Zuppa di lenticchie

/5
Zuppa di lenticchie
80 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 80 min
  • Dosi per: 5 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La zuppa di lenticchie è un primo piatto caldo e corroborante, ottimo per le sere invernali più fredde e ideale anche come metodo per utilizzare le lenticchie che possono avanzare dai cesti natalizi.
Servita con un filo di ottimo olio extravergine e qualche crostino di pane tostato, la zuppa di lenticchie può essere un valido piatto unico depurativo preparato dopo le feste.

Ingredienti

Lenticchie 250 g
Sedano 2 coste
Carote 2
Cipolle bianche 1
Patate piccole 2
Aglio 2 spicchi
Zucchine 2
Alloro 2 foglie
Cumino 1 cucchiaino
Chiodi di garofano 2
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Acqua 2,5 l
Preparazione

Come preparare la Zuppa di lenticchie

Zuppa di lenticchie

Mettete in ammollo le lenticchie, in acqua fredda per almeno 12 ore ( o per quanto indicato dalla confezione).
Trascorso il tempo dell'ammollo, iniziate a mondare le verdure, e riducete in dadolata abbastanza piccola le carote, dopo averle pelate, il sedano (senza le foglie), le patate e le zucchine (1).
Fate scaldare l'olio con l'aglio in una casseruola dai bordi alti; tritate finemente la cipolla (2) e aggiungetela in padella (3);

Zuppa di lenticchie

fatela stufare dolcemente e poi aggiungete tutte le verdure (4), tranne le lenticchie. Fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco dolce mescolandole con un cucchiaio di legno; quando si saranno intenerite, aggiungete anche le lenticchie (5) ben scolate dall'acqua di ammollo, le foglie di alloro e i chiodi di garofano (6),

Zuppa di lenticchie

versate anche il cumino in polvere (7) e regolate di sale; in ultimo versate l'acqua calda (8), o brodo vegetale, portate dolcemente a bollore, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore, o fino a che le lenticchie siano ben cotte e tenere (ma non sfatte); eventualmente aggiungete altra acqua se la zuppa dovesse asciugarsi troppo.
Prima di servire, togliete le foglie di alloro ed eventualmente anche i chiodi di garofano e impiattate ben caldo (9).

Leggi tutti i commenti ( 80 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale e tipico del periodo natalizio, semplice da preparare e che, si dice, porti fortuna!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cotechino con lenticchie

Piatti Unici

Le lenticchie e salsiccia sono un piatto della tradizione contadina, rustico e sostanzioso che non teme la scarpetta!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 95 min
Lenticchie e salsiccia

Primi piatti

La pasta con lenticchie e cavoletti è un piatto dedicato a chi ama questo ortaggio, perfetto da servire anche per le diete senza glutine!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Pasta con lenticchie e cavoletti

Primi piatti

La crema di lenticchie è un caldo e gustoso primo piatto, semplice e sfizioso, è perfetto da guarnire con olio a crudo e dorati…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 105 min
Crema di lenticchie

Contorni

Le lenticchie saporite agli aromi sono un gustoso contorno, profumato con alloro, ginepro e chiodi di garofano ed insaporito con…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 50 min
Lenticchie saporite agli aromi

Contorni

Il purè di patate e lenticchie è un contorno semplice e sfizioso, dove la vellutata crema a base di patate viene arricchita con le…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 100 min
Purè di patate e lenticchie

Altre ricette correlate

I commenti (80)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Matteo ha scritto: giovedì 12 ottobre 2017

    QUanta acqua bisogna aggiungere per avere un brodino denso?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 13 ottobre 2017

    @Matteo:Ciao Matteo aggiungi tanta acqua quanto basta a coprire le verdure e poi puoi regolare la consistenza durante la cottura.

  • Federica ha scritto: venerdì 10 marzo 2017

    Ciao, ieri sera ho fatto questa ricetta. Unica variazione non ho messo le zucchine perchè non è stagione. Beh, buonissima e l'hanno mangiata anche i miei bimbi di 3 e 6 anni. Bravissimi

Leggi tutti i commenti ( 80 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti

Gli arancini agli spinaci sono una succulenta variante del classico street food siciliano, arricchita con caciocavallo e prosciutto cotto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min

Dolci

I mostaccioli napoletani sono dei dolci natalizi tipici della tradizione campana. Un biscotto molto speziato e ricoperto da goloso cioccolato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Zuppa di lenticchie rosse
Zuppa di lenticchie e patate
Zuppa di farro e lenticchie
Lenticchie rosse
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca