Torta senza uova

Dolci e Desserts
Torta senza uova
227 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min
  • Costo: basso

Presentazione

La torta senza uova è un dolce goloso pensato per coloro che, per scelta alimentare o per motivi di salute, non possono consumare uova ma anche per chi semplicemente è alla ricerca di cibi più leggeri. Per realizzarla si usano farina, zucchero, yogurt, panna e olio, l’impasto viene poi arricchito da una manciata di mirtilli e aromatizzato con i semi del baccello di vaniglia. Il risultato è una soffice torta profumata dal sapore delicato che consentirà a tutti di gustare una deliziosa fetta di torta senza compromessi! La torta senza uova è un dolce ideale per la colazione e per la merenda da offrire anche ai bambini. Vi abbiamo incuriosito? Allora non vi resta che provare questa speciale torta senza uova!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro
Farina tipo 00 375 gr
Zucchero semolato 200 gr
Olio di semi di arachidi o girasole 80 ml
Yogurt bianco intero 180 gr
Lievito chimico in polvere per dolci 1 bustina (16 gr)
Panna liquida fresca 150 ml
Sale 1 pizzico
Mirtilli 150 g
Burro q.b. per imburrare la teglia
Vaniglia 1 baccello (o 1 bustina di vanillina)
per guarnire
Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta senza uova

Per realizzare la torta senza uova iniziate setacciando la farina e il lievito in una ciotola ampia (1), poi ponete all’interno anche lo zucchero semolato (2). Prendete il baccello di vaniglia incidetelo nel senso della lunghezza (3)

Torta senza uova

e con un coltellino estraete i semi (4) che andrete ad aggiungere all’impasto (5). Ora versate l’olio di semi (6),

Torta senza uova

la panna fresca (7) e lo yogurt (8) e iniziate a mescolare tutti gli ingredienti con una frusta elettrica (in alternativa potete procedere impastando a mano con una frusta oppure con una planetaria). Amalgamate bene gli ingredienti, unite un pizzico di sale (9).

Torta senza uova

A questo punto l’impasto è pronto: sciacquate sotto l’acqua corrente i mirtilli (10), asciugateli con un panno da cucina e versateli nella ciotola (11), mescolate con un cucchiaio di legno per incorporarli all’impasto. Imburrate una teglia del diametro di 24 cm e foderatela con la carta da forno (12) di seguendo le indicazioni che trovate nella scuola di cucina Foderare una tortiera con carta da forno.

Torta senza uova

Trasferite l’impasto della torta nella teglia (13), livellate la superficie con una spatola (14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 55 minuti ( con forno ventilato a 160° per circa 45 minuti) o fino a quando la superficie della torta non risulterà ben dorata. Per verificare la cottura fate la prova dello stecchino, se risulterà asciutto potrete sfornare il dolce. A cottura ultimata sfornate la torta senza uova e lasciatela raffreddare prima di servirla (15). Una volta fredda, sformatela e guarnite la torta senza uova con una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

La torta senza uova si conserva fuori dal frigorifero sotto una campana di vetro per circa 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

In alternativa ai mirtilli potete usare qualsiasi altro tipo di frutta come le ciliegie, le prugne o le mele in base alle disponibilità di stagione. Se desiderate dare una nota alcolica al dolce unite all’impasto un bicchierino di brandy, togliendo la stessa quantità dalla dose totale di panna. Per una versione light sostituite la panna con il latte.

Altre ricette

I commenti (227)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • giorgio ha scritto: mercoledì 11 maggio 2016

    Per quante persone e' questa ricetta? Potete indicarmi, per cortesia, le giuste dosi di ogni ingrediente PER 12 PERSONE RINGRAZIO E PORGO DISTINTI SALUTI

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 maggio 2016

    @giorgio: Ciao Giorgio, le misure di questa torta potrebbero già bastare per 12 persone, ma se preferisci abbondare ti consigliamo di usare una teglia da 28 cm e di aumentare la dose di tutti gli ingredienti di un terzo (quindi dovresti usare 510 g di farina, 272 g di burro, 22 g di lievito, ecc...)

  • Michela ha scritto: venerdì 06 maggio 2016

    Posso sostituire lo yogurt con qualche altro ingrediente? Al momento a casa ne sono sprovvista......

  • Francesca ha scritto: lunedì 25 aprile 2016

    Posso mettere la panna di soya a lunga conservazione?(quella x dolci naturalmente) è lo yogurt di soya..Grazie

  • paola ha scritto: domenica 10 aprile 2016

    Se nn ho metto la panna esce lo stesso

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 11 aprile 2016

    @paola: Ciao Paola, ti consigliamo di aggiungere la panna, come da ricetta poiché conferirà morbidezza al dolce! Un saluto!

  • Annaurora ha scritto: martedì 05 aprile 2016

    @Redazione Giallozafferano: Ciao,ma non risulta sbriciolosa?smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 05 aprile 2016

    @Annaurora: CIao Annaurora, no risulterà proprio come una qualsiasi torta smiley un saluto!

  • Mirella ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Ciao ,ho fatto questa torta però non so se ho ottenuto il risultato corretto perché è rimasta croccante fuori e morbida all interno però il sapore e ottimo ;ho sostituito la panna con ugual dose di latte di soia potrebbe essere quello?comunque sono soddisfatta lo stesso, grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    @Mirella:Ciao Mirella, certamente il latte di soia si comporta diversamente da quello vaccino avendo una consistenza diversa, pottrebbe essere dovuto a quello smiley

  • Antonella ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    La ricetta è ottima! Sono felicissima del risultato... Avevo provato 1000 altre ricette senza uova senza peró raggiungere i risultati che questa mi ha datosmiley io però ho usato 250g di yogurt bianco, piuttosto che 180g di yogurt greco... Vorrei sapere se c'è una effettiva differenza tra i due nella riuscita della tortasmiley? Graziesmiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    @Antonella: Ciao, la differenza sta nella consistenza dello yogurt! Hai fatto bene ad usarne di più.. mentre di yogurt greco ne bastava la dose indicata. Quando si variano gli ingredienti bisogna sempre prestare attenzione alla consistenza dell'impasto che ne risulta!

  • Anna ha scritto: sabato 06 febbraio 2016

    Al posto del yogurt con cosa si può sostituire? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 18 aprile 2016

    @Anna:Ciao Anna se non puoi usare neanche lo yogurt possiamo suggerirti la nostra ricetta della torta all'acqua che è ancora più leggera smiley

  • Davide ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    Salve, posso evitare di mettere la panna? Inoltre è possibile farla lievitare di più? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    @Davide:Ciao Davide, in alternativa alla panna puoi usare il latte. Per quanto riguarda la lievitazione, ti assicuriamo che così risulterà soffice e gradevole, prova e facci sapere!

  • Dacia ha scritto: martedì 24 novembre 2015

    Anche a me la ricetta è venuta bene! Ho cambiato i mirtilli con la cioccolata e l'olio con burro fuso... Se è troppo light... Che dolce è!!!????

10 di 227 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento