Zucchine ripiene alla Ligure

Secondi piatti
Zucchine ripiene alla Ligure
122 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le zucchine ripiene alla ligure, fanno parte di quei piatti regionali molto antichi, che derivano dalla tradizione contadina, e quindi di uso comune nelle famiglie; questa ricetta è stata spesso molto imitata e variata, poiché ogni famiglia, la rielaborava mettendoci del suo.

Per il ripieno delle zucchine, si optava a volte, per della ricotta o del trito di carne al posto del tonno e delle acciughe, ed anche le spezie o le erbe aromatiche erano spesso diverse a seconda della disponibilità del momento.

Ingredienti
Zucchine 8 medie
Cipolle 2
Uova 2
Pane 1 panino raffermo
Capperi sotto sale 2 cucchiai
Pinoli 20 g
Parmigiano reggiano grattuggiato 50 gr
Maggiorana 1 cucchiaio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe q.b.
Acciughe (alici) 4 filetti sott'olio
Latte 3 cucchiai
Tonno in scatola 150 gr sgocciolato

Preparazione

Zucchine ripiene alla Ligure

Per preparare le zucchine ripiene alla ligure, iniziate lavando le zucchine e fatele lessare intere in acqua salata  (1) per circa 10 minuti. Nel frattempo tagliate il pane raffermo in quadratini  (2) e lasciatelo ammorbidire in una ciotola con il latte (3);

Zucchine ripiene alla Ligure

mondate e tritate le cipolle finemente, e fatele soffriggere in due cucchiai di olio (4) insieme alle acciughe tritate (5). Scolate le zucchine e lasciatele intiepidire. Eliminate poi le estremità, quindi tagliatele a metà per il lungo, e svuotatele con un cucchiaino (6);

Zucchine ripiene alla Ligure

aggiungete la polpa svuotata al soffritto di cipolla e acciughe (7),lasciando cuocere il tutto per qualche minuto, e nel frattempo tritate insieme (se volete potete usare il mixer) il pane, il tonno sgocciolato, i pinoli, e i capperi preventivamente dissalati (8). Accendete il forno a 180°. In un recipiente mischiate il trito ottenuto, con la polpa di zucchine soffritta con cipolle e acciughe (9),

Zucchine ripiene alla Ligure

il parmigiano,  le uova,  (10) e la maggiorana (11), amalgamate bene il tutto, poi aggiustate di sale e il pepe (12).

Zucchine ripiene alla Ligure

Riempite ora le zucchine con il composto (13) e poi disponetele in una teglia oliata (14). Per ultima cosa condite con un filo di olio (15) e cuocetele nel forno per circa 20-30 minuti, finchè avranno una bella crosticina dorata. Quando le toglierete dal forno, lasciatele riposare le zucchine ripiene alla ligure per 5 minuti prima di servirle.

Conservazione

Consigliamo di consumare le zucchine ripiene alla ligure appena pronte, ma se lo desiderate potete conservarle in frigorifero, chiuse ermeticamente, per un paio di giorni al massimo.

Consiglio

Per svuotare le zucchine, in alternativa al cucchiaino, potete usare, se lo possedete, uno scavino da melone; fate però attenzione a non esagerare troppo; le zucchine non devono infatti risultare troppo sottili.
Se volete evitare di ungere la teglia con dell’olio, e quindi cuocere senza troppi grassi, potete foderarla con della carta forno.

Curiosità

Liguria, la zucchina tipica per eccellenza è quella delle riviere tanto da essere nota come "Trombetta della Riviera"; essa prende il nome dalla sua forma particolare, e nel ponente è nota anche con il nome di Sûcca da Reginn-a.
E’ praticamente assente nell'entroterra, e i suoi frutti allungati, a colorazione verde chiaro possono essere consumati immaturi oppure, raggiunta la maturazione, si conservano per mesi in luoghi freschi ed asciutti anche come elementi decorativi, tipici degli orti rivieraschi.

Altre ricette

I commenti (122)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Federica ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    Le ho preparate oggi, di solito le faccio ripiene di carne o prosciutto cotto ma oggi ho provato queste, sono molto molto gustose e facilissime da fare poi il composto diventa quasi una crema molto facile x riempire le zucchine . ... l unika variante personale....un po di curry....lo adoro e ci sta davvero bene????

  • Eleonora ha scritto: sabato 26 luglio 2014

    Fatte oggi con delle splendide zucchine bio! Aggiunto solo un po' di formaggio affettato come suggerito e della menta nel ripieno..io è mio marito le abbiamo divorate!! Grazie Sonia!!

  • iphedex ha scritto: mercoledì 23 luglio 2014

    Allora provate, ma sinceramente per il lavoro che c'è dietro mi aspettavo qualcosa di più.. Gli ingredienti sono tutti delicati e non ce n'è uno che spicca..secondo me farle con un preparato tipo tonno e patate lesse lo renderebbe gustoso lo stesso!

  • Claudia ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    Buonissima ...fatta in data odierna!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 giugno 2014

    @Gio: Ciao, la ricetta sembra davvero gustosa! Complimenti anche per la scelta dei ceci! smiley Immagino saranno stati contenti i tuoi commensali!

  • Gio ha scritto: venerdì 20 giugno 2014

    Ciao Sonia, sono una cuoca alle primissime armi e, poiché sono una studentessa, sto approfittando delle vacanze per cimentarmi in nuove ricette. Oggi volevo preparare questa tua ricetta, ma, vuoi perché mi mancavano alcuni ingredienti, vuoi che volevo provare a fare un piatto vegetariano, ho ottenuto una ricetta quasi del tutto differente! Ho sbollentato le zucchine per 10 minuti e nel frattempo ho schiacciato con uno schiacciapatate (così che si sbucciassero) dei ceci già cotti, sminuzzato mandorle, pomodori secchi sottolio, pane secchi, parmigiano e 2 capperi; dopo aver scavato le zucchine già tagliate a metà ho mescolato assieme a tutti gli altri ingredienti anche la polpa delle zucchine e un po' d'olivo dei pomodori. Ho messo all'interno delle zucchine delle sottili fette di scamorza (in modo che il ripieno non si staccasse) poi ho messo il ripieno, una spolverata di pan grattugiato e parmigiano e le ho cotte in forno ventilato preriscaldato a 180/190 gradi per 25 minuti. Mi piacerebbe avere un tuo parere sulla ricetta, scusa il disturbo. Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 giugno 2014

    @Anna: Ciao, puoi conservarlo per 1-2 giorni in frigorifero e farcire altre verdure di stagione di tuo gradimento!

  • Anna ha scritto: lunedì 16 giugno 2014

    Ho avanzato un pò di ripieno come posso utulizzarlo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 29 maggio 2014

    @Sara: Ciao, si certo!

  • Sara ha scritto: giovedì 29 maggio 2014

    Ciao a tutti, io sono a Sydney e non ho trovato i pinoli...posso metterci due noci magari?

10 di 122 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento