Tortilla de patatas

Tortilla de patatas
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: + 20 minuti di raffreddamento delle patate

Tortilla chips

tortilla300x250_ric.jpg


D’origine incerta, la tortilla de patatas, o frittata di patate, è una piatto simbolo della cultura gastronomica spagnola; nella letteratura si trovano dei riferimenti sulla tortilla già nel secolo XIX quando si preparava con uova e patate al forno schiacciate. Oggi la tortilla de patatas è un piatto popolarissimo, fatto con patate fritte e uova sbattute con l’aggiunta di cipolla, pezzettini di pancetta oppure peperoni verdi, a seconda della ricetta tradizionale usata da ogni famiglia.
La tortilla de patatas è un piatto versatile che si prepara a casa per pranzo o cena, la domenica per un picnic con gli amici oppure come stuzzichino.

Per preparare la tortilla è importante avere delle patate di qualità; quelle a pasta gialla sono perfette per essere fritte; il tipo di cipolla non è importante, anche se di solito si usa quella dorata.

Ingredienti
Patate gialle 1 kg
Cipolle dorate 1
Uova 4
Sale q.b.
Olio di semi mezzo litro

Preparazione


tortilla_1_ric.jpg

Pelate le patate e tagliatele a quadretti di 1 cm di lato; mondate le cipolle e tagliatele a spicchi non troppo piccoli.

tortilla_2_ric.jpg
Riscaldate l’olio in una padella capiente. Per testare se l’olio è pronto, introducetevi uno stuzzicadenti: se tutto intorno si formano delle bollicine, vuol dire che la temperatura è giusta.
Versate le patate nell’olio, quindi abbassate la fiamma; le patate non devono dorare velocemente ma piuttosto cuocere lentamente e diventare morbide all’interno. Aggiungete anche la cipolla, salate e mescolate il tutto.

tortilla_3_ric.jpg
Una volta cotte le patate, versatele dentro a un colino affinché perdano l’olio in eccesso, quindi lasciatele intiepidire per 15-20 minuti.
Sbattete le uova, aggiungete un pizzico di sale e unite le patate mescolando il composto.

tortilla_4_ric.jpg
In una padella, riscaldate un cucchiaio d’olio, poi versateci il composto ed abbassate la fiamma per cuocere la tortilla lentamente per 10 minuti.
Staccate un po’ i bordi della tortilla dalla padella con l’aiuto di una forchetta, quindi coprite con un coperchio piatto e più grande della padella con cui successivamente vi aiuterete per capovolgere la tortilla.

tortilla_5_ric.jpg
Per girare la tortilla prendete saldamente la padella dal manico con una mano e con l’altra tenete il coperchio ben adeso alla padella. Capovolgete velocemente padella e coperchio assieme, tenendoli uniti: la tortilla rimarrà sul coperchio; a questo punto poggiate la padella e fate scivolare lentamente la tortilla nella padella dal lato che ancora non è cotto.
A questo punto continuate la cottura a fiamma bassa per altri 10 minuti, poi adagiate la tortilla de patatas su un piatto di portata e servitela calda o tiepida.

Consiglio


Il tempo di cottura della tortilla de patatas è molto soggettivo e, a seconda delle preferenze, potrebbe variare al fine di ottenere una tortilla più o meno cotta o più o meno dorata.Se desiderate una tortilla ancora più morbida provate ad aggiungere alle uova sbattute 2 cucchiai di lievito in polvere sciolti in mezzo bicchierino di latte.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 54 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


54
Massimo ha scritto: Martedì 11 Marzo 2014  |  Rispondi »
Amo questo sito web: uniscce l'Italia della gastronomia e nello stesso tempo eveidenzia le differenze. La frittata di patate, o le frittate in genere, saranno state sicuramente un "lascito" della dominazione spagnola nel sud, ma comunque e' un piatto siciliano che tutti sanno fare e conoscere. Sorrido, e nello stesso tempo mi rammarico, vedere questa "ricetta" come una cosa esotica dalla Spagna. La frittata classica si fa con patate e uova, sale e pepe, nient'altro. Poi ci sono tutte le variazioni: la mia preferita e; di cipolle e piselli, niente patate. Come diceva una signora Spagnola qui, la "tortilla" in Spagna e fatta solo di uova, questa ricetta si chiama "tortilla de papas". Provate anche con verdure lessate, con cuori di carciofi. In sicilia e; un piatto semplice che si puo' lasciare in frigo e mangiare a merenda, assolutamente onnipresente per i picnic.
53
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 26 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Fabiana: Ciao, sarebbe meglio prepararla e gustarla al momento ma puoi conservarla in frigorifero e scaldarla leggermente prima di servirla.
52
Fabiana ha scritto: Martedì 25 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao, posso preparare la tortilla il giorno prima e conservarla in frigorifero?

Grazie!
51
miro ha scritto: Lunedì 30 Dicembre 2013  |  Rispondi »
ciao,sonia,io al posto de friggere le patate,la metto a bollire fin ke sono cotte,dopo fascio un tipo purea de patate, in padella metto del olio,un poco di burro,sale e un pizzico de pepe,metto la purea dopo li uova già sbattuta e giro ogni parte cosi fin ke sara dorata e cotta dentro
50
uco ha scritto: Domenica 29 Dicembre 2013  |  Rispondi »
vivo en spagna, la tortillas si fa con 7 uova e 700gr di uova cotta in padella con agiunta di un po di lievito ...una passata al forno e via.hola
49
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 06 Agosto 2013  |  Rispondi »
@Julio: Ciao, ci vorranno almeno 20 minuti, ma puoi regolarti rispetto alla morbidezza delle patate facendo una prova con i rebbi di una forchetta per verificare che siano diventate morbide all’interno!
48
Julio ha scritto: Martedì 06 Agosto 2013  |  Rispondi »
qual è il tempo ideale per la cottura delle patate?
47
alessandra ha scritto: Venerdì 02 Agosto 2013  |  Rispondi »
anche io ero un po' dubbiosa sulle dosi..ma mi sono fidata ed è venuta bene...forse l'ho fatta cuocere un po' troppo alla fin perchè rimasta asciutta, mentre io mi ricordo una consistenza più morbida. riproverò! ho commesso anche un piccolo sacrilegio aggiungendo della pancetta a cubetti..!
46
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 06 Giugno 2013  |  Rispondi »
@Martina: Ciao, per una versione più "light" ti consiglio di provare a cuocere la frittata in forno a 180° per 40-50 minuti!
45
Martina ha scritto: Mercoledì 05 Giugno 2013  |  Rispondi »
Si possono utilizzare anche le patate lessate per una versione più light?
10 di 54 commenti visualizzati

Lascia un Commento