Anelli di calamari al forno

/5
Anelli di calamari al forno
109
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I calamari sono tra gli ingredienti più versatili in cucina, esistono moltissime ricette light che vedono come protagonisti questi gustosi molluschi dalla carne tenera che si prestano ad innumerevoli abbinamenti di sapori. Tra i piatti più conosciuti ci sono gli intramontabili anelli di calamari fritti ma li avete mai provati al forno? Ecco una ricetta per gustare gli anelli di calamari in modo nuovo arricchendo la panatura con la paprika dolce per conferire un gusto più spiccato. Una volta puliti i calamari, la preparazione del piatto è semplice: basterà tagliarli ad anelli, impanarli e, una volta infornati i calamari, occuparvi del contorno che più preferite (una fresca insalata mista o una dadolata di verdure saltate in padella sono l'ideale per accompagnare questa pietanza). Servite ai vostri ospiti gli anelli di calamari al forno come una ricetta estiva sfiziosa ed originale.

Ingredienti

Calamari medi 600 g
Pangrattato 200 g
Paprika dolce 20 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare gli Anelli di calamari al forno

Anelli di calamari al forno

Per realizzare gli anelli di calamari al forno iniziate sciacquando i calamari sotto l'acqua corrente (1), poi staccate la testa dal mantello e tenetela da parte (2). Estraete la penna di cartilagine trasparente. Passate nuovamente il calamaro sotto acqua corrente per rimuovere le interiora e la sacca di inchiostro se presente. Passate quindi ad eliminare la pelle esterna: incidete con un coltellino la parte finale del mantello e tirate via completamente il rivestimento con le mani o aiutandovi con un coltellino (3), rimuovete anche le pinne. Ora riprendete la testa che avevate messo da parte e separatela dai tentacoli. Sciacquate accuratamente tutte le parti del calamaro pulite sotto acqua corrente; per ulteriori dettagli consultate la nostra scheda Come pulire i calamari della scuola di cucina.

Anelli di calamari al forno

Tagliate il mantello ad anelli di un centimetro di spessore (4) e unite questi ai tentacoli. Ora occupatevi della panatura: ponete in una ciotola il pangrattato (5) e unite la paprika dolce (6) e un cucchiaino di sale.

Anelli di calamari al forno

Versate la miscela ottenuta in una teglia larga (7), disponete gli anelli di calamaro e i tentacoli (8) mescolateli in modo che la panatura aderisca su tutti i lati (9).

Anelli di calamari al forno

poi passate i calamari in un setaccio a maglie larghe (10), ponete sotto il setaccio un recipiente e scuotete il setaccio per eliminare la panatura in eccesso (11). Ungete una teglia con l'olio, poi foderatela con carta da forno, facendo una leggera pressione con le mani in modo da fare aderire meglio la carta (12).

Anelli di calamari al forno

Trasferite nella teglia gli anelli e i tentacoli dei calamari  impanati. Versate l'olio (13) e cuocete in forno statico preriscaldato per 25 minuti a 180° (14) oppure in forno ventilato a 160° per circa 15-20 minuti. Terminata la cottura i vostri anelli di calamari al forno saranno pronti per essere portati in tavola e gustati ben caldi (15).

Conservazione

E' preferibile consumare i calamari al forno al momento, se avanzano potete conservarli in frigorifero non più di un giorno. E’ possibile congelare gli anelli di calamari crudi e impanati solo se avete utilizzato del pesce fresco.

Consiglio

Una panatura fenomenale è una panatura aromatizzata. Scegliete voi i sapori: via libera al curry o a erbe come la menta, il prezzemolo o il coriandolo.

Leggi tutti i commenti ( 109 ) Le vostre versioni ( 6 )

Altre ricette

I commenti (109)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • saraci87 ha scritto: mercoledì 13 febbraio 2019

    Salve! É possibile marinare i calamari in salsa di soia, olio e limone prima di impanarli oppure la marinatura rovinerebbe il risultato finale?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 13 febbraio 2019

    @saraci87: ciao! Non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise! Puoi fare un tentativo smiley 

  • zaffiro71 ha scritto: venerdì 08 febbraio 2019

    si possono impanare in anticipo? e cuocerli dopo qualche ora?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 09 febbraio 2019

    @zaffiro71: Ciao, rischi che l'impanatura assorba umidità, meglio impanarli al momento!

Leggi tutti i commenti ( 109 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Marychan
    Divorati! Li ho fatti un po' più cotti, su richiesta del mio ragazzo eheh
  • FrancescaDesa
    Il retrogusto alla paprika è perfetto!!!🤩😋
  • michelle1997A
    calamari al forno🍋🦑

Ultime ricette

La bagna per torte è indispensabile per arricchire i vostri dolci! Li renderà morbidi e gustosi grazie all'aroma che sceglierete!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

Le bombette di patate e zucchine filanti sono un antipasto finger food appetitoso, con un cuore morbido e saporito. Da gustare in un boccone!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min

Anelli calamari al forno
Anelli di totano
Anelli di totano fritti
Anelli di calamari
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce