Vellutata di patate dolci

Vellutata di patate dolci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    40 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Vellutata di lattuga

Vellutata di patate dolci

La vellutata di patate dolci e pancetta croccante è un primo piatto gustoso reso saporito dall’aggiunta di croccanti fettine di pancetta rosolate in padella.  Il gusto gradevolmente zuccherino della patata americana si accompagna perfettamente con il sapore deciso della pancetta. Un’ idea originale per una cena raffinata.

Ingredienti
Patate dolci 1 kg
Cipollotto fresco 80 gr
Olio di oliva 2 cucchiai
Burro 30 gr
Brodo vegetale 1 Lt
Panna 150 ml
Sale q.b.
Paprika dolce in polvere 1/2 cucchiaino
Per guarnire
Pancetta affumicata 4 fette
Paprika dolce in polvere 1/2 cucchiaino
Olio di oliva q.b.

Preparazione

Vellutata di patate dolci
Per preparare la vellutata di patate dolci, mondate i cipollotti e tagliateli sottilmente, quindi metteteli ad appassire a fuoco molto basso assieme all’olio e al burro per almeno 15 minuti in un tegame (1). Nel frattempo, sbucciate le patate (2) e tagliatele a cubetti non troppo grossi (3).
Vellutata di patate dolci
Quando i cipollotti saranno appassiti ma senza prendere colore, unite in un tegame le patate dolci a pezzetti (4) e poi il brodo vegetale; aggiustate di sale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere fino a che non diventeranno tenere (circa 20 minuti). Passate il composto con il frullatore ad immersione (5) fino ad ottenere una crema liscia, e fine come il velluto. Unite a questa crema di patate dolci la panna fresca (6), la paprika dolce e aggiustate di sale. Se la vellutata risultasse troppo densa, unite altro brodo vegetale.
Vellutata di patate dolci
Scaldate una padella antiaderente e quando sarà ben calda, metteteci sopra le fette di pancetta (7) e fatele rosolare su entrambi i lati, poi sgocciolatele dal grasso in eccesso e piegatele su se stesse come per ottenere una V, quindi mettetele su di un piatto (8). Ponete la vellutata in 4 piatti fondi (non troppo capienti), meglio 4 ciotoline, spolverizzate con qualche pizzico di paprika (9), posizionate al centro la fetta di pancetta, ultimate con un filo di olio extravergine di oliva e poi servite assieme a dei crostini di pane o fette di pane tostato.

Conservazione

Potete conservare la vellutata di patate dolci in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

I consigli di Sonia

Anche il meglio stanca quindi, per evitare di veder avanzare questa bontà, servitela in piccole ciotoline: visto che c'è anche la panna, più di dieci cucchiaiate sarebbero un'esagerazione!

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 39 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


39
betta ha scritto: Giovedì 14 Marzo 2013  |  Rispondi »
si chaimano batate o patate americane... io le ho trovate al negozio biologico e sono buonissime!
sta sera provo questa ricettina sfiziosa...
38
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 16 Gennaio 2013  |  Rispondi »
@PG63: si tratta di patate dolci a pasta arancione!smiley
37
PG63 ha scritto: Sabato 12 Gennaio 2013  |  Rispondi »
ciao a tutti sono Paola, le patate dolci che comunemente trovo in commercio non sono queste, ma quelle bianche, quindi chiedevo se ha un nome particolare con cui posso richiederla al venditore...mi piacerebbe provare questa ricetta che suppongo deliziosa. grazie
36
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 04 Ottobre 2012  |  Rispondi »
@Giulia: è il colore della patata dolce!
35
Giulia ha scritto: Giovedì 04 Ottobre 2012  |  Rispondi »
Ma le patate della foto perchè sono arancioni? Io compero spesso le patate dolci (o patate americane) e sono gialle come le patate normali..forse ci sono più varietà?
34
Crispy ha scritto: Giovedì 23 Agosto 2012  |  Rispondi »
Ciao a tutti! Dopo averla preparata con peperoni e patate (squisita!) oggi l'ho provata con patate e melone servita fredda. Il gusto è un po' particolare, un po' agrodolce...buonissima però...è piaciuta un sacco a tutti smiley Amando le vellutate penso che ci proverò con tutta la frutta e verdura possibile!
Ricetta veloce, semplice e riadattabile smiley Anche senza panna viene buonissima e cremosa lo stesso!
33
Luca ha scritto: Sabato 26 Maggio 2012  |  Rispondi »
Semplicemente DE-LI-ZIO-SA!!!!! Io oltre alla pancetta croccante, l'ho accompagnata anche con dei crostini al forno, preparati mischiandoli con olio, aglio, parmigiano e timo!!! Un figurone!!! Grazie Sonia per questa ricetta favolosa!!!
32
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 02 Maggio 2012  |  Rispondi »
@claudia: in questo caso basterà solo una spolverizzata di paprika!
31
Tena ha scritto: Mercoledì 25 Aprile 2012  |  Rispondi »
Squisita! Materia prima reperibilissima qui in Inghilterra smiley io l'ho fatta senza panna, con cubetti di pancetta, e l'ho servita grattugiandoci del formaggio feta - un sapore leggermente contrastante ma secondo me buonissimo.
30
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 23 Aprile 2012  |  Rispondi »
@gabriele83: no, non otterresti lo stesso risultato con le patate comuni!
10 di 39 commenti visualizzati

Lascia un Commento