Tortellini panna e prosciutto

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Tortellini panna e prosciutto
33 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 155 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il riposo della pasta fresca

Presentazione

"Quale cibo sopraffino è il felsineo tortellino: dentro al brodo di cappone, te lo mangi in un boccone. Se poi metti panna o ragù, te lo gusti ancora di più!" Anche su internet impazzano filastrocche in omaggio al grazioso gioiello di pasta fresca ripieno di carne. Questa in particolare ci è sembrata perfetta per introdurre i tortellini panna e prosciutto, uno dei piatti più tradizionali e gustosi per un buon pranzo della domenica! Certo, la ricetta che li vede cotti in brodo è un classico e per i puristi è l'unico vero modo per gustare i tortellini bolognesi. Ma scoprite la bontà di assaporarli con la deliziosa crema di panna fresca e morbido prosciutto cotto a dadini. Una spolverata di Parmigiano reggiano e saranno ancora più deliziosi. Per prepararli riunite tutta la famiglia, come si faceva un tempo: la genuinità e la soddisfazione di farli a mano donerà ai tortellini panna e prosciutto un sapore ancora più unico e autentico!

Ingredienti per la pasta fresca (per circa 250 g di tortellini)
Farina 00 400 g
Uova grandi fresche possibilmente biologiche (circa 250 g) 4
Per il ripieno
Burro 15 g
Carne di suino trita 70 g
Noce moscata q.b.
Mortadella 70 g
Parmigiano reggiano grattugiato 150 g
Prosciutto cotto, in un'unica fetta 70 g
Uova 1
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pasta fresca all'uovo (sfoglia e formati) 400 g
Per condire
Prosciutto cotto, in un'unica fetta 300 g
Panna 400 g
Burro 50 g
Noce moscata 1 pizzico
Parmigiano reggiano q.b.
Pepe q.b.
Sale q.b.
Vai alle ricette con Farina 00

Farina 00

La Farina Barilla tipo 00 è indicata per ogni tua creazione in cucina che non richiede particolari modalità di impasto o lunghi tempi di lievitazione.
Ideale per pasta sfoglia, frolle, dolcetti, biscotti, besciamella, pastelle per fritture e creme.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Tortellini panna e prosciutto

Per preparare i tortellini panna e prosciutto iniziate dalla pasta fresca all’uovo: su un piano di lavoro disponete la farina (1) e create la classica forma a fontana. All’interno della conca versate le uova. Rompetele con una forchetta, raccogliendo man a mano la farina intorno (2), fino a quando non si saranno assorbite. Dopodiché impastate con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e liscio (3), quindi avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in un luogo fresco.

Tortellini panna e prosciutto

Nel frattempo dedicatevi al ripieno di carne: tagliate a pezzi grossolani la polpa di vitello (4), la lonza di maiale e metteteli da parte, poi il prosciutto crudo (5) e la mortadella (6).

Tortellini panna e prosciutto

In una padella ampia fate sciogliere il burro, unite poi sia la lonza che il vitello a pezzi (7): fatela rosolare per circa 10 minuti o fino a quando non avrà perso i succhi. Lasciate intiepidire. In un mixer versate il prosciutto crudo, la mortadella e la carne rosolata oramai tiepida (8). Frullate per ottenere un composto omogeneo, unite quindi il Parmigiano (9),

Tortellini panna e prosciutto

la noce moscata, pepe a piacere e l’uovo (10). Fate andare ancora le lame per amalgamare tutti gli ingredienti (11). Se occorre aggiustate di sale (sia il prosciutto crudo che il Parmigiano reggiano sono piuttosto saporiti), trasferitelo in una ciotola e lasciate raffreddare completamente. Riprendete a questo punto la pasta fresca e stendetela con il mattarello (o con la macchina per tirare la sfoglia) (12). Dovrete realizzare una sfoglia sottile, cercando di preservarne l’umidità (non eccedete nell'uso della farina quando spolverizzate per stenderla più facilmente).  Secondo i canoni la sfoglia dovrebbe essere spessa circa 0,6 mm.

Tortellini panna e prosciutto

Con una rotella tagliapasta liscia, eliminate le irregolarità dei bordi (conservate gli scarti avvolti nella pellicola, per stenderli successivamente) e ricavate dei quadrati delle dimensioni di 4 cm per lato (13). Al centro di ogni quadrato di pasta adagiate circa 2 g di ripieno, ormai freddo (14). Ora potete iniziare a realizzare i tortellini: prendete un quadrato e piegatelo a triangolo, facendo combaciare i lembi senza pressare eccessivamente (nel caso la pasta si sia leggermente seccata, spennellate leggermente i bordi con un po' di acqua) (15);

Tortellini panna e prosciutto

pinzate con pollice ed indice i due angoli alla base del tortellino (16) e roteate i lembi attorno al dito indice (17) esercitando una leggera pressione con il pollice (18). Estraete con delicatezza il tortellino dal dito e proseguite allo stesso modo per tutti gli altri. Adagiate i tortellini pronti, man a mano, su un canovaccio leggermente infarinato. Lasciate riposare i tortellini in un luogo fresco.

Tortellini panna e prosciutto

Proseguite preparando il condimento: riducete il prosciutto cotto prima a listarelle, quindi a cubetti (19). In una padella molto ampia fate sciogliere il burro (20), dopodiché rosolate il prosciutto cotto per pochi secondi (21);

Tortellini panna e prosciutto

quindi versate la panna e amalgamate il tutto (22). Spolverizzate con la noce moscata (23) e aggiustate di sale e pepe a piacere. Cuocete i tortellini in un tegame capiente con abbondante acqua salata a piacere (24).

Tortellini panna e prosciutto

e quando saranno cotti, scolateli (25) e trasferiteli nella padella con il condimento (6). Mescolate brevemente a fiamma spenta e poi servite i tortellini con panna e prosciutto ben caldi, se preferite spolverizzati con Parmigiano grattugiato (27)!

Conservazione

Conservate i tortellini panna e prosciutto per 1 giorno al massimo in frigorifero.

I tortellini freschi, appena fatti, si possono congelare su un vassoio leggermente infarinato, ben separati uno dall'altro per 30 minuti e poi raccolti insieme in un sacchetto per congelare. Se non volete congelarli, fateli seccare bene e conservateli per un giorno in frigorifero, ben chiusi in un contenitore.

Consiglio

Panna e prosciutto.. ma anche funghi o piselli! Potete condire i vostri tortellini come preferite, usando anche dello speck se desiderate una nota più saporita!

Farine Barilla Farine Barilla Scopri tutte le ricette

I commenti (33)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Dario ha scritto: mercoledì 11 maggio 2016

    se un bolognese legge che cuocete i tortellini in acqua salata e non nel brodo si spara ...

  • amore&psiche ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    Ciao a tutti! In questa ricetta tra gli ingredienti non c'è né la polpa di vitello né la lonza di maiale, ma solo la carne trita di maiale. Anche in questo caso bisogna farla rosolare?

  • Francesca ha scritto: domenica 20 dicembre 2015

    @Patri : da bolognese doc confermo!

  • Patri ha scritto: domenica 20 dicembre 2015

    Questa ricetta non ha ne arte ne parte, nei tortellini alla panna non ha senso metterci i cubetti di prosciutto il ripieno dei tortellini smorza il sapore....

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    @Patri : Ciao Patri, grazie del tuo commento. Se preferisci la versione senza prosciutto può ometterlo tranquillamente, il risultato sarà altrettanto buono e più adatto ai tuoi gusti! Un caro saluto

  • Silvana ha scritto: martedì 15 dicembre 2015

    Ciao ho provato la ricetta dei tortellini:ottimi e delicati!!Ciao

  • Andrea ha scritto: lunedì 13 luglio 2015

    Va bene lo stesso la panna confezionata?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 28 luglio 2015

    @Andrea: Ciao Andrea, se la preferisci, va bene! Un saluto

  • Beatrix ha scritto: lunedì 08 giugno 2015

    Ciao Sonia, poiché non ho il prosciutto a cubetti in casa al momento pensavo di condire i tortellini con panna e pancetta... Oppure pensi sia meglio utilizzare il prosciutto cotto a fette? Ti ringrazio in anticipo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 giugno 2015

    @Beatrix: Ciao! Io credo che per la delicatezza della preparazione sia preferibile utilizzare il prosciutto. Ma se non hai alternative prova con questa sostituzione dal gusto sicuramente più intenso e poi facci sapere come viene smiley

  • Beatrix ha scritto: venerdì 05 giugno 2015

    Sonia, se utilizzassi al posto del prosciutto della pancetta a cubetti? Che ne pensi? smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 giugno 2015

    @Beatrix: Ciao! Certo puoi provare se preferisci! Sicuramente risulteranno ancora più saporiti!

  • sama.pizzeria@gmail.com ha scritto: martedì 05 maggio 2015

    Molto bona

  • Dario e Chicco ha scritto: lunedì 20 aprile 2015

    Preparato con würstel al posto del prosciutto. Il risultato non è niente male.

10 di 33 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI