Zeppole di San Giuseppe al forno

Dolci e Desserts
Zeppole di San Giuseppe al forno
403 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Ecco un delizioso dolce che, tradizionalmente viene preparato il 19 marzo: la zeppola di San Giuseppe.

Queste zeppole, cotte al forno, sono una variante delle originali che solitamente vengono fritte; entrambe sono comunque guarnite con crema pasticcera, amarene sciroppate e, a piacere, con dello zucchero a velo.

La versione al forno, lo stesso molto buona e un po’ più leggera, è senz’altro un’ottima alternativa alla golosissima e ipercalorica zeppola fritta!

Le zeppole di San Giuseppe al forno sono i dolci che non possono mancare sulla vostra tavola nel giorno della festa del papà!

Ingredienti per circa 8 zeppole
Uova 4
Burro 80 g
Acqua 200 ml
Sale 1 pizzico
Farina 00 120 gr
Zucchero 1 cucchiaino
per la crema pasticcera
Latte 500 ml
Farina o maizena 50 gr
Uova 6 tuorli
Zucchero 150 g
Vaniglia 1 bacca (o 1 bustina di vanillina)
per guarnire
Zucchero a velo q.b.
Ciliegie candite o amarene sciroppate 8

Preparazione

Zeppole di San Giuseppe al forno

Per realizzare le zeppole di San Giuseppe al forno, per prima cosa preparate la crema pasticcera (la ricetta dettagliata la trovate qui): riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero (1) quindi aggiungete la farina. Con una pinza, eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo (2), amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata (3). Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto. e fatela raffreddare.

Zeppole di San Giuseppe al forno

Preparate ora la pasta choux (guarda la ricetta cliccando qui ) che sarà l'impasto base delle zeppole: in un pentolino dal fondo spesso ponete il burro a pezzetti e versate l'acqua (4), unite il sale e un cucchiaino di zucchero (5) e portate lentamente ad ebollizione, rimestando con un cucchiaio di legno. Non appena il burro sarà sciolto e l’acqua bollirà, togliete il pentolino dal fuoco (6) e

Zeppole di San Giuseppe al forno

versate al suo interno la farina setacciata (7); riportate il pentolino sul fuoco e amalgamate gli ingredienti con una frusta all'inizio (8) e poi continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per ottenere una palla compatta (9). Girate il composto fino a quando vedrete formarsi una patina biancastra sul fondo del pentolino (ci vorranno circa 10 minuti).

Zeppole di San Giuseppe al forno

Versate l’impasto in una ciotola e lasciatelo intiepidire (10). Una volta tiepido, trasferite l'impasto in una ciotola e unite le uova (11), una alla volta, aggiungendo la seguente solo quando la precedente sarà stata completamente assorbita (oltre che con un mestolo di legno, potete compiere questa operazione servendovi delle fruste di uno sbattitore o la foglia di una planetaria). Alla fine dovrete ottenere un composto liscio e omogeneo che facendolo cadere con una paletta o un mestolo, formerà una specie di "nastro" (12), come si dice in gergo.

Zeppole di San Giuseppe al forno

Trasferite il composto ottenuto in una sac-à-poche con bocchetta stellata e spremetelo su una leccarda foderata con carta da forno, formando dei cerchi del diametro di circa 8 cm sui quali passerete due volte accavallando la pasta choux (13). Otterrete circa 8 zeppole: vi seviranno due leccarde perchè le zeppole devono essere ben distanziate le une dalle altre (14) in modo che, durante la cottura, gonfiandosi, non si attacchino una con l’altra. Preriscaldate il forno ventilato a 190° e cuocete le zeppole per 25-30 minuti. Quando le zeppole risulteranno belle dorate in superficie, bucatele alla base con uno stuzzicadenti e rimettetele in forno spento socchiuso per 10 minuti. Trascorso questo tempo, estraete le zeppole dal forno e lasciatele raffreddare su di una gratella (15).

Zeppole di San Giuseppe al forno

Una volta fredde, tagliate le zeppole a metà in senso orizzontale (16-17) e farcitele l'interno con un giro di crema pasticcera, che avrete trasferito in una sac-à-poche con bocchetta stellata (18).

Zeppole di San Giuseppe al forno

Richiudete le zeppole farcite (19) e guarnitele al centro con un ciuffo di crema, al centro della quale porrete un’amarena sciroppata (20). A piacere cospargete con zucchero a velo ed ecco pronte le vostre zeppole di San Giuseppe al forno (21)!

Conservazione

Conservate le zeppole in frigorifero, coperte, per 2-3 giorni.
Potete conservare le zeppole non farcite per 3-4 giorni in una scatola di latta, dopo averle fatte asciugare bene, oppure potete congelarle e scongelarle poi in frigorifero e farcirle all'occorrenza.

Consiglio

Per rendere più profumate le vostre zeppole, potete aromatizzare sia l'impasto che la crema con della scorza di limone grattugiata.
Per delle zeppole speciali e originali, potete farcrile con una crema al cacao oppure con panna montata!
Potete fare anche delle mini zeppole, del diametro di 4 cm che andranno ad arricchire il vostro vassoio di dolci!

Altre ricette

I commenti (403)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Isa ha scritto: giovedì 14 aprile 2016

    Ciao, io ho provato a prepararle per la prima volta con questa ricetta, la consistenza dell'impasto mi sembrava buona, tenendo già a mente la consistenza dell'impasto per le fritte, però pur avendo seguito tutto il procedimento illustrato all'apertura del forno si sono afflosciate!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 14 aprile 2016

    @Isa: Ciao Isa, probabilmente non erano ben cotte oppure nel forno si era creata troppa umidità! Hai utilizzato il forno ventilato? 

  • Susanna ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    L'ho fatta,ma 10 minuti di "prima" cottura erano decisamente eccessivi,basta che l'impasto sia compatto e che si stacchi dalle pareti sfrigolando appena.

  • Mariantonietta ha scritto: giovedì 24 marzo 2016

    Vorrei per favore le dosi dettagliate per fare uno zeppolone grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 marzo 2016

    @Mariantonietta: Ciao! Puoi realizzare il paris-brest e farcirlo come preferisci! 

  • Valeria ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    Salve , volevo sapere una cosa sulla crema.. Mi esce troppo liquida, secondo voi devo modificare qualche ingrediente oltre a restare di più con il fuoco ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 15 giugno 2016

    @Valeria : Ciao Valeria, assicurati di cuocerla il tempo indicato per ottenere una crema densa a sufficienza. Un saluto!

  • silvia ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    fatte !! assolutamente perfette!!

  • Olga ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    ne escono così tante con le dosi di questa ricetta?? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    @Olga: Ciao Olga! sicuramente dipende dalla grandezza che dai alle zeppole, a noi ne sono uscite 8 dal diametro di circa 8 cm! 

  • Stefania ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    La dose serve per circa 18 zeppole grandi. Ho trovato difficoltà con la sac a poche.serve una bocchetta molto larga e va riempita per la meta'.

  • isa ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Le ho rifatte 2 volte con queste dosi ma l'impasto risulta molle, in cottura si appiattiscono , assolutamente niente a vedere con quelle in foto. direi bocciata

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    @isa:Ciao @Isa@ Clara, l'appiattimento è dovuto alla consistenza troppo liquida dell'impasto, questa preparazione è molto delicata , consigliamo di seguire con precisione il procedimento e rispettare le dosi, in particolar modo quella delle uove.

  • Teresa ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Rifatte di nuovo perche le orime erano troppo molli e sono venute divinamente. Grazie 1000

  • Annalisa ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Ho fatto le zeppole proprio oggi per la prima volta e sono venute SPLENDIDE!!! Il segreto: seguire attentamente le istruzioni. Grazie Giallo Zafferano, siete i migliori!!! 

10 di 403 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI