Ali di pollo glassate

PRESENTAZIONE

Le ali di pollo glassate sono un secondo piatto, succulento, semplicissimo da preparare. Perfette per chi ama i cibi speziati e piccanti, le alette infatti vengono fatte marinare a lungo proprio per assorbire tutti i profumi aggiunti! Oltre alla paprika e al peperoncino, l'aceto di mele e il miele doneranno un gusto agrodolce e permetteranno di ottenere una crosticina lucida e irresistibile. Una serata tra amici sarà l'occasione perfetta per sperimentare questo piatto, ma vanno benissimo anche per una cena in famiglia! Ricordate di portare in tavola anche un contorno a base di patate, si sposerà benissimo! 

Leggi anche: Ali di pollo fritte

Preparazione

Come preparare le Ali di pollo glassate

Per preparare le ali di pollo glassate come prima cosa ripulite le alette da eventuali piume residue 1. Poi passatele sulla fiamma in modo da ripulirle completamente 2. Man mano disponetele in una ciotola 3

Versate poi all'interno la paprika 4, il miele 5, la polpa di pomodoro 6,

il sale 7, l'olio 8 e l'aceto di mele 9.

Tritate poi il peperoncino 10, sbucciate gli spicchi d'aglio e schiacciateli leggermente. Unite entrambi in ciotola (11-12). 

Mescolate il tutto con le mani (13-14), coprite con la pellicola e riponete in frigorifero per 3-4 ore. Poi adagiate le alette in una teglia rivestita con carta forno 15.

A questo punto 16 cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 50/55 minuti. Quando saranno ben dorate, sfornatele 17 e servitele ancora calde 18

Conservazione

Se dovessero avanzarvi delle alette potete conservarle in un contenitore per alimenti in frigorifero per 24 ore. Quando dovrete portarle a tavola, vi basterà scaldarle di nuovo per qualche minuto al forno o al microonde, essendo molto morbide saranno ugualmente buone anche il giorno dopo.

Consiglio

Accompagnate le alette con delle patate cotte in forno, tagliate a fiammifero. 

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo