Vellutata di patate dolci

/5
Vellutata di patate dolci
50
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La vellutata di patate dolci e pancetta croccante è un primo piatto gustoso reso saporito dall’aggiunta di croccanti fettine di pancetta rosolate in padella.  Il gusto gradevolmente zuccherino della patata americana si accompagna perfettamente con il sapore deciso della pancetta. Un’ idea originale per una cena raffinata.

Preparazione

Come preparare la Vellutata di patate dolci

Vellutata di patate dolci

Per preparare la vellutata di patate dolci, mondate i cipollotti e tagliateli sottilmente, quindi metteteli ad appassire a fuoco molto basso assieme all’olio e al burro per almeno 15 minuti in un tegame (1). Nel frattempo, sbucciate le patate (2) e tagliatele a cubetti non troppo grossi (3).

Vellutata di patate dolci

Quando i cipollotti saranno appassiti ma senza prendere colore, unite in un tegame le patate dolci a pezzetti (4) e poi il brodo vegetale; aggiustate di sale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere fino a che non diventeranno tenere (circa 20 minuti). Passate il composto con il frullatore ad immersione (5) fino ad ottenere una crema liscia, e fine come il velluto. Unite a questa crema di patate dolci la panna fresca (6), la paprika dolce e aggiustate di sale. Se la vellutata risultasse troppo densa, unite altro brodo vegetale.

Vellutata di patate dolci

Scaldate una padella antiaderente e quando sarà ben calda, metteteci sopra le fette di pancetta (7) e fatele rosolare su entrambi i lati, poi sgocciolatele dal grasso in eccesso e piegatele su se stesse come per ottenere una V, quindi mettetele su di un piatto (8). Ponete la vellutata in 4 piatti fondi (non troppo capienti), meglio 4 ciotoline, spolverizzate con qualche pizzico di paprika (9), posizionate al centro la fetta di pancetta, ultimate con un filo di olio extravergine di oliva e poi servite assieme a dei crostini di pane o fette di pane tostato.

Conservazione

Potete conservare la vellutata di patate dolci in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

Consiglio

Anche il meglio stanca quindi, per evitare di veder avanzare questa bontà, servitela in piccole ciotoline: visto che c'è anche la panna, più di dieci cucchiaiate sarebbero un'esagerazione!

Leggi tutti i commenti ( 50 )

Altre ricette

Ricette correlate

Primi piatti

La vellutata di cavolfiore è un primo piatto leggero e nutriente; facile e veloce da preparare. E'ideale servito ben caldo con un…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di cavolfiore

Primi piatti

La vellutata di finocchi è un primo piatto cremoso e saporito da accompagnare a crostini di pane tostato, ideale come comfort food

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di finocchi

Primi piatti

La vellutata di polenta è un appetitoso comfort food, perfetto per i menu invernali, realizzata con la farina per polenta instantaea

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 20 min
Vellutata di polenta

Primi piatti

La vellutata di carote alla cannella è una crema leggera dal sapore dolce e delicato, preparata con carote, patate, scalogni e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di carote alla cannella

Primi piatti

La vellutata di carote viola è un cremoso primo piatto che vi stupirà per il suo sapore delicato e il suo colore viola intenso!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Vellutata di carote viola

Primi piatti

La vellutata di zucchine è una zuppa da gustare fredda perfetta per la primavera, ricca di colore e di sapore grazie a questo…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
Vellutata di zucchine

Altre ricette correlate

I commenti (50)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • lellolelotti ha scritto: venerdì 16 febbraio 2018

    " [...] mondate i cipollotti e tagliateli sottilmente, quindi metteteli ad appassire a fuoco molto basso assieme all’olio e al burro per almeno 15 minuti in un tegame." 15 minuti mi sembra esagerato. Non dovrebbero essere un paio di minuti? Non dovrebbero neanche prendere colore prima di aggiungerci le patate... C'è qualcosa che non quadra o sbaglio?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 17 febbraio 2018

    @lellolelotti:Ciao, i cipollotti devono ammorbidirsi a fuoco molto basso che richiede indicativamente i tempi suggeriti nella ricetta. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungi un pò di brodo in cottura.

  • Loredana ha scritto: mercoledì 11 ottobre 2017

    Si congelare questa vellutata?? Grazie attendo risposta.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 ottobre 2017

    @Loredana:Certo Loredana, puoi congelare la vellutata se hai utilizzato ingredienti freschi.

Leggi tutti i commenti ( 50 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

Semplicissima da fare, fresca e soffice: panna fresca montata, vaniglia e zucchero al velo. Così si ottiene una crema chantilly!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min

Dolci

La merendina bigusto è una soffice merenda ripiena di confettura, perfetta da confezionare e da mettere nello zaino dei più piccoli!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Vellutata di zucchine e patate
Vellutata di ceci
Vellutata di piselli e patate
Vellutata patate e carote
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce