Speciale Cena tra amici

Tortillas di farina

Piatti Unici
Tortillas di farina
85 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 30 minuti di riposo

Presentazione

Tortillas di farina

Le tortillas rappresentano per il Messico l’alimento simbolo della nazione, dove si usano alla stregua del pane per accompagnare o avvolgere svariati cibi e pietanze. Oltre alle celebri tortillas di mais esistono anche le tortillas di farina, preparate con farina di frumento nelle zone del Messico dove il mais scarseggia: soprattutto nelle regioni di Chihuahua e Sonora il grano abbonda e le tortillas di farina sono indicate per essere riempite e arrotolate con preparazioni a base di carne o di verdura.
Se avete numerosi commensali da accontentare, perchè non dare quindi un tocco messicano alla cena? Provate le tortillas di farina declinate, ad esempio, nelle enchiladas oppure accompagnate con maiale speziato e guacamole allo yogurt:nessuno potrà resistere!

Ingredienti per 4 tortillas
Farina 00 250 g
Acqua tiepida 120 g
Sale 10 g
Olio di oliva extravergine 30 g

Preparazione

Tortillas di farina

Per preparare le tortillas di farina ponete in una ciotola capiente la farina. Aggiungete l’acqua tiepida (1), il sale (2) e l’olio di oliva (3). Amalgamate velocemente con le mani, quindi trasferite l’impasto sulla spianatoia.

Tortillas di farina

Continuate a lavorare l’impasto (4) fino ad ottenere un panetto liscio e compatto: dategli la classica forma a palla e avvolgetelo nella pellicola trasparente (5) per farlo riposare 30 minuti sulla spianatoia. Trascorso il tempo necessario dividete l’impasto in 4 parti uguali (6).

Tortillas di farina

Date a ciascuna porzione una forma sferica (7), lasciatele riposare per qualche minuto quindi procedete a stenderle. Schiacciatele leggermente con la punta delle dita (8), poi stendetele con il mattarello fino ad uno spessore di 1 mm e con un diametro di 22-24 cm (9).

Tortillas di farina

Fatele cuocere su una crepiera o una padella antiaderente preriscaldata, senza aggiungere olio o altri condimenti (10) e giratele dopo 3 minuti circa con l’aiuto di una spatola (11). Man mano che le cuocete potete sovrapporle l'una sull'altra adagiandole su un piatto oppure coprendole con un canovaccio: in questo modo rimangono umide e non si seccano (12).
Le tortillas di farina sono pronte.

Conservazione

Si consiglia di consumare le tortillas il prima possibile, in quanto hanno la tendenza a seccarsi. Ne è consentito il congelamento, in un contenitore a chiusura ermetica.

Il consiglio di Sonia

Se mentre stendete una tortilla notate che l’impasto è troppo elastico, mettetela un attimo da parte per far riposare ulteriormente la maglia glutinica e proseguite con un'altra.

Altre ricette

I commenti (85)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Rossella ha scritto: venerdì 22 gennaio 2016

    Le ho fatte sia seguendo la tua prima versione con il lievito che quella successiva senza lievito e ho constatato che quelle con il lievito vengono molto meglio, soffici e facili da stendere. Cosa ti ha spinto ha rivisitare la ricetta senza lievito?

  • martina ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    ciao Sonia, io adoro la farina integrale la posso utilizzare al posto della 00? se si, in quale quantità? grazie mille

  • Carlotta ha scritto: mercoledì 07 ottobre 2015

    Sono venute perfette grazie per le tue meravigliose ricette e i tuoi preziosi insegnamenti sei davvero molto brava e simpatica !!!!

  • Cristina ha scritto: venerdì 18 settembre 2015

    Ciao Sonia, ho provato a fare le tortillas cuocendole sulla piastra tipo testo romagnolo, tuttavia anche se le ho stese super sottili, non mi si cuociono all'interno. Ho tenuto il fornello a metà calore e provando a ridurre fino al minimo, ma non è cambiato molto...

  • Vera ha scritto: giovedì 17 settembre 2015

    Provate...vengono molto bene ma troppo salate...la prox volta ne metterò un pizzico di sale tanto poi c'è il condimento

  • Irene ha scritto: mercoledì 13 maggio 2015

    Ciao!! Posso preparare l'impasto e usarlo il giorno dopo? Lo conservo in frigo? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 13 maggio 2015

    @Irene: Ciao Irene, noi sconsigliamo di conservare gli impasti per più di 12 ore in frigorifero smiley

  • francesca ha scritto: martedì 05 maggio 2015

    ..sorry..quanto lievito? ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 maggio 2015

    @francesca: Ciao Francesca, nessun grammo di lievito in questa ricetta smiley

  • Maria ha scritto: domenica 03 maggio 2015

    Chiedo venia? ma allora :Lievito si o lievito no? io ho appena impastato e adesso mi accorgo che gli ingredienti scritti e quelli del video non combaciano caspiterina O.o ....mi devo aspettare dei freesbee?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 maggio 2015

    @Maria: Ciao Maria! Abbiamo recentemente rivisto la ricetta per migliorarla rispetto ai suggerimenti degli utenti. Segui pure la fotoricetta smiley

  • nando ha scritto: domenica 12 aprile 2015

    secondo me non ci va, perche altrimenti viene fuori l'impasto per la pizza.

  • manu ha scritto: giovedì 05 marzo 2015

    vorrei sapere se posso utilizzare la farina di mais FIORETTO miscelata a farina bianca e se sì in quali dosi? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 12 maggio 2015

    @manu: Puoi usare 75 grammi di farina bianca e 75 grammi di farina di mais fioretto smiley

10 di 85 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento