Anelli di calamari e patate

/5

PRESENTAZIONE

Le patate, si sa, stanno bene con tutto! Soprattutto per i secondi piatti rappresentano l’accompagnamento perfetto, diventando un gustosissimo piatto da gustare insieme: dall’arrosto al baccalà in umido, senza dimenticare l’amatissimo pollo arrosto. Si prestano anche per la nostra ricetta a base di pesce, semplice e genuina: anelli di calamari e patate. Un secondo piatto dal profumo di mare, delicato e saporito allo stesso tempo che si prepara in un unico tegame per risparmiare tempo e stoviglie. Una valida alternativa per gli amanti degli anelli di calamari in umido, al forno, fritti... gli anelli di calamari e patate vi conquisteranno: morbidi e avvolgenti, diventeranno il vostro comfort food dal sapore di mare!

INGREDIENTI
Calamari (puliti e senza testa e senza pelle) 1 kg
Patate 700 g
Aglio 1 spicchio
Pomodori datterini pelati 200 g
Vino rosso 80 g
Origano fresco q.b.
Salvia q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare gli Anelli di calamari e patate

Per realizzare gli anelli di calamari e patate per prima cosa pelate le patate 1, poi tagliatele e metà e riducetele a tocchetti irregolari 2. In un tegame scaldate un giro di olio con l’aglio, quindi versate le patate 3.

Aggiungete la salvia 4, rosolate qualche istante e poi sfumate con il vino rosso 5. Lasciate evaporare la parte alcolica, poi incorporate i pomodori datterini pelati 6.

Coprite con acqua 7 e cuocete con il coperchio 8 a fuoco dolce per 30 minuti o fino a quando non saranno morbide. Intanto tagliate ad anelli i calamari già puliti 9.

Trascorso il tempo di cottura delle patate aggiungete gli anelli di calamari 10, salate, pepate e cuocete per circa 10 minuti. A cottura ultimata profumate con origano fresco 11 e servite ben caldi gli anelli di calamari e patate 12.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito i calamari ma se dovessero avanzare potete conservarli in frigo per un giorno. Potete preparare in anticipo le patate e cuocere al momento solo i calamari.

Consiglio

Prestate attenzione alla cottura dei calamari, se cotti eccessivamente possono risultare gommosi. Se acquistate i calamari interi potete saltare nel tegame anche i tentacoli.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI13
  • patrsta
    giovedì 24 dicembre 2020
    Non avevo i pomodorini, l’ho preparata con 2 cucchiai di salsa. Ottima!! Gustosa e facile 👍
  • ziaeui
    domenica 20 dicembre 2020
    posso cucinare le patate anche la sera prima e poi lasciarle in frigo e al momento della preparazione finale cuocere i calamari?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 dicembre 2020
    @ziaeui: Ciao, sarebbe meglio farle e utilizzarle nella preparazione, ma puoi tenerle in frigo se non hai modo di fare diversamente.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>