Ali di pollo e patate saporite

PRESENTAZIONE

Ali di pollo e patate saporite

Il pollo arrosto con le patate è un grande classico della cucina casalinga, una pietanza rustica che non manca mai nel menù settimanale delle famiglie italiane. Le ali di pollo fritte, invece, arrivano da Oltreoceano dove sono apprezzate da grandi e piccoli grazie a una panatura croccante e molto gustosa. Noi abbiamo preso il meglio di queste due intramontabili ricette per realizzare un piatto sfizioso e succulento: ali di pollo e patate saporite! Da una parte la speciale panatura, arricchita con parmigiano e prezzemolo, che renderà il pollo particolarmente saporito. Dall’altra la cottura al forno, che permette di ottenere una deliziosa crosticina all’esterno e una carne morbida e succosa all’interno, senza che la pietanza risulti troppo pesante o calorica. Se state cercando un secondo piatto economico e facile da preparare, con contorno incluso, lasciate stare per una volta le solite cosce di pollo e provate le nostre appetitose ali di pollo e patate saporite!

Leggi anche: Ali di pollo fritte

INGREDIENTI

829
CALORIE PER PORZIONE
Alette di pollo 8
Patate 500 g
per la panatura
Pangrattato 200 g
Farina 00 50 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Uova 2
Prezzemolo da tritare q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare le Ali di pollo e patate saporite

Per preparare le ali di pollo e patate saporite, per prima cosa versate la farina in una ciotola e infarinate le ali di pollo sia da un lato 1 che dall’altro 2, poi eliminate la farina in eccesso e adagiatele su un vassoio 3.

In un’altra ciotola versate il pangrattato, il parmigiano grattugiato 4 e il prezzemolo tritato (tenetene un po' da parte per la guarnizione finale) 5 e mescolate accuratamente 6. Infine sbattete le uova in un’altra ciotola ancora.

Immergete le ali di pollo infarinate prima nell’uovo sbattuto 7 e poi nella panatura di pangrattato e parmigiano 8, premendo con le mani in modo da farla aderire bene. E’ importante infarinare prima la carne per evitare che la panatura si stacchi durante la cottura. Una volta che avrete impanato tutte le ali di pollo 9, potete occuparvi delle patate.

Sbucciate le patate e dividetele prima a metà 10 e poi in quarti; infine tagliatele a cubetti 11. Mettete le patate in una ciotola e conditele con olio e sale, dopodiché versatele nella ciotola con la panatura avanzata 12

e mescolate bene 13. A questo punto prendete un tegame capiente e adagiate all’interno le ali di pollo impanate 14, poi versate anche le patate 15 e distribuitele uniformemente sulla superficie.

Condite con un po’ di sale e un giro abbondante di olio 16 e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per 40 minuti 17. Trascorso questo tempo accendete il grill e proseguite la cottura per altri 10 minuti per rendere la panatura bella croccante. Una volta cotte, guarnite con il prezzemolo rimasto e servite le vostre ali di pollo e patate saporite ancora fumanti 18!

Conservazione

Le ali di pollo e patate saporite si possono conservare in frigorifero per massimo 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite, potete sostituire il prezzemolo nella panatura con del rosmarino tritato!

14 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Borneo
    domenica 15 settembre 2019
    Bravissima,fatte da te mi fanno venire l'acquolina in bocca😋,ma si può omettere il parmigiano😊? Attendo con molto piacere la vostra risposta
    Redazione Giallozafferano
    domenica 15 settembre 2019
    @Borneo: Ciao, senza formaggio risulteranno un po' meno saporite...
  • graziayoga
    martedì 28 maggio 2019
    sale e Pepe quando si mettono?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 29 maggio 2019
    @graziayoga:Ciao! il sale nel passaggio 12, il pepe non è previsto smiley
28 FATTE DA VOI
vincelabar3
mai mangiato pollo cosi buono. MERAVIGLIOSO.
silvia19381
Alette di pollo e patate
erica roberti
molto appetitose 😋😋😋😋
Marianna0192
molto saporite!
miss fluffy
Buonissimo! Ho usato le cosce di pollo e timo. Grazie!
SeerenaWilson
Molto buono, è piaciuto anche a mia figlia di un anno. Io ho usato le cosce perché preferiamo delle ali.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo