Whoopie

Dolci e Desserts
Whoopie
168 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Whoopie

I whoopie sono golosi dolcetti composti da due morbide tortine rotonde al cacao unite tra di loro da una delicata crema marshmallows, preparata con albumi, zucchero e vaniglia.
I whoopie sono tra le ultime tendenze, in fatto di dolci, che arrivano da Oltreoceano e fanno impazzire grandi e piccini. La loro paternità è reclamata sia dal Maine che dalla Pennsylvania ma la tradizione più acclarata fa risalire i whoopie all’abitudine delle donne Amish di preparare questi dolcetti e aggiungerli ai cestini del pranzo per i mariti e per i figli. La sorpresa di quest’ultimi nel trovare il dolcetto si esprimeva nell’esclamazione gioiosa: “ whooooopie!!!”

Ingredienti per 36 dischi circa (18 whoopie)
Farina 250 g
Cacao in polvere amaro 80 gr
Lievito chimico in polvere per dolci 8 gr
Sale 1 pizzico
Burro 180 g
Zucchero 150 g
Uova 1 medio
Panna fresca liquida (o latticello) 60 ml
Limoni succo 1 cucchiaino
Latte 60 ml
Vaniglia estratto 1 cucchiaino (5 gr) o 1 bustina di vanillina
Per la crema marshmallows
Vaniglia estratto 1 cucchiaino (5 gr) o 1 bustina di vanillina
Acqua 60 ml
Uova 2 albumi da uova medie
Zucchero semolato 180 gr
Zucchero a velo 80 gr
Sale 1 grosso pizzico

Preparazione

Whoopie

Per preparare i whoopie iniziate ad unire un cucchiaino di succo di limone alla panna fresca liquida (1) (se avete a disposizione il latticello passate direttamente al punto 2). Aggiungete alla crema ottenuta l'estratto di vaniglia (2) e mescolate. Sbattete, con le fruste di uno sbattitore (o con una planetaria), il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero (3) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Whoopie

Sempre sbattendo, aggiungere l’uovo a temperatura ambiente (4), il sale e il composto di panna e limone (o latticello) con la vaniglia (5). In una ciotola a parte setacciate la farina e il cacao (6),

Whoopie

unite il lievito (7) e amalgamate tutte le farine con una frusta (8). Incorporatele ora al composto di burro, zucchero e uova delicatamente (9),

Whoopie

alternandole al latte a temperatura ambiente (10). Dovrete ottenere un composto piuttosto denso che porrete in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia del diametro di 2 cm. Spremete dei mucchietti di composto del diametro di circa 4 cm (11) su di una leccarda foderata con carta forno (dovrete ottenere delle semisfere piuttosto alte) per un totale di circa 16 mucchietti per leccarda (12). Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 13-14 minuti, quindi estraete i whoopie dal forno e trasferiteli su di una gratella servendovi di una spatola di acciaio. Lasciate raffreddare i whoopie.

Whoopie

Nel frattempo preparate la crema Marshmallows sciogliendo in un pentolino lo zucchero semolato con l’acqua; quando lo sciroppo prenderà il bollore, lasciatelo cuocere a fuoco medio per almeno 5 minuti. Intanto in una ciotola capiente montate gli albumi con il pizzico di sale (13) e quando saranno montati a neve ferma e saranno passati i 5 minuti, aggiungete lo sciroppo di zucchero caldo a filo sempre sbattendo con le fruste. Continuate fino a che il composto non sarà tiepido. Incorporate allora la vaniglia (14) e lo zucchero a velo (15).

Whoopie

La crema dei whoopie deve risultare densa, liscia e lucida (16-17). Trasferitela in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia e spremete la crema sulla parte piatta di un biscottino (18) e coprite con la parte piatta di un altro biscottino. Continuate così fino a terminare gli ingredienti.

Conservazione

Potete conservare i whoopie in frigorifero, in un contenitore coperto, anche per una settimana. Prima di servirli lasciateli a temperatura ambiente per 30 minuti.

Consiglio

Se vi dovesse avanzare della crema Marshmallows potete formare dei mucchietti su di una leccarda foderata con carta forno e cuocerli a 80 gradi per circa 1 ora e mezza / 2 come delle normali meringhe.

Altre ricette

I commenti (168)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @antoniaciaf: Ciao Antonia non ho mai fatto un whoopi unico e devo dire che non ti garantisco la riuscita dell'impresa! Fammi sapere!

  • antoniaciaf ha scritto: sabato 06 settembre 2014

    È possibile con le stesse dosi creare un unico whoopie, come a farne una torta!? O magari duplico?

  • Mara ha scritto: giovedì 28 agosto 2014

    Davvero molto accattivanti! Da provare assolutamente e al più presto =)

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 01 agosto 2014

    @~Michela~: Ciao, puoi farcire i whoopies con il gelato, con un altra crema di tuo gusto smiley

  • pietro ha scritto: venerdì 01 agosto 2014

    Ciao Sonia .Li ho fatti e la crema meringata era spettacolare ma sono intento a volerli rifare potresti suggerirmi una ricetta di crema alla vaniglia oppure la crema di farcitura della red velvet va bene??Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    @pietro: Ciao! potresti provare la crema di cacao e vaniglia smiley

  • ~Michela~ ha scritto: martedì 29 luglio 2014

    la panna fresca liquinda con che cosa si puo sostituire?? perche non ce lo smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 15 luglio 2014

    @MeryS: Ciao, puoi usare uno sbattitore elettrico oppure una frusta a mano armandoti di pazienza! smiley

  • MeryS ha scritto: martedì 15 luglio 2014

    Si può fare tutto senza planetaria ma con una frusta manuale? Grazie smiley

  • Nico ha scritto: sabato 12 luglio 2014

    Ciao Sonia,sono appena stato qualche settimana in Spagna,dove ho potuto avere modo di assaggiare la Fideuà de Marisco,una gustosa variante della classica Fideuà. Ho cercato ogni modo di trovare la ricetta di questo piatto saporito piatto,ma non ci sono riuscito.Volevo chiederti se per cortesia potevi mettere la ricetta sul sito e magari anche dare una video ricetta in modo da essere più informato.Grazie.

  • pietro ha scritto: sabato 05 luglio 2014

    Fatti! Sono piaciuti a tutti la forma ha lasciato un pò desiderare ma per il resto sono fantastici !Grazie Sonia!

10 di 168 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento