Torta salata di verdure

Torte salate
Torta salata di verdure
219 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Torta salata di verdure

La torta salata di verdure è il piatto ideale da preparare per un pic-nic o un pranzo con gli amici.
La versione che vi proponiamo, oltre ad essere semplice e veloce, è anche molto gustosa perché fatta da un base di pasta sfoglia, una besciamella arricchita da uova e formaggio, verdurine croccanti tagliate a nastro e spennellate con olio di oliva extravergine.
La decorazione a cerchi concentrici rende la torta salata di verdure molto originale e di grande effetto!

Ingredienti per una teglia da 22 cm
Pasta Sfoglia 1 rotolo (circa 230 gr)
Zucchine 350 g
Carote 350 g
Sale q.b.
Olio extravergine d'oliva 40 gr
per la besciamella
Latte 300 ml
Farina 25 g
Burro 25 g
Noce moscata q.b.
Parmigiano reggiano grattugiato 40 gr
Uova medie 2
Sale q.b.

Preparazione

Torta salata di verdure

Per preparare la torta salata di verdure, iniziate dalla besciamella: in un pentolino mettete a scaldare il latte con il pizzico di noce moscata (1) e lasciatelo sul fuoco fino a che non raggiungerà il bollore. Intanto in un altro pentolino preparate il roux di burro e farina: fate sciogliere il burro e aggiungete la farina setacciata e il sale (2). Mescolate per far addensare il roux (3)

Torta salata di verdure

e versate il latte nel pentolino del roux (4), continuando a mescolare fino a che la besciamella non sarà addensata correttamente (5). Quando sarà pronta lasciatela raffreddare a temperatura ambiente e nel frattempo sbattete le uova e aggiungete il parmigiano (6).

Torta salata di verdure

Unite questo composto alla besciamella e amalgamate bene (7). Preparate ora la base della torta salata: stendete la pasta sfoglia con un mattarello seguendo la forma della vostra teglia; trasportatela nella teglia da 22 centimetri, e alta 5, precedentemente imburrata (8) e se è necessario tagliate i bordi in eccesso (9).

Torta salata di verdure

Passate ora alle verdure: lavate le zucchine, pelate le carote e tagliate, con l’aiuto di una mandolina, delle fette sottili seguendo la lunghezza delle verdure così da ottenere dei nastri (11-12). Cospargete la base della torta con abbondante composto di besciamella e uova (12)

Torta salata di verdure

e iniziate a decorare la torta con i nastri di verdura: dovrete disporli in verticale, con molta cura fino a che non arriverete a completare con questa decorazione concentrica tutta la torta (13-14). La torta farcita dovrà ora essere spennellata con un po' di olio (15) e salata leggermente. Mettere il tutto in forno per circa 50/60 minuti a 180 gradi e la vostra torta salata di verdure sarà pronta!

Conservazione

Potete preparare la torta il giorno prima, riporla in frigo coperta da un foglio di pellicola e servirla il giorno dopo fredda o tiepida dopo una leggera scaldata in forno.

Altre ricette

I commenti (219)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Antonella ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    Le verdure si mettono a crudo o bisogna prima cucinarle? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    @Antonella : Ciao Antonella! Per questa torta salata le verdure si usano a crudo: l'importante è che tu riesca a tagliarle sottili con la mandolina. Un caro saluto! smiley

  • Silvia ha scritto: martedì 31 maggio 2016

    Semplice veloce e di sicuro effetto!!! Praticamente squisita!!!

  • Giovanna ha scritto: venerdì 29 aprile 2016

    La faccio ormai regolarmente da parecchio tempo ed è srmpre un gran successo. Io ho anche sostituito la pasta sfoglia con la pasta vino fatta col bimby e devi dire che è niente male rimane più croccante

  • Maddy ha scritto: lunedì 18 aprile 2016

    Fatta ieri al microonde, ottima! L'unico consiglio che mi sento di dare a chi usa il microonde è non superare i 40 minuti altrimenti la sfoglia all'interno dei bordi si brucerà come è capitato a me! L'ho tenuta troppo tempo temendo che le verdure non si cuocessero..

  • Mariella ha scritto: venerdì 08 aprile 2016

    Invece della besciamella posso mettere la panna da cucina?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 14 aprile 2016

    @Mariella: Ciao, potresti provare anche se il risultato come gusto e consistenza non sarà lo stesso!

  • valentina ha scritto: venerdì 01 aprile 2016

    Ciao, ho 10/11 persone che mangiano. Come devo aumentare il dosaggio degli ingredienti?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 01 aprile 2016

    @valentina: Ciao! Puoi aumentare di mezza dose tutti gli ingredienti e utilizzare uno stampo con un diametro di 24 cm... sarà comunque sufficiente un solo rotolo di sfoglia!

  • Sara ha scritto: domenica 27 marzo 2016

    Salve, posso usare il latte di soia per la besciamella?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 marzo 2016

    @Sara : Ciao Sara se preferisci puoi seguire la ricetta della besciamella con latte di soia, dal blog Peccato di Gola 

  • Ramona ha scritto: giovedì 03 marzo 2016

    al posto della zucchina cosa potrei metterci?volevo metterci verdura di stagione.Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 03 marzo 2016

    @Ramona: Ciao! Potresti utilizzare degli asparagi o dei carciofi! 

  • Ester ha scritto: sabato 20 febbraio 2016

    Posso cuocerla al microonde?Non ho il forno! Quanti minuti?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    @Ester: Ciao Ester, per questo tipo di cotture ti consigliamo di verificare sul libretto di istruzioni o ricettario del tuo microonde. Puoi comunque ispirarti al procedimento di una nostra blogger per la cottura: torta salata al microonde

  • tina ha scritto: domenica 14 febbraio 2016

    ciao Sonia potrei sostituire la besciamella con formaggio fresco magari stemprato con un po di latte?

10 di 219 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI