Anelli di calamari e patate

PRESENTAZIONE

Le patate, si sa, stanno bene con tutto! Soprattutto per i secondi piatti rappresentano l’accompagnamento perfetto, diventando un gustosissimo piatto da gustare insieme: dall’arrosto al baccalà in umido, senza dimenticare l’amatissimo pollo arrosto. Si prestano anche per la nostra ricetta a base di pesce, semplice e genuina: anelli di calamari e patate. Un secondo piatto dal profumo di mare, delicato e saporito allo stesso tempo che si prepara in un unico tegame per risparmiare tempo e stoviglie. Una valida alternativa per gli amanti degli anelli di calamari in umido, al forno, fritti... gli anelli di calamari e patate vi conquisteranno: morbidi e avvolgenti, diventeranno il vostro comfort food dal sapore di mare!

Leggi anche: Anelli di calamari al forno

INGREDIENTI
Calamari (puliti e senza testa e senza pelle) 1 kg
Patate 700 g
Aglio 1 spicchio
Pomodori datterini pelati 200 g
Vino rosso 80 g
Origano fresco q.b.
Salvia q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare gli Anelli di calamari e patate

Per realizzare gli anelli di calamari e patate per prima cosa pelate le patate 1, poi tagliatele e metà e riducetele a tocchetti irregolari 2. In un tegame scaldate un giro di olio con l’aglio, quindi versate le patate 3.

Aggiungete la salvia 4, rosolate qualche istante e poi sfumate con il vino rosso 5. Lasciate evaporare la parte alcolica, poi incorporate i pomodori datterini pelati 6.

Coprite con acqua 7 e cuocete con il coperchio 8 a fuoco dolce per 30 minuti o fino a quando non saranno morbide. Intanto tagliate ad anelli i calamari già puliti 9.

Trascorso il tempo di cottura delle patate aggiungete gli anelli di calamari 10, salate, pepate e cuocete per circa 10 minuti. A cottura ultimata profumate con origano fresco 11 e servite ben caldi gli anelli di calamari e patate 12.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito i calamari ma se dovessero avanzare potete conservarli in frigo per un giorno. Potete preparare in anticipo le patate e cuocere al momento solo i calamari.

Consiglio

Prestate attenzione alla cottura dei calamari, se cotti eccessivamente possono risultare gommosi. Se acquistate i calamari interi potete saltare nel tegame anche i tentacoli.

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • natasciasal
    martedì 21 gennaio 2020
    ottimo, leggero e facile da cucinare.
  • Francyisolana
    giovedì 16 gennaio 2020
    ottimo piatto lo consiglio provare x credere
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo