Verdure al forno

Verdure al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    60 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ruota di luganega con verdure al forno

Verdure al forno

Le verdure al forno sono un contorno molto gustoso e semplice da realizzare, ideale per accompagnare ogni tipo di secondo piatto.

Tagliate le verdure in uguale misura, disponetele in maniera scenografica, coprite con pangrattato, pecorino e prezzemolo, infornate e... il gioco è fatto.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato delle verdure primaverili, ma potete adattare questa teglia, sostituendo le verdure da noi proposte con le verdure di stagione o con quelle che preferite.

Ingredienti:
Patate 300 gr
Carote 200 gr
Zucchine 250 gr
Melanzane 100 gr
Cipolle rosse, 1
Peperoni mezzo rosso e mezzo giallo
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo 1 ciuffo
Olio extravergine di oliva, q.b.
Pangrattato 1 cucchiaio
Pecorino grattugiato, 1 cucchiaio
Brodo vegetale, q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pomodori ciliegino 100 gr

Preparazione

Verdure al forno
Per preparare le verdure arrosto iniziate pelando le patate e le carote, tagliatele quindi in cubetti della stessa dimensione (1) (un po’ più piccoli di una noce), mettetele a cuocere in una pentola per 5 minuti in acqua bollente salata (2), poi scolatele. Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a pezzi, sbucciate la cipolla e tagliatela a pezzi grandi come le zucchine, fate lo stesso con la melanzana (3)
Verdure al forno
e  i peperoni (4), infine tagliate a metà i pomodorini. Fate attenzione a tagliare tutte le verdure più e meno della stessa dimensione. Prendete una pirofila da forno (noi ne abbiamo utilizzata una di 30 x 24 cm) e ungetela con poco olio, posizionatevi quindi le verdure a pezzetti molto vicine tra loro (5-6). Distribuite sulla teglia gli spicchi d’aglio tagliati a metà.
Verdure al forno
In un ciotolino mescolate il pangrattato, il pecorino e il prezzemolo tritato (7) e distribuiteli sulle verdure (8), salate, pepate e concludete con un filo d’olio (9).
Infornate per 60 minuti a 180°C e di tanto in tanto, se dovesse servire, aggiungete qualche cucchiaio di brodo per evitare che le verdure si asciughino troppo. Gli ultimi 10 minuti accendete il grill del forno e alzate la temperatura a 200°C. Servite la teglia di verdure al forno ben calda!

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 62 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


62
Paola ha scritto: Mercoledì 16 Aprile 2014  |  Rispondi »
Risultato ottimo! Non ho dovuto nemmeno aggiungere il brodo vegetale! Un contorno diverso ma ricco, adatto anche per accompagnare i secondi più semplici e fare un bel figurone con gli ospiti!
61
LA VALE MiNiMAL! ha scritto: Venerdì 11 Aprile 2014  |  Rispondi »
BUONEEE!LE HO MANGiATE X CENA ANKE SE M MANCAVA LA CiPOLLA. NN HO MESSO NEANKE LE CAROTE E AL POSTO DEL PECORiNO iL PARMiGiANO MA LO STESSO BUONE
60
andrea ha scritto: Mercoledì 29 Gennaio 2014  |  Rispondi »
ho preparato la ricetta proposta. Si presenta bene ma all'assaggio niente di che. Per migliorarle le ho poi fatte saltare in padella. Possibile che molti commentano appena infornato e non aspettano di aver assaggiato?
59
Jessica ha scritto: Martedì 15 Ottobre 2013  |  Rispondi »
Stra buona anche con il parmigiano al posto del pecorino.io non metto n'è peperoni n'è cipolla.buonissima cmq
58
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 22 Agosto 2013  |  Rispondi »
@Eleonora: si, le verdure puoi congelarle anche da cotte
57
Eleonora ha scritto: Martedì 20 Agosto 2013  |  Rispondi »
Ciao Sonia,
omettendo formaggio e pangrattato, si possono congelare le verdure in freezer, una volta cotte?
Grazie e complimenti per le ricette
56
Nadia ha scritto: Giovedì 18 Luglio 2013  |  Rispondi »
Appena infornato la versione a crudo con melanzane, peperone giallo, zucchine chiare, una cipolla di tropea e una bionda, due pomodori cuore di bue, tutto a crudo tagliato a dadolata, condito con olio di oliva extravergine ligure, basilico fresco ed erbette di provenza secche.

Il profumo è delizioso, mi auguro lo sia anche a cottura ultimata! Grazie per le ricette postate, sono fantastiche!
55
giulia ha scritto: Lunedì 10 Giugno 2013  |  Rispondi »
le sto facendo adesso, ma senza formaggio perche sono intollerante e senza far bollire niente... spwriamo beme
54
Claudio ha scritto: Venerdì 07 Giugno 2013  |  Rispondi »
favolosa a dir poco. ...l' ho già fatta 2 volte ed è buonissima.
53
Valeria ha scritto: Martedì 04 Giugno 2013  |  Rispondi »
Appena fatta con quello che avevo: zucchine gialle (credo... Qui si chiama yellow squash, simile alla zucchina ma gialla), melanzane, patate novelle, funghi champignon e cipolle. Ho usato il brodo di pollo perché avevo solo quello. E alla fine ho aggiunto un po' di salsa piccante. Stre-pi-to-sa! Grazie Sonia!
10 di 62 commenti visualizzati

Lascia un Commento