Verdure gratinate al forno

/5
Verdure gratinate al forno
51 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Nessun pasto può dirsi completo senza un salutare contorno di verdure ma a volte, ammettiamolo, non abbiamo molta voglia di dedicare tempo e lavoro a questa portata … con le verdure gratinate al forno non ci saranno più scuse! Le verdure gratinate sono un contorno versatile e gustoso per piatti di carne, pesce o formaggi. La panatura di pangrattato, Parmigiano e origano conferisce una nota croccante e arricchisce il sapore delle verdure che a loro volta porteranno colore e allegria sulla vostra tavola. Preparate questa ricetta con diversi tipi di ingredienti: aprite il frigo e scatenate la vostra fantasia… basterà variare il mix di verdure per avere ogni giorno un contorno diverso!

Ingredienti

Zucchine 300 g
Melanzane lunghe 180 g
Peperoni rossi 250 g
Peperoni gialli 250 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Per la panatura

Pangrattato 30 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 30 g
Origano secco q.b.
Preparazione

Come preparare le Verdure gratinate al forno

Verdure gratinate al forno

Per preparare le verdure gratinate al forno, per prima cosa procedete al taglio delle verdure: lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele in diagonale a fettine di 2-3 cm di spessore (1); fate la stessa cosa con le melanzane. Infine lavate i peperoni, svuotateli dei semi e filamenti interni e tagliateli prima a metà (2) e poi a pezzi più o meno grandi quanto le fette di melanzane e zucchine (3).

Verdure gratinate al forno

Disponete le verdure tagliate in una teglia foderata con carta forno, potete sovrapporre leggermente le fettine di zucchine e melanzane (4), dopodiché condite con sale (5), pepe e l'olio di oliva (6). Infornate la teglia in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Verdure gratinate al forno

Nel frattempo preparate la panatura per le verdure: in una ciotola unite il pangrattato con il Parmigiano grattugiato (7) e l’origano (8), e mescolate bene (9).

Verdure gratinate al forno

Trascorsi i 40 minuti, estraete le verdure dal forno (10), con un cucchiaio distribuite la panatura su tutte le verdure (11). Infornate nuovamente a 180° per altri 10 minuti, poi azionate il grill a 240° per 2-3 minuti: le vostre verdure gratinate al forno saranno pronte per essere servite (12)!

Conservazione

Potete conservare le verdure gratinate al forno in frigorifero, in un contenitore ermetico, per un massimo di 2 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Non limitatevi a zucchine, melanzane e peperoni per questo piatto ma aggiungete pure patate, cipolle, pomodori o le vostre verdure di stagione preferite. Sentitevi liberi anche di sostituire le erbe aromatiche per la panatura… il rosmarino per esempio si sposerà benissimo!

Leggi tutti i commenti ( 51 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Le capesante gratinate sono un antipasto molto originale e saporito da preparare, ottimo per cene e occasioni particolari!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Capesante gratinate

Antipasti

Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare, si tratta di cozze con il guscio riempito di un buon ripieno composto da…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Cozze gratinate

Antipasti

Le ostriche gratinate ai funghi sono un antipasto sfizioso, un modo insolito per gustare questo pregiato mollusco, generalmente…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
Ostriche gratinate ai funghi

Antipasti

Le capesante al burro e brandy sono dei delicati molluschi, gratinati all'interno del loro guscio con un impasto di pangrattato,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Capesante gratinate al burro e Brandy

Altre ricette correlate

I commenti (51)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Federica ha scritto: lunedì 05 giugno 2017

    Se dovessi gratinare insieme melanzane e patate devo considerare che abbiano tempi di cottura diversi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 05 giugno 2017

    @Federica: Ciao, nel tuo caso meglio iniziare con le patate e aggiungere dopo le altre verdure.

  • Filippo ha scritto: venerdì 26 maggio 2017

    Scusate, un chiarimento: ma 2-3 cm di spessore non dono un'enormità? Dalla foto le fette mi sembrano di 1,5 cm massimo.. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 26 maggio 2017

    @Filippo:Ciao, abbiamo indicato una misura approssimativa ma se vuoi puoi tagliarle anche più finemente smiley

Leggi tutti i commenti ( 51 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Dolci

I mostaccioli napoletani sono dei dolci natalizi tipici della tradizione campana. Un biscotto molto speziato e ricoperto da goloso cioccolato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Contorni

L'insalata di cavolo cappuccio è una ricetta molto sfiziosa per chi vuole gustare gli ingredienti di stagione in un mix davvero interessante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Zucchine gratinate al forno
Verdure gratinate forno
Patate al forno gratinate
Pasta al forno con verdure
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca