Torta sbrisolona

Torta sbrisolona
139 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta sbrisolona è un dolce tipico lombardo, precisamente della città di Mantova: è una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti.
La torta sbrisolona nasce come dolce povero, di origini contadine; un tempo, a differenza degli ingredienti attualmente utilizzati, era molto più presente la farina di mais, al posto del burro si utilizzava esclusivamente lo strutto e al posto delle mandorle venivano utilizzate le più economiche nocciole. Col passare degli anni gli ingredienti si sono raffinati seguendo il gusto degli abitanti della ricca Mantova: oggi la torta sbrisolona è molto conosciuta anche all’estero, ed è un patrimonio culinario italiano, tant’è che è stato chiesto il riconoscimento del marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.P.)

Ingredienti

Farina 00 200 g
Farina di mais fioretto 200 g
Mandorle pelate 150 g
Mandorle 50 g
Zucchero 200 g
Burro 100 g
Strutto 100 g
Scorza di limone da grattugiare 1
Tuorli 2
Baccello di vaniglia 1

Preparazione

Torta sbrisolona

Per preparare la torta sbrisolona, versate in un frullatore le mandorle pelate e non pelate (tenetene da parte 50 g) (1), quindi frullatele non troppo finemente (2). Versate in una ciotola lo strutto e il burro (potete usare anche 100 g di burro al posto dello strutto), quindi aggiungete le mandorle tritate (3)

Torta sbrisolona

Versate poi la farina di mais (4), la farina di grano  la scorza grattugiata del limone (5) e mescolate brevemente (6).

Torta sbrisolona

Unite anche i semi di una bacca di vaniglia (7), poi 3/4 della dose di zucchero (8) e miscelate di nuovo a mano molto velocemente per non scaldare l'impasto (9)

Torta sbrisolona

Per ultimi versate anche i tuorli (10) e amalgamate velocemente il tutto a mano per incorporarli (11). Imburrate una tortiera di 32 cm di diametro (12)

Torta sbrisolona

e distribuite 2/3 dell'impasto a pioggia sulla tortiera cercando di sbriciolarlo con le mani il più possibile: l’impasto non deve assolutamente essere compattato sul fondo (13). Unite al restante impasto le mandorle intere tenute da parte (14) e amalgamatele velocemente al composto (15).

Torta sbrisolona

Distribuite uniformemente lo zucchero rimasto (16-17) e cuocete la torta sbrisolona in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti (se fono ventilato a 160° per 40 minuti circa). Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella (18) prima di servirla.

Conservazione

Conservate la torta sbrisolona sotto una campana di vetro in un luogo asciutto o coperta con pellicola per 1-2 giorni, meglio ancora se in un contenitore di latta.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio di Sonia

Per ottenere una sbrisolona dalla friabilità perfetta è importante che  l’impasto sia lasciato piuttosto diviso e discontinuo (non liscio e omogeneo come la frolla), con parti più lavorate e altre meno. Si può ottenere un buon risultato anche miscelando 150 g di farina di riso e 20 g di maizena.

Curiosità

Gli esperti e amanti della torta sbrisolona, ricordano che questo dolce non va assolutamente tagliato, ma spezzato con le mani, e accompagnato da un vino dolce e liquoroso come per esempio il Malvasia, il Passito di Pantelleria o il Vin Santo.

Leggi tutti i commenti ( 139 )

Ricette correlate

Torte salate

La sbrisolona salata è una sorta di torta rustica resa molto fragrante grazie all'aggiunta di farina di mais e farcita con…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
Sbrisolona salata

Dolci e Desserts

La torta caprese è un antico dolce napoletano, originario dell'isola di Capri, una delizia a base di cioccolato e mandorle senza…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
Torta caprese

Dolci e Desserts

La torta Bertolina è un dolce autunnale cremasco a base di uva fragola. Ha anche una festa dedicata: il "Festival della torta…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
Torta Bertolina

Dolci e Desserts

La torta Bertolda è un dolce semplice e rustico preparato con il fumetto di mais che fa parte della tradizione gastronomica lombarda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Torta Bertolda

Dolci e Desserts

Le zelten trentino è un dolce tipico della tradizione natalizia del Trentino Alto Adige.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 90 min
Zelten trentino

Dolci e Desserts

La torta frangipane è un dolce dalla consistenza molto particolare, con una morbida frolla e una crema realizzata con farina di mandorle.

  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
Torta frangipane

Dolci e Desserts

La crumb cake alle pere è un dolce newyorkese con pere e frutti di bosco. Una torta morbida e profumata con un delizioso crumble al lime.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Crumb cake alle pere

Dolci e Desserts

La ciambella è un dolce sofficissimo e semplice, adatto per la prima colazione o la merenda, da gustare al naturale o con un velo di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
Ciambella

Altre ricette correlate

I commenti (139)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • federica ha scritto: mercoledì 18 gennaio 2017

    Ciao. Vorrei sapere se le mandorle possono essere sostituite con altra frutta secca. Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 18 gennaio 2017

    @federica: Ciao Federica, se preferisci puoi utilizzare le noci o le nocciole al posto delle mandorle! Prova a dare un'occhiata alla ricetta della torta sbrisolona alle nocciole del nostro blog "I dolci di casa mia" smiley

  • Yves ha scritto: sabato 07 gennaio 2017

    Ciao, c'è un errore nella ricetta: manca un'indicazione fra le tappe 15 e 16. Si indovina (dalla logica e dalle foto) che il restante composto con le mandorle deve venire aggiunto a quello che già à stato messo nella tortiera, ma non è detto visto che passate direttamente allo zucchero senza dire cosa fare del doso con le mandorle che, de fatte, casca nella quarta dimensione. Per chi non ha un talento alla Sherlock Holmes, può diventare un rebus... Buon appetito lo stesso.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 gennaio 2017

    @Yves: Ciao Yves, le mandorle tritate si aggiungono all'inizio nello step 3 mentre quelle intere nello step 14, trovi tutte le indicazioni scritte nel procedimento con le relative foto. Cosa non ti è chiaro?

Leggi tutti i commenti ( 139 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci e Desserts

Castagnole, Zeppole, Tortelli Milanesi, sono alcuni dei nomi con cui vengono chiamate queste frittelle dolci tipiche romagnole.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Dolci e Desserts

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti

La torta salata alla barbabietola nasconde sotto la sfoglia dorata un semplice ripieno a base di barbabietole e gorgonzola, molto veloce da preparare!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte