Torta senza uova

Dolci e Desserts
Torta senza uova
220 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min
  • Costo: basso

Presentazione

La torta senza uova è un dolce goloso pensato per coloro che, per scelta alimentare o per motivi di salute, non possono consumare uova ma anche per chi semplicemente è alla ricerca di cibi più leggeri. Per realizzarla si usano farina, zucchero, yogurt, panna e olio, l’impasto viene poi arricchito da una manciata di mirtilli e aromatizzato con i semi del baccello di vaniglia. Il risultato è una soffice torta profumata dal sapore delicato che consentirà a tutti di gustare una deliziosa fetta di torta senza compromessi! La torta senza uova è un dolce ideale per la colazione e per la merenda da offrire anche ai bambini. Vi abbiamo incuriosito? Allora non vi resta che provare questa speciale torta senza uova!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro
Farina tipo 00 375 gr
Zucchero semolato 200 gr
Olio di semi di arachidi o girasole 80 ml
Yogurt bianco intero 180 gr
Lievito chimico in polvere per dolci 1 bustina (16 gr)
Panna liquida fresca 150 ml
Sale 1 pizzico
Mirtilli 150 g
Burro q.b. per imburrare la teglia
Vaniglia 1 baccello (o 1 bustina di vanillina)
per guarnire
Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta senza uova

Per realizzare la torta senza uova iniziate setacciando la farina e il lievito in una ciotola ampia (1), poi ponete all’interno anche lo zucchero semolato (2). Prendete il baccello di vaniglia incidetelo nel senso della lunghezza (3)

Torta senza uova

e con un coltellino estraete i semi (4) che andrete ad aggiungere all’impasto (5). Ora versate l’olio di semi (6),

Torta senza uova

la panna fresca (7) e lo yogurt (8) e iniziate a mescolare tutti gli ingredienti con una frusta elettrica (in alternativa potete procedere impastando a mano con una frusta oppure con una planetaria). Amalgamate bene gli ingredienti, unite un pizzico di sale (9).

Torta senza uova

A questo punto l’impasto è pronto: sciacquate sotto l’acqua corrente i mirtilli (10), asciugateli con un panno da cucina e versateli nella ciotola (11), mescolate con un cucchiaio di legno per incorporarli all’impasto. Imburrate una teglia del diametro di 24 cm e foderatela con la carta da forno (12) di seguendo le indicazioni che trovate nella scuola di cucina Foderare una tortiera con carta da forno.

Torta senza uova

Trasferite l’impasto della torta nella teglia (13), livellate la superficie con una spatola (14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 55 minuti ( con forno ventilato a 160° per circa 45 minuti) o fino a quando la superficie della torta non risulterà ben dorata. Per verificare la cottura fate la prova dello stecchino, se risulterà asciutto potrete sfornare il dolce. A cottura ultimata sfornate la torta senza uova e lasciatela raffreddare prima di servirla (15). Una volta fredda, sformatela e guarnite la torta senza uova con una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

La torta senza uova si conserva fuori dal frigorifero sotto una campana di vetro per circa 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

In alternativa ai mirtilli potete usare qualsiasi altro tipo di frutta come le ciliegie, le prugne o le mele in base alle disponibilità di stagione. Se desiderate dare una nota alcolica al dolce unite all’impasto un bicchierino di brandy, togliendo la stessa quantità dalla dose totale di panna. Per una versione light sostituite la panna con il latte.

Altre ricette

I commenti (220)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Anna ha scritto: sabato 06 febbraio 2016

    Al posto del yogurt con cosa si può sostituire? Grazie

  • Davide ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    Salve, posso evitare di mettere la panna? Inoltre è possibile farla lievitare di più? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    @Davide:Ciao Davide, in alternativa alla panna puoi usare il latte. Per quanto riguarda la lievitazione, ti assicuriamo che così risulterà soffice e gradevole, prova e facci sapere!

  • Dacia ha scritto: martedì 24 novembre 2015

    Anche a me la ricetta è venuta bene! Ho cambiato i mirtilli con la cioccolata e l'olio con burro fuso... Se è troppo light... Che dolce è!!!????

  • mary ha scritto: venerdì 13 novembre 2015

    È possibile sostituire l'olio con altro ingrediente liquido? Sto cercando un dolce che non abbia né olio né burro né uova

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 28 gennaio 2016

    @mary: Ciao Mary, senza componenti grasse ed elasticizzanti è molto difficile ottenere un dolce che possa essere tale, altrimenti ti ritroveresti a mangiare qualcosa di gommoso e poco saporito. Ci dispiace

  • Isabella ha scritto: martedì 10 novembre 2015

    A me viene uno schifo! L'impatto viene durissimo e devo aggiungere un sacco di latte per poterlo mescolare. Poi lievita poco e comunque dentro rimane sempre un po' cruda.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 novembre 2015

    @Isabella : Ciao Isabella! Ci sono alcuni accorgimenti che possiamo consigliarti: gli ingredienti liquidi devono essere a temperatura ambiente e lo yogurt deve essere quello greco smiley La torta è normale non lieviti molto smiley Se però rimane troppo cruda verificane la cottura con uno stecchino e, siccome ogni forno è diverso, prova a prolungarne la cottura smiley

  • miki.picy86@gmail.com ha scritto: lunedì 09 novembre 2015

    un disastro....!!! cosa ho sbagliato?!? Non ha lievitato...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 novembre 2015

    @miki.picy86@gmail.com: Ciao! Ci sono alcuni accorgimenti che possiamo consigliarti: gli ingredienti liquidi devono essere a temperatura ambiente e lo yogurt deve essere quello greco smiley La torta è normale non lieviti molto smiley

  • Serena ha scritto: lunedì 02 novembre 2015

    Ho cucinato questa torta sia con le gocce di cioccolato che con le nocciole e in entrambi i casi è venuta benissimo. Ho provato con le carote aumentando il tempo di cottura, ma non è riuscita bene. Per aggiungere carote o zucca, quali varianti devo apportare alla ricetta? Le stesse posso applicarle alla torta all'acqua?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 21 gennaio 2016

    @Serena:Ciao Serena ti consigliamo questa ricetta di una nostra blogger: Torta alle carote senza uova

  • vale ha scritto: mercoledì 14 ottobre 2015

    Si potrebbe fare una versione di questa torta al cioccolato?

  • Carla ha scritto: domenica 04 ottobre 2015

    Ciao, spero di non fare una domanda stupida. Si potrebbe dare colore con lo Zafferano? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 06 ottobre 2015

    @Carla: ciao Carla! Utilizzando lo zafferano oltre a dare colore aromatizzerai anche molto il dolce! Se è un sapore che ami puoi farlo senza problemi! 

  • Giulia ha scritto: venerdì 11 settembre 2015

    la mia è in forno! la uso come base per una torta di compleanno con crema chantilly all'interno.

10 di 220 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento