Vellutata di lattuga

Primi piatti
Vellutata di lattuga
53 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Con la vellutata di lattuga potrete realizzare un primo piatto leggero, saporito ed insolito!

Al posto di gustare la lattuga, in insalata, provate a stufarla dando vita ad una vellutata saporita e light che potrete accompagnare con crostini di pane integrale e guarnire con un ciuffetto di yogurt o panna acida spolverizzato da prezzemolo o erba cipollina.

Se siete amanti delle vellutate, non potete assolutamente perdervi questa ricetta, che potrete anche gustare d’estate servendola a temperatura ambiente!

Per la vellutata
Cipollotto fresco 4
Scalogno 1
Olio extravergine di oliva 3 cucchiai
Burro 20 g
Lattuga 2 cespi grandi
Brodo vegetale 750 ml circa
Pangrattato 30 g
Sale q.b.
Pepe bianco macinato q.b.
Per guarnire
Prezzemolo (o erba cipollina) 2 - 3 cucchiai
Yogurt (o panna acida) 2 cucchiai
Pane integrale 4 fette

Preparazione

Vellutata di lattuga

Per preparare la vellutata di lattuga, mondate e tritate lo scalogno e i cipollotti, compresa la parte verde più tenera. In un tegame capiente mettete l’olio e il burro a fondere, poi aggiungete lo scalogno e i cipollotti e fateli appassire (1) a fuoco basso per 10-15 minuti, senza fargli prendere colore. Nel frattempo staccate le foglie di lattuga dai cespi, gettando quelle esterne più rovinate, quindi lavatele per bene con dell’acqua fredda per eliminare ogni traccia di terra. Tagliate le foglie di lattuga a chiffonade (2) (per vedere il video sul taglio alla chiffonaide clicca qui) e unitele ai cipollotti in tegame (3).

Vellutata di lattuga

Fate cuocere per qualche minuto mescolando, poi aggiungete 500 ml di brodo vegetale (4) caldo e continuate la cottura per circa 20 minuti a fuoco dolce, salando e pepando. Trascorso il tempo indicato, scolate la lattuga (5) mantenendo il liquido di cottura e frullate la lattuga fino a ridurla in una crema fine (6).

Vellutata di lattuga

Aggiungete 30 gr di pangrattato al liquido di cottura (7), fate cuocere dolcemente il composto girando con un mestolo fino a che non si sarà addensato (8). Quindi versatelo in un tegame,  filtrandolo (per evitare eventuali grumi) ,aggiungete la crema di lattuga (9) e mescolate il tutto. A seconda della densità voluta aggiungete altro brodo vegetale caldo.

Vellutata di lattuga

Tagliate il pane a triangolini (10) (andrà bene anche del pancarré) e tostatelo (11) senza alcun grasso in una padella antiaderente ben calda da entrambi i lati. Versate la vellutata nei piatti, guarnite con i crostini di pane, con dello yogurt o panna acida e con del prezzemolo tritato o erba cipollina (12) e servite.

Altre ricette

I commenti (53)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Piera ha scritto: sabato 04 giugno 2016

    Ottima, preparata questa sera con lattuga del mio orto.consiglio a tutti di provarla.

  • Antonia ha scritto: martedì 02 giugno 2015

    Appena fatta! L'ho assaggiata ed è buonissima!!!! sarà il pranzo da portare a lavoro domani. Ho aggiunto un filo d'olio crudo alla fine, pecorino, mix di pepe, coriandolo e prezzemolo. Bravissima Sonia smiley

  • Jessica ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    Ciao! Volevo sapere se al posto della lattuga potevo mettere gli spinaci?? Grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    @Jessica: Ciao Jessica, non abbiamo ancora provato a fare la vellutata con gli spinaci, quindi se vuoi puoi provare! Altrimenti ti voglio suggerire questa versione che ho preparato per i bimbi, non lasciarti ingannare dalla presentazione simpatica pensata apposta per loro, basterà proporla in una zuppiera smiley

  • Nico ha scritto: lunedì 09 marzo 2015

    Appena fatta, è venuta buonissima

  • Roberta 81 ha scritto: venerdì 17 gennaio 2014

    Sonia un consiglio, posso usare la scarola invece della lattuga... è un tipo di insalata che spesso viene usata x le zuppe, si può utilizzare anche qui?

  • GIACOMO ha scritto: venerdì 17 gennaio 2014

    Io ho appena finito di preparare questa vellutata... assaggiata e......... mamma mia e' eccezionale... io trovo il suo sapore buonissimo... non vedo l ora che arrivi l ora di cena per mangiare =) hihihi Sonia continua cosi perche sei eccezionale... e tanto tanto dolce quando spieghi le ricette...

  • CRISTINA ha scritto: martedì 14 gennaio 2014

    OTTIMA RICETTA MI è VENUTA VERAMENTE BUONA! HO SEMPLIFICATO LA PROCEDURA CUCINANDO LA LATTUGA AGGIUNGENDO DIRETTAMENTE IN PENTOLA IL PANGRATTATO E IL BRODO E POI FRULLANDO IL TUTTO CON IL FRULLATORE AD IMMERSIONE. .. E PER FINIRE UNA SPOLVERATA DI PECORINO! OTTIMA!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 luglio 2013

    @lattughi': Puoi servirla sia calda che a temperatura ambiente! smiley

  • lattughi' ha scritto: sabato 29 giugno 2013

    ciao sonia ma va' servita calda o fredda?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 04 giugno 2013

    @Maddy: Certo Maddy verrà buonissima! smiley

10 di 53 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI