zucchero al velo q.b.
Cannella in polvere 1/2 cucchiaino

Preparazione

Torta rustica di mele
Sbucciate le mele, levate il torsolo con l’apposito attrezzo (1), tagliatele in quattro parti e riducetele a fettine (2) quindi mettetele in un contenitore con il succo del limone (3), al quale avrete prima grattugiato la buccia; questa operazione serve per non fare annerire le mele.
Torta rustica di mele
In un contenitore, usando uno sbattitore a fruste, miscelate le uova con lo zucchero (4) e, quando sarà completamente disciolto, unite il burro precedentemente sciolto a bagnomaria (5).
Unite a mano a mano tutti gli altri ingredienti, la scorza del limone e la cannella (6), il latte, la bustina di lievito, la bustina di vanillina, ¼ di cucchiaino di sale e per ultima versate a pioggia la farina e mescolate molto bene.
 
Torta rustica di mele
Otterrete così un composto omogeneo non troppo liquido al quale andrete a unire le mele (7) precedentemente sgocciolate dal succo di limone. Mescolate in modo da sparpagliare le mele (8) e subito dopo imburrate e infarinate una tortiera di circa 25 cm di diametro e versateci il composto (9), spolverizzando la superficie di zucchero a velo misto a cannella. Cuocete in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 50-60 minuti, poi sfornate la torta di mele e lasciatela raffreddare. Servite la torta di mele spolverizzando di nuovo la superficie con altro zucchero a velo misto a cannella.

Di solito, tra le mele in commercio, quelle più usate per questo genere di dolce sono: le Golden, con la buccia sottile giallo intenso, e la polpa dolce, succosa e profumata di colore giallo oro; le Fuji dalla buccia rosso chiaro allo scuro su fondo giallo verde, con polpa croccante e succosa e dal sapore dolce, acidulo e aromatico; la Royal Gala, ha buccia bicolore, rossa e gialla, dimensioni medie, una polpa fine, croccante e succosa dal sapore dolce.

Conservazione

Conservate la torta rustica di mele a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo.

I consigli di Sonia

Se volete arricchire questa torta, potete aggiungere all'impasto dei pinoli e/o dell'uvetta passita.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 1064 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


1064
Cristina ha scritto: Lunedì 21 Luglio 2014  |  Rispondi »
Buonissima...fatta e rifatta tante volte, poi se ci mettete una pallina di gelato vicino vi conquisterà ancora di piu❤️
1063
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 11 Luglio 2014  |  Rispondi »
@Francesca: Ciao! puoi provare! smiley
1062
Francesca ha scritto: Venerdì 11 Luglio 2014  |  Rispondi »
ciao Sonia, posso sostituire le mele con le pesche? grazie
1061
Gab ha scritto: Mercoledì 25 Giugno 2014  |  Rispondi »
È uscita molto bene a detta degli altri (a me le mele non piacciono), solo che ho usato quasi la metà delle mele perché a momenti erano molto più dell'impasto e fuoriuscivano dalla tortiera!
1060
ebby ha scritto: Sabato 21 Giugno 2014  |  Rispondi »
Fatta ieri, molto buona. ho aggiunto sopra l'impasto, prima di infornare, la classica ghiera di mele a spicchi, cosparse di zucchero di canna e cannella.
La torta non ha conquistato gli altri commensali che, a causa della sua estrema morbidezza e cremosità, hanno pensato che fosse poco cotta. Io invece so di averla cotta alla perfezione perché ha superato senza problemi la prova stecchino. Magari la prossima volta diminuisco la quantità di mele...oppure cambio commensali smiley
1059
Roberta ha scritto: Giovedì 19 Giugno 2014  |  Rispondi »
Ciao GZ, torta ottima, fatta più volte, sempre buonissima!! Volevo rifarla oggi ma ho solo 1 uovo in frigo, posso compensare aggiungendo un po' di più di latte o burro?!? Grazie.
1058
xhenna ha scritto: Domenica 15 Giugno 2014  |  Rispondi »
e molto complicato ma mi piacie
1057
Cristina ha scritto: Sabato 14 Giugno 2014  |  Rispondi »
Fuori piove e mi é venuta voglia di torta ...questa ricetta é spettacolare la mia cucina profuma di cannella e la torta é buonissima !!!
1056
LaSabbbry ha scritto: Sabato 14 Giugno 2014  |  Rispondi »
ho usato zucchero di canna grezzo e al posto del burro 120 ml di olio e suddivise in pirottini per muffin; cottura 45 minuti! buonissime!!!!!!
1055
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 13 Giugno 2014  |  Rispondi »
@Luana: con 80 gr di olio!
10 di 1064 commenti visualizzati

Lascia un Commento