Tramezzini

Antipasti
Tramezzini
35 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: medio

Presentazione

I tramezzini sono un delizioso finger food famoso anche all’estero.
I tramezzini sono dei panini molto gustosi adatti ad ogni occasione: per un picnic fuori porta, come merenda, per un buffet o come soluzione per un pasto veloce.
I tramezzini sono facili da preparare e si posso farcire con tantissime combinazioni di ingredienti diverse; per questo vanno incontro al gusto di tutti e piacciono molto anche ai bambini.
Nella versione più semplice il tramezzino viene preparato con prosciutto, formaggio, pomodoro e insalata ma voi potete sbizzarrirvi preparandolo con gli ingredienti che più vi piacciono.

Ingredienti per 8 tramezzini al prosciutto
Edamer a fette 60 g
Pane da tramezzino (2 fette) 170 g
Olive nere denocciolate 50 g
Insalata riccia 30 g
Pomodori ramati 80 g
Prosciutto cotto a fettine 60 g
Maionese 50 g
Ingredienti per 8 tramezzini al tonno
Capperi 40 g
Insalata riccia 30 g
Pomodori ramati 80 g
Olive verdi denocciolate 12
Pane da tramezzino (2 fette) 170 g
Tonno sott'olio 100 g
Tonno sott'olio (per la crema) 50 g
Maionese (per la crema) 50 g
Ingredienti per 8 tramezzini vegetariani
Pane da tramezzino (2 fette) 170 g
Edamer a fette 50 g
Pomodori ramati 80 g
Insalata riccia 30 g
Uova medio 1
Cetriolini sottaceto 30 g
Maionese 50 g
Ingredienti per 8 tramezzini al salmone
Uova di lompo (succedaneo caviale) nero 15 g
Uova medio 1
Insalata riccia 30 g
Pomodori ramati 80 g
Pane da tramezzino (2 fette) 170 g
Salmone affumicato a fette 100 g
Maionese 50 g

Tramezzino al prosciutto

Tramezzini

Per realizzare i tramezzini al prosciutto iniziate preparando tutti gli ingredienti che serviranno per farcirlo: lavate e mondate un cespo d’insalata, dividetelo in foglie e mettetele da parte (1), poi prendete i pomodori, lavateli e tagliateli a fette sottili (2). Infine tagliate a rondelle le olive nere e mettetele in una ciotolina (3).

Tramezzini

A questo punto iniziate a comporre i vostri tramezzini. Spalmate con la maionese due fette di pane (4), poi prendetene una e adagiatevi sopra, in ordine: il prosciutto in fette (5), l’insalata in foglie (6),

Tramezzini

i pomodori a fette (7), ancora del prosciutto (8), il formaggio Edamer a fette (9)

Tramezzini

ed infine le olive tagliate a rondelle (10). Coprite con l’altra fetta di pane (11), poi avvolgete il tutto con la pellicola e mettete in frigorifero a riposare per almeno un’ora (12). In questo modo i tramezzini si insaporiranno ulteriormente e diventeranno più gustosi.

Tramezzini

Trascorso il tempo necessario, prendete il vostro panino e tagliatelo a metà (13), in modo da formare due quadrati, poi tagliate ciascun quadrato lungo le due diagonali (14-15), per dare la classica forma a triangolo del tramezzino.

Tramezzino al tonno

Tramezzini

Per fare i tramezzini al tonno iniziate preparando la crema: sgocciolate per bene 50 gr di tonno e sgranatelo con l’aiuto di una forchetta. Mettete la maionese in una ciotola, poi aggiungete il tonno (1) e mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta, deve risultare un composto cremoso (2). A questo punto prendete due fette di pane, spalmatele con la crema, e disponeteci sopra una manciata di capperi per parte. Su una delle due fette adagiatevi sopra le foglie di insalata e le fette di pomodoro (3).

Tramezzini

Ora mettete il restante tonno sgocciolato (4), le olive verdi tagliate a metà e coprite con l’altra fetta di pane (5). Mettete il pane in frigorifero a riposare per circa un’ora, coperto con la pellicola (6), poi procedete a tagliarlo seguendo il procedimento sopra descritto.

Tramezzino vegetariano

Tramezzini

Per preparare i tramezzini vegetariani spalmate due fette di pane con la maionese, poi prendetene una e adagiatevi sopra le foglie di insalata (1). Continuate a comporre i tramezzini mettendo il pomodoro a fette, il cetriolo tagliato a fettine (2), il formaggio Edamer  a fette (3),

Tramezzini

poi spalmate nuovamente con un cucchiaio di maionese (4). A questo punto mettete l’uovo sodo tagliato a fette e ricoprite con l’altra fetta di pane (5). Avvolgete il tutto nella pellicola (6) e mettete a riposare in frigorifero per circa un’ora. Trascorso il tempo necessario procedete a tagliare il tramezzino come sopra descritto.

Tramezzino al salmone

Tramezzini

Per preparare i tramezzini al salmone iniziate spalmando due fette di pane con la maionese (1), poi prendetene una e adagiatevi sopra le fette di salmone affumicato e, su ogni fetta, un cucchiaino di uova di lompo (2). A questo punto mettete l'insalata (3)

Tramezzini

e il pomodoro (4). Infine aggiungete l'uovo sodo tagliato a fette, mettendolo su ogni pomodoro (5). Ricoprite con l’altra fetta di pane e avvolgete nella pellicola (6). Fate riposare in frigorifero per almeno un’ora, poi procedete a tagliarlo come sopra indicato.

Conservazione

Potete conservare i tramezzini in frigorifero, coperti da pellicola, per un paio di giorni.

Consiglio

Se desiderate una farcitura più ricca potete aumentare le dosi degli ingredienti e, volendo, aggiungere uno strato in più utilizzando un'altra fetta di pane.
Se non trovate il pane da tramezzino potete utilizzare il pan carrè, togliendo la crosta.
Se preferite potete sostituire il formaggio Edamer con un qualsiasi altro  formaggio a fette.
Se non vi piace la maionese potete sostituirla con del formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia o un'altra salsa a vostro piacimento.
Se non vi piacciono i cetriolini o i capperi potete ometterli.

Altre ricette

I commenti (35)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Roberto ha scritto: domenica 13 marzo 2016

    Ottima alternativa ai soliti toast .

  • Gianni ha scritto: mercoledì 07 ottobre 2015

    Fatti buonissimi

  • Monia ha scritto: sabato 19 settembre 2015

    Ricetta molto interessante, ma si potrebbero preparare il giorno prima?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 settembre 2015

    @Monia: Ciao Monia, conservare pure i tuoi tramezzini preparati il giorno prima in frigorifero smiley

  • Giselle ha scritto: lunedì 31 agosto 2015

    Spettacolare!!!! Grazie per la ricetta!! La maionese lo fatta io e così ho aggiunto un può di sapore in più! Grazie mille

  • Annie ha scritto: mercoledì 08 luglio 2015

    Ottime mnm

  • Serena ha scritto: martedì 12 maggio 2015

    Idea fantastica per i miei pranzetti al sacco in pausa pranzo a lavoro!!!sono sfiziosi e freschi!!!!grazie sonia!!!

  • Makeljana Meco ha scritto: martedì 05 maggio 2015

    Ciao Sonia.Grazie per le recette si posono anche scaldare o pure si deve mangiare fredo.Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 maggio 2015

    @Makeljana Meco: Ciao! Questi tramezzini si prestano ad essere consumati freddi smiley

  • venere ha scritto: sabato 27 settembre 2014

    niente di che.....nn mi sn piaciuti...un malloppone....

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 03 settembre 2014

    @Nico: Ciao! puoi provare! facci sapere smiley

  • Nico ha scritto: sabato 12 luglio 2014

    Per la versione vegetariana potrei sostituire la maionese con del tabasco oppure una crema di patate con zafferano e l'edamer con del cheddar in fette?Potrei omettere i cetrioli sott'aceto?

10 di 35 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy