Aperitivo di fiori e frutta

/5
Aperitivo di fiori e frutta
22
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Aperitivo di fiori e frutta

L’aperitivo di fiori e frutta è l’idea perfetta per un happy hour davvero speciale: una croccante frittura di fiori eduli in pastella, da sgranocchiare sorseggiando un freschissimo cocktail a base di frutta con tutto il twist dello zenzero! I fiori eduli spesso costituiscono un elemento decorativo in piatti raffinati, ma stavolta abbiamo optato per una versione street food e molto pop dei fiorellini, che siamo certi vi stupirà. Una raccomandazione: i fiori eduli non sono quelli che si comprano dal fioraio! Si trovano già puliti e selezionati in comode vaschette, nei mercati e supermercati più riforniti, ma con qualche accortezza sono semplicissimi da coltivare anche sul balcone. Basta scegliere tra le molte varietà commestibili (rose, gardenie, garofani, glicine, acacia, lavanda...) e coltivarli al naturale, senza trattarli con pesticidi o fertilizzanti chimici; si colgono al mattino, appena evapora la rugiada e maggiore è il loro contenuto d’acqua. Il cocktail da abbinare ai fiori fritti è dolce e fresco e la ginger beer gli regala un tocco speziato. La nostra versione è analcolica, ma se preferite potete aggiungerele a vostro gusto una spruzzata di vodka. Qualsiasi sia la vostra versione, siamo certi che i vostri ospiti resteranno incantati!

Ingredienti per i fiori in pastella

Fiori eduli 60 g
Farina di riso 100 g
Acqua (fredda) 110 g
Vino bianco secco (freddo) 40 g
Albumi 1
Sale fino 1 pizzico
Olio di semi (per friggere) 500 g

Per il cocktail analcolico

Lamponi 250 g
Succo di ananas 450 g
Ginger beer 660 g

Per decorare

Lamponi 12
Menta 4 rametti
Zenzero fresco 4 fette
Fiori eduli q.b.
Preparazione

Come preparare l'Aperitivo di fiori e frutta

Aperitivo di fiori e frutta

Per preparare l’aperitivo di fiori e frutta, per prima cosa lavate delicatamente i fiori e lasciateli in ammollo in acqua fredda (1). Nel frattempo occupatevi della pastella: separate il tuorlo dall’albume, e raccogliete quest'ultimo in una ciotola. Aggiungete il sale (2) e montate a neve con le fruste elettriche (3).

Aperitivo di fiori e frutta

Unite all’albume anche il vino, l’acqua ghiacciata (4), la farina setacciata (5) e amalgamate bene, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare l’albume (6).

Aperitivo di fiori e frutta

Scolate quindi delicatamente i fiori (7),  con l’aiuto di una pinza prendetene uno per volta (8) e immergeteli nella pastella (9) velandoli appena, in maniera disomogenea.

Aperitivo di fiori e frutta

Ponete l’olio in un tegame capiente, e portatelo alla temperatura di 190° (per questa operazione potete aiutarvi con un termometro da cucina) , quindi tuffate nell’olio pochi fiori per volta, per non abbassare la temperatura dell’olio (10) e friggeteli fino a renderli croccanti: basterà meno di un minuto. Scolate i fiori (11), poneteli ad asciugare su carta assorbente e salateli in superficie (12). Procedete fino ad esaurire tutti i fiori.

Aperitivo di fiori e frutta

Passate adesso al cocktail: mettete i lamponi, ben lavati, nel bicchiere del mixer assieme al succo d’ananas (13) e frullate fino ad ottenere una purea molto liscia (14). Unite anche la ginger beer (15) e mescolate con un apposito cucchiaio.

Aperitivo di fiori e frutta

Tagliate 4 fettine sottili di zenzero (16). Distribuite il cocktail nei bicchieri  (17) e ponete una fettina di zenzero in ciascun bicchiere (18).

Aperitivo di fiori e frutta

Decorate infine ogni bicchiere con un ciuffetto di menta, uno spiedino composto da 3 lamponi (19) e un fiore edule (20). Il vostro aperitivo di fiori e frutta è pronto per essere gustato (21)!

Conservazione

L'aperitivo di fiori e frutta va consumato appena fatto. Il solo cocktail può essere conservato in frigorifero per un paio di giorni. 

Leggi tutti i commenti ( 22 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (22)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • marydill ha scritto: sabato 22 settembre 2018

    salve la ginger beer non L ho trovata va bene anche solo la ginger?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 22 settembre 2018

    @marydill: Ciao, in alternativa puoi provare con della spuma bionda!

  • Maja ha scritto: venerdì 11 novembre 2016

    Salve! volevo complimentarmi per la ricetta, davvero stupefacente! Tuttavia ho un consiglio da chiedere: la persona a cui vorrei servire questo cocktail è allergica all'ananas posso sostituirlo con qualcosa? grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 12 novembre 2016

    @Maja: ciao, potresti usare succo d'arancia in alternativa! 

Leggi tutti i commenti ( 22 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • alessandrofranzoni
    Delizioso!
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta al cacao è un dolce dalla consistenza umida e con il suo gusto cioccolatoso è perfetta da servire con gelato o crema inglese!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min

Dolci

La panna cotta alla gelatina di melagrana è un dessert molto gustoso e scenografico, perfetto come dolce da servire durante le feste natalizie!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

Le pizzelle di baccalà e cavolfiore sono delle frittelle tipiche della cucina campana, si preparano per il cenone della Vigilia di Natale e Capodanno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min

Aperitivo analcolico alla frutta
Aperitivo
Aperitivo analcolico
Cocktail aperitivo
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce