Agnello al forno con patate

PRESENTAZIONE

I più devoti alle tradizioni non mancheranno di portare sulla tavola della Pasqua un piatto tipico a base di agnello. L’agnello porta con sé suggestioni e simbologie cristiane tuttora vive e onorate. Il suo gusto inconfondibile dalle note selvatiche lo rende unico e molto amato tra i secondi piatti pasquali, per questo è protagonista di moltissime ricette regionali come l'agnello cacio e ova o la spalla d'agnello farcita alla toscana. Con l'agnello al forno con patate vogliamo celebrare questa preparazione tipica con una ricetta semplice e rustica, alla portata di tutti. Come consuetudine, l’agnello viene insaporito con profumati aromi che ne stemperano il gusto pungente e la cottura al forno restituirà una carne tenera e succosa... il contorno tipico a base di patate, poi, sigillerà tutta la sua bontà. Venite a scoprire tutte le altre appetitose ricette con l’agnello che abbiamo in serbo per voi, avrete l’imbarazzo della scelta!

Leggi anche: Agnello cacio e ova

INGREDIENTI
710
CALORIE PER PORZIONE
Agnello 1 kg
Patate rosse 1 kg
Cipollotti 1
Aglio 1
Succo di limone 1
Acqua 200 g
Vino bianco secco 80 g
Timo 3 rametti
Rosmarino 2 rametti
Salvia 4 foglie
Alloro 2 foglie
Bacche di ginepro 5
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare l'Agnello al forno con patate

Per preparare l’agnello al forno con le patate, per prima cosa riponete i pezzi d’agnello in una ciotola capiente, spremete il succo di limone avendo cura di eliminare i semini 1, versate il vino bianco 2, le bacche di ginepro schiacciate 3,

insaporite con l’aglio in camicia schiacciato 4 e profumate con le foglie di alloro e salvia 5. Lasciate riposare la carne così che si insaporisca per almeno 30 minuti. Nel frattempo lavate e asciugate il cipollotto, spuntate la base della radice e tagliatelo a strisce nel senso della lunghezza 6,

poi dividetele a metà 7. Preriscaldate il forno a 195° in modalità statica e occupatevi delle patate: sciacquatele bene sotto l’acqua corrente 8 e asciugatele. Tagliate a metà le patate 9

e ponetele in una teglia da forno leggermente oliata 10, aggiungete il cipollotto 11 e l’agnello con gli aromi 12, escludendo solo l’aglio.

Insaporite ulteriormente la preparazione con timo 13 e rosmarino 14, quindi coprite con l’acqua 15,

condite con l’olio di oliva 16, salate 17, pepate, mescolate per insaporire quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 195° e lasciate cuocere per 1 ora e ½. A metà cottura, e solo se l’agnello dovesse risultare cotto prima delle patate, potete coprire la teglia con un foglio di carta alluminio per non far seccare troppo la carne. A cottura ultimata, l’agnello al forno con le patate sarà pronto per essere portato in tavola ben caldo 18.

Conservazione

L’agnello al forno con patate si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Potete congelare solo l’agnello senza le patate.

Consiglio

Si consiglia di conservare il sughetto che potrebbe risultare “in eccesso” una volta cotto l’agnello, filtrandolo e irrorando la carne prima di servirla; in quwsto modo l’agnello risulterà più succoso. Se, al contrario, durante la cottura il liquido dovesse asciugarsi troppo aggiungete acqua tiepida al bisogno. Questa portata può essere arricchita accompagnata da un riso pilaf o da una salsina verde d’accompagnamento a base di menta emulsionando con il frullatore ad immersione l’olio con delle foglioline di menta fresca.

20 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • eliograzia
    giovedì 25 aprile 2019
    posso usare dello spumante al posto del vino? in quali altre pietanze posso usarlo?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 25 aprile 2019
    @eliograzia: Ciao, assicurati che non sia troppo dolce perché potrebbe risultare stucchevole nella preparazione. Se preferisci puoi utilizzarlo per realizzare un risotto!
  • giogal
    sabato 13 aprile 2019
    si potrebbe cuocere tutto già dall’inizio coperto con stagnola? perché vorrei utilizzare i liquidi per un primo piatto.
    Redazione Giallozafferano
    sabato 13 aprile 2019
    @giogal: Ciao, in questo caso dovresti aggiungere meno acqua per non rischiare che ti venga bollito. In alternativa ti consigliamo la ricetta dell'agnello kleftiko che viene cotto al cartoccio e ti permette di conservare tutti i liquidi smiley
5 FATTE DA VOI
spaghettina89
Agnello profumato alla salvia e patate al forno
stefaniagiusy
senza olio
Lancetta80
morbidissimo, succosissimo...insomma divino!! 😋
tiziana. boffo
Agnello al forno con patate novelle anziché rosse
Cetty86
primo tentativo buonissimo e gradito da tutti i commensali
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo