Trippa alla romana

Secondi piatti
Trippa alla romana
51 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 120 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Trippa alla romana

La buona cucina italiana vanta numerosi piatti tradizionali, riconosciuti e apprezzati indistintamente da nord a sud e, come spesso accade, esistono differenti versioni a seconda della regione. La trippa alla romana è un esempio molto appropriato, tipica del Lazio che si contrappone alle altre versioni già ben note, come la trippa alla fiorentina, alla napoletana, alla bolognese fino alla famosa versione della trippa alla milanese (busecca). Come per molte altre ricette tipiche laziali, anche la trippa alla romana conserva sapori ricchi e profumi intensi, come quello del guanciale e della menta, infine il tutto viene impreziosito da un’abbondante grattugiata di pecorino romano.

Ingredienti
Trippa 1 kg
Guanciale 100 g
Pecorino romano 100 g
Sedano 40 g
Carote 80 g
Cipolle bianche 90 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Polpa di pomodoro 400 g
Vino bianco 50 g
Menta 3 foglie
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione

Trippa alla romana

Per preparare la trippa alla romana cominciate dalla pulizia della stessa, quindi riponetela in una scolapasta e sciacquatela per bene sotto acqua corrente, dopodiché lasciatela scolare (1); intanto preparate il trito aromatico sbucciando la carota e tagliandola a cubetti (2), fate lo stesso con il sedano (3) privandolo dei ciuffetti,

Trippa alla romana

e ancora con la cipolla (4) privandola della buccia, e se non gradite il sapore intenso eliminate anche il cuore. Tagliate poi la fetta di guanciale (5) e riducete anche questa in cubetti (6).

Trippa alla romana

In una casseruola versate l’olio extravergine d’oliva insieme al trito aromatico di sedano, carota e cipolla e poi aggiungete anche lo spicchio d’aglio sbucciato (7) lasciate insaporire qualche istante a fiamma viva e aggiungete anche i cubetti di guanciale (8) e infine la trippa (9).

Trippa alla romana

Versate il vino bianco (10) e lasciate sfumare completamente, aggiustate di sale e di pepe (11) e infine aggiungete la polpa di pomodoro (12),

Trippa alla romana

mescolate il tutto e lasciate cuocere per 2 ore (13), non ci sarà bisogno di coprire o aggiungere acqua, poiché la trippa rilascerà i succhi durante la cottura. Trascorsa la prima ora di cottura aggiungete le foglioline di menta (14) e continuate a cuocere. Dopo due ore di cottura recuperate lo spicchio d’aglio (15),

Trippa alla romana

Infine, dopo aver spento la fiamma, aggiungete il pecorino romano grattugiato (16), mantecate qualche istante (17) e servite la trippa alla romana ancora ben calda (18).

Conservazione

La trippa può essere conservata in frigorifero per 1-2 giorni al massimo coperta con pellicola trasparente; se volete potrete anche congelarla.

Consiglio

La trippa, seppur precotta, diverrà ancora più gustosa e tenera con la cottura a fuoco dolce. Se però non avete molto tempo provate con la cottura in pentola a pressione per ridurre i tempi di cottura!

Curiosità

La trippa è un piatto molto ricco dal punto di vista nutrizionale, ricco di proteine e con pochi grassi. E' giusto ricordare che la sua scarsa digeribilità molto spesso è dovuta all'abbondanza di condimento e alle spezie che di solito si utilizzano per prepararla. Invece molto alto è il valore del colesterolo.
Esistono due scuole di pensiero per la preparazione della trippa alla romana, dove menta e pecorino vengono aggiunti all'inizio della cottura, noi invece ci siamo ispirati alla seconda scuola, aggiungendo alla fine suddetti ingredienti.

Leggi tutti i commenti ( 51 )

Ricette correlate

Saltimbocca alla Romana

Secondi piatti

I saltimbocca alla romana sono un tipico secondo piatto della cucina Laziale e in particolare di quella Romana.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Saltimbocca alla Romana

Trippa alla parmigiana

Secondi piatti

La trippa alla parmigiana è una ricetta della cucina povera emiliana: la trippa viene cotta con passata di pomodoro e condita con…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 150 min
Trippa alla parmigiana

Trippa alla Fiorentina

Secondi piatti

La trippa alla Fiorentina, secondo piatto molto gustoso, appartiene alla tradizione culinaria della Toscana ma la sua vera culla è Firenze.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 125 min
Trippa alla Fiorentina

Pizza bianca romana

Lievitati

La pizza bianca romana è un’ottima pizza da usare per uno spuntino e meglio conosciuta come impasto per pizza e mortazza.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Pizza bianca romana

Pizza Romana

Lievitati

La pizza romana è una delle tante varianti della pizza, preparata con mozzarella, pomodoro, origano, acciughe e olio extravergine di oliva.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Pizza Romana

Carciofi alla romana

Contorni

I carciofi alla romana sono un tipico contorno della tradizione romana, con un ripieo a base di pangrattato e un trito delle spezie…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Carciofi alla romana

Insalata di puntarelle alla romana

Insalate

L’insalata di puntarelle alla romana è un contorno semplice e gustoso tipico del Lazio che vengono servite con una gustosa salsa di…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
Insalata di puntarelle alla romana

Penne al ragù di trippa

Primi piatti

Le penne al ragù di trippa sono un primo piatto prelibato, perfetto per gli amanti dei sapori forti.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 180 min
Penne al ragù di trippa

Altre ricette correlate

I commenti (51)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Max ha scritto: mercoledì 21 settembre 2016

    Sono d'accordo con Mariuccia la trippa dopo trenta minuti di cottura e' pronta e "callosetta " al punto giusto . Io l'ho servita su di una fresella rettangolare leggermente bagnata nel sugo di trippa. Max

  • carlo ha scritto: domenica 28 agosto 2016

    A me piace con le patate a spicchio e l'origano al posto della menta

Leggi tutti i commenti ( 51 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Focaccia

Lievitati

La focaccia è una delle preparazioni più classiche della cucina italiana, un lievitato senza tempo che conquista tutti con il suo profumo fantastico!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 40 min

Diamanti al cacao e mandorle

Dolci e Desserts

I diamanti al cacao e mandorle sono biscottini ideali per la colazione o per il tè: due impasti si intrecciano per creare biscotti bigusto!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte