Verdure al forno

Contorni
Verdure al forno
72 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le verdure al forno sono un contorno molto gustoso e semplice da realizzare, ideale per accompagnare ogni tipo di secondo piatto.

Tagliate le verdure in uguale misura, disponetele in maniera scenografica, coprite con pangrattato, pecorino e prezzemolo, infornate e... il gioco è fatto.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato delle verdure primaverili, ma potete adattare questa teglia, sostituendo le verdure da noi proposte con le verdure di stagione o con quelle che preferite.

Ingredienti:
Patate 300 g
Carote 200 g
Zucchine 250 g
Melanzane 100 g
Cipolle rosse, 1
Peperoni mezzo rosso e mezzo giallo
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo 1 ciuffo
Olio extravergine di oliva, q.b.
Pangrattato 1 cucchiaio
Pecorino grattugiato, 1 cucchiaio
Brodo vegetale, q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pomodori ciliegino 100 gr

Preparazione

Verdure al forno

Per preparare le verdure arrosto iniziate pelando le patate e le carote, tagliatele quindi in cubetti della stessa dimensione (1) (un po’ più piccoli di una noce), mettetele a cuocere in una pentola per 5 minuti in acqua bollente salata (2), poi scolatele. Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a pezzi, sbucciate la cipolla e tagliatela a pezzi grandi come le zucchine, fate lo stesso con la melanzana (3)

Verdure al forno

e  i peperoni (4), infine tagliate a metà i pomodorini. Fate attenzione a tagliare tutte le verdure più e meno della stessa dimensione. Prendete una pirofila da forno (noi ne abbiamo utilizzata una di 30 x 24 cm) e ungetela con poco olio, posizionatevi quindi le verdure a pezzetti molto vicine tra loro (5-6). Distribuite sulla teglia gli spicchi d’aglio tagliati a metà.

Verdure al forno

In un ciotolino mescolate il pangrattato, il pecorino e il prezzemolo tritato (7) e distribuiteli sulle verdure (8), salate, pepate e concludete con un filo d’olio (9).
Infornate per 60 minuti a 180°C e di tanto in tanto, se dovesse servire, aggiungete qualche cucchiaio di brodo per evitare che le verdure si asciughino troppo. Gli ultimi 10 minuti accendete il grill del forno e alzate la temperatura a 200°C. Servite la teglia di verdure al forno ben calda!

Altre ricette

I commenti (72)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Adriana ha scritto: sabato 21 febbraio 2015

    La sto facendo

  • ynod ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    ottima ricetta!non ho usato il brodo vegetale e le verdure hanno mantenuto una certa croccantezza!ottima davvero!grazie sonia

  • marilù ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    io preparo questo contorno spessissimo! nella teglia aggiungo quello che ho in frigo, a volte anche finocchio e cipolla e, per finire, una manciata di semi di papavero.

  • ornella ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Io non posso usare formaggio né pane grattugiato come posso condirle?

  • pasqualina ha scritto: venerdì 26 settembre 2014

    ciao sonia... le ho preparate x cena... straBUONEEEEEEE!! posso congelarle?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 29 settembre 2014

    @pasqualina: Ciao! si, puoi congelarle anche da cotte smiley

  • raffy ha scritto: mercoledì 24 settembre 2014

    @Paola: se volessi usare il microonde. .??

  • Arturo ha scritto: martedì 23 settembre 2014

    Anch'io ho usato il parmigiano e ho aggiunto un piccolo peperoncino... Da oscar Ciao e grazie

  • Grazia ha scritto: martedì 08 luglio 2014

    Ottimo secondo....un successo perché io non so cucinare e ogni giorno mi devo inventare qualche cosa.......oggi si replica!!!????

  • anna ha scritto: lunedì 09 giugno 2014

    Veramente ottime! Hanno avuto un successone! Mi hanno chiesto se le avevo prima grigliate. Ho solo abbondato con il pecorino e il grill del forno ha fatto il resto. Si è formata una saporitissima gratinatura. Non ho messo però la cipolla, e non ho abbondato con le carote. Da rifare sicuramente!

  • Paola ha scritto: mercoledì 16 aprile 2014

    Risultato ottimo! Non ho dovuto nemmeno aggiungere il brodo vegetale! Un contorno diverso ma ricco, adatto anche per accompagnare i secondi più semplici e fare un bel figurone con gli ospiti!

10 di 72 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento