Torta soffice allo yogurt

Dolci e Desserts
Torta soffice allo yogurt
850 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Torta soffice allo yogurt

Per una colazione sana e nutriente, bando alle classiche merendine confezionate! Oggi prepariamo la torta soffice allo yogurt, che conquisterà proprio tutti con la sua morbidezza. Per realizzarla abbiamo scelto di utilizzare lo yogurt greco, che si differenzia da quello classico sia per il sapore che per la consistenza. Molto più denso e cremoso e dal sapore ricco e meno acido, risulta perfetto per le preparazioni in cucina e soprattutto in pasticceria! La presenza dello yogurt e la scorza del limone conferiscono al dolce un sapore fresco e invitante, particolarmente gradito durante l’estate! Allora cosa aspettate? Preparate anche voi questa torta soffice allo yogurt per addolcire la merenda di grandi e piccini!

Ingredienti (per uno stampo da 24 cm)
Uova 4 medie per un totale di 220 g
Yogurt greco intero 320 g
Burro a temperatura ambiente 150 g
Zucchero semolato 200 g
Farina tipo 00 250 g
Amido di mais 80 g
Lievito in polvere per dolci per dolci 16 g
Limoni la buccia grattugiata di 1 non trattato
Sale 1 pizzico

Preparazione

Torta soffice allo yogurt

Per preparare la torta soffice allo yogurt tagliate il burro a cubetti e lasciatelo ammorbidire. Quindi versatelo nella ciotola di una planetaria dotata di fruste insieme allo zucchero (1) e iniziate a lavorarlo (2) per almeno 10 minuti. Una volta ottenuto un composto cremoso e ben montato aggiungete le uova una alla volta (3), aspettando che la precedente sia stata completamente assorbita prima di aggiungere la successiva.

Torta soffice allo yogurt

Una volta incorporate tutte le uova aggiungete lo yogurt (4) e il pizzico di sale, sempre con le fruste in azione. Grattugiate la scorza di un limone non trattato direttamente nell’impasto (5) e mescolate delicatamente con una spatola (6).

Torta soffice allo yogurt

Unite in una ciotola la farina insieme all'amido di mais e al lievito quindi setacciatele e versatele poco per volta all’impasto (7). Mescolate bene e delicatamente con una spatola facendo un movimento rotatorio dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Imburrate ed infarinate (8) una tortiera di 24 cm di diametro , quindi versate al suo interno l’impasto ottenuto (9) e

Torta soffice allo yogurt

livellate la superficie con una spatola (10), non sbattete la teglia per distribuire l'impasto altrimenti il composto montato potrebbe smontarsi. Infornate in forno statico preriscaldato a 175° per circa 50 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuocete 155° per 40 minuti). Per testare la corretta cottura della torta fate sempre la prova dello stecchino. A cottura avvenuta, estraete dal forno il dolce (11) e una volta intiepidita, toglietela dallo stampo e mettetela a raffreddare completamente su di una gratella (12). La vostra torta soffice allo yogurt è pronta per essere gustata !

Conservazione

Conservate la vostra torta soffice allo yogurt per 2-3 giorni al massimo sotto una campana di vetro.

Consiglio

Provate ad aromatizzare la vostra torta soffice allo yogurt con la scorza di 1 arancia al posto del limone. Per arricchire il dolce aggiungete dei pezzetti di frutta (ciliegie, pesche, albicocche o mirtilli) o golose gocce di cioccolato. In alternativa allo yogurt greco potete usare uno yogurt intero cremoso bianco oppure alla frutta.

Altre ricette

I commenti (850)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Marika ha scritto: giovedì 16 giugno 2016

    Ciao, ho una tortiera da 26 cm vorrei sapere di quanto devo aumentare i singoli ingredienti. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 23 giugno 2016

    @Marika: Ciao, per calcolare bene le propozioni a fronte di uno stampo diverso, ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo. Un saluto!

  • Sabina ha scritto: mercoledì 15 giugno 2016

    Se nn ho lamido di Maiscosa succede?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 16 giugno 2016

    @Sabina: Ciao! Puoi sostituirlo con la fecola! 

  • Naty ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    Ciao, avrei un paio di domande. - volendo utilizzare la farina di farro, la quantità resta sempre 250 g? Anche le quantità degli altri ingredienti restano invariate? - sostituendo il burro con l'olio di semi, ho letto che suggerisci la quantità di 160g. L'olio resta comunque il primo ingrediente, o va aggiunto a filo dopo aver mescolato gli altri ingredienti? Grazie, Naty

  • Helena ha scritto: martedì 07 giugno 2016

    help me! buona e' buona ma il primo esperimento mal riuscito... e' lievitata per poi implodere... come mai?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @Helena: Ciao Helena, potrebbe dipendere dal fatto che la torta non era ben cotta, purtroppo non tutti i forni hanno la stessa potenza! Hai fatto la prova dello stecchino prima di sfornarla? 

  • Lilly ha scritto: sabato 04 giugno 2016

    Tagliata e sembra non cresciuta non so se si dice così

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 giugno 2016

    @Lilly: Ciao Lilly, ci dispiace. Sei sicura di aver montato accuratamente gli ingredienti?

  • Lilly ha scritto: sabato 04 giugno 2016

    Ciaoooo fatto la vostra torta era fantastica e gonfissima ma una volta tirata fuori dal forno si è sgonfiata perché?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @Lilly: Ciao Lilly! Capita spesso che una torta si "sgonfi" una volta sfornata: i motivi possono essere tanti, dalla temperatura del forno (hai usato il forno statico o ventilato?) alla composizione dell'impasto. Ti suggeriamo di leggere i preziosi consigli della nostra blogger Silvana Scalambra per evitare che la torta si afflosci di nuovo. Un caro saluto! smiley

  • Diamante ha scritto: giovedì 02 giugno 2016

    Ricetta perfetta! A me è venuta buonissima, soffice e umida al punto giusto! L'ho fatta assaggiare a due colleghe a lavoro e mi hanno fatto i complimenti per quanto era buona! Grazie Gz per questa ricetta che ho prontamente salvato tra i preferiti!!

  • Silvia ha scritto: mercoledì 01 giugno 2016

    a me e' successa la stessa cosa che ho letto in altri commenti: dopo averla tolta dal forno si è sgonfiata e una volta tagliata ho visto che non era cotta, nonostante la prova dello stuzzicadenti che è risultato asciutto... smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @Silvia: Ciao Silvia, ci sono tanti motivi che possono far sgonfiare una torta: dalla temperatura del forno (hai usato il forno statico o ventilato?) alla composizione dell'impasto. Ti suggeriamo di leggere i preziosi consigli della nostra blogger Silvana Scalambra per evitare che la torta si afflosci di nuovo. Non demordere e facci sapere come va la prossima volta! smiley

  • sandro ha scritto: venerdì 27 maggio 2016

    e mò c'è provo,scherzi a parte sarà ottima, vi farò sapere

  • Laura ha scritto: domenica 22 maggio 2016

    Ho lo yogurt senza lattosio. Va bene

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 23 maggio 2016

    @Laura: Ciao Laura! Noi non abbiamo provato ma non dovrebbe essere un problema smiley 

10 di 850 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI