Speciale Ricette dal mondo

Tortilla de patatas

Secondi piatti
Tortilla de patatas
76 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di raffreddamento delle patate e delle cipolle

Presentazione

D’origine incerta, la tortilla de patatas, o frittata di patate, è una piatto simbolo della cultura gastronomica spagnola; nella letteratura si trovano dei riferimenti sulla tortilla già nel secolo XIX, quando si preparava con uova e patate al forno schiacciate. Oggi la tortilla de patatas è un piatto popolarissimo, fatto con patate fritte e uova sbattute con l’aggiunta di cipolla, pezzettini di pancetta oppure peperoni verdi, a seconda della ricetta tradizionale usata da ogni famiglia.

La tortilla de patatas è un piatto versatile che si prepara per pranzo o cena, perfetto anche per un picnic con gli amici oppure come stuzzichino.

Ingredienti
Patate gialle 1 kg
Cipolle dorate 300 g
Uova 4
Sale 2 g
Olio di semi 0,5 l

Preparazione

Tortilla de patatas

Per preparare la tortilla de patatas sbucciate le patate con un pelaverdure (1), tagliatele a fette e a cubetti di 1 cm (2), poi ponetele in un recipiente con acqua fredda per evitare che anneriscano (3).

Tortilla de patatas

Mondate le cipolle e tagliatele a spicchi di 1 cm e mettetele da parte (4). Scolate bene le patate (5), nel frattempo scaldate l’olio in una padella capiente (6) fino a quando avrà raggiunto la temperatura di 180° (potete controllare con un termometro da cucina).

Tortilla de patatas

Versate le patate nell’olio (7) e abbassate la fiamma, poiché non devono dorare velocemente ma piuttosto cuocere lentamente, diventando morbide al loro interno. Aggiungete anche la cipolla che avete tagliato in precedenza (8) e mescolate il tutto con una spatola, facendo cuocere per 5-6 minuti (9).

Tortilla de patatas

Una volta pronte (10), ponete le patate e le cipolle dentro ad un colino affinché perdano l’olio in eccesso (11), quindi lasciatele intiepidire per 15-20 minuti. In una ciotola a parte sbattete le uova (12),

Tortilla de patatas

aggiungete un pizzico di sale (13) e unite le patate e le cipolle ormai tiepide (14-15) mescolando il composto.

Tortilla de patatas

In una padella del diametro di 23 cm riscaldate l’olio (16), poi versate il composto (17), distribuendolo in maniera uniforme nella padella (18), ed abbassate la fiamma.

Tortilla de patatas

cuocete la tortilla per 10 minuti, coprendo con un coperchio (19). Trascorso il tempo necessario (20), con l’aiuto del coperchio girate la tortilla per farla cuocere anche dall’altro lato. A questo punto continuate la cottura a fiamma bassa per altri 10 minuti; una volta pronta (21), adagiate la tortilla de patatas su un piatto di portata e servitela calda o tiepida.

Conservazione

Potete conservare la tortilla de patatas per 1-2 giorni al massimo in frigorifero in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Il consiglio di Sonia

Per preparare la tortilla è importante avere delle patate di qualità; quelle a pasta gialla sono perfette per essere fritte; il tipo di cipolla non è importante, anche se di solito si usa quella dorata.

Altre ricette

I commenti (76)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Giusy ha scritto: mercoledì 06 gennaio 2016

    Serve il bottone Pinterest!!

  • mirko ha scritto: domenica 13 dicembre 2015

    troppe patate, tempi di cottura troppo lunghi, il sale? dimenticato? No bueno.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 15 gennaio 2016

    @mirko: Ciao, ci spiace non sia stata di tuo gradimento. Il sale è un'indicazione per una salatura moderata, ma se preferisci puoi aumentare le dosi.

  • Debora ha scritto: mercoledì 25 novembre 2015

    buongiorno...sn d'accordo cn luca, io metto metà porzione su 4 uova e viene buonissima...grazie sonia 6 sempre un aiuto in cucina ;o)

  • Luca ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    Dopo averla fatta devo dire che le dosi secondo me non sono giuste: con 4 uova 1 kg di patate è davvero esagerato, così come il mezzo litro (!) di olio.

  • Raffaella ha scritto: martedì 27 ottobre 2015

    La cipolla va aggiunta dopo la cottura delle patate?

  • Federico ha scritto: mercoledì 09 settembre 2015

    la sto facendo ora, che fame smiley purtroppo ho letto troppo tardi i commenti altrimenti avrei provato a caramellare la cipolla

  • Luisa ha scritto: mercoledì 15 luglio 2015

    Buonasera, sono stata in Spagna l'estate scorsa e mi sono informata se si potesse aggiungere qualcosa... ora, se volessi aggiungere del tonno, in quale passaggio posso aggoungerlo? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 17 luglio 2015

    @Luisa: Ciao Luisa non abbiamo provato in questa versione. Intendi del tonno in scatola o fresco? un saluto

  • Tissa ha scritto: martedì 14 luglio 2015

    L'ho fatta stasera.Solo che ho raddoppiato le quantita ed ho usato l'olio d'oliva.E venuta buonissima.

  • mariella67 ha scritto: lunedì 29 giugno 2015

    Fatta stasera e letteralmente divorata dalla mia famiglia!! Ho soltanto aggiunto un uovo in più. Ancora una volta grazie Sonia ,sei mitica!!!

  • Elena ha scritto: domenica 14 giugno 2015

    Sono spagnola e la ricetta e semplice come questa,quello che uno vuole mettere come fantasia e questione di ogni persona invece che criticare

10 di 76 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento