Tramezzini

Tramezzini
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 min
  • Costo:
    Medio

Tramezzino ai tre sapori

Tramezzini

I tramezzini sono un delizioso finger food famoso anche all’estero.
I tramezzini sono dei panini molto gustosi adatti ad ogni occasione: per un picnic fuori porta, come merenda, per un buffet o come soluzione per un pasto veloce.
I tramezzini sono facili da preparare e si posso farcire con tantissime combinazioni di ingredienti diverse; per questo vanno incontro al gusto di tutti e piacciono molto anche ai bambini.
Nella versione più semplice il tramezzino viene preparato con prosciutto, formaggio, pomodoro e insalata ma voi potete sbizzarrirvi preparandolo con gli ingredienti che più vi piacciono.

Ingredienti per 8 tramezzini al prosciutto
Edamer a fette 60 gr
Pane da tramezzino 2 fette da 85 gr
Olive nere denocciolate 50 gr
Insalata riccia 30 gr
Pomodori ramati 2 (80 gr)
Prosciutto cotto a fettine 60 gr
Maionese 50 gr
Ingredienti per 8 tramezzini al tonno
Capperi 40 gr
Insalata riccia 30 gr
Pomodori ramati 2 (80 gr)
Olive verdi denocciolate 12
Pane da tramezzino 2 fette da 85 gr
Tonno all'olio di oliva 100 gr
Tonno all'olio di oliva per la crema 50 gr
Maionese per la crema 50 gr
Ingredienti per 8 tramezzini vegetariani
Pane da tramezzino 2 fette da 85 gr
Edamer a fette 50 gr
Pomodori ramati 2 (80 gr)
Insalata riccia 30 gr
Uova 1 medio
Cetrioli piccoli sott'aceto 30 gr
Maionese 65 gr
Ingredienti per 8 tramezzini al salmone
Uova di lompo (succedaneo caviale) nero 15 gr
Uova 1 medio
Insalata riccia 30 gr
Pomodori ramati 2 (80gr)
Pane da tramezzino 2 fette da 85 gr
Salmone affumicato a fette 100 gr
Maionese 50 gr

Tramezzino al prosciutto

Tramezzini
Per realizzare i tramezzini al prosciutto iniziate preparando tutti gli ingredienti che serviranno per farcirlo: lavate e mondate un cespo d’insalata, dividetelo in foglie e mettetele da parte (1), poi prendete i pomodori, lavateli e tagliateli a fette sottili (2). Infine tagliate a rondelle le olive nere e mettetele in una ciotolina (3).
Tramezzini
A questo punto iniziate a comporre i vostri tramezzini. Spalmate con la maionese due fette di pane (4), poi prendetene una e adagiatevi sopra, in ordine: il prosciutto in fette (5), l’insalata in foglie (6),
Tramezzini
i pomodori a fette (7), ancora del prosciutto (8), il formaggio Edamer a fette (9)
Tramezzini
ed infine le olive tagliate a rondelle (10). Coprite con l’altra fetta di pane (11), poi avvolgete il tutto con la pellicola e mettete in frigorifero a riposare per almeno un’ora (12). In questo modo i tramezzini si insaporiranno ulteriormente e diventeranno più gustosi.
Tramezzini
Trascorso il tempo necessario, prendete il vostro panino e tagliatelo a metà (13), in modo da formare due quadrati, poi tagliate ciascun quadrato lungo le due diagonali (14-15), per dare la classica forma a triangolo del tramezzino.

Tramezzino al tonno

Tramezzini
Per fare i tramezzini al tonno iniziate preparando la crema: sgocciolate per bene 50 gr di tonno e sgranatelo con l’aiuto di una forchetta. Mettete la maionese in una ciotola, poi aggiungete il tonno (1) e mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta, deve risultare un composto cremoso (2). A questo punto prendete due fette di pane, spalmatele con la crema, e disponeteci sopra una manciata di capperi per parte. Su una delle due fette adagiatevi sopra le foglie di insalata e le fette di pomodoro (3).
Tramezzini
Ora mettete il restante tonno sgocciolato (4), le olive verdi tagliate a metà e coprite con l’altra fetta di pane (5). Mettete il pane in frigorifero a riposare per circa un’ora, coperto con la pellicola (6), poi procedete a tagliarlo seguendo il procedimento sopra descritto.

Tramezzino vegetariano

Tramezzini
Per preparare i tramezzini vegetariani spalmate due fette di pane con la maionese, poi prendetene una e adagiatevi sopra le foglie di insalata (1). Continuate a comporre i tramezzini mettendo il pomodoro a fette, il cetriolo tagliato a fettine (2), il formaggio Edamer  a fette (3),
Tramezzini
poi spalmate nuovamente con un cucchiaio di maionese (4). A questo punto mettete l’uovo sodo tagliato a fette e ricoprite con l’altra fetta di pane (5). Avvolgete il tutto nella pellicola (6) e mettete a riposare in frigorifero per circa un’ora. Trascorso il tempo necessario procedete a tagliare il tramezzino come sopra descritto.

Tramezzino al salmone

Tramezzini
Per preparare i tramezzini al salmone iniziate spalmando due fette di pane con la maionese (1), poi prendetene una e adagiatevi sopra le fette di salmone affumicato e, su ogni fetta, un cucchiaino di uova di lompo (2). A questo punto mettete l'insalata (3)
Tramezzini
e il pomodoro (4). Infine aggiungete l'uovo sodo tagliato a fette, mettendolo su ogni pomodoro (5). Ricoprite con l’altra fetta di pane e avvolgete nella pellicola (6). Fate riposare in frigorifero per almeno un’ora, poi procedete a tagliarlo come sopra indicato.

Conservazione

Potete conservare i tramezzini in frigorifero, coperti da pellicola, per un paio di giorni.

Consiglio

Se desiderate una farcitura più ricca potete aumentare le dosi degli ingredienti e, volendo, aggiungere uno strato in più utilizzando un'altra fetta di pane.
Se non trovate il pane da tramezzino potete utilizzare il pan carrè, togliendo la crosta.
Se preferite potete sostituire il formaggio Edamer con un qualsiasi altro  formaggio a fette.
Se non vi piace la maionese potete sostituirla con del formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia o un'altra salsa a vostro piacimento.
Se non vi piacciono i cetriolini o i capperi potete ometterli.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 26 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


26
Nico ha scritto: Sabato 12 Luglio 2014  |  Rispondi »
Per la versione vegetariana potrei sostituire la maionese con del tabasco oppure una crema di patate con zafferano e l'edamer con del cheddar in fette?Potrei omettere i cetrioli sott'aceto?
25
international chef ha scritto: Domenica 23 Settembre 2012  |  Rispondi »
Io li ho provati e mi sono usciti buonissimi grazie per le ricette. Consiglio di non usare maionnese light perchè ce ne sono alcune tipi che avranno anche meno grassi ma li fanno sembrari acidi. Parlo soprattutto per quelli al tonno
24
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 17 Settembre 2012  |  Rispondi »
@Francesca: ti consiglio un classico prosciutto e formaggio, se devono restare fuori dal frigo per molte ore ti sconsiglio di usare la maionese!
23
ELY ha scritto: Mercoledì 12 Settembre 2012  |  Rispondi »
SONO OTTIMI IN TUTTE LE SALSE
22
Francesca ha scritto: Martedì 11 Settembre 2012  |  Rispondi »
Ciao Sonia, volevo chiederti quali ingredienti sono piu' adatti perche' i tramezzini si mantengano per piu' di un giorno. Preparo delle cose fredde per un bar e mi piacerebbe far provare i tramezzini (vivo all'estero). Immagino che il pomodoro non sia idoneo e forse neanche la lattuga..cosa mi consigli? Grazie mille
21
Sofy ha scritto: Lunedì 10 Settembre 2012  |  Rispondi »
Assolutamente NO..anch'io ho la tua stessa "malattia" eheheh smiley
20
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 29 Agosto 2012  |  Rispondi »
@cri : sono buonissimi anche con il philadelphia!
19
cri ha scritto: Mercoledì 29 Agosto 2012  |  Rispondi »
e se al posto della maionese mettessi qualcos' altro? robiola? ho paura diventino troppo pastosi. .
18
veronica ha scritto: Giovedì 02 Agosto 2012  |  Rispondi »
a dir poco fantastici!!!! E sopratutto super figurone con gli ospiti smiley
17
carlo ha scritto: Lunedì 23 Luglio 2012  |  Rispondi »
altra cosa che mi sentirei di suggerire è questa:

Venezia/Padova/Treviso il tramezzino tende ad essere panciuto. Ovvero si dovrebbe distribuire gli ingredienti al centro della fetta di pane lasciando liberi i bordi (che andranno pressati con le dita. Quando tagliate la fetta di pane avrete l'effetto panza al centro che consente di "sbrodolarsi" di meno quando si mangiano.
ciao e buon appettito
10 di 26 commenti visualizzati

Lascia un Commento