Torta salata di melanzane

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le torte salate sono un’invenzione meravigliosa! Versatili e facili da preparare, rappresentano un’ottima soluzione svuotafrigo se si è a corto di idee e di ingredienti, e possono essere realizzate anche in anticipo. E’ per questo e tanti altri motivi che siamo certi che la torta salata di oggi vi conquisterà: la torta salata di melanzane è una saporita torta rustica che si presta ad essere servita come antipasto sostanzioso o come secondo a base di verdure. Basta elencare gli ingredienti per far venire l’acquolina in bocca: melanzane e pomodori secchi sono un’accoppiata vincente e rodata; l’aggiunta della scamorza e del Parmigiano non fa che rendere questo matrimonio ancora più solido e appetitoso! Sia che realizziate da voi la pasta sfoglia o che utilizziate quella già pronta, che seguiate la nostra ricetta o la personalizziate, la torta salata di melanzane sarà in ogni caso una scelta vincente! Approfittate della bella stagione per provare un'altra delizia appetitosa: la torta salata di zucchine, ricca e gustosa!

Ingredienti per una teglia rettangolare 20x30 cm
Pasta Sfoglia rettangolare 230 g
Melanzane lunghe 400 g
Scamorza (provola) dolce 250 g
Parmigiano reggiano 100 g
Pomodori secchi sott'olio 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per ungere la teglia
Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

Per preparare la torta salata di melanzane, per prima cosa lavate le melanzane e spuntate le estremità, poi tagliatele a fette circolari dello spessore di circa 4 mm usando una mandolina (1) o un coltello. Tagliate anche la scamorza a fette piuttosto sottili (2) e tagliate i pomodori secchi a pezzi grossolani usando un coltello (3).

Prendete una teglia rettangolare della misura di 30x20 cm e ungetela con l’olio (4); srotolate delicatamente la pasta sfoglia, separatela dalla carta forno e adagiatela nella teglia (5), poi bucatela con i rebbi di una forchetta (6).

Aggiungete metà delle fette di melanzana e formate il primo strato, sovrapponendole leggermente per non lasciare spazi vuoti (7), salate e pepate, poi aggiungete la metà dei pomodori secchi (8) e distribuiteli uniformemente sopra le melanzane; distribuite metà del parmigiano grattugiato sopra i pomodori secchi (9)

e infine coprite con metà delle fette di scamorza (10); ripetete gli strati aggiungendo le rimanenti fette di melanzana (11), sale e pepe, i pomodori secchi (12),

il parmigiano grattugiato (13) e le fette di scamorza. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno (14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti o fino a quando la superficie non risulterà bella dorata (15). La vostra torta salata di melanzane è pronta per essere servita ben calda!

Conservazione

La torta salata di melanzane si può conservare in frigorifero, coperta con pellicola o in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

Se avete utilizzato ingredienti freschi, potete congelare la torta salata sia da cotta che da cruda; nell’ultimo caso potete infornarla direttamente da congelata allungando i tempi di cottura di circa 10 minuti.

Consiglio

Come in ogni torta salata che si rispetti, potete variare gli ingredienti a seconda dei vostri gusti o necessità: per esempio, potreste aggiungere uno strato di prosciutto cotto a fette oppure usare un altro tipo di formaggio a piacere!

Leggi tutti i commenti ( 78 )

I commenti (78)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 78 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.