Zuppa di piselli spezzati

Primi piatti
Zuppa di piselli spezzati

La zuppa di piselli spezzati è una minestra gustosa e sostanziosa ma composta di pochi e semplici ingredienti, ideale da gustare ben calda in inverno! « Torna alla ricetta

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Riccarda ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    In quale passaggio si usa l'aglio?? Me lo son perso!! E nella foto vedo qualcosa sminuzzato sopra la minestra! E' prezzemolo??

  • paola ha scritto: martedì 28 gennaio 2014

    io invece della pancetta uso il curry x insaporire e lo aggiungo prima di servire la minestra ...ci sta benissimo !!

  • Tesa ha scritto: martedì 17 dicembre 2013

    io l'ho appena fatta e dopo 30 minuti i piselli erano già una crema! e dire che non l'ho neanche mai girata...

  • tesa ha scritto: martedì 29 ottobre 2013

    katia prova a farli stare in ammollo per più tempo e in un piatto più largo

  • maghetta ha scritto: domenica 20 ottobre 2013

    Io uso lessare in molta acqua i piselli (altrimenti se la bevono tutta) e quando quest'ultimi saranno ben sfatti li passo al passaverdure con la loro acqua di cottura ed unisco il tutto al trito iniziale con la pancetta. Il risultato e' una magnifica vellutata di piselli a cui unisco crostini fritti nel burro. Potete provare!!!!!!!! (Chi non e' a dieta....)

  • Daniela ha scritto: martedì 10 settembre 2013

    E' capitato anche a me, forse e' una prerogativa di certi piselli secchi, io ho risolto con la pentola a pressione, li dentro cuoce tutto.

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 luglio 2013

    @Fabio: Ciao, fai comunque cuocere la zuppa!

  • Fabio ha scritto: martedì 09 luglio 2013

    Volendo posso usare dei comunissimi piselli già cotti, quelli nel Tetra Pak? In questo caso quando devo far cuocere la zuppa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2013

    @Katia: forse la varietà di piselli spezzati che hai usato tu necessitava di più tempo di cottura! La prossima volta continua la cottura finché i piselli non saranno pronti!

  • Katia ha scritto: domenica 13 gennaio 2013

    L'ho fatta oggi e i piselli sono cmq rimasti duretti dopo 2 ore di cottura. ricapitolando ho messo in ammollo i piselli per 3 ore ( ho usato dei piselli secchi ) dopo aver fatto il soffritto ho messo la pancetta ho aggiunto i piselli il brodo e dopo un'ora erano ancora duri, dopo 2 ore idem. Il sapore è buono ma per i piselli non c'è speranza....un consiglio????

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 09 gennaio 2013

    @kaysa: Si puoi usare anche quelli congelati!

  • kaysa ha scritto: martedì 08 gennaio 2013

    Per questa ricetta posso usare i piselli surgelati?

  • sami ha scritto: martedì 08 gennaio 2013

    L'ho fatta stasera il mio fidanzato ha detto che e' una zuppa da 30 e lode..concordo è veramente squisita!!!!

  • Gianluca ha scritto: lunedì 07 gennaio 2013

    @Sonia-Gz: grazie!! Scusa per la domanda banale ma sono alle prime armi! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    @Gianluca: puoi utilizzarli per la zuppa!

  • Lucia ha scritto: giovedì 20 dicembre 2012

    Fatta ancora una volta! Proprio quello che ci vuole d'inverno! Buonissima, grazie!

  • Gianluca ha scritto: sabato 15 dicembre 2012

    Ho lasciato i piselli in acqua fredda per una notte intera.. Posso utilizzarli per fare la zuppa per la del giorno dopo oppure, essendo stati troppo in acqua, per qualche motivo sono inutilizzabili? Grazie!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 20 novembre 2012

    @nancy: si esatto!

  • nancy ha scritto: lunedì 19 novembre 2012

    mi chiedevo..nel caso utilizzassi piselli surgelati..il passaggio delle 3 ore in acqua fredda non và fatto?grazie.

  • cozzaf ha scritto: giovedì 25 ottobre 2012

    È divenuta ormai un must nella mia alimentazione!! Da quando l'ho provata non esiste settimana che io non l'abbia cucinata, ed anche mio marito ne va pazzo!!smiley

  • Simon Cafarn ha scritto: giovedì 18 ottobre 2012

    @Annalisa: Credo che, come in tante ricette di questo tipo, il brodo vada aggiunto man mano e non tutto in una volta. Ne butti un paio di mestoli e quando si è asciugato ne butti altri due finchè non è cotto. Correggetemi se sbaglio.

  • marisa ha scritto: lunedì 08 ottobre 2012

    La mia domanda sullo spicchio d'aglio era solo una piccola provocazione perchè, pur messo tra gli ingredienti, non veniva poi citato nella esecuzione.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 ottobre 2012

    @Marisa: a darle l'aroma! se nont i piace, puoi anche ometterlo!

  • Marisa ha scritto: domenica 07 ottobre 2012

    ma lo spicchio d'aglio a cosa serve?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 settembre 2012

    @Antoniopo' : si chiama così perchè i piselli sono spezzati a metà!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 settembre 2012

    @Antoniopo' : si chiama così perchè i piselli sono spezzati!

  • Antoniopo' ha scritto: domenica 16 settembre 2012

    Cosa vuol dire spezzati?

  • Antoniopo' ha scritto: sabato 08 settembre 2012

    Qualcuno sa dirmi in che senso piselli spezzati?grazie

  • Lucia ha scritto: giovedì 08 marzo 2012

    Fatta stasera per cena, era buonissima, grazie!

  • Annalisa ha scritto: lunedì 27 febbraio 2012

    Aggiornamento: alla fine ho cambiato menu per la serata e ho lasciato ancora a cuocere la zuppa. Ho spento il fuoco quando i piselli erano disfatti. Il giorno dopo ho trovato la zuppa addensata. Ieri sera l'ho mangiata e anch'io l'ho trovata buona. D'ora in avanti la preparerò il giorno prima per il giorno dopo.

  • Annalisa ha scritto: sabato 25 febbraio 2012

    Ciao, ho seguito passo a passo la ricetta. La minestra è sul fuoco da più di 60 minuti ma il brodo non accenna a restringersi e rimane tutto molto liquido. Cosa posso aver sbagliato? Ho usato per coprire i piselli un litro di brodo come indicato nelle dosi. Di sicuro non sarà la cena di stasera...

  • GRAZIA ha scritto: venerdì 24 febbraio 2012

    L'ho preparata l'altro ieri, non ho aggiunto la pancetta, ed è venuta buona lo stesso. Nel piatto ho aggiunto in filo di olio d'oliva e una manciata di pepe nero e l'ho servita con i crostini di pane caldo. OTTIMA.

  • Ileniuccia80 ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2012

    Ciao, da noi (Catania e prov.), si usa prepararla senza pancetta...io ho seguito la ricetta senza aggiungere appunto la pancetta ed è venuta squisita, con spaghetti sminuzzati!...Sonia sei una grande, non compro mai libri (anche perchè lavoro in una casa editrice smiley), ma il tuo non ho potuto fare a meno di acquistarlo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 20 febbraio 2012

    @sara: puoi prepararla anche senza la pancetta!

  • sara ha scritto: sabato 18 febbraio 2012

    È possibile rendere la ricetta vegetariana senza la pancetta? Va sostituita con qualcosa?? Grazie!

  • Annalisa ha scritto: giovedì 16 febbraio 2012

    @Pat: grazie mille! Non appena posso la provo. Mi stuzzica parecchio. Ma son due giorni che ho usato i piselli come contorno quindi per i prossimi giorni meglio non presentarli in tavola. smiley

  • Giovanni ha scritto: giovedì 16 febbraio 2012

    La cucina olandese non credo sia famosa nel mondo per la sua varietà e gustosità. La versione olandese della zuppa di piselli secchi però credo sia uno dei pochi che vale la pena di prenderne a prestito. Per chi volesse provarla, rispetto a quella descritta sopra ha le seguenti differenze: la carne di maiale non è salata, ma è molto più abbondante, visto che si mette anche una particolare salsiccia affumicata (rookworst), che si scalda dentro la minestra quando è pronta e poi si taglia a fettine... inutile tentare di prepararla con un wurstel di quelli che si trovano da noi, è il miglior modo per rovinarla. Non ci sono: costa di sedano aglio brodo Invece ci sono: Sedano rapa (fondamentale!) Sedano da foglie Porri Patata Ovviamente non si usa l'olio d'oliva, anzi non si fa affatto il soffritto. Comunque in questo credo che la versione italianizzata sia nettamente superiore, anzi devo dire che le volte che l'ho preparata mi è venuto automatico fare il soffritto. La cottura secondo gli olandesi dovrebbe durare almeno 3 ore, e sono pienamente daccordo, anzi trovo che a volte anche dopo l'ammollo e 3 ore di cottura si senta ancora un po' di granulo dei piselli. Dipende però molto dalla qualità dei piselli. Inoltre dicono di bollire i piselli una volta e poi di gettare l'acqua prima di cuocerli definitivamente. Sospetto che sia per lo stesso motivo per cui questa operazione viene fatta con i fagioli secchi... Inutile dire che sarebbe un'eresia aggiungere la pasta. Per chi volesse saperne di più, può googlare cercando "erwtensoep", oppure può gustarla in occasione di una visitina in Olanda, magari con un'ottima birra locale.

  • Pat ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2012

    @Annalisa: ciao, con la pentola a pressione il tempo di cottura é dimezzato io per esempio l ho cotta per 35-40 min circa tanto i piselli si devono ridurre ho purea.

  • Annalisa ha scritto: martedì 14 febbraio 2012

    Ciao, scusate per velocizzare i tempi di cottura si può dopo aver aggiunto il brodo per la cottura utilizzare la pentola a pressione? Nel caso di risposta affermativa quanto dovrebbe cuocere in tale caso? Grazie.

  • Pat ha scritto: martedì 14 febbraio 2012

    ragazzi è buonissima! e se dimenticate di mettere in ammollo i piselli basta prolungare un po' i tempi di cottura con una piccola aggiunta di acqua magari di natura di qualche altra verdura

  • vaneott70 ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    La sto facendo in questo momento....c'è un delizioso profumo in tutta la cucina. Grazie Sonia, mi risolvi sempre la cena.... La mattina leggo le tue ricette, mentre torno a casa faccio la spesa e poi...creo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @Annina 83f: certo, sono dei piselli secchi, li trovi lì!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @Maya: puoi farla anche con i piselli surgelati, ma non è la stessa cosa!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @Isabella: sì!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @Raffaella: no, non devi dimezzare i tempi di cottura!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @ANNA3: sono dei piselli secchi!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @valentino: sono i piselli secchi, li trovi così al supermercato (già spezzati smiley!

  • lorella@ ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    Che buona!!! Grazie Sonia mi hai ricordato i sapori che gustavo nella cucina della mia mamma

  • Nadia ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    @valentino: ciao secondo me i piselli spezzati sono quelli secchi che trovi facilmente al supermercato. Sonia sei grande con le tue ricette.

  • Francesco ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    E' un classico della tradizione, in Francia si usa fare anche la puree di piselli rotti, anche quella da provare, di solito col maiale... Mia moglie ed io abbiamo avuto qualche problema con la materia prima, bisogna stare attenti ai vari piselli secchi in vendita, alcuni tendono a rimanere duri. Comunque, come sempre, i piatti semplici sono i migliori!

  • Raffaella ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    L'ho preparata ieri sera ed e' venuta veramente bene. I piselli secchi sono indubbiamente spezzati, fatti praticamente a meta'. Li ho trovati al super nel reparto legumi secchi. A mio avviso conviene usare quelli secchi se si vuole una zuppa densa poiché si disintegrano durante la cottura. Comunque veramente buona con i crostini di pane casereccio.

  • Alessandra ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    Le confezioni di piselli spezzati si trovano sul ripiano dei legumi secchi (lenticchie e fagioli per intenderci) e...ovviamente no...non sono da dividere a mano......

  • Fabiana ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    Salve a tutte la domanda e rivolta a chi a seguito questa ricetta volevo sapere se con queste dosi viene densa come la foto. Fatemi sapere.

  • Nadia ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    @valentino: ciao i piselli spezzati sono quelli secchi secondo me e sono spaccati a meta'. Spero di essere stata utile. Sonia sei fantastica.

  • valentino ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    scusa la mia ignoranza,ma come diventano i piselli spezzati?si comprano così?oppure li devo dividere io? grazie! e...brava sempre la SONIA ciao.

  • ANNA3 ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    PERDONA L'IGNORANZA MA COSA SONO I PISELLI SPEZZATI?

  • Maya ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    fatta e mangiata!!!! è delicata e fantastica!!! la consiglio (fatta senza pancetta solo piselli)

  • Raffaella ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    La sto preparando per la cena di stasera, ma essendo in due ho dimezzato le dosi. Dimezzo anche mi tempi di cottura? In realtà pensavo di farla cuocere per almeno 45 minuti. Grazie

  • Beijing ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    E' certamente buona ma ha un gusto diverso: la differenza è come quella tra la zuppa di fagioli secchi e quella di fagioli freschi o surgelati

  • Antonietta ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Seguo con interesse la rubrica,e spesso realizzo ricette. COMPLIMENTI!!!!!!

  • Kiki ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Cara Sonia, potresti mettere nelle ricette anche l'indicazione delle calorie? Sono a dieta ma non voglio rinunciare a cucinare piatti gustosi. Grazie smiley

  • gianna ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Per renderla un po' più cremosa ho aggiunto della panna, ma volendola tenere leggera ho usato del prosciutto cotto e del latte. Comunque in tutte le versioni è buonissima.

  • La nonna sgamata ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Cara Alessandra, l'aglio è a tua discrezione e ovviamente a quella dei tuoi invitati. Facci sapere com'è andata!

  • Alessandra ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Scusate, ma quando si usa l'aglio?

  • Vanessa ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    @Serena: io la faccio con quelli surgelati ed è buonissima!

  • Isabella ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Al posto della pancetta affumicata posso mettere quella dolce o dello speck? grazie

  • Maya ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    la farò senza pancetta!! non mangio la carne...... solo che a casa ho solo piselli surgelati spero vada bene lo stesso!!!!!!! sembra ottima!!!!

  • Serena ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Scusate , e' lo stesso se la faccio con i piselli surgelati?

  • alexe ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    @Annina 83f: si

  • Annina 83f ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Ciao Sonia ma i piselli spezzati sono dei piselli secchi?li troverò nel reparto legumi tra le lenticchie i ceci e fagioli?grazie e buona giornata!anna

  • Vanessa ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Io la faccio allo stesso modo, solo che cuocio i piselli col brido solo per una ventina di minuti, poi butto la pasta! BUONISSIMA

Lascia un Commento