Tortino di patate

Antipasti
Tortino di patate
122 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 7 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Il tortino di patate è un piccolo scrigno di gusto e morbidezza. Un morbido impasto a base di patate, uova e erbe aromatiche racchiude un cuore di salmone affumicato.
In poco tempo potrete preparare questo sfizioso aperitivo che all'occasione può trasformarsi in un sorprendente contorno, un modo originale con cui servire le patate. Volete variare il gusto dei tortini? Potete aggiungere in alcuni un ripieno di pancetta, di speck o di scamorza, in altri variare il pesce ad esempio aggiungendo i gamberetti al posto del salmone!
Date sfogo alla vostra fantasia per realizzare il vostro tortino di patate preferito!

Ingredienti per 7 tortini (da 125 ml l'uno)
Patate 600 g
Salmone affumicato 200 gr
Aglio 1 spicchio
Salvia 3 foglie
Erba cipollina 10 rametti
Rosmarino 1 rametto
Prezzemolo 3 rametti
Uova 2
Burro 10 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pangrattato q.b.
Olio di oliva extravergine q.b

Preparazione

Tortino di patate

Per preparare il tortino di patate, iniziate a tritare finemente le erbe aromatiche e lo spicchio d'aglio sbucciato (1). Quindi lavate le patate sotto acqua corrente, strofinando con le mani per togliere il terriccio. Mettete a lessare le patate in un tegame (2) per circa 20 minuti o fino a quando riuscirete a bucarle con i rebbi di una forchetta. Quando saranno pronte scolatele e pelatele con un coltellino (3): per non scottarvi, potete aiutarvi con carta da cucina.

Tortino di patate

Poi schiacciate le patate con lo schiaccia patate e raccoglietele in una ciotola (4). Unite alle patate le uova (5), tutte le erbe che avevate precedentemente tritato (6),

Tortino di patate

il sale (7) e il pepe a piacere. Impastate con le mani per amalgamare gli ingredienti e ottenere un impasto morbido e omogeneo (8-9).

Tortino di patate

Dopodichè prendete 7 stampini (potete utilizzare quelli in alluminio usa e getta) della capacità di 125 ml l'uno, imburrateli aiutandovi con un pennello da cucina (10). Spolverizzateli con il pangrattato (11). Ora potete iniziare a riempire gli stampini per formare il tortino: con un cucchiaino versate a mano a mano il composto con le patate e con il dorso del cucchiaino fatelo aderire al fondo e al bordo (12).

Tortino di patate

Lasciate lo spazio al centro da riempire con 2-3 fettine di salmone (13). Quindi ricoiprite con dell'altro composto di patate (14) e livellate la superfice del tortino. Per finire spolverizzate con il pangrattato (15) e

Tortino di patate

Irrorate ciascun tortino con un filo di olio d'oliva (16). Infornate in forno statico preriscaldato per 40 minuti a 180° (35 minuti a 160° per cottura in forno ventilato). Quando saranno cotti e ben dorati in superficie (17), sformate i tortini fateli intiepidire quindi sformateli capovolgendoli (18). Avrete così il vostro tortino di patate con un delizioso cuore di salmone da servire come antipasto o come contorno sfizioso!

Conservazione

Potete conservare il tortino di patate in frigorifero per 1-2 giorni al massimo coperto con pellicola trasparente.
Si sconsiglia la congelazione.

Il consiglio di Sonia

L’“oh!” di parenti e amici è assicurato anche se sostituirete il salmone con un altro ingrediente (per esempio dei gamberetti o un salume che salvi sapore e cromatismi, come pancetta, speck o dadini di prosciutto cotto).

Altre ricette

I commenti (122)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Roberta ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @Sonia-Gz: Vanno serviti a temperatura ambiente o vanno scaldati prima? Se vanno scaldati devono essere ancora negli stampini o possono già essere stati sformati?

  • Simona ha scritto: venerdì 06 febbraio 2015

    Io non ho lo schiacciapatate cosa posso usare ? È come faccio a sapere se internamente Son cotti ?

  • Rositina ha scritto: sabato 31 gennaio 2015

    Li ho fatti ieri sera! Un successone! Al posto del salmone ho messo dei ritagli di affettati...insomma una meraviglia! Però ho lessato le patate già tagliate e senza buccia... è un errore?

  • Roberta ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    Ciao Sonia ho aggiunto il latte per paura che fosse troppo asciutto purtroppo ho esagerato ed il composto risulta un po liquido come posso risolvere? poi volevo chiederti un ripieno di funghi trifolati e scamorza va bene? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    @Roberta:la prossima volta aggiungi poco liquido alla volta fino ad ottenere la giusta consistenza, se non hai altra purea di patate usa un pò di pangrattato. Funghi e scamorza vanno bene come farcitura.

  • Smilzo ha scritto: domenica 28 dicembre 2014

    Ottimi preparati a Natale sono stati graditi che mi hanno richiesto di rifarli. Usato le patate a buccia rossa che sono risultate estremamente compatte, la prossima volta ne mischio una normale per renderli più soffici. Grazie per le ottime ricette

  • licia ha scritto: venerdì 26 dicembre 2014

    buonissimi, li ho fatti alla vigilia. l'unica cosa l'impasto era un po morbido e ho fatto fatica a foderare gli stampini, dipende forse dalle patate? Grazie Licia

  • Fra ha scritto: lunedì 22 dicembre 2014

    Buongiorno Sonia, ma mi chiedevo...se uno facesse l'impasto di questo tortino, poi formasse delle palline e le "montasse" su uno stecchino lungo, cuocendole in forno (per quanto tempo e a che temperatura consigli?), non diventerebbero dei carinissimi lollipop salati? Che ne dici? Grazie!

  • Rossella ha scritto: lunedì 04 agosto 2014

    Io ho utilizzato stampini in silicone . I tortini si sono staccati perfettamente . Ricetta riuscita

  • Mele ha scritto: mercoledì 04 giugno 2014

    Detto fatto - posso annunciare che funziona anche benissimo con i stampini di ceramica. È stato un successo, grazie per la ricetta!

  • Mele ha scritto: martedì 03 giugno 2014

    Buona sera a tutti, una domanda. Siccome mi sembra sconsigliabile di usare dei stampini d'alluminio nei tempi nostri (spreco di materiale), ho l'intenzione di provare questa ricetta molto promettente con dei stampini di ceramica. Qualcuna di voi per caso ha qualche esperienza positiva con l'uso di stampini di ceramica per una tale ricetta? Grazie in anticipo, Mele

10 di 122 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento