Uova alla greca

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    8 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Insalata greca

Uova alla greca

Le uova alla greca, coloratissimo e saporito antipasto a base di formaggio Feta, si preparano in pochissimi minuti e si possono conservare già pronte in frigorifero per un paio di giorni.

Fresche e gustose, le uova alla greca possono essere adagiate e servite su un lettino di insalata verde e guarnite o accompagnate da olive nere greche.

Ingredienti
Feta 100 gr
Acciughe (alici) 4 filetti
Prezzemolo tritato 2 cucchiai scarsi
Olio extravergine di oliva 3 cucchiai
Pepe bianco a mulinello
Sale q.b.
Uova 8
Peperoni rossi, 50 gr

Preparazione

Uova alla greca
Per preparare le uova alla greca cominciate arrostendo e spellando il peperone (1), cliccate qui per vedere come fare, poi tagliatelo in filetti che ridurrete a cubetti molto piccoli. Fate quindi bollire 8 uova fino a che diventino sode (circa 8 minuti), poi fatele raffreddare (per velocizzare questa operazione mettetele sotto l’acqua fredda per qualche minuto).
In una ciotola mettete il formaggio Feta tagliato a cubetti molto piccoli, i peperoni e le acciugne tritate finemente (2). Sgusciate le uova, tagliatele a metà per il lungo e privatele del tuorlo ormai sodo che aggiungerete al composto dopo averlo passato con uno schiacciaglio o tritato con una forchetta (3).

Uova alla greca
Aggiungete quindi anche il prezzemolo tritato (4) e mischiate in una ciotolina tutti gli ingredienti precedentemente sminuzzati, in ultimo aggiungete l’olio di oliva e il pepe (5); aggiustate eventualmente di sale, ma fate attenzione perché il composto è già molto saporito.
Riempite le cavità delle uova sode con il composto ottenuto (6), e mettetele in frigorifero in un contenitore con coperchio per almeno un’ora.
Al momento di servirle, adagiate le uova alla greca su di un lettino di colorata insalata mista o insalatina verde.

Conservazione

Consigliamo di consumare le uova alla greca al momento ma se lo gradite potete conservarle per 1 giorno al massimo, chiuse in un contenitore ermetico e poste in frigorifero.

I consigli di Sonia

Al posto dei peperoni arrostiti potete usare dei filetti di peperoni sottaceto, che renderanno però il sapore del ripieno piuttosto acidulo. Se invece opterete per quelli sott'olio, ricordatevi di aggiungere meno condimento al composto quando lo amalgamerete al resto degli ingredienti. Se non vi piace la feta, un'ottima alternativa potrebbe essere l'emmentaler.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 34 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


34
Donatella ha scritto: Mercoledì 30 Aprile 2014  |  Rispondi »
Grazie Sonia! Le tue ricette le faccio spessissimo e sono facili e buone!
33
Sonia-Gz ha scritto: Domenica 23 Marzo 2014  |  Rispondi »
@mandy: Ciao, la feta è un formaggio tipico greco uno dei più famosi, ma puoi sostituire con un formaggio di tuo gradimento.
32
mandy ha scritto: Domenica 23 Marzo 2014  |  Rispondi »
ciao, volevo sapere se posso sostituire la feta con un altro formaggio grazie smiley
31
Franco ha scritto: Martedì 16 Aprile 2013  |  Rispondi »
Le Vs. ricette mi fanno sempre venire una gran fame!!!!
30
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 05 Marzo 2013  |  Rispondi »
@Ella: Ciao Ella, potresti usare le melanzane smiley
29
Ella ha scritto: Martedì 05 Marzo 2013  |  Rispondi »
Ciao Sonia, mi piace molto l'idea ma non digerisco i peperoni. Potrei farli con un altra verdura?
28
maria fasano ha scritto: Domenica 28 Ottobre 2012  |  Rispondi »
le vostre ricette sono davvero deliziose e facili da seeguire!
27
Io Nela ha scritto: Mercoledì 13 Giugno 2012  |  Rispondi »
le ho fatte domenica...sonno buone..pero un po salate...dalle acciughe e fetta...
26
anna ha scritto: Mercoledì 30 Maggio 2012  |  Rispondi »
si jessica ottime come antipasto le ho preparate per pasqua ed è stato un successone....volevo dire invece a marisa che questa ricetta l'ho preparata spesso in queste ultime settimane e per accorciare i tempi di preparazione ho optato per i peperoni arrostitti sott'olio che vendono anche al supermercato...vi garantisco che sono d'aiuto se si và di fretta...un bacione a tutti e un caloroso saluto per Sonia e GZ
25
Marione ha scritto: Martedì 29 Maggio 2012  |  Rispondi »
Molto buone.... Veloci.... Gustose e potendole preparare in anticipo sono anche comode....
Provetele con peperoncino fresco tritato messo all'ultimo.
Un consiglio: 10 minuti di freezer velocizzano i tempi di raffreddamento al posto del frigo.
Grazie sonia.
10 di 34 commenti visualizzati

Lascia un Commento