Tortini di canocchie

/5
Tortini di canocchie
22 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 pezzi
  • Costo: elevato

Presentazione

Le canocchie, chiamate anche cicale di mare, sono dei crostacei, molto ricercati. La loro pregiata polpa è utilizzata per impreziosire molti piatti a base di pesce... ideale anche per insaporire un semplice sugo, perfetta per arricchire zuppe e grigliate! Nella ricetta dei tortini di canocchie che vi proponiamo oggi, la carne di questi crostacei rilascia il suo caratteristico profumo di mare, e si fonde insieme agli altri ingredienti per dar vita ad un tortino leggermente croccante all’esterno e morbido all’interno. I tortini di canocchie sono delle deliziose mini cake, perfette da servire sia come antipasto che come secondo piatto. Per esaltare ancora di più la delicatezza di questo piatto, servite i tortini di canocchie con una salsina di pomodoririni caramellati, dal gusto piacevolmente agrodolce!

Ingredienti per 4 tortini

Canocchie 600 g
Uova 2
Pane solo la mollica 90 g
Burro 60 g
Cipolle bianche di Chioggia 35 g
Worcestershire sauce 2 cucchiaini
Senape 15 g
Pangrattato 60 g

per la salsa di pomodori caramellati

Pomodori del Cavallino 600 g
Cipolle bianche 35 g
Zucchero 10 g
Aceto di riso 20 g
Olio extravergine d'oliva 40 g

per guarnire

Basilico q.b.
Preparazione

Come preparare i Tortini di canocchie

Tortini di canocchie

Per preparare i tortini di canocchie iniziate tagliando a fette il pane bianco, eliminate la parte della crosta e tagliate a cubetti la mollica (1); trasferitelo poi in una ciotola e versateci sopra il burro fuso (2). Mescolate bene e lasciate riposare per almeno 10 minuti (3).

Tortini di canocchie

Nel frattempo bollite per 2-3 minuti le canocchie (4), scolatele (5), lasciatele raffreddare e procedete nella pulizia. Tagliate le appendici sul ventre e rifilate poi i lati (6).

Tortini di canocchie

Togliete con delicatezza il carapace (7), tritate grossolanamente la polpa e trasferitela in una ciotola (8). Quindi mondate e tritate finemente la cipolla (9). Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi in 2 ciotole differenti, questi ultimi infatti andranno montati successivamente.

Tortini di canocchie

Unitela alla polpa delle canocchie, insieme ai tuorli e alla salsa Worcestershire (10), aggiungete anche la senape (11), e i tocchetti di pane ammorbidito nel burro (12).

Tortini di canocchie

A questo punto montate gli albumi a neve (13) e incorporateli delicatamente al resto degli ingredienti con una spatola (14), quindi unite anche il pangrattato (15).

Tortini di canocchie

Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo (16), coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della salsa. Lavate i pomodori, tagliateli in spicchi ed eliminate la parte interna dei semini (17), quindi riduceteli a cubetti (18).

Tortini di canocchie

Tritate la cipolla e trasferitela in un tegame con l’olio (19). Lasciatela appassire per qualche minuto a fiamma moderata (20) e unite anche i pomodori. Cospargeteli con lo zucchero e lasciateli caramellare per un paio di minuti (21).

Tortini di canocchie

Sfumate con l’aceto di riso (22), coprite con un coperchio (23) e lasciate cuocere per circa 25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Trasferite il tutto nel bicchiere del mixer e frullate (24),

Tortini di canocchie

fino ad ottenere una crema (25). Passatela quindi al setaccio (26), per ottenere la giusta consistenza, liscia ed omogenea (27).

Tortini di canocchie

Prendete gli stampi usa e getta e imburrateli (28), quindi riempiteli con il composto alle canocchie (29) e livellate la parte superiore con l’aiuto di un cucchiaio (30).

Tortini di canocchie

Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per 20 minuti (31) (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 200° per 15 minuti). Una volta cotti sformate i vostri tortini dagli stampi (32) e serviteli accompagnandoli con la salsa agrodolce al pomodoro e qualche fogliolina di basilico (33).

Conservazione

Conservate i vostri tortini di canocchie in frigorifero per 1 giorno al massimo, chiusi in un contenitore ermetico. In alternativa potete congelare i vostri tortini una volta cotti.

Consiglio

Se preferite potete utilizzare questo impasto per realizzare degli hamburger di canocchie, cuocendoli 7-8 minunti per lato su una piastra calda.

Leggi tutti i commenti ( 22 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

I tortini di melanzane sono una ricetta estiva molto golosa: strati di melanzane grigliate, pomodorini, prosciutto cotto e provola…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 20 min
Tortini di melanzane

Primi piatti

Gli strozzapreti sono un particolare tipo di pasta molto usata in tutta Italia, che, a seconda della regione, può assumere aspetto…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Strozzapreti al sugo di canocchie

Le canocchie sono dei crostacei, molto gustosi, con poche mosse ed una forbice riuscirete facilmente a prelevare tutta la loro polpa.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 3 min
Come pulire le canocchie

Antipasti

I tortini di verdure e formaggio sono dei deliziosi pirottini vegetariani preparati con saporite verdure a cubetti, patate e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
Tortini di verdure e formaggio

Dolci

I tortini con cuore fondente bianco sono dei morbidi dolcetti al cioccolato bianco con all'interno un delizioso cuore fondente!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 18 min
Tortini con cuore fondente bianco

Torte salate

I tortini integrali con verdure e tonno sono dei piccoli muffin salati, molto sfiziosi ideali come aperitivo o da preparare per un buffet.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 35 min
Tortini integrali con verdure e tonno

Antipasti

Un antipastino gourmet, con tre varietà di carote perfetto da realizzare quando invitate a cena i vostri amici più esigenti!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
Tortini alle tre carote

Altre ricette correlate

I commenti (22)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Roberta valentini ha scritto: domenica 21 dicembre 2014

    Posso sostituire le canocchie con del salmone? Affumicato o fresco? La salsa acro dolce va comunque bene?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 dicembre 2014

    @Roberta valentini:Ciao! Puoi usare il pesce che vuoi. Ti consiglio il salmone fresco se vuoi usare la salsa agrodolce smiley

  • Claudia c ha scritto: domenica 03 novembre 2013

    Stiamo pulendo le canocchie e' faticoso e non si trova niente E' una delusione Andiamo avanti e poi ti aggiorniamo

Leggi tutti i commenti ( 22 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti

Gli arancini agli spinaci sono una succulenta variante del classico street food siciliano, arricchita con caciocavallo e prosciutto cotto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min

Dolci

I mostaccioli napoletani sono dei dolci natalizi tipici della tradizione campana. Un biscotto molto speziato e ricoperto da goloso cioccolato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte
Torte veloci